Autore Topic: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge  (Letto 10982 volte)

titigno

  • The Todd
  • Post: 119
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #30 il: 21 January 2017, 02:29:50 »
puntata di doppie penetrazioni, siano di acciaio o carne poco importa... .pepepe :nerdsaw:

Kroxighoor

  • Michael Scott
  • Post: 862
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #31 il: 21 January 2017, 18:53:45 »
Tristezza per Aelle, ebbene si  :zizi: Si sono impegnati per cercare di rendere odioso il personaggio, col suo modo di trattare la figlia ecc. La verità è che lui la disprezza ma per le ragioni sbagliate  :lol?: Resta il fatto che è una tipa che ha tradito il marito con un "prete", accettato di diventare l'amante del suocero per farsi i cavoli suoi e ha ucciso una donna incinta  :interello: Aelle la disprezzerà pure ma francamente Judith non mi fa pena neanche un po'  :zizi: e quindi per me di base Aelle resta un brav'uomo. Bjorn e famiglia mettono su quello spettacolo ma non sono riuscita ad empatizzare con loro neanche per un secondo, anzi...Forse perchè sembra abbiano ottenuto vendetta così, facilmente...non so. Resta il fatto che mentre, nonostante le varie atrocità, ero sempre dalla parte di Ragnar & Co, stavolta no. Non ho goduto affatto a vedere la morte di quel povero cristo.
La verità è che a vedere la soddisfazione, finanche il piacere, sui volti di Ubbe, Ivarr e Floki, ho quasi provato rabbia  :interello:
Un fastidio che non mi ha lasciata per tutta la scena...non c'era niente di "sacro" in quel rituale (belli i tempi di scene come quella di jarl Borg),solo bassa macelleria. E l'atteggiamento dei vichinghi mi sta diventando mooolto indigesto.
Se faranno del male ad Aethelwulf o Ecbert, con ogni probabilità finirò per odiare i protagonisti  :interello: per il semplice fatto che li considero dalla parte del torto  :doh: dato che sono stati loro ad andare ad invadere l'Inghilterra...ora che vendette pretendono?  -.-'
Se il loro tentativo era di far disprezzare Aelle, personalmente hanno toppato in pieno.
Contestualizzando tutto all'epoca in cui è ambientato questo sceneggiato ( :asd: ) credo che sia invece il re occidentale più giusto e retto nonchè l'unico che davvero si comporta da "morigerato di Dio" (cosa che non poteva dirsi assolutamente per gli altri re occidentali visti in questa serie, da Qwentirth ad Ecbert passando per l'imperatore francese).
Judith è la figura femminile peggiore di tutta la serie per il mio modo di vedere (checchè gli haters dicano di Aslaug che giustifico parzialmente in quanto priva di certi "valori" che dovrebbero invece appartenere a Judith) e non perchè voleva fare l'emancipata di sta ceppa ma perchè si è dimostrata senza un briciolo di decenza (già volendo giacere con un "uomo di Dio", prima ancora di diventare la mistress di Ecbert, uccidere una donna incinta e cornificare il marito che nonostante fosse uomo-ed all'epoca gli uomini potevano godere di libertà ignote alle donne-non si era 'dato da fare' con altre donne).
Straconcordo infine sul non provare la minima "soddisfazione" per la morte di Aelle (e credo che il fargli chiedere pietà offrendo tesori sia stata una mossa della produzione per non farlo uscire troppo "bene" di scena) dal momento che lui a conti fatti è sempre stato una vittima, ieri di Ragnar (e la sua voglia di invadere il suo regno) e di Ecbert (con i suoi disegni politici che hanno messo la Northumbria in inferiorità rispetto alll'unito regno di Wessex & Mercia), oggi dei figli di Ragnar che sono stati, di fatto, pedine del padre.
You're even fucking, uglier than I am now. What did they do to you? Doesn't matter. That's not how it ends for you, brother. 
You know who's coming for you...you've always known.



SERIE ATTUALMENTE SEGUITE: Vikings, Legion, Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. , Daredevil, Legends Of Tomorrow, Jessica Jones, Arrow, Gotham, The Flash, Black Sails, The Strain, Il Trono Di Spade, American Horror Story, Sleepy Hollow, The Knick, Supernatural, The Walking Dead, Salem, Penny Dreadful, Outcast, Shameless, Delitti In Paradiso.

arugami

  • Melinda May
  • Post: 596
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #32 il: 21 January 2017, 19:17:43 »
Se il loro tentativo era di far disprezzare Aelle, personalmente hanno toppato in pieno.
Contestualizzando tutto all'epoca in cui è ambientato questo sceneggiato ( :asd: ) credo che sia invece il re occidentale più giusto e retto nonchè l'unico che davvero si comporta da "morigerato di Dio" (cosa che non poteva dirsi assolutamente per gli altri re occidentali visti in questa serie, da Qwentirth ad Ecbert passando per l'imperatore francese).

