Autore Topic: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)  (Letto 72251 volte)

thonis76

  • Jonah Ryan
  • Post: 332
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #405 il: 6 September 2017, 16:29:02 »
noi "ridiamo e scherziamo" ma intanto è sparito l'eletto... chissà in che dimensione si trova, in che timeline, se è ancora lui o se era un tulpa mandato dallo stesso lynch

Duster11

  • The Todd
  • Post: 153
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #406 il: 6 September 2017, 16:29:27 »
Vi faccio notare che il vincitore indiscusso di questa vostra "diatriba" sia Lynch: che vi sia piaciuta o no quella scena, ne state parlando e pure abbondantemente. Cioè, ragazzi, su 18 ore una scena di quanto? 2 minuti? MAH.

Vabbeh, per la verità non era proprio mia intenzione focalizzarmi giusto sulla scena della spazzata, che è ovviamente una minuzia e che ho citato solo come esempio all'interno di un discorso un tantino più ampio

Sul fatto che Lynch sia il vincitore indiscusso in ogni caso, considerando quello che ha potuto fare (e disfare) con Twin Peaks, c'è poco da ribattere  :asd:

Walter Soprano

  • The Todd
  • Post: 191
  • Rompitore Seriale
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #407 il: 6 September 2017, 16:32:09 »
Vi faccio notare che il vincitore indiscusso di questa vostra "diatriba" sia Lynch: che vi sia piaciuta o no quella scena, ne state parlando e pure abbondantemente. Cioè, ragazzi, su 18 ore una scena di quanto? 2 minuti? MAH.

Che Lynch sia vincitore indiscusso mi pare palese. A mio avviso mica voleva far contenti i fan, voleva lasciare il segno, come ha sempre fatto con le sue opere, e c'è riuscito. Eccome se c'è riuscito. Non avrà la portata rivoluzionaria delle prime stagioni, per ovvi motivi, ma questo Return sarà comunque un pezzo indelebile della serialità. E ancora una volta, pure se altri non lo emuleranno, salvo rari interemezzi, ancora una volta Lynch riscrive le regole televisive. Si con arroganza, e alla fine per uso e consumo personale, ma Lynch e Lynch. A pochi altri avrebbero dato questa possibilità, già questa non è solo una vittoria, ma la dice lunga, a prescindere da fan, hater e detrattori, cosi rappresenti Lynch nel mondo cinematografico.
Is it Future or Is it Past?

evered

  • The Todd
  • Post: 145
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #408 il: 6 September 2017, 16:32:30 »
Ehi voi 2 o mi spiegate come ha fatto Cooper a riconoscere Naido, o andate a parlare della spazzata di pavimento nella puntata apposita oppure parlate datevi appuntamento alla roadhouse davanti ad una birra per una amichevole discussione sulle divergenze dialettiche :D

Si fa per scherzare eh, però dai torniamo ai misteri da risolvere del finale
Magari Diane era famosa per non lavarsi e lui la riconosce dal puzzo. Oppure anni prima, quando erano nell'FBI, lei gli disse: "Oh Dale, se un giorno qualcuno mi chiude in qualche corpo, mi riconoscerai perché emetterò dei versi da mentecatta".
- Perché piange, signora Maria?
- Perché lei non piange.

https://www.facebook.com/ilbignamidelcinema

thonis76

  • Jonah Ryan
  • Post: 332
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #409 il: 6 September 2017, 16:32:44 »
Ehi voi 2 o mi spiegate come ha fatto Cooper a riconoscere Naido, o andate a parlare della spazzata di pavimento nella puntata apposita oppure parlate datevi appuntamento alla roadhouse davanti ad una birra per una amichevole discussione sulle divergenze dialettiche :D

Si fa per scherzare eh, però dai torniamo ai misteri da risolvere del finale
secondo me l'ha riconosciuta perchè quando lo vediamo nella mauve zone era un cooper "scosso" dal passaggio dalla red room alla vita "reale" o comunque all'essere tornato un essere umano nel mondo ( semplificando..era rinco come un dougie qualsiasi :D) mentre quando la riconosce nell'ufficio di truman è cosciente di chi è..lui e lei e di tutto il destino o disegno a cui andranno incontro

lupomax10

  • The Todd
  • Post: 185
  • Sesso: Maschio
  • carbackfire
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #410 il: 6 September 2017, 16:34:15 »
Sinceramente non credo che abbia riscritto le regole televisive, ha solo messo in tv una serie di qualità e che ha molti più livelli di profondità e spunti di riflessione rispetto a molte serie che calcano i palinsesti da un po'.

