Autore Topic: [Dibattito] Giudizi sulla Serie  (Letto 9299 volte)

Stringer Bell

  • Jonah Ryan
  • Post: 325
  • Sesso: Maschio
  • Winter is coming!
    • Mostra profilo
[Dibattito] Giudizi sulla Serie
« il: 6 October 2016, 15:08:04 »
Capisco la voglia di fare gli alternativi, anche se trovo al limite del ridicolo, i commenti pseudo critici, di forma varia, ma ugali nella sostanza che nella stessa frase riescono ad inserire termini ottimo, incredbili e nulla diche, nulla di speciale...questo modo di scrivere lo definirei surrrealismo comico.
Poi mi pare, che nessuno abbia detto che questa sia la serie che cambierà la storia, è chiaro che non ci troviamo davanti al nuovo The Sopranos o The Wire, ma più ragionevlmente si dice che questa serie può diventare qualcosa di grande al pari di BrBa MedMan, The Shield, Boardwlak Empire, che non hanno cambiato la storia, ma sono pur sempre dei capolavori della serialità.
Non capisco poi dove stia la stranezza, o l'esagereazione, visto cotanto pilot, nel auspicare che questa serie possa diventare grande. Sinceramente, alcuni commenti li trovo fini a se stessi, o forse sono solo flame e io come il cretino ci cado rispondendo...

anzi, se devo essere sincero ho trovato la narrazione frammentata e una regia ottima ma non eccezionale..

frammentata? ma a me pare che si sia dipanata bene su due filoni principali...senza frammentazioni eccessive...frammentata è la narrativa di GoT, che per inciso se fatta bene, non è un difetto.

Le mie serie:The Wire - Treme - Twin Peaks - The Sopranos - Carnivàle - OZ - Rome - Breaking Bad - Six Feet Under - Show me a Hero - Boardwalk Empire - The Knick - The Shield - Ripper Street - MadMen - Black Mirror - Luther - Sherlock - Sons of Anarchy - Friends - Frasier - 30Rock

taaaaac

  • Rory Gilmore
  • Post: 736
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Dibattito] Giudizi sulla Serie
« Risposta #1 il: 6 October 2016, 15:55:50 »
Capisco la voglia di fare gli alternativi, anche se trovo al limite del ridicolo, i commenti pseudo critici, di forma varia, ma ugali nella sostanza che nella stessa frase riescono ad inserire termini ottimo, incredbili e nulla diche, nulla di speciale...questo modo di scrivere lo definirei surrrealismo comico.
Poi mi pare, che nessuno abbia detto che questa sia la serie che cambierà la storia, è chiaro che non ci troviamo davanti al nuovo The Sopranos o The Wire, ma più ragionevlmente si dice che questa serie può diventare qualcosa di grande al pari di BrBa MedMan, The Shield, Boardwlak Empire, che non hanno cambiato la storia, ma sono pur sempre dei capolavori della serialità.
Non capisco poi dove stia la stranezza, o l'esagereazione, visto cotanto pilot, nel auspicare che questa serie possa diventare grande. Sinceramente, alcuni commenti li trovo fini a se stessi, o forse sono solo flame e io come il cretino ci cado rispondendo...

frammentata? ma a me pare che si sia dipanata bene su due filoni principali...senza frammentazioni eccessive...frammentata è la narrativa di GoT, che per inciso se fatta bene, non è un difetto.

ti invito a rileggere il mio commento..
ho scritto incredibile, riferito alla confezione, perché così funzionano gli aggettivi in lingua italiana: ognuno si riferisce ad un determinato nome e non necessariamente al soggetto del testo.. e non ho scritto ne "nulla di che", ne "nulla di speciale"..

tutti i termini che ho citato li ho letti in questo topic in più di un messaggio, ti invito nuovamente a rileggere prima di scrivere..

ho trovato la narrazione frammentaria perché in almeno due o tre punti c'è un salto di regia che a me personalmente non è piaciuto.. ma tu che citi la narrazione sotto diversi punti di vista di got sei riuscito sicuramente a rispondere picche a bastoni..

infine mi tocca prendermi del flamer, anche se non mi è chiaro quali sono i due schieramenti in contesa, ma pur di non essere nel tuo preferisco essere un alternativo a prescindere..
« Ultima modifica: 6 October 2016, 15:58:10 da taaaaac »

