Autore Topic: [Teorie] Westworld  (Letto 60602 volte)

kraun

  • Jerry Gergich
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #585 il: 7 December 2016, 11:00:26 »
Buongiorno a tutti,

my 2 cents :

1) Come già notato da alcuni, il fatto che Ford non sia sorpreso di rivedere Bernard, dopo che questo è stato ripristinato da Felix e Maeve, fa pensare che tutto questo rientrasse nei piani di Ford nel contesto della storyline di Maeve (che a sua viene ricompresa nella storyline finale di FORD).
Ciò mi induce a pensare   che lo stesso Ford sia un host, (anche per le capacità di comandare gli altri host con il pensiero), e  che la sua dipartita faccia parte della sua (ultima?) storyline.
Spaziando ulteriormente, ciò sarebbe coerente con la natura "multiparco" del parco stesso, di cui Westworld è solo una attrazione.
Se davvero Ford e Arnold  sono i creatori della "specie" host, è ragionevole pensare che questi non si occupassero solo del parco a tema west, ma anche degli altri parchi tematici.
Ford dunque potrebbe avere diverse versioni di se, in ogni parco, ed una versione principale(host o umano) che sovraintende tutto.

Cio si scontra però, con l'atteggiamento della DELOS,  che si rivolge alla versione di Ford in westworld, e non ad eventuali sue altre versioni (perlomeno è cio che ci fanno vedere nella 1 serie, potrebbe anche trattarsi di una decepting storyline) .

2) Infine vorrei che avere conferma da parte vostra di un fatto: avete notato, credo nella puntata 8 o 9, che nel Flashback/ricordo (mi sembra di TEDDY) della strage di ESCALANTE, prima che teddy stesso uccida la bionda (per intenderci l'host che accoglie William in westworld), quest'ultima è chinata sul cadavere di una persona che sembra identica  ad ARNOLD/BERNARD??

potete darmi conferma di questo dal momento che non posso visionare la puntata ?

Un saluto a tutti
« Ultima modifica: 7 December 2016, 11:03:49 da kraun »

gatto.79

  • Clara Oswald
  • Post: 95
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #586 il: 7 December 2016, 12:53:30 »
Buongiorno a tutti,

 è chinata sul cadavere di una persona che sembra identica  ad ARNOLD/BERNARD??

Un saluto a tutti

Sembra, ma non è. Avevo riguardato anch'io la scena  :distratto:

kristby

  • Jerry Gergich
  • Post: 25
    • Mostra profilo
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #587 il: 7 December 2016, 16:03:49 »

DGSOL

  • Visitatore
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #588 il: 7 December 2016, 16:18:59 »

QuarantaDue

  • Clara Oswald
  • Post: 81
  • Sesso: Maschio
  • Terrore di admin incapaci.
    • Mostra profilo
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #589 il: 7 December 2016, 17:53:28 »
Speriamo, mi piacerebbe riaverla nella seconda  :plause:

Reazione primaria: "Oh! Elsie è viva! Magari ha incontrato Stubbs!"

Reazione secondaria: "A-aspetta... Dovremo cercare indizi del genere?!" O.o
ADMIN NUMERO quattro ha perso la pazienza

gatto.79

  • Clara Oswald
  • Post: 95
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #590 il: 7 December 2016, 19:22:41 »
Sogno già la prossima stagione!!!!

E se questa serie cambiasse titolo ad ogni stagione? La prossima sarebbe...

SW

Samurai?    :ninja2:
Shogun?     :ninja2: :ninja2:
Sushi?        :nonono:
Shanghai?   Ma è in Cina...
Subaru?      (= Pleiadi in Giapponese; le Pleiadi sono le Sette Sorelle che, nella volta celeste, e nella mitologia, sono inseguite in eterno da Orione; Orione era il presunto disegno del Taglialegna "Randagio" in The Stray)
Sakamoto?   :rofl:(al posto di Debussy? troppo poco classico?)

SopSop

  • Molly Hooper
  • Post: 479
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #591 il: 7 December 2016, 22:22:26 »
Ragazzi, vorrei capire una cosa: ma l'idea di Wyatt quando compare? Perché sembra sia Ford ad introdurla quando ne accenna con Teddy, ma poi pare quasi che ritorni anche nel passato. È un punto davvero che non mi ci ritrovo.

A_L_E_X

  • Peggy Olson
  • Post: 1022
  • Sesso: Maschio
  • The Most Powerful Man in The World
    • Mostra profilo
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #592 il: 7 December 2016, 22:37:02 »
Ragazzi, vorrei capire una cosa: ma l'idea di Wyatt quando compare? Perché sembra sia Ford ad introdurla quando ne accenna con Teddy, ma poi pare quasi che ritorni anche nel passato. È un punto davvero che non mi ci ritrovo.