E' solo fatta meglio e con molta più ciccia, invece del nulla su cui si muovono molte altre, e non sto a fare paragoni di alcun genere.
Fear the double

Duster11

  • The Todd
  • Post: 153
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #411 il: 6 September 2017, 16:35:50 »
Ma lo dovresti sapere che se, e mi pare normale, se passi dal criticare la serie, a criticare le opinioni delle persone, indicandole come pretestuose o frutto di mancanza di obiettività, diventi tanto pretestuoso, quasi quasi convinto di essere l'unico recensore obiettivo, perchè è vero che ci sono molte elogi sperticati a mò di olà ma per ogni critica ci sono anche altrettante lodi che sono ragionate e pensante. E ritorniamo all'asino che muore, se mi esci ad ogni topic a chieder conto e giustificazione di ogni plauso, a far sempre gli stessi richiami, e pure la vittima censurata allora l'asino muore. L'asino è morto tante volte al suono di questa cantilena.

Oppure si "pretestuoso sto cazzo" e cosi via è la risposta perfetta, tanto la replica sarà sempre identica  :asd: E la discussione muore comunque...c'è un muro da qua e da la, nessuna vittima immolata sull'altare di Lynch e censurato.

Mi trovo a ripetere sempre la stesse cose, mi sento preso in un loop degno della circolarità di certe opere Lynchiane:

è capitato spesso in queste settimane che di fronte a critiche alla serie, legittimamente e dettagliatamente formulate, alcuni si risentissero stizziti e contrattaccassero, in maniera piuttosto grossolana e lì si andando sul piano personale, al grido di "non capite niente di Lynch e della sua arte"

In sostanza mi pare che certi meccanismi siano equamente distribuiti, non vedo vittime e carnefici

A volte le lodi sono ragionate, e nessuno è entrato sistematicamente in scivolata a chiederne conto. Altre volte risultano meno ragionate e scatta la replica, pazienza
« Ultima modifica: 6 September 2017, 16:37:39 da Duster11 »

evered

  • The Todd
  • Post: 145
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #412 il: 6 September 2017, 16:38:00 »
Mi trovo a ripetere sempre la stesse cose, mi sento preso in un loop degno della circolarità di certe opere Lynchiane:

è capitato spesso in queste settimane che di fronte a critiche alla serie, legittimamente e dettagliatamente formulate, alcuni si risentissero stizziti e contrattaccassero, in maniera piuttosto grossolana e lì si andando sul piano personale, al grido di "non capite niente di Lynch e della sua arte"

In sostanza mi pare che certi meccanismi siano equamente distribuiti, non vedo vittime e carnefici
E ti è andata bene perché sei dietro uno schermo. Solitamente, dal vivo, se uno dice qualcosa su Lynch lo sgozzo.
- Perché piange, signora Maria?
- Perché lei non piange.

https://www.facebook.com/ilbignamidelcinema

LadyHBO

  • Clara Oswald
  • Post: 78
  • Sesso: Femmina
  • WHOOPSIE-DAISY!
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #413 il: 6 September 2017, 16:43:19 »
Mi trovo a ripetere sempre la stesse cose, mi sento preso in un loop degno della circolarità di certe opere Lynchiane:

è capitato spesso in queste settimane che di fronte a critiche alla serie, legittimamente e dettagliatamente formulate, alcuni si risentissero stizziti e contrattaccassero, in maniera piuttosto grossolana e lì si andando sul piano personale, al grido di "non capite niente di Lynch e della sua arte"

In sostanza mi pare che certi meccanismi siano equamente distribuiti, non vedo vittime e carnefici

A volte le lodi sono ragionate, e nessuno è entrato sistematicamente in scivolata a chiederne conto. Altre volte risultano meno ragionate e scatta la replica, pazienza

Ma è un loop questa cantilena  :asd: se si ripete dal primo episodio.