Stringer Bell

  • Jonah Ryan
  • Post: 325
  • Sesso: Maschio
  • Winter is coming!
    • Mostra profilo
Re: [Dibattito] Giudizi sulla Serie
« Risposta #2 il: 6 October 2016, 16:12:12 »
ti invito a rileggere il mio commento..
ho scritto incredibile, riferito alla confezione, perché così funzionano gli aggettivi in lingua italiana: ognuno si riferisce ad un determinato nome e non necessariamente al soggetto del testo.. e non ho scritto ne "nulla di che", ne "nulla di speciale"..

tutti i termini che ho citato li ho letti in questo topic in più di un messaggio, ti invito nuovamente a rileggere prima di scrivere..

ho trovato la narrazione frammentaria perché in almeno due o tre punti c'è un salto di regia che a me personalmente non è piaciuto.. ma tu che citi la narrazione sotto diversi punti di vista di got sei riuscito sicuramente a rispondere picche a bastoni..

infine mi tocca prendermi del flamer, anche se non mi è chiaro quali sono i due schieramenti in contesa, ma pur di non essere nel tuo preferisco essere un alternativo a prescindere..

Dopo l'invito all'utilizzo del dizionario, ti sfugge il plurale che ho utilizzato nel messaggio?Il mio era un commento rivolto non solo a te...ma anche a chi ha utilizzato termini come speciale e nulla di che, a te in particolare era rivolto l'invito, a spiegarmi cosa ci sia di ridicolo nell'auspicare che questa serie,  possa entrare nella storia della serialità come altre che ho citato...
leggere commenti come rivoluzionario, perfezione, nella storia fa un po' ridere.. :asd: :asd:
mi illumini? dici che mancano le potenzialità? è sopravvalutata? dici che non ci sono le possibilità che tra un paio d'anni sia considerata come BrBa ecc...? o magari hai ragione e ci facciamo tutti una risata...ma appunto spiegami il perchè, sennò quel mi fa ridere pare solo flame...

però se devi fare l'alternavo, fai l'alternativo  :XD:, non l'alternativo conformato che questi fanno più ridere di chi si esalta per un pilot.
Le mie serie:The Wire - Treme - Twin Peaks - The Sopranos - Carnivàle - OZ - Rome - Breaking Bad - Six Feet Under - Show me a Hero - Boardwalk Empire - The Knick - The Shield - Ripper Street - MadMen - Black Mirror - Luther - Sherlock - Sons of Anarchy - Friends - Frasier - 30Rock

Ben-Linus

  • Sarah Manning
  • Post: 247
  • Lost atypical fan
    • Mostra profilo
Re: [Dibattito] Giudizi sulla Serie
« Risposta #3 il: 6 October 2016, 16:23:49 »
ma che ve frega? l'amico @taaaaac (mettine qualche altra a  :XD: nel nick che so poche ) se fa na risata perchè qualcuno dice che sta serie è fatta bene e può crescere meglio, bono, ridere fa bene! dove è il problema? vi fa saltare che manco valesse come il giudizio di Taratino e Scorsese messi insieme... poi tra un paio d'anni si vedrà chi faceva bene a ridere... e sciallatevi su...

Mr Hater

  • Clara Oswald
  • Post: 68
  • Say my name! Bazinga!
    • Mostra profilo
Re: [Dibattito] Giudizi sulla Serie
« Risposta #4 il: 6 October 2016, 16:33:00 »
Mi si che ci vogliamo tutti bene, e come le sparo io tutti sono liberi di sparare le proprie cazzate, però, vista che diventa na nenia :rofl:, mi spiagate perchè fa ridere leggere che Westworld può entrare nella storia? cosa manca a sta serie? io forse sono già un fanboy e non lo vedo, ma perchè non può diventare un capolavoro? perchè fa ridere pensarlo?
My name is Sheldon Lee Cooper, king of kings: Look on my works, ye Mighty, and despair! and you...you are Giovanni Neve.

taaaaac

  • Rory Gilmore
  • Post: 736
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Dibattito] Giudizi sulla Serie
« Risposta #5 il: 6 October 2016, 18:21:46 »
Dopo l'invito all'utilizzo del dizionario, ti sfugge il plurale che ho utilizzato nel messaggio?Il mio era un commento rivolto non solo a te...ma anche a chi ha utilizzato termini come speciale e nulla di che, a te in particolare era rivolto l'invito, a spiegarmi cosa ci sia di ridicolo nell'auspicare che questa serie,  possa entrare nella storia della serialità come altre che ho citato...mi illumini? dici che mancano le potenzialità? è sopravvalutata? dici che non ci sono le possibilità che tra un paio d'anni sia considerata come BrBa ecc...? o magari hai ragione e ci facciamo tutti una risata...ma appunto spiegami il perchè, sennò quel mi fa ridere pare solo flame...

