Autore Topic: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge  (Letto 7714 volte)

Martell

  • The Todd
  • Post: 184
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #45 il: 26 January 2017, 23:25:50 »
Voglio fare un piccolo appunto su uno dei miei personaggi preferiti. Floki. Le sue risatine e i suoi gesti sono le cose della serie che mi sono sempre rimaste più impresse. Li adoro anche perché spesso con quelle movenze e modi di fare mi ricorda me. Però se nella stessa puntata gli fate fare cinque volte lo stesso gesto con la mano davanti la fronte ecco, anche questo inizia a starmi sulle balle.

Anche no, grazie.

Volumex

  • Abed Nadir
  • Post: 1695
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #46 il: 3 February 2017, 19:33:08 »
Forse la puntata più brutta di tutta la stagione, non capisco il senso di tagliare completamente la battaglia...

Rops

  • Jonah Ryan
  • Post: 330
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #47 il: 7 March 2017, 15:46:44 »
Ma serio? E' da quando stavano per espugnare Parigi che aspettavo uno scontro come Odino comanda, adesso finalmente si presenta l'occasione di vedere un po' di sana azione e qualche cranio spappolato ma tutto viene tagliato...

Diciamo che dopo le prime 10 insulse puntate, la seconda parte di stagione è stata un netto crescendo fino alla morte di Ragnar, 4x15, dopo di chè siamo tornati alla lentezza e ai dialoghi banalissimi di inizio stagione, tra i ridicoli "consigli di guerra" dei Ragnarsson e gli intrighi amorosi e bellicosi dei Bellachioma che mi fanno addormentare. Neanche i cari vecchi riti sacrificali hanno più quel fascino mistico, Bjorn poi nei panni del leader non ci azzecca niente, non basta qualche urletto e la pettinatura per scimmiottare Ragnar, l'attore era più in parte quando doveva fare il ragazzino scalpitante e temerario... Cambiare espressione ogni tanto sarebbe già un inizio.
Di questa puntata si salva solo la Blood Eagle, comunque inferiore a quella fatta per Jarl Borg, il resto è da prendere e cestinare. Speriamo che il meglio debba ancora arrivare, se l'andazzo continuerà a essere questo la voglia di mollare è tanta.
Cmq solo io ho notato un registro molto più soft per questa stagione? Meno sangue, meno violenza, non si vede più una tetta manco a pagarla,

Warner83

  • Jerry Gergich
  • Post: 7
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #48 il: 10 April 2020, 11:36:55 »
Trovo quello di "Vikings" un caso di "dolce salto dello squalo", ovvero di una serie che ormai ha detto ciò che di importante doveva dire e ora vivacchia abbastanza dignitosamente, senza cadute di stile eccessivamente traumatiche ma comunque in declino lento e inesorabile.
La dipartita del carismatico Ragnar (tra i miei personaggi preferiti in assoluto in tutte le serie, splendido Ulisse in salsa norrena molto ben caratterizzato psicologicamente, più nei suoi limiti che nella sua grandezza) lo scarso spessore dei suoi eredi e una Lagertha che come badass a tempo pieno ha abbondantemente rotto le scatole mi fanno però temere che nelle prossime due stagioni il processo potrebbe accelerare.
 
Detto questo, restando sull'episodio, trovo discutibile che King Aelle si renda conto dell'effettiva consistenza dell'esercito nemico solo quando vede spuntare vichinghi ovunque da dietro la collina. In Northumbria non esisteva nessun informatore ad assistere all'arrivo di quell'immensa flotta di drakkar, così da sconsigliargli di andare in guerra in venti contro un milione? Mah...
Ripeto, la serie è valida e continuo a guardarla volentieri, ma si perde continuamente in particolari come questo che alla fine fanno la differenza tra il buon prodotto e la serie destinata a restare nel tempo.