Straconcordo infine sul non provare la minima "soddisfazione" per la morte di Aelle (e credo che il fargli chiedere pietà offrendo tesori sia stata una mossa della produzione per non farlo uscire troppo "bene" di scena) dal momento che lui a conti fatti è sempre stato una vittima, ieri di Ragnar (e la sua voglia di invadere il suo regno) e di Ecbert (con i suoi disegni politici che hanno messo la Northumbria in inferiorità rispetto alll'unito regno di Wessex & Mercia), oggi dei figli di Ragnar che sono stati, di fatto, pedine del padre.
:quoto: :quoto: :quoto: :quoto:
Se ben ricordo anche Athelstan lo definiva un buon re  :zizi:
Il tentativo di farlo apparire come il personaggio che si è "meritato" ciò che gli è successo, mi è parso fastidiosamente evidente  -.-'
Anche il viaggio della figlia ad avvertirlo, che senso aveva se non quello di metterlo in cattiva luce?  -.-' La verità oggettiva dei fatti però, è che Aelle era un brav'uomo e la soddisfazione che i vichinghi pretendevano, non la condividevo affatto. Poco importa che siano i protagonisti.
Siamo lontani anni luce da un Ragnar spinto dalla curiosità, dalla sete di sapere...questi allocchi sono solo assetati di sangue  :nu:
Io di questa serie amavo ben altro... :T_T:

Judith è la figura femminile peggiore di tutta la serie per il mio modo di vedere (checchè gli haters dicano di Aslaug che giustifico parzialmente in quanto priva di certi "valori" che dovrebbero invece appartenere a Judith) e non perchè voleva fare l'emancipata di sta ceppa ma perchè si è dimostrata senza un briciolo di decenza (già volendo giacere con un "uomo di Dio", prima ancora di diventare la mistress di Ecbert, uccidere una donna incinta e cornificare il marito che nonostante fosse uomo-ed all'epoca gli uomini potevano godere di libertà ignote alle donne-non si era 'dato da fare' con altre donne).
Concordo pienamente  :zizi: E' una donna ipocrita che per giunta va in giro a fare la morale agli altri dall'alto del suo status di donna di mondo  :buu:
Diciamo che è meno odiata perchè di base si è sempre fatta i cavoli suoi, senza danneggiare nessuno al di fuori del marito  :asd:

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ahsoka Tano
  • Post: 15927
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #33 il: 21 January 2017, 19:42:48 »
Vabbè ma Judith è insopportabile, non capisco manco il motivo di darle tutto questo protagonismo.
La differenza tra Ragnar e i figli è palese: lui era un uomo curioso e intellingente, loro sono rozzi e fondamentalmente degli zoticoni.
Concordo su tutto con voi, incluso Aelle.
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore

maria182

  • Visitatore
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #34 il: 22 January 2017, 00:12:26 »
L'attore che interpreta Bjorn è  pessimo.  Almeno  nelle scene più  significative, poteva  provare  a fare di meglio.
Re Aelle  aveva  sottovalutato le parole  della figlia, che  concordo non è  granché  come personaggio  , e l'ha pagata a caro  prezzo.
L'aquila  di  sangue permette l'espiazione dei peccati  più  gravi , e ti  rende  degno di entrare nel  Valhalla ( O almeno è quello che io ho  capito quando  è  morto Jarl Borg, non conoscevo  questo rituale prima di vedere la serie)
La scena in  se  non mi ha trasmesso  nulla  di profondo  ,  come era successo  con Jarl Borg. Ho provato pietà  per Aelle .


Giove20

  • Homer Simpson
  • Post: 42
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #35 il: 22 January 2017, 09:45:48 »
Adorabili i due fratelli, mimi e coco  :asd:  Sono rimasto un pò deluso da questa puntata perchè hanno tolto la scena più bella, ti fanno assaporare l'inizio della battaglia con le varie fazioni in gioco (i vichinghi erano in netta superiorità numerica, re aelle stratega dell'anno, "vedrete che sorpresa li aspetterà", si è affidato al volere di Dio ed ecco come è andata a finire, complimenti) e poi la scena passa direttamente all'esecuzione di re aelle, mi ha lasciato con l'amaro in bocca. Sempre magiche e affascinanti le scene sui sacrifici ad odino. Interessante Ivar che assapora la morte di re aelle guardandolo fino all'ultimo negli occhi, come per dire "guardami mentre muori, è bjorn che ti sta scuoiando ma in realtà sono io il vero carnefice, ricordatelo". Voi avete visto il corpo di ragnar? io no, ho visto solo foglie. E' quasi impossibile che sia sopravvissuto ma non è che qualcuno lo ha tratto in salvo in un secondo momento? Io spero in un colpo di scena in futuro. E adesso è arrivato finalmente il momento della dipartita di re ecbert, l'uomo più spregevole di tutta la serie, ma di gran lunga. Aspetto con ansia i prossimi episodi, l'ultimo episodio si intitola "La resa dei conti"  :tenero:
ps: Floki è rimasto molto colpito dalle preghiere musulmane quando sono andati a razziare l'ultima volta.