Viene introdotta per la prima volta da Arnold per permettere a Dolores di compiere il massacro ad Escalante 35 anni fa. Il personaggio,ma a questo punto è giusto dire la sua "essenza" viene poi riutilizzato da Ford nel presente :zizi:
"When a man walks into a room, he brings his whole life with him. He has a million reasons for being anywhere, just ask him. If you listen, he'll tell you how he got there. How he forgot where he was going, and that he woke up. If you listen, he'll tell you about the time he thought he was an angel or dreamt of being perfect. And then he'll smile with wisdom, content that he realized the world isn't perfect. We're flawed, because we want so much more. We're ruined, because we get these things, and wish for what we had."
Don Draper, "The Summer Man"


We are like the dreamer who dreams, and then lives inside the dream. But who is the dreamer?

Serie seguite e terminate

jumpjack

  • Sarah Manning
  • Post: 292
    • Mostra profilo
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #593 il: 8 December 2016, 10:07:07 »
Ragazzi, vorrei capire una cosa: ma l'idea di Wyatt quando compare? Perché sembra sia Ford ad introdurla quando ne accenna con Teddy, ma poi pare quasi che ritorni anche nel passato. È un punto davvero che non mi ci ritrovo.
Wyatt non esiste.
Ford inventa di sana pianta il personaggio e la narrazione di Wyatt per dare un passato "vero" a Teddy, che provava un senso di insoddisfazione per "qualcosa successo nel passato", ma che in realtà non era mai successo, fino al momento in cui Ford fa l'upload della nuova narrazione. Era stato programmato solo per avere quel senso di insoddisfazione... senza nemmeno sapere il perchè!

La narrazione caricata in Ted dice che Wyatt era un soldato impazzito che uccide decine di persone in un paesino.
In effetti ci fu "qualcuno" che uccise "decine di persone" in un "paesino": era Dolores che "terminava" decine di residenti nella "città sepolta".

lion885

  • Piper Chapman
  • Post: 5504
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #594 il: 8 December 2016, 10:11:25 »
Wyatt non esiste.
Ford inventa di sana pianta il personaggio e la narrazione di Wyatt per dare un passato "vero" a Teddy, che provava un senso di insoddisfazione per "qualcosa successo nel passato", ma che in realtà non era mai successo, fino al momento in cui Ford fa l'upload della nuova narrazione. Era stato programmato solo per avere quel senso di insoddisfazione... senza nemmeno sapere il perchè!

La narrazione caricata in Ted dice che Wyatt era un soldato impazzito che uccide decine di persone in un paesino.
In effetti ci fu "qualcuno" che uccise "decine di persone" in un "paesino": era Dolores che "terminava" decine di residenti nella "città sepolta".
Vero che
Wyatt è stata una idea di Ford nella narrazione attuale ma era fondata sulla base di un personaggio che stavano costruendo 35 anni prima, Arnold per far compiere la "strage" a Dolores ha caricato i dati di Wyatt per dare a Dolores il coraggio di farlo.
TheShadowOfGiastisss | Lista aggiornata delle serie seguite, terminate, abbandonate ecc.. | TvTimeProfile:lion885

We'll ride until we fall well sleep in the fields, we'll sleep by the rivers and in the morning we'll make a plan. Well, if you can't make it, stay hard, stay hungry, stay alive if you can and meet me in a dream of this hard land. {Bruce Springsteen | This Hard Land}.

jumpjack

  • Sarah Manning
  • Post: 292
    • Mostra profilo
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #595 il: 11 December 2016, 16:04:47 »
Un paio di giorni fa, subito dopo il finale di stagione, tutti i tre siti Delos sono "impazziti",  compreso il bot Aeden , ed era possibile vedere video bizzarri e avere risposte bizzare da Aeden.
Adesso tutto è tornato a posto, ma qualcuno ha fatto in tempo ad estrapolare questi dati da un filmato ora rimosso:

Citazione
The last episode happens the 15 June 2052, William & Logan Timeframe happens in 2022 or 2021 and Arnold died in 2018 !!!!
https://www.reddit.com/r/westworld/comments/5gkbx7/just_discovered_westworld_official_present_time/

Post unito: 11 December 2016, 16:19:01
Il video prima e dopo la correzione:
http://imgur.com/a/TPEZi

Notare che anche la mappa di Westworld esiste (già da parecchie settimane) in due versioni, una con e una senza coordinate geografiche...
Mah.
« Ultima modifica: 11 December 2016, 16:19:01 da jumpjack »

pile1

  • Sarah Manning
  • Post: 286
    • Mostra profilo
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #596 il: 12 December 2016, 17:55:04 »
Probabile che la prossima stagione si trasformi in qualcosa di completamente diverso da questa prima. Vedi il mondo dei Samurai.
Ipotizzo la nascita di una specie di Skynet, dati gli sviluppi dell'ultima puntata (e degli ultimi secondi!).
Probabile si scoprirà magari che nel mondo ci son più robot che umani. "Questo mondo non appartiene a loro".
Soprattutto la domanda escatologica che scaturisce da questa prima stagione è: ma le Attrazioni cagano?

andreguglie

  • Jerry Gergich
  • Post: 39
    • Mostra profilo
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #597 il: 13 December 2016, 20:30:30 »
Ciao a tutti, vi leggo moltissimo ma questo è il primo post!  :OOOKKK:

Dopo aver finito questa fantastica (IMO) serie..ho un dubbio che non mi da tregua...