Si ma lo stesso è stato fatto da chi critica, di fronte alle argomentazioni di chi elogia, partivano con il solito sproloquio: accecati dalla fede per lynch, la serie è per i fan di lynch, e bla e bla e bla e  bla (che se ti rileggi i topic queste sono le risposte più utilizzate da chi critica). A si, c'è pure chi non ha capito un mazza, o si aspettava che Lynch facesse Scorse, o non ha mai visto un film di Lynch e manco le passate stagioni, che blaterava crtiche rigorosamente oggettive   :asd: :asd:

Le vittime appaiono come poco fa, al mantra "ma io non posso crticare la serie, voi,senza essere criticato, quindi me ne sto zitto"   e quando non si entra in scivolata, si parte con sermone degli accecati alla fede lynchiana. (anche di questo i topic sono pieni) :asd:

Però ora spezzo il loop perchè ripetere sempre le stesse risposte alle stesse domande ad una certa mi annoia  :1:
Everything you see belongs to me, to one degree or another. The beggars and newsboys and quick thieves here in Paradise, the sailor dives and gin mills and blind tigers on the waterfront, the anglers and amusers, the she-hes and the Chinks. Everybody owes, everybody pays. Because that's how you stand up against the rising of the tide.

thonis76

  • Jonah Ryan
  • Post: 332
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #414 il: 6 September 2017, 16:47:16 »
Sinceramente non credo che abbia riscritto le regole televisive, ha solo messo in tv una serie di qualità e che ha molti più livelli di profondità e spunti di riflessione rispetto a molte serie che calcano i palinsesti da un po'.

E' solo fatta meglio e con molta più ciccia, invece del nulla su cui si muovono molte altre, e non sto a fare paragoni di alcun genere.
non credo concedano a molti di avere carta bianca su serie tv o film...per definirlo capolavoro avrei gradito non tanto degli spiegoni in più, ma semplificare il finale per farlo capire in modo più immediato a tutti, lasciarlo così, anche aperto a molte soluzioni, se per un verso è bello dall'altro è un limite.
poi inutile scannarsi..i gusti son gusti e le emozioni che uno ha provato sono diverse

eletto1987

  • Annyong Bluth
  • Post: 650
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #415 il: 6 September 2017, 16:49:18 »
Ciao a tutti  :ciao:

Mi piacerebbe buttarmi a bomba nella discussione che sta avanzando in modo incredibile (abbastanza prevedibile  :lol?:) ma causa mancanza di connessione per qualche giorno, non riesco sempre a stare al passo con le pagine.

Se quotate qualche mio intervento precedente, magari taggatemi anche, così appena possibile riesco a rispondere ed è più facile. Ne ho visto qualcuno, ma me lo sono perso per strada.

Volevo anche chiedere: sono già state analizzate le connessioni tra:

- Il finale di Part 18 e Fire Walk With Me, con i vari Tremond, Chalfont e una possibile connessione con Red?



E inoltre.. si può fare un collegamento tra l'ipotesi del risveglio off-screen di Cooper e Laura (accettando quindi l'ipotesi del corto-circuito positivo e della missione di Cooper che si conclude con un successo) e la scena di Cooper e Albert riguardo la premonizione dell'omicidio?



Noi abbiamo sempre considerato le intuizioni di Cooper come abilità fuori dal normale. Ma se fossero invece conseguenza degli avvenimenti di Part 18, e fossero quindi reali ricordi di un ciclo precedente/realtà alternativa, inaccessibili alla coscienza ma che riemergono in forma di premonizioni o sogni?

Se consideriamo il fatto che Cooper entra realmente nella Red Room solo in Beyond Life and Death, si può ipotizzare che il sogno nella Red Room con Laura nell'episodio 3 della prima stagione sia effettivamente un "ricordo" frammentato?

L'ipotesi del risveglio (post parte 18) nel 1989 mi intriga moltissimo, e spiegherebbe molte cose, dai sogni condivisi di Laura e Cooper a elementi illogici come alcuni passaggi nel diario prima degli avvenimenti effettivi.

Inoltre, non si parlerebbe più di reset, ma di "Let's go back to starting positions" come giustamente spoilerato da Mr C durante il braccio di ferro. :lol?: Ed è inutile ribadire quanti viaggi si possono fare collegando tutto ciò alle filosofie orientali tanto care a Lynch.


Ah ne approfitto per dirvi, nel caso non lo sapeste già, che domenica su Reddit ci sarà Sabrina Sutherland, produttore esecutivo di Twin Peaks, per un botta e risposta con le domande degli utenti. A giudicare dalle domande che si stanno accumulando sarà molto interessante, sempre ammesso che possa sbottonarsi con le risposte più di tanto.

Nel caso magari alla fine dell'evento vi posto qui il resoconto completo, per chi non ha voglia o possibilità di seguirlo. :pirurì:




elio91

  • Sarah Manning
  • Post: 211
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #416 il: 6 September 2017, 16:55:35 »
Ho scoperto di essere un caso sociologico per un utente che ha smesso di guardare la seria praticamente da prima che arrivasse alla metà ma ha bisogno di buttare fiele perché gli rode che altri stiano apprezzando.