però se devi fare l'alternavo, fai l'alternativo  :XD:, non l'alternativo conformato che questi fanno più ridere di chi si esalta per un pilot.

il consiglio è sempre quello di leggere prima di scrivere.. non ho detto che non potrà entrare nella Storia, ho detto che trovo divertente chi la considera già nell'olimpo delle serie tv, dopo 70 minuti scarsi.. come se ci fosse bisogno di elencare tutti i bei pilot finiti nel nulla..
di sicuro è entrare nella storia per avere un titolo non originale, un lore non originale, un'ambientazione western non originale, un'ambientazione sci-fi non originale e trattare temi etici-filosofici non originali.. ma questa è un'altra storia ancora..

Stringer Bell

  • Jonah Ryan
  • Post: 325
  • Sesso: Maschio
  • Winter is coming!
    • Mostra profilo
Re: [Dibattito] Giudizi sulla Serie
« Risposta #6 il: 6 October 2016, 18:42:38 »
il consiglio è sempre quello di leggere prima di scrivere.. non ho detto che non potrà entrare nella Storia, ho detto che trovo divertente chi la considera già nell'olimpo delle serie tv, dopo 70 minuti scarsi.. come se ci fosse bisogno di elencare tutti i bei pilot finiti nel nulla..
di sicuro è entrare nella storia per avere un titolo non originale, un lore non originale, un'ambientazione western non originale, un'ambientazione sci-fi non originale e trattare temi etici-filosofici non originali.. ma questa è un'altra storia ancora..
il pilot è già storia  :sooRy: la storia la fa il pubblico, la critica no? dall'uno e l'altro è stato già consacrato  :sooRy:
comunque dato che ti appigli tanto alla terminolgia, e inviti ad una lettura più attenta, allora presta più cura a quello scrivi  :OOOKKK: fa ridere... nella storia può essere un'affermanzione atta precludere passato, presente e futuro...comunque se un pilot vale vale, nessun pilot ottimo, come questo, è stato obliato...

la seconda se è una critica, è una critica ridicola  :rofl: avrebbe senso se fosse un'opera ex novo, ma questo è un remake, quindi è normale, implicito che l'ambientanzione, il titolo e le tematiche non sia originali...ecco, se leggo queste cose senza senso mi vien subito da pensare al flame o al bastian contrario alternativo per sport  :sooRy:
Le mie serie:The Wire - Treme - Twin Peaks - The Sopranos - Carnivàle - OZ - Rome - Breaking Bad - Six Feet Under - Show me a Hero - Boardwalk Empire - The Knick - The Shield - Ripper Street - MadMen - Black Mirror - Luther - Sherlock - Sons of Anarchy - Friends - Frasier - 30Rock

Baldassarre85

  • Clara Oswald
  • Post: 50
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Dibattito] Giudizi sulla Serie
« Risposta #7 il: 6 October 2016, 18:50:34 »
di sicuro è entrare nella storia per avere un titolo non originale, un lore non originale, un'ambientazione western non originale, un'ambientazione sci-fi non originale e trattare temi etici-filosofici non originali.. ma questa è un'altra storia ancora..
se è una crtica, non è ridicola è a bullshit, detta tanto per dire qualcosa di insensato e polemico. Chi ha mai detto che Westwolrd è un opera orginale? che è ispirata al film è scritto a caratteri cubitali ovunque...dove sta il senso di questa frase?

Ben-Linus

  • Sarah Manning
  • Post: 247
  • Lost atypical fan
    • Mostra profilo
Re: [Dibattito] Giudizi sulla Serie
« Risposta #8 il: 6 October 2016, 19:08:06 »
di sicuro è entrare nella storia per avere un titolo non originale, un lore non originale, un'ambientazione western non originale, un'ambientazione sci-fi non originale e trattare temi etici-filosofici non originali.. ma questa è un'altra storia ancora..