Più volte sentiamo personaggi dire che quello che sta succedendo lo hanno già vissuto.
In particolare mi viene in mente quando Maeve dice ad Hector che ha già vissuto quel momento (riferendosi a quando nella puntata 9 lo salva dalla sparatoria con i compagni del furto e poi si fa sbattere).
Anche Bernard nell'ultimo episodio dice a Meave che ha già vissuto quel momento.
Se non ricordo male una frase del genere viene detta anche a Dolores qualche episodio prima.

Non capisco il senso di queste affermazioni.
Mi verrebbe quasi da pensare che tutto quello che abbiamo visto è un ciclo che si ripete all'infinito, ma non mi sembra che la trama generale ci porti ad un loop temporale.
Però al tempo stesso quelle frasi così esplicite non riesco a decifrarle.
Come può essere che Maeve abbia già vissuto quel momento con Hector?
Forse ci sono voluti tanti tentativi per far arrivare la storia al capitolo finale che vediamo nell'ultima puntata?
Come se fossero già programmati in segreto per arrivare a quel punto, ma per farlo ogni PG protagonista doveva aver compiuto i giusti "passi" per portare la narrazione al finale?
Un po' come ci fanno capire con Dolores che ripercorre la sua strada ed ha i flashback di quando è morta nel passato? (Vedi la scena di lei morta in riva al mare)

Voi che ne pensate? È forse l'unico punto che non riesco a spiegarmi.... :scettico:




TheMustang100

  • Vanessa Ives
  • Post: 8650
  • Sesso: Maschio
  • The Initiator
    • Mostra profilo
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #598 il: 13 December 2016, 20:52:29 »
È forse l'unico punto che non riesco a spiegarmi.... :scettico:

Ma è l'intera storia... :aka:

Loro vivono proprio in un loop, fin quando non viene loro scritto (tramite codici) di compartasi diversamente, per dar vita ad un nuovo filone narrativo.
Sul concetto di tempo ci sarebbe da discutere, già il "nostro" fisicamente non esiste, per i robot è legato alla memoria.
Ricordi dolorosi perchè necessari a...

L'obiettivo (metaforicamente rappresentato dal centro del Labirinto) degli host è l'appercezione.
Uscire da quel loop,

Maeve ha i permessi d'amministrazione, poi, quindi conosce "tutto di tutti". E' il supereroe nato dalla stupidità dei 2 macellai mentegatti. :XD:
"GABABOOL, ovah heeere!" (The Sopranos)
"You wanna know why you can't go in front-first?
I'll tell you why. Because it signals a breakdown
in the social order. Chaos! It reduces us to jungle law" (Seinfeld)
"The reason you haven’t felt it is because it doesn’t exist. What you call love was invented by guys like me, to sell nylons. You’re born alone and you die alone and this world just drops a bunch of rules on top of you to make you forget those facts. But I never forget. I’m living like there’s no tomorrow, because there isn’t one" (Mad Men)
"This seems like a good time for a drink, and a cold calculated speech with sinister overtones. A speech about politics, about order, brotherhood, power. But speeches are for campaigning. Now is the time for action" (Rick and Morty)

andreguglie

  • Jerry Gergich
  • Post: 39
    • Mostra profilo
Re: [Teorie] Westworld
« Risposta #599 il: 13 December 2016, 21:04:52 »
Ma è l'intera storia... :aka:

Loro vivono proprio in un loop, fin quando non viene loro scritto (tramite codici) di compartasi diversamente, per dar vita ad un nuovo filone narrativo.
Sul concetto di tempo ci sarebbe da discutere, già il "nostro" fisicamente non esiste, per i robot è legato alla memoria.
Ricordi dolorosi perchè necessari a...

L'obiettivo (metaforicamente rappresentato dal centro del Labirinto) degli host è l'appercezione.
Uscire da quel loop,

Maeve ha i permessi d'amministrazione, poi, quindi conosce "tutto di tutti". E' il supereroe nato dalla stupidità dei 2 macellai mentegatti. :XD:

Ok ok!
Sul fatto del continuare a morire e ripercorrere i propri passi quello ok. Lo capiamo benissimo dalla storyline di Dolores che ha esplici flashback di vite passate.
Ma allora per dare un senso a tutto vorrebbe dire che Ford ha dovuto continuamente modificare la storyline degli host principali fino a che non li ha portati alla autocoscienza, giusto?

Però così mi viene da storcere il naso sul fatto che proprio nel giorno esatto in cui la Delos dovrebbe  sfanculare Ford imponendo gli le dimissioni, tac! Magicamente Dolores e Meave escono dal Loop..