Capisco molto di più Duster, che perlomeno la serie L'HA VISTA TUTTA. E argomenta. Ma così si scade nel patetico, cicci: da accuse fantomatiche di "lynch vuole solo fare soldi, truffaaaa" perché ha un finale enigmatico e aperto (come tutta la sua produzione, wow) a "chi si entusiasma è un montato", beh, direi che non c'è molto da rispondere.
Io non giustifico il motivo per cui l'ho adorata, né lo farò mai. Per quale motivo dovrei? Mi pare le argomentazioni sull'internet ce ne stiano a tonnellate, da chi non le argomenta a fiumi di inchiostri digitale di riviste specializzate o blog, italiani e stranieri. Capisco perché possa far schifo. Se siete persone intelligenti o vi considerate tali, capireste che per fortuna ognuno ha un gusto e una sensibilità diversa dall'altro e non per forza dietro ci deve essere un complotto di gente che a differenza vostra non capisce o crede di aver capito tutto. Da una parte e dall'altra. Il resto è discussione, eh. Ma caso sociologico, proprio no.
Le basi, proprio. Yawn, che noia.

evered

  • The Todd
  • Post: 145
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #417 il: 6 September 2017, 16:55:49 »
Ah ne approfitto per dirvi, nel caso non lo sapeste già, che domenica su Reddit ci sarà Sabrina Sutherland, produttore esecutivo di Twin Peaks, per un botta e risposta con le domande degli utenti. A giudicare dalle domande che si stanno accumulando sarà molto interessante, sempre ammesso che possa sbottonarsi con le risposte più di tanto.
Non risponderà a nessuna delle domande inerenti alle cose irrisolte per il semplice fatto che non lo sa manco lei, così come non lo sanno gli attori. Lynch, come sempre fa, non dice nulla a nessuno riguardo le interpretazioni. L'attore che interpreta Leland seppe solo alla fine che era lui l'assassino di Laura Palmer, e in Inland Empire Lynch diceva agli attori via via che parte dovevano recitare.
- Perché piange, signora Maria?
- Perché lei non piange.

https://www.facebook.com/ilbignamidelcinema

thonis76

  • Jonah Ryan
  • Post: 332
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #418 il: 6 September 2017, 17:01:49 »
Ciao a tutti  :ciao:
credo che il punto sia trovare l'inizio di questo ciclo.
il ciclo inizia con la stagione 1 o la stagione 1 fa gia parte di un ciclo? let's go back to the starting position...

eletto1987

  • Annyong Bluth
  • Post: 650
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Twin Peaks - 3×18 - The Return (Part 18)
« Risposta #419 il: 6 September 2017, 17:07:04 »
noi "ridiamo e scherziamo" ma intanto è sparito l'eletto... chissà in che dimensione si trova, in che timeline, se è ancora lui o se era un tulpa mandato dallo stesso lynch

Non mi dispiacerebbe essere un tulpa, l'importante è essere badass come Diane  :rofl:

A parte le difficoltà di restare aggiornato qui, ho avuto serie difficoltà ad avere un'idea precisa sul finale. Mi ha svuotato il cervello, tanto che se prima ad ogni fine episodio non vedevo l'ora di inventare ogni tipo di collegamento con qualsiasi cosa, adesso quasi non ne sento il bisogno. Nella sua "incompiutezza" mi ha comunque soddisfatto molto. E' stata una roba così potente che non si avverte quasi la necessità di sezionarla ulteriormente. Tutto quello che avviene in strada dopo la scena a casa Palmer è così bello che non so neanche cosa dire.  :lol?:




Non risponderà a nessuna delle domande inerenti alle cose irrisolte per il semplice fatto che non lo sa manco lei, così come non lo sanno gli attori. Lynch, come sempre fa, non dice nulla a nessuno riguardo le interpretazioni. L'attore che interpreta Leland seppe solo alla fine che era lui l'assassino di Laura Palmer, e in Inland Empire Lynch diceva agli attori via via che parte dovevano recitare.


Non mi era passata per la testa neanche per un secondo l'ipotesi dello spiegone sul finale o sulle cose irrisolte.  :lol?:

Però ci sono domande anche di carattere più generale, magari si riesce a beccare qualche informazione su progetti futuri (spero di no), o perchè no, qualche curiosità sul return slegata dalla trama. Che sono sempre interessante.

A me per esempio il fatto che abbiano avvisato un intero quartiere della possibilità di sentire urla per strada, immagino per la scena finale con Laura che strilla come una pazza di notte,  mi ha fatto schiattare dal ridere.  :lol?: