Sondaggio

Vota l'episodio!

0
0 (0%)
1
0 (0%)
2
0 (0%)
3
0 (0%)
4
0 (0%)
5
2 (5.3%)
6
8 (21.1%)
7
14 (36.8%)
8
10 (26.3%)
9
4 (10.5%)
10
0 (0%)

Totale votanti: 38

Autore Topic: [Commenti] Westworld 3x03 - The Absence of Field  (Letto 2474 volte)

N.Senada

  • Abed Nadir
  • Post: 1912
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Westworld 3x03 - The Absence of Field
« Risposta #30 il: 2 April 2020, 18:59:52 »
a me il mondo reale e non di WW sembra tutto fuorchè logico e soprattutto 'realistico'  :lol?:

Roan forever alone

  • Annyong Bluth
  • Post: 633
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Westworld 3x03 - The Absence of Field
« Risposta #31 il: 2 April 2020, 19:28:38 »
a me il mondo reale e non di WW sembra tutto fuorchè logico e soprattutto 'realistico'  :lol?:
Quindi come il nostro mondo :huhu:
<---Capire come interagire con Cricettona

thonis76

  • Jonah Ryan
  • Post: 329
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Westworld 3x03 - The Absence of Field
« Risposta #32 il: 2 April 2020, 20:05:37 »
Non lo so, sta puntata mi ha lasciato confuso...
Di queste prime 3 solo la seconda mi ha convinto davvero, e guarda caso era quella più "westworld style".

A me sta bene che la serie cambi, si evolva, ecc...però ora come ora sono molto disorientato (e non in senso positivo)...a parte la sigla, che rimane sempre un capolavoro, sta espansione in questo mondo esterno iper-tecnologico non mi riesce a trasportare tanto quanto le dinamiche interne al parco e i relativi scenari (quasi) incontaminati.
Oltretutto secondo me già rivelare nel corso della S2 come era effettivamente il mondo esterno gli ha fatto inevitabilmente perdere mordente...diciamo che è un mondo abbastanza logico e realistico ma mi sarei aspettato qualcosa di diverso e molto più distopico.
in effetti si, il termine confuso è quello che si addice anche a me soprattutto per come questa confusione viene creata...la s2 era un intreccio all'inverosimile di timeline e di corpi che non erano gli stessi personaggi...boh non ci sono entrato in empatia anche perchè a volte penso che ci sia molto più autocompiacimento degli autori che la passione di tenere qualcuno attaccato allo schermo
aspetto il ritorno di william, l'unico che nelle sue 2 versioni è riuscito a suscitarmi curiosità