Ma non è una crtica, giusto? volevi ricordare alla maledetta utenza media, che s'è esalta per poco, che questo è un remake di Westworld giusto? è necessario sottolinearlo perchè l'utente medio non solo si esalta per poco, manco westworld fosse Rachel Wood nuda, è pure orbo, e non legge i titoli di coda è d'apertura.
Perchè era un promemoria giusto? perchè altro senso non ha...cioè GoT è sulla stessa barca, un'opera non orignale, ma pur sempre diventata storia. Il Signore degli Anelli è nella storia del cinema, ma non è una storia originale...no, blatero cose a caso, perchè non capisco il senso, l'ironia o sorcasmo, o quello che è nascosto nelle parole dell'amico taaaaaaaac

Luther88

  • Sarah Manning
  • Post: 220
  • Every prophet in his house
    • Mostra profilo
Re: [Dibattito] Giudizi sulla Serie
« Risposta #9 il: 6 October 2016, 19:19:26 »
Ogni serie ha avuto i suoi spettatori illuminati, quelli che riuscivano a vedere le imperfezioni e gli stereotipi di Tony Soprano, quelli che hanno visto The Wire nel corso delle stagioni tradire se stessa, quelli che Lynch è troppo complicato...Westworld non poteva esserne esente.

Che poi non capisco perchè faccia ridere avere alte aspettative per una serie fatta benissimo. Non capisco dove sta il ridicolo? se non si hanno per questa le aspettative per quale serie si devono avere? poi non so se fanno ridere o diano anche fastidio  :huhu:

ecco, però le discussioni animate sono già partite, mancano solo le schiere degli hater e fanboy...io mi schiero con i secondi, perchè sto pilot è stato un fottuto capolavoro storico :huhu:
Before the beginning, after the Great War between Heaven and Hell, God created the Earth and gave dominion over it to the crafty ape he called Man; and to each generation was born a creature of light and a creature of darkness; and great armies clashed by night in the ancient war between Good and Evil. There was magic then, nobility, and unimaginable cruelty; and so it was until the day that a false sun exploded over Trinity, and Man forever traded away wonder for reason.

taaaaac

  • Rory Gilmore
  • Post: 736
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Dibattito] Giudizi sulla Serie
« Risposta #10 il: 6 October 2016, 19:27:15 »
il pilot è già storia  :sooRy: la storia la fa il pubblico, la critica no? dall'uno e l'altro è stato già consacrato  :sooRy:
comunque dato che ti appigli tanto alla terminolgia, e inviti ad una lettura più attenta, allora presta più cura a quello scrivi  :OOOKKK: fa ridere... nella storia può essere un'affermanzione atta precludere passato, presente e futuro...comunque se un pilot vale vale, nessun pilot ottimo, come questo, è stato obliato...

la seconda se è una critica, è una critica ridicola  :rofl: avrebbe senso se fosse un'opera ex novo, ma questo è un remake, quindi è normale, implicito che l'ambientanzione, il titolo e le tematiche non sia originali...ecco, se leggo queste cose senza senso mi vien subito da pensare al flame o al bastian contrario alternativo per sport  :sooRy:

e io che pensavo ci volessero quindici o vent'anni per valutare se un'opera entra di diritto o meno "nella storia" o se rivoluziona un genere o un format.. per fortuna c'è qualcuno che lo sa subito e non perde tempo con discussioni inutili.. :asd: :asd:

non è una critica all'opera, è una critica allo spettatore.. può stupire una persona che non ha mai visto un buon film o letto un buon libro, non rivoluziona la tecnica e non rivoluziona il contenuto, per cosa dovrei spalancare la bocca..? certi aggettivi usiamoli per altro..

Post unito:  6 October 2016, 19:27:16
Ma non è una crtica, giusto? volevi ricordare alla maledetta utenza media, che s'è esalta per poco, che questo è un remake di Westworld giusto? è necessario sottolinearlo perchè l'utente medio non solo si esalta per poco, manco westworld fosse Rachel Wood nuda, è pure orbo, e non legge i titoli di coda è d'apertura.
Perchè era un promemoria giusto? perchè altro senso non ha...cioè GoT è sulla stessa barca, un'opera non orignale, ma pur sempre diventata storia. Il Signore degli Anelli è nella storia del cinema, ma non è una storia originale...no, blatero cose a caso, perchè non capisco il senso, l'ironia o sorcasmo, o quello che è nascosto nelle parole dell'amico taaaaaaaac

westworld deve confrontarsi nello stesso genere di intrattenimento, ossia il cinema, con centinaia e centinaia di film che hanno trattato lo stesso argomento.. e per questo, per emergere e diventare il capolavoro che tutti acclamate, non basta fare il compitino e metterci un bel fiocchetto sopra..
got ed il signore degli anelli invece non hanno punti di riferimento nel genere, perché sono tratti da due opere letterarie e non remake di film, quindi il tuo esempio non ci azzecca proprio niente..

