Autore Topic: Final Fantasy Saga [Topic Ufficiale]  (Letto 21662 volte)

giokn90

  • Peggy Olson
  • Post: 1309
    • Mostra profilo
Final Fantasy Saga [Topic Ufficiale]
« il: 2 October 2012, 11:48:49 »
In questi ultimi mesi, grazie a Playstation Network, ho avuto la possibilità di scaricare e rigiocare tutti gli FF per PS1.
Tralasciando l'annosissimo discorso sul quale sia meglio, sul fatto che la trilogia della PS1 sia superiore di netto a tutti i suoi successori(specialmente a 12 e 13), che di FF come quelli non ce ne sono più stati, ci tengo davvero a rimarcare come ciò che ha reso grandiosi questi giochi non siano i comunque straordinari sistemi di gioco, grafica etc., ma le storie raccontate, i personaggi, le atmosfere.
I Final Fantasy dal 7 al 10 hanno trame degne di grandissimi film, colonne sonore di altissimo livello e una profondità infinita per quanto riguarda sia la mitologia che i personaggi in sè.
Ora sto rigiocando al 9, probabilmente il Final Fantasy più sottovalutato, perchè per quanto riguarda trama e ambientazione rappresenta imho l'essenza di tutta la saga, ma ciò che mi fa pensare e che rende davvero qualcosa di immenso questa saga e appunto le sue storie, è che ogni volta che mi ritrovo a giocare uno degli episodi, dopo 25-30 ore che esploro il suo universo e mi ci immergo penso sempre ''cavolo, questo è l'FF migliore di tutti''.
La verità è che non ce n'è un migliore, la verità è che ogni storia è grandiosa ed epica a modo suo, ed è questa la vera forza di Final Fantasy.
Ho pensato in questi giorni quanto sarebbe bello poter avere delle serie TV dedicate a questo gioco, una stagione per ogni episodio, magari partendo dal 7 che è l'episodio che ha consacrato Final Fantasy nel mondo.

« Ultima modifica: 21 March 2015, 13:50:52 da Midnight »

Piripicchio

  • Boxaro dentro che gioca su PC e PS3
  • Gemma Teller
  • Post: 3845
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 201
Re: Final Fantasy Saga
« Risposta #1 il: 2 October 2012, 12:29:52 »
Che il 9 sia sottovalutato concordo, ma è anche colpa della traduzione italiana con i dialetti regionali.

Che siano tutti capolavori invece assolutamente no, nel mazzo di capolavori ce ne sono 2 o 3 a stare larghi, il resto sono bei giochi, onesti ma che non aggiungono nulla al loro genere, o addirittura dei veri e propri disastri (non dico quali perchè hai premesso di non voler affrontare questo discorso).

Il consiglio che ti do invece è di provare quelli antecedenti alla PS1, perchè, VII a parte, la maggior parte di quelli belli stanno tutti lì.

giokn90

  • Peggy Olson
  • Post: 1309
    • Mostra profilo
Re: Final Fantasy Saga
« Risposta #2 il: 2 October 2012, 14:19:13 »
Che il 9 sia sottovalutato concordo, ma è anche colpa della traduzione italiana con i dialetti regionali.

Che siano tutti capolavori invece assolutamente no, nel mazzo di capolavori ce ne sono 2 o 3 a stare larghi, il resto sono bei giochi, onesti ma che non aggiungono nulla al loro genere, o addirittura dei veri e propri disastri (non dico quali perchè hai premesso di non voler affrontare questo discorso).

Il consiglio che ti do invece è di provare quelli antecedenti alla PS1, perchè, VII a parte, la maggior parte di quelli belli stanno tutti lì.

Nono voglio affrontarlo il discorso, il concetto è che non volevo affrontarlo nel primo post perchè con il primo post volevo approfondire altre cose.
Di antecedente al 7, ho giocato il 6, e mi è piaciuto davvero molto.

Per me i capolavori assoluti sono 7, 9 e 10.