Post unito: 22 January 2017, 09:45:48
puntata orgasmica a dir poco

hanno saltato pezzi fondamentali, che hanno fatto grande questa serie, la strategia di assalto, il viaggio e la battaglia per portarci al succo della revenge dei figli di Ragnar, per portarci direttamente sulla sua tomba dove non ci sono dubbi

un sacrificio umano per ingraziarsi gli Dei che non sono gelosi, anche se diversi combattono insieme per un unico scopo

dove la presunzione finisce come un Cristo crocefisso con le sembianze di un angelo/aquila che veglia sul più grande eroe pagano

tutto perfetto

la presa da leader di Bjon in cui tre donne fondamentali sono dalla sua parte senza essere gelose perchè c'è un unico scopo

ha ragione Bjon, Ivar deve ancora imparare tanto

Floki magnifico come sempre

bellissimo pure il finalmente sincero confronto tra padre e figlio, il Re e la sua marionetta, il primo schiacciato dai suoi errori e dubbi, come è accaduto a Ragnar, e il figlio che ha subito solo torti e mai amore

ecco perchè vincono i figli di Ragnar, perchè son sempre stati amati da lui

un'invasione di emozioni violente, tra sesso e sangue, così come le fedi nuziali, la condivisione ma senza gelosia

e se questo abbiamo nella 8° puntata non so cosa possa succedere nelle restanti due

Bjonmonoespressivo non è Ragnar, ma è ora dei little piggy

è vero frettolosi in alcuni punti e lunghi sul bellachioma, ma è anche una preparazione sulla carica emotiva e i perchè del prossimo villain fattoincasa

cmq complimenti perchè comunque sconvolge tutti i sensi

Condivisione ma senza gelosia mi sta bene, la tua donna assolutamente no!! Ho capito dove è nato il termine orgia, dai vichinghi  :asd:
« Ultima modifica: 22 January 2017, 09:37:41 da Giove20 »
Serie TV preferite: The Walking Dead - Vikings

lalla

  • Peggy Olson
  • Post: 1077
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #36 il: 22 January 2017, 14:20:06 »

Condivisione ma senza gelosia mi sta bene, la tua donna assolutamente no!!

non ho capito: la tua donna assolutamente no!!

son d'accordo che Ragnar era un uomo intelligente e curioso e che i figli invece son solo dei campagnoli assetati di sangue ma in fondo questo era il piano di Ragnar e loro lo stanno compiendo

mi manca Rollone  :cry: sarà per sempre fuori dalla scena relegato in Francia?

perchè a potenza scenica dei little pigs solo Ivar ne buca lo schermo, quindi al- ridateci Rollone  :XD:
Charles Vane tuttalavita

ladygemini

  • Peggy Olson
  • Post: 1459
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #37 il: 22 January 2017, 17:09:05 »
Puntata pessima  :nonono: :nonono:
Per la prima volta con Vikings sono andata avanti veloce. E questo, per me, significa l'inizio della fine della visione di una serie e non mi è capitato tante volte. Iniziamo con Kattegat stile Beautiful con gli incroci Bjorn/Astrid e poi il matrimonio condiviso Margherita e tutto il cucuzzaro della prole ragnaresca (almeno così ho capito perché quella parte l'ho saltata  :huhu:). Si prosegue con i problemi di cuore del fratello belchiomato e finalmente quando pensavo: vai una bella battagliona dei tempi antichi...questi che mi fanno? La tagliano facendoci solo vedere l'agonia del poro Aelle!!!  :aka:

clau78

  • *
  • Post: 9893
  • Sesso: Maschio
  • You can just call me Root, bitch.
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #38 il: 22 January 2017, 18:08:15 »
Io non sono d'accordo con chi si lamenta dell'assenza della battaglia... ma proprio perchè non c'è stata battaglia! La differenza degli scheramenti era talmente esagerata che il manipolo di Aelle è stato letteralmente asfaltato a tempo di record  :zizi:

#WeBeliveInHatake                                                                                                                                                                                                                                                    #TotoSeriesAddicted

fabbero084

  • Clara Oswald
  • Post: 52
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #39 il: 22 January 2017, 21:43:09 »
Mi dispiace per Aelle.. l'attore che lo interpretava era decisamente bravo e il personaggio aveva il suo carisma.  :cry:

L'aquila di fuoco non ha avuto lo stesso impatto di quella effettuata su Jarl Borg.. mancava una musica da impatto probabilmente!!