nincadoro

  • Richard Castle
  • Post: 3096
  • Sesso: Femmina
  • I'm the FBI
    • Mostra profilo
Re: [Dibattito] Giudizi sulla Serie
« Risposta #11 il: 6 October 2016, 19:36:41 »
e io che pensavo ci volessero quindici o vent'anni per valutare se un'opera entra di diritto o meno "nella storia" o se rivoluziona un genere o un format.. per fortuna c'è qualcuno che lo sa subito e non perde tempo con discussioni inutili.. :asd: :asd:

non è una critica all'opera, è una critica allo spettatore.. può stupire una persona che non ha mai visto un buon film o letto un buon libro, non rivoluziona la tecnica e non rivoluziona il contenuto, per cosa dovrei spalancare la bocca..? certi aggettivi usiamoli per altro..

Scusa eh, non per fare polemica, che francamente i gusti degli altri non mi importa giudicarli, e infatti non ti starò a dire che Westworld è un capolavoro o meno, ma, quello che hai scritto non ha senso, è sembrano provocazioni e nient'altro. Perchè per me puoi buttare su Westworld tutta la merda che vuoi, ma
Citazione
e io che pensavo ci volessero quindici o vent'anni per valutare se un'opera entra di diritto o meno "nella storia" o se rivoluziona un genere o un format.. per fortuna c'è qualcuno che lo sa subito e non perde tempo con discussioni inutili.. :asd: :asd:
quindi siamo fermi a Twin Peaks?perchè non ci sono state altre serie, che hanno avuto il tempo di essere valutate meritevoli di entrare nella storia. Cioè, quelli che per il mondo sono dei capolavori: Breaking Bad, MadMen, The Shield e senza proseguire...cosa sono? opere troppo amate? apprezzati soltanto da chi non capisce niente di serialità? da chi si esalta facilmente?

Citazione
non è una critica all'opera, è una critica allo spettatore.. può stupire una persona che non ha mai visto un buon film o letto un buon libro, non rivoluziona la tecnica e non rivoluziona il contenuto, per cosa dovrei spalancare la bocca..? certi aggettivi usiamoli per altro..
questo ha meno senso ancora...per cosa dovresti spalancare la bocca? per un opera fatta bene. Oppure se è come dici tu, tutto quello che è venuto dopo OZ, The Sopranos, The Wire, Six Feet Under, Carnivale è tutta merda, perchè non ha rivoluzionato nulla, ma ha solo sfruttato le nuove tecniche, percorso le nuove strade che la rivoluzoine HBO ha apeto...
dico anche io che è presto per dire Westworld è un capolavoro, ma assieme a questi aggettivi che ti fanno storcere il naso lasciamo da parte anche la retorica spicciola.

TRASH IS THE WAY - Fire walk with me - THE BLUE COMET - My name is Ozymandias, king of King - EXSUSCITO - you can call me root... - BEYOND LIFE AND DEATH - "Through the darkness of future past, the magician longs to see, one chance out between two worlds... fire, walk with me". We lived among the people. I think you say, convenience store. We lived above it. I mean it like it is, like it sounds. I, too, have been touched by the devilish one. Tattoo on the left shoulder. Oh, but when I saw the face of God, I was changed. I took the entire arm off. My name is Mike. His name is Bob. - KILLER BOB - You know, this is — excuse me — a damn fine cup of coffee! - MAY THE GIANT BE WITH YOU - My mom told me to follow my talents, and I'm good at what I do - MADE IN AMERICA - Tell your god to ready for blood... - I WANT ALL MY GARMONBOZIA

Ben-Linus

  • Sarah Manning
  • Post: 247
  • Lost atypical fan
    • Mostra profilo
Re: [Dibattito] Giudizi sulla Serie
« Risposta #12 il: 6 October 2016, 19:45:29 »
e io che pensavo ci volessero quindici o vent'anni per valutare se un'opera entra di diritto o meno "nella storia" o se rivoluziona un genere o un format.. per fortuna c'è qualcuno che lo sa subito e non perde tempo con discussioni inutili.. :asd: :asd:

non è una critica all'opera, è una critica allo spettatore.. può stupire una persona che non ha mai visto un buon film o letto un buon libro, non rivoluziona la tecnica e non rivoluziona il contenuto, per cosa dovrei spalancare la bocca..? certi aggettivi usiamoli per altro..