Piripicchio

  • Boxaro dentro che gioca su PC e PS3
  • Gemma Teller
  • Post: 3845
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 201
Re: Final Fantasy Saga
« Risposta #3 il: 2 October 2012, 14:45:32 »
Nono voglio affrontarlo il discorso, il concetto è che non volevo affrontarlo nel primo post perchè con il primo post volevo approfondire altre cose.
Di antecedente al 7, ho giocato il 6, e mi è piaciuto davvero molto.

Per me i capolavori assoluti sono 7, 9 e 10.

Ah, avevo capito male, scusa. Il VI per certi versi è anche migliore del VII, ed in generale sono gli ultimi, almeno secondo me, con un character design che fa davvero la differenza, soprattutto lato villain, ed una storia davvero immersiva, che riesca a spaziare su tutto il party. Il IV conclude il mio personalissimo terzetto di giochi irrinunciabili.

L'VIII per quanto mi riguarda è un aborto della natura, un gioco di una qualità infima che non avesse avuto il marchio FF probabilmente sarebbe caduto nel dimenticatoio nel giro di sei mesi. Ma è il primo Final Fantasy localizzato in italiano, quindi per molti ragazzi è stato il primo, e si sa che il primo si porta sempre appresso un affetto particolare che probabilmente fa passare sopra i difetti. Di solito dicendolo mi faccio sempre dei "nemici" ma sull'VIII ho proprio tirato una linea. Character design scandaloso, storia di una immaturità vista poche altre volte, ma piena di frasette ad effetto... il Federico Moccia dei Final Fantasy. Peccato perchè poi alcune cose erano carine, tipo il battle system con i Junction e il gioco di carte.

Il IX ha sofferto per la traduzione ma è davvero ben fatto, il X strizza parecchio l'occhiolino al VII ed ho amato l'ambientazione, che si distacca nettamente dal fantasy classico e dal cyber-steampunk. Il XII era eccessivamente lineare, ma non ho capito molte delle critiche che gli sono piovute addosso. Un gioco normalissimo, niente di esaltante, ma neanche completamente da buttare, probabilmente ha pagato le aspettative altissime. Il XIII non è un Final Fantasy. Bella storia, bello il character design, molto bella la colonna sonora, ma è un corridoio insopportabile. Dispiace perchè è stata una scelta obbligata dall'hardware 360/PS3, fare un corridoio era l'unico modo per poter sparare a schermo più pixel possibile.

Chiudo con un piccolo consiglio: prova Xenogears. Dopo averlo giocato capirai perchè tutti quelli che lo hanno finito odiano FFVIII così tanto. E' il vero successore spirituale di FFVII.

zantex

  • Rick Grimes
  • Post: 2040
  • Sesso: Maschio
  • Guerriero Del Sole
    • Mostra profilo
Re: Final Fantasy Saga
« Risposta #4 il: 2 October 2012, 16:13:58 »
Il XII era eccessivamente lineare

ma dove? il battle system magari, una volta presi i gambit faceva tutto lui. ma era comunque opzionale l'automatismo.
i miei preferiti cmq sono stati il VII e il IX, l'VIII è stato il primo che ho portato a termine e anche di lui ho bei ricordi (
(clicca per mostrare/nascondere)
), accostargli Moccia mi sembra abbastanza offensivo. Mi manca purtroppo il IV, spero di poterlo iniziare il prima possibile.

Mi piacerebbe anche giocare Lost Odyssey, che sprizza feeling da FF da tutte le parti, ma l' Xbox non la comprerò neanche sotto tortura.
« Ultima modifica: 2 October 2012, 16:28:13 da zantex »

“What does a man do, Walter? A man provides. And he does it even when he’s not appreciated, or respected, or even loved.
He simply bears up and he does it. Because he’s a man.”

Piripicchio

  • Boxaro dentro che gioca su PC e PS3
  • Gemma Teller
  • Post: 3845
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 201
Re: Final Fantasy Saga
« Risposta #5 il: 2 October 2012, 17:00:01 »
Intendevo che la storia è molto lineare. Non ho ritrovato quella complessità di trama di alcuni dei capitoli precedenti. Non so, mi è sembrato tutto sommato scontato l'avanzamento nella storia. Il Battle system alla fine non era neanche male, come a conti fatti non lo è neanche quello del XIII. E' semplice se non ti vuoi sbattere, ma se vuoi approfondire è abbastanza vario e offre parecchie possibilità.