Sinceramente non so cosa dire sulla relazione Bjorn -Astrid.. mi pare totalmente inutile..  :scettico:


Si sente la mancanza di Ragnar comunque... !!!  :nonono:



Giove20

  • Homer Simpson
  • Post: 42
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #40 il: 22 January 2017, 23:00:35 »
non ho capito: la tua donna assolutamente no!!

son d'accordo che Ragnar era un uomo intelligente e curioso e che i figli invece son solo dei campagnoli assetati di sangue ma in fondo questo era il piano di Ragnar e loro lo stanno compiendo

mi manca Rollone  :cry: sarà per sempre fuori dalla scena relegato in Francia?

perchè a potenza scenica dei little pigs solo Ivar ne buca lo schermo, quindi al- ridateci Rollone  :XD:

Vero, il rapporto tra rollo e ragnar mi manca tanto, prima si vogliono bene, poi si odiano, poi si amano di nuovo, poi rollo tradisce il suo popolo. Rollo è un grandissimo figlio di buona donna però il suo personaggio è perfetto per la parte, come nobile in francia è sprecato, poi la sua donna ancora peggio, fossi in lui preferirei morire su un campo di battaglia  :asd:
Nel senso che ci sta condividere tutto ma la tua donna no. Dopo il matrimonio addirittura una cosa a due col fratello, per non parlare del fatto che la sua stessa sposa ci prova senza ritegno col fratello minore, insomma ste vichinghe sono peggio degli uomini  :asd: Ma è un tema ricorrente questo delle "orge", se non sbaglio c'e stata una scena simile con il prete morto, athelstan, dove ragnar lo invita a fare sesso insieme a sua moglie lagertha; insomma zero pudore proprio!! Ma anche le scene sulla serva stessa che si passa tutti i fratelli, diciamo che hanno inventato un nuovo genere: "storico - orgiastico"  :asd:

Post unito: [time]<strong>Oggi</strong> alle 22:08:50[/time]
Puntata pessima  :nonono: :nonono:
Per la prima volta con Vikings sono andata avanti veloce. E questo, per me, significa l'inizio della fine della visione di una serie e non mi è capitato tante volte. Iniziamo con Kattegat stile Beautiful con gli incroci Bjorn/Astrid e poi il matrimonio condiviso Margherita e tutto il cucuzzaro della prole ragnaresca (almeno così ho capito perché quella parte l'ho saltata  :huhu:). Si prosegue con i problemi di cuore del fratello belchiomato e finalmente quando pensavo: vai una bella battagliona dei tempi antichi...questi che mi fanno? La tagliano facendoci solo vedere l'agonia del poro Aelle!!!  :aka:

Eh si, mi ha lasciato con l'amaro in bocca, sembra quasi una trollata del regista, però penso che il messaggio sia: se ti facciamo vedere la battaglia finisce in 5 minuti, sarebbe una vittoria schiacciante. Però almeno qualche scena del combattimento, invece si vede direttamente aelle catturato, un vero peccato. Però nonostante tutto questa serie ha qualcosa di magico, e non mi riferisco alle orge. Saranno gli attori, come vengono montate le scene, fatto sta che al regista di questa serie gli stringerei la mano, raramente mi capita di vedere una regia così ben strutturata e "particolare".

Post unito: [time]<strong>Oggi</strong> alle 22:11:51[/time]
Io non sono d'accordo con chi si lamenta dell'assenza della battaglia... ma proprio perchè non c'è stata battaglia! La differenza degli scheramenti era talmente esagerata che il manipolo di Aelle è stato letteralmente asfaltato a tempo di record  :zizi:

Però almeno il contentino lasciacelo, qualche scena cruenta, 2 minuti dove vedi anche solo degli attacchi dei fratelli mimi e coco, bjorn, insomma qualcosina potevano anche inserirla.

Post unito: [time]<strong>Oggi</strong> alle 22:15:54[/time]
Mi dispiace per Aelle.. l'attore che lo interpretava era decisamente bravo e il personaggio aveva il suo carisma.  :cry:

L'aquila di fuoco non ha avuto lo stesso impatto di quella effettuata su Jarl Borg.. mancava una musica da impatto probabilmente!!