Post unito:  6 October 2016, 19:27:16
westworld deve confrontarsi nello stesso genere di intrattenimento, ossia il cinema, con centinaia e centinaia di film che hanno trattato lo stesso argomento.. e per questo, per emergere e diventare il capolavoro che tutti acclamate, non basta fare il compitino e metterci un bel fiocchetto sopra..
got ed il signore degli anelli invece non hanno punti di riferimento nel genere, perché sono tratti da due opere letterarie e non remake di film, quindi il tuo esempio non ci azzecca proprio niente..
Westowlrd dove confrontarsi nello stesso genere di intrattenimeto e bla bla bla...invece GoT e Il signore degli anelli non hanno punti di riferimento, come se al cinema non si fosse mai trattato il genere fantasy   :OOOKKK: marò tu si che la sai lunga  :rofl: :rofl:
la critica che tu hai mosso è che non è un opera originale, l'altro bla bla bla, senza senso, l'hai aggiunto dopo  :OOOKKK: amico mio ti voglio bene, ma scrivi tutto in una volta...non fare aggiunte postume e di convenienza  :OOOKKK:

ma comunque il pilot mi dicono dalla regia sia già considerato un capolovoro  entrato nella storia, anche se taaaaaaaac non approva  :sooRy: e cerca di sminuirlo, deragliando quando serve anche una vagonata di cacchiate...

Stringer Bell

  • Jonah Ryan
  • Post: 325
  • Sesso: Maschio
  • Winter is coming!
    • Mostra profilo
Re: [Dibattito] Giudizi sulla Serie
« Risposta #13 il: 6 October 2016, 19:50:19 »
e io che pensavo ci volessero quindici o vent'anni per valutare se un'opera entra di diritto o meno "nella storia" o se rivoluziona un genere o un format.. per fortuna c'è qualcuno che lo sa subito e non perde tempo con discussioni inutili.. :asd: :asd:

non è una critica all'opera, è una critica allo spettatore.. può stupire una persona che non ha mai visto un buon film o letto un buon libro, non rivoluziona la tecnica e non rivoluziona il contenuto, per cosa dovrei spalancare la bocca..? certi aggettivi usiamoli per altro..

Post unito:  6 October 2016, 19:27:16
westworld deve confrontarsi nello stesso genere di intrattenimento, ossia il cinema, con centinaia e centinaia di film che hanno trattato lo stesso argomento.. e per questo, per emergere e diventare il capolavoro che tutti acclamate, non basta fare il compitino e metterci un bel fiocchetto sopra..
got ed il signore degli anelli invece non hanno punti di riferimento nel genere, perché sono tratti da due opere letterarie e non remake di film, quindi il tuo esempio non ci azzecca proprio niente..

senza ripetere le stesse cose, quoto quello che ha detto @nincadoro.
Quindi immagino che tu sia del tempo dei Sopranos e Band of Brothers, The Pacific che non spalanchi la bocca?
Le mie serie:The Wire - Treme - Twin Peaks - The Sopranos - Carnivàle - OZ - Rome - Breaking Bad - Six Feet Under - Show me a Hero - Boardwalk Empire - The Knick - The Shield - Ripper Street - MadMen - Black Mirror - Luther - Sherlock - Sons of Anarchy - Friends - Frasier - 30Rock

Baldassarre85

  • Clara Oswald
  • Post: 50
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Dibattito] Giudizi sulla Serie
« Risposta #14 il: 6 October 2016, 19:59:39 »
e io che pensavo ci volessero quindici o vent'anni per valutare se un'opera entra di diritto o meno "nella storia" o se rivoluziona un genere o un format.. per fortuna c'è qualcuno che lo sa subito e non perde tempo con discussioni inutili.. :asd: :asd:
E pensavi male, perchè la storia della serialità dice che le cose stanno diversamente...ma, forse tu hai una tua storia, fatta di serie rivoluzionarie, capolavori ec...ma in questa tua storia, per me la terra può essere pure quadrata che non mi interessa...
non è una critica all'opera, è una critica allo spettatore.. può stupire una persona che non ha mai visto un buon film o letto un buon libro, non rivoluziona la tecnica e non rivoluziona il contenuto, per cosa dovrei spalancare la bocca..? certi aggettivi usiamoli per altro..
una crtica allo spettatore? e da parte di chi? tua?  :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: ma smonta st'ego  :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: più che i commenti che gridano capolavoro, sono sti commenti saccenti e preseuntuosi, ad essere ridicoli

chiudo l'OT