Sull'VIII non è questione di voler essere offensivi, io la trovo una storia da adolescenti emo che passano il tempo a piangersi addosso (i personaggi, non chi ci gioca, tanto per non incorrere in fraintendimenti) senza alcuno spessore. Poi è logico che ha i suoi momenti, ma paragonati alla media di un buon JRPG (anche non FF) è pochissima roba.

Lost Odyssey a me è piaciuto molto.




zantex

  • Rick Grimes
  • Post: 2040
  • Sesso: Maschio
  • Guerriero Del Sole
    • Mostra profilo
Re: Final Fantasy Saga
« Risposta #6 il: 2 October 2012, 17:21:58 »
Sull'VIII non è questione di voler essere offensivi, io la trovo una storia da adolescenti emo che passano il tempo a piangersi addosso (i personaggi, non chi ci gioca, tanto per non incorrere in fraintendimenti) senza alcuno spessore. Poi è logico che ha i suoi momenti, ma paragonati alla media di un buon JRPG (anche non FF) è pochissima roba.

si concordo sul fatto che l'VIII fosse adolescenziale (era anche abbastanza voluto a dirla tutta), ma non l'ho trovato sto abominio da affiancargli Moccia, a che età l'hai giocato per curiosità?
« Ultima modifica: 2 October 2012, 17:24:29 da zantex »

“What does a man do, Walter? A man provides. And he does it even when he’s not appreciated, or respected, or even loved.
He simply bears up and he does it. Because he’s a man.”

Piripicchio

  • Boxaro dentro che gioca su PC e PS3
  • Gemma Teller
  • Post: 3845
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 201
Re: Final Fantasy Saga
« Risposta #7 il: 2 October 2012, 17:27:50 »
E' uscito nel '99, io l'avrò giocato forse nel 2000, quindi a 20 anni.

zantex

  • Rick Grimes
  • Post: 2040
  • Sesso: Maschio
  • Guerriero Del Sole
    • Mostra profilo
Re: Final Fantasy Saga
« Risposta #8 il: 2 October 2012, 17:48:38 »
E' uscito nel '99, io l'avrò giocato forse nel 2000, quindi a 20 anni.

non hai chiaramente potuto apprezzarlo all'età giusta, ma non c'è neanche bisogno che lo dica figuriamoci

“What does a man do, Walter? A man provides. And he does it even when he’s not appreciated, or respected, or even loved.
He simply bears up and he does it. Because he’s a man.”

Piripicchio

  • Boxaro dentro che gioca su PC e PS3
  • Gemma Teller
  • Post: 3845
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 201
Re: Final Fantasy Saga
« Risposta #9 il: 2 October 2012, 17:54:35 »
Sì vabbè ma è un'arrampicata sugli specchi che non finisce più, perdonami... adesso c'è anche un'età giusta per gradire un gioco? Se non riesce a prendere un ventenne che ha adorato Final Fantasy VII la colpa è del gioco, come fa ad essere del giocatore?

Io poi ancora adesso sono piena fase di adorazione degli indie, passo il tempo su shoot em up e platform come neanche a 12 anni.

harry_mastiff

  • Gregory House
  • Post: 7325
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Final Fantasy Saga
« Risposta #10 il: 2 October 2012, 18:40:28 »
M sono proposto di giocare al VII per rimediare alla mia adolescenza in cui è mancato. Il primo a cui ho giocato è stato il X e credo di averlo amato più di qualunque altro gioco, ma come ha detto piripicchio era pur sempre il primo. Ho finito anche il XIII e anche qui concordo in linea di massima con piripicchio. La storia mi è piaciuta moltissimo, grafica eccezionale, come sistema di combattimento preferivo quello dell'X ma tutto sommato era comunque gradevole, musiche spettacolari (ho scaricato anche la OST) ma ambientazioni che non hanno nulla a che vedere con gli scenari meravigliosi di FFX, zero possibilità di livellare seriamente, nemici non proprio esaltanti e a tratti troppo monotono. Giocherò al 7 questo inverno, e vedremo se merita davvero come dicono tutti.

socio79

  • Karma Whore
  • Saul Goodman
  • Post: 10153
  • Sesso: Maschio
  • Lo Zio... twice *_*
    • Mostra profilo
Re: Final Fantasy Saga
« Risposta #11 il: 2 October 2012, 18:53:05 »
Chiudo con un piccolo consiglio: prova Xenogears. Dopo averlo giocato capirai perchè tutti quelli che lo hanno finito odiano FFVIII così tanto. E' il vero successore spirituale di FFVII.