Sinceramente non so cosa dire sulla relazione Bjorn -Astrid.. mi pare totalmente inutile..  :scettico:


Si sente la mancanza di Ragnar comunque... !!!  :nonono:

Vero, il personaggio di ragnar nessuno può eguagliarlo, è una perdita enorme per la serie. Io spero che sotto sotto ci sia un colpo di scena, non puoi togliermi così il protagonista della serie, se proprio devi fallo nell'ultima puntata...vedere poi rollo che sopravvive a ragnar, avrei preferito l'inverso, magari dopo uno scontro epico tra i due, però così, avvelenato dai serpenti, ci sono rimasto male  :bYe:

Post unito: [time]<strong>Oggi</strong> alle 22:44:48[/time]
Se il loro tentativo era di far disprezzare Aelle, personalmente hanno toppato in pieno.
Contestualizzando tutto all'epoca in cui è ambientato questo sceneggiato ( :asd: ) credo che sia invece il re occidentale più giusto e retto nonchè l'unico che davvero si comporta da "morigerato di Dio" (cosa che non poteva dirsi assolutamente per gli altri re occidentali visti in questa serie, da Qwentirth ad Ecbert passando per l'imperatore francese).
Judith è la figura femminile peggiore di tutta la serie per il mio modo di vedere (checchè gli haters dicano di Aslaug che giustifico parzialmente in quanto priva di certi "valori" che dovrebbero invece appartenere a Judith) e non perchè voleva fare l'emancipata di sta ceppa ma perchè si è dimostrata senza un briciolo di decenza (già volendo giacere con un "uomo di Dio", prima ancora di diventare la mistress di Ecbert, uccidere una donna incinta e cornificare il marito che nonostante fosse uomo-ed all'epoca gli uomini potevano godere di libertà ignote alle donne-non si era 'dato da fare' con altre donne).
Straconcordo infine sul non provare la minima "soddisfazione" per la morte di Aelle (e credo che il fargli chiedere pietà offrendo tesori sia stata una mossa della produzione per non farlo uscire troppo "bene" di scena) dal momento che lui a conti fatti è sempre stato una vittima, ieri di Ragnar (e la sua voglia di invadere il suo regno) e di Ecbert (con i suoi disegni politici che hanno messo la Northumbria in inferiorità rispetto alll'unito regno di Wessex & Mercia), oggi dei figli di Ragnar che sono stati, di fatto, pedine del padre.

Senza dubbio l'uccisione dell donna incinta è stata scioccante, però la fonte di tutti i problemi è re ecbert, perchè dopo averla salvata poteva benissimo rispedirla da re aelle, oppure lasciarla morire sul rogo?. Invece ha voluto manipolarla attarverso il figlio, e lei ha ceduto alla manipolazione, al suo ricatto solo per proteggere suo figlio. Judith è una brava donna che si è trovata in una situazione più grande di lei ed è diventata poi un mostro a causa di ecbert. Poi ci mancherebbe, tutto è iniziato col suo tradimento, ma al cuor non si comanda e sinceramente avere un marito come il suo non aiuta di certo, amore portami via, zero passione. Non è una scusante e si è comportata male però lo trovo ingiusto farla passare come la più cattiva della serie. Si è trovata in una situazione più grande di lei e non è riuscita ad uscirne diventando lei stessa un mostro, però sempre per colpa di quel maledetto di re ecbert. Almeno questo era quello che ricordavo delle stagioni precedenti, è da un anno che non vedevo vikings e molti dettagli me li sono dimenticati.

Post unito: 22 January 2017, 23:00:36
Vabbè ma Judith è insopportabile, non capisco manco il motivo di darle tutto questo protagonismo.
La differenza tra Ragnar e i figli è palese: lui era un uomo curioso e intellingente, loro sono rozzi e fondamentalmente degli zoticoni.
Concordo su tutto con voi, incluso Aelle.

Ragnar è sicuramente di un altro livello rispetto ai figli, non a caso era/è il protagonista delle serie. E' stato fantastico vedere l'evoluzione del protagonista, i momenti di follia, la malattia, la furbizia, l'abilità in combattimento, Travis Fimmel è un bravissimo attore, ma in generale questa serie è piena di bravi attori, il cast è di alto livello.
« Ultima modifica: 22 January 2017, 22:47:40 da Giove20 »
Serie TV preferite: The Walking Dead - Vikings

Tyrion Linus

  • Rick Grimes
  • Post: 2301
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #41 il: 22 January 2017, 23:12:29 »
Il problema della battaglia è che Aelle non è mai stato un vero rivale, era un guest character che usciva fuori di tanto in tanto ma sempre in chiave strumentale. In questo senso io credo che i produttori abbiano volutamente deciso di dedicargli poco spazio perchè la sua storyline era sostanzialmente destinata a essere strumentale (morte di Ragnar + invasione vichinga). A questo aggiungiamo che i figli di Ragnar non hanno nemmeno avuto mai grandi interazioni con Aelle, forse solo Bjorn, e che la vendetta per forza di cose ne sarebbe risultata debole. Una vendetta (artisticamente parlando) funziona se ci sono pg che si odiano, che interagiscono, Aelle è sempre stato troppo distante dal nucleo della storia per poter apparire realmente come un avversario.

Il vero avversario (talvolta alleato) è Ecbert e il Wessex come luogo geografico. Ecco perchè bisognava fare in fretta con Aelle.
“Hear my words, and bear witness to my vow. Night gathers, and now my watch begins. It shall not end until my death. I shall take no wife, hold no lands, father no children. I shall wear no crowns and win no glory. I shall live and die at my post. I am the sword in the darkness. I am the watcher on the walls. I am the fire that burns against the cold, the light that brings the dawn, the horn that wakes the sleepers, the shield that guards the realm of men. I pledge my life and honor to the Night’s Watch, for this night and all the nights to come.”

lalla

  • Peggy Olson
  • Post: 1077
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #42 il: 23 January 2017, 08:48:17 »
Vero, il rapporto tra rollo e ragnar mi manca tanto, prima si vogliono bene, poi si odiano, poi si amano di nuovo, poi rollo tradisce il suo popolo. Rollo è un grandissimo figlio di buona donna però il suo personaggio è perfetto per la parte, come nobile in francia è sprecato, poi la sua donna ancora peggio, fossi in lui preferirei morire su un campo di battaglia   



lo pensa anche lui xD mi ha fatto morire quando li ha visti dalla finestra, è come un marito che non ha la libera uscita nemmeno per andar a giocar a calcetto con gli amici, quando li ha visti “apriti cielo!” e ha sentito dentro di se di nuovo Thor xD è solo andato a farsi un giro con i vecchi compagni di merende xD una raziata, qualche omicidio xD giusto così for fun xD
che sia sprecato a far il Conte in Francia in un periodo di pace non ci sono dubbi, e ha vinto perchè c'era un vichingo come mente della controffensiva, sennò anche a Parigi finiva come con Aelle o quasi pure alla seconda incursione vichinga.
La moglie è francese, non può capirlo, loro se la fanno di nascosto, alle spalle, come gli spiegò a letto all'inizio, se la godono alla Oddone o come l'Imperatore, vizi privati e pubbliche virtù, come può mai calzarci un vikings in tutto ciò?! Avrà avuto un'astinenza esagerata in 10 anni di repressione.
Rollone tornaaaaa sto vikings aspetta a teeeeeeee xD




Nel senso che ci sta condividere tutto ma la tua donna no. Dopo il matrimonio addirittura una cosa a due col fratello, per non parlare del fatto che la sua stessa sposa ci prova senza ritegno col fratello minore, insomma ste vichinghe sono peggio degli uomini   Ma è un tema ricorrente questo delle "orge", se non sbaglio c'e stata una scena simile con il prete morto, athelstan, dove ragnar lo invita a fare sesso insieme a sua moglie lagertha; insomma zero pudore proprio!! Ma anche le scene sulla serva stessa che si passa tutti i fratelli, diciamo che hanno inventato un nuovo genere: "storico - orgiastico"


questo discorso si ricollega anche a quello di sopra, meglio liberare i propri desideri e sentimenti alla luce del sole o reprimerli e covarli dentro e dietro?!
Se per esempio Rollone si poteva far Lagherta semmai non ce l'avrebbe avuta così tanto col fratello che aveva tutto e lui niente.
Così l'intelligente Ubbe, se la zoccoletta e il fratello si desideravano e provavano dei sentimenti l'uno per l'altro lo stesso, si dovevano reprimere? Il fratello avrebbe iniziato a provare del risentimento nei riguardi di Ubbe perchè aveva quello che lui desiderava? ecc
vedi Sigfrido com'è pieno di rancore verso la madre e Ivar perchè lui non è stato amato allo stesso modo da lei
cmq la cosa a tre è diversa dall'orgia xD i raduni al tempio quelli si che eran più orgiastici.
Forse il pudore viene anche un po' dalla vergogna, e questa si ha quando c'è una legge che ti dice che una cosa non la devi fare o è peccato. E giù di fustigazione xD
mò vi racconto un aneddoto che pare che non c'entra niente ma c'entra, essendo grande fans di True blood, sono arrivata a Vikings grazie a quello, e grazie ad Alexander Skarsgård, il fratello di Gustaf Skarsgård l'attore che fa Floki. E in varie interviste sulla nudità e il suo non farsi problemi racconta uno spaccato di vita, il padre (Stella, anche lui ottimo attore) ha sempre avuto la passione di cucinare.... nudo (cioè gli piace, x lui è normale, star nudi x casa e ci cucina pure) e x tutti loro figli è sempre stato normale così, solo quando sono cresciuti e hanno iniziato a portar ragazze a casa si son resi conto che semmai la cosa era un po' imbarazzante e gliel'hanno detto.
Questo è un esempio di come sono tuttora gli Svedesi e quindi si capisce questi Vikings e le loro modalità naked da dove provengono. Ora non è che vanno in giro nudi, è solo che per loro non c'è nulla da vergognarsi se lo si è. E God bless gli Skarsgård e tutti gli Svedesi xD