Xenogears... che cosa mi fai ricordare :tenero:

Gioco bellissimo :zizi:

zantex

  • Rick Grimes
  • Post: 2040
  • Sesso: Maschio
  • Guerriero Del Sole
    • Mostra profilo
Re: Final Fantasy Saga
« Risposta #12 il: 2 October 2012, 21:54:22 »
Sì vabbè ma è un'arrampicata sugli specchi che non finisce più, perdonami... adesso c'è anche un'età giusta per gradire un gioco? Se non riesce a prendere un ventenne che ha adorato Final Fantasy VII la colpa è del gioco, come fa ad essere del giocatore?

Io poi ancora adesso sono piena fase di adorazione degli indie, passo il tempo su shoot em up e platform come neanche a 12 anni.

non è un'arrampicata sugli specchi, non sto difendendo l'indifendibile, è un'eventuale possibilità che se tu avessi potuto giocarlo in età adolescenziale magari ti sarebbe piaciuto e oggi non lo avresti bollato come abominio degno di Moccia. Final Fantasy VII ha una trama più matura e intricata nonchè una malinconia e un lirismo di fondo particolare, piace a tutte le età.

Post unito:  2 October 2012, 21:54:22
Giocherò al 7 questo inverno, e vedremo se merita davvero come dicono tutti.

Minchia quanto ti invidio. Goditi quel viaggio dall'inizio alla fine.

“What does a man do, Walter? A man provides. And he does it even when he’s not appreciated, or respected, or even loved.
He simply bears up and he does it. Because he’s a man.”

Piripicchio

  • Boxaro dentro che gioca su PC e PS3
  • Gemma Teller
  • Post: 3845
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 201
Re: Final Fantasy Saga
« Risposta #13 il: 3 October 2012, 18:02:03 »
Xenogears... che cosa mi fai ricordare :tenero:

Gioco bellissimo :zizi:

Ecco adesso pensate che il secondo disco, di fatto monco di gameplay, contiene solo ricordi narrati per ricongiungere la trama, è stato mozzato perchè Square decise di dirottare soldi e personale su FFVIII, perchè tanto Xenogears non avrebbero mai potuto localizzarlo in Europa, spaventati dai tanti riferimenti alla Chiesa.

Xenogears già così è un gioco probabilmente migliore di ogni Final Fantasy per complessità di trama e subquest che analizzano passato e motivazioni di tutto il party, pensate se lo avessero completato come era stato progettato in origine. Per colpa di un giochino da due soldi di ragazzini piagnucolosi.

Konata Izumi

  • Rick Grimes
  • Post: 2261
  • Sesso: Maschio
  • ほ!本当だ!プニプニー!
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: 1. Ancora in corso.
  • Revisioni: 4
  • Traduzioni: 200+
Re: Final Fantasy Saga
« Risposta #14 il: 4 October 2012, 01:07:24 »
Io ho avuto la fortuna di giocare il VII come mio primo Final Fantasy, avrò avuto un 17-18 anni. Inutile dire che riservo un posto molto speciale nel mio cuore a quel gioco, all'atmosfera e alle sue musiche. Nel cellulare tengo sempre un mp3 di One Winged Angel orchestrata, per rendere l'idea. Insomma, chi è appassionato di JRPG e non l'ha giocato si è perso una notevole fetta di Epic Win di quegli anni.

Xenogears invece non l'ho mai fatto. Mi devo picchiare? :scettico:
« Ultima modifica: 4 October 2012, 01:09:25 da Konata Izumi »