sulla battaglia conto Aelle secondo me da un lato non c'era storia e dall'altro se dopo una puntata o 2 devi proporre la stessa cosa è meglio farlo una sola volta e alla grande, con tutto il pathos possibile, il vero nemico è Ecbert perchè è stato lui a tradire la fiducia di Ragnar, che è vero è stato l'invasore ma voleva solo pacificamente terre da coltivare, e non è che quel campicello fosse grande quanto la Puglia, Ecbert ha ingannato la buona fede di Ragnar ed è lui il vero nemico. Dopo averlo mandato a combattere in Mercia per accaparrarsi un altro regno.





Vero, il personaggio di ragnar nessuno può eguagliarlo, è una perdita enorme per la serie. Io spero che sotto sotto ci sia un colpo di scena, non puoi togliermi così il protagonista della serie, se proprio devi fallo nell'ultima puntata...vedere poi rollo che sopravvive a ragnar, avrei preferito l'inverso, magari dopo uno scontro epico tra i due, però così, avvelenato dai serpenti, ci sono rimasto male 




è morto, ed è andato nel Valhalla, ora tocca ai little pig. Con sti maledetti salti temporali è così. Tutti muoiono prima o poi, come disse Rollone
può essere che non ci sia più un corpo nella fossa perchè se lo son mangiato i serpenti?



Senza dubbio l'uccisione dell donna incinta è stata scioccante, però la fonte di tutti i problemi è re ecbert, perchè dopo averla salvata poteva benissimo rispedirla da re aelle, oppure lasciarla morire sul rogo?. Invece ha voluto manipolarla attarverso il figlio, e lei ha ceduto alla manipolazione, al suo ricatto solo per proteggere suo figlio. Judith è una brava donna che si è trovata in una situazione più grande di lei ed è diventata poi un mostro a causa di ecbert. Poi ci mancherebbe, tutto è iniziato col suo tradimento, ma al cuor non si comanda e sinceramente avere un marito come il suo non aiuta di certo, amore portami via, zero passione. Non è una scusante e si è comportata male però lo trovo ingiusto farla passare come la più cattiva della serie. Si è trovata in una situazione più grande di lei e non è riuscita ad uscirne diventando lei stessa un mostro, però sempre per colpa di quel maledetto di re ecbert. Almeno questo era quello che ricordavo delle stagioni precedenti, è da un anno che non vedevo vikings e molti dettagli me li sono dimenticati.



Qui non sono d'accordo sul “brava donna”, ognuno prima o poi rivela la sua vera natura e visto che continua a tagliar la carnicella al suocero significa che è così.
È vero è stata ingannata e manipolata ma poteva agire in milla modi, solo ferire la Regina di Mercia, spaccarle un vaso da notte in testa, ha fatto quello che ha fatto perchè, come ho scritto nella mia recensione alla serie, è una decoratrice di baldacchini. È baldacchina, prima col povero Prist e poi con Ecbert, darla in cambio del poter di far la scribacchina non è libertà ma baldacchinaggine. imuo




Ragnar è sicuramente di un altro livello rispetto ai figli, non a caso era/è il protagonista delle serie. E' stato fantastico vedere l'evoluzione del protagonista, i momenti di follia, la malattia, la furbizia, l'abilità in combattimento, Travis Fimmel è un bravissimo attore, ma in generale questa serie è piena di bravi attori, il cast è di alto livello.



Infatti il casting non mi ha mai deluso, a parte Bjon adulto, ci poteva anche stare come tipo orso taciturno all'erasmus nei boschi ma come leader scimmiottando le modalità del padre rivela tutto il suo non essere all'altezza, e se non lo sei inventati un'altra modalità per sopperire la deficienza. imuo
« Ultima modifica: 23 January 2017, 09:00:46 da lalla »
Charles Vane tuttalavita

Giove20

  • Homer Simpson
  • Post: 42
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #43 il: 24 January 2017, 14:39:28 »
Bellissima recensione, sintetica, ironica, complimenti. Mi trovo d'accordo su quasi tutto!! Floki è meraviglioso ma per me il miglior personaggio è ragnar, la sua evoluzione è da oscar, così come il regista della serie. Su judith, non lo so, sarà anche il fascino dell'attrice che confonde un pò le idee, però all'inizio non era così, se non c'era ecbert le cose sarebbero andate diversamente. Lo stesso marito di judith  :doh: sfido qualunque donna a non scappare con un marito del genere  :lol?:  "Ammaestratrice di orsi", "Topa Reale" fantastico  :rofl:
L'introduzione sul popolo vichingo è magistrale, questo popolo ha un fascino irresistibile, l'onore, l'onestà, la guerra, le conquiste, il dio più adatto ai vichinghi doveva essere marte, il dio della guerra  :asd:  Non vedo l'ora di vedere la sconfitta di re ecbert, l'unico che è stato veramente in grado di manipolarlo e che ha capito la sua vera natura è ragnar, voglio vendetta, altro che re aelle. Alla fine mi ha fatto anche un pò pena; se provi a metterti nei panni di re aelle la penseresti come lui, arriva un popolo straniero che mette in subbuglio la tua terra razziando e uccidendo il tuo popolo, la tua famiglia, insomma il minimo che puoi fare è reagire, purtroppo per lui ha sottovalutato poco poco la situazione. Re Carlo  :rofl:  Chi non vorrebbe avere un re come lui?  :doh:  Se devo scegliere due personaggi dico ragnar e lagertha, ma senza i vari rollo, floki, bjorn e comunque faccio fatica a trovare un personaggio che stoni, lo stesso re ecbert è perfetto nella parte, neanche sforzandomi riesco a trovare un solo punto debole della serie anzi un punto debole c'è, dura poco la puntata  :XD:
Serie TV preferite: The Walking Dead - Vikings

memi73

  • Abed Nadir
  • Post: 1980
  • Ser Arthur Dayne's mistress
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Vikings 4x18 - Revenge
« Risposta #44 il: 26 January 2017, 00:53:08 »
Non ce l'ho fatta  :aka: un'altra aquila di sangue non l'ho retta, ho lasciato mio marito a guardarla dicendo di avvisarmi quando fosse finita.

I Bellicapelli sono dei viscidi, non li reggo, sapere poi che tramano alle spalle di Lagertha me li rende anche più odiosi.

Aethelwulf come Commodo, tenerezza. Ma l'attore ha recitato bene.

Chi invece proprio non mando giù è Ludwig. Poveretto ci mette pure impegno, ma Bjorn e il carisma vivono su due pianeti diversi. Dopo il discorso sulla leadership mi aspettavo che Ivar gli facesse una pernacchia.

Anche secondo me Lagertha sa di Bjorn, il motivo per cui rimane cheta però mi è oscuro. Certo potrebbe essere per amore del figlio, ma almeno ad Astrid due paroline dovrebbe dirle... :scettico:

E infine, chiamala scema Margrethe... :huhu: anche se il "non siamo gelosi perché siamo vichinghi" non si può sentire  :doh:



Post unito: 26 January 2017, 00:57:33


La faccia soddisfatta di Ubbe appena viene colpito dagli schizzi di sangue di Aelle mentre Bjorn gli sta spaccando la schiena (in tutti i sensi)  :asd:
Un sorrisino gaudioso senza eguali  :XD:


mi troveresti una gif o uno screenshot per favore? come ho scritto, ho saltato a piè pari la scena
« Ultima modifica: 26 January 2017, 00:57:33 da memi73 »
serie in corso Into the badlands, Friends, The Expanse, The witcher, The handmaid's tale, Loki

serie in stand by Revenge,  The mentalist, Alphas, Stranger Things, The Last Kingdom, Blindspot, The terror, Westworld, I Medici, Agents of Shield, Jack Ryan

serie concluse Firefly, A young doctor's notebook, Dracula, And then there were none, Limitless, Flashforward, Spartacus: blood and sand, Black Sails, Godless, Hard Sun, The night manager,  Bodyguard, Sherlock, Daredevil, Game of Thrones,  The Defenders, The Punisher, The Falcon And The Winter Soldier, WandaVision, The Tudors, Taboo, Kings

serie abbandonate NCIS, Lost, Sleepy Hollow, The musketeers, The Vampire diaries, Outlander, Heroes, Vikings, Our Girl, Agent Carter,  Altered Carbon, Dr.Foster,  A Discovery of Witches, Iron Fist, Mr Robot, Person of Interest