Autore Topic: Storie dell'orrore realmente accadute  (Letto 1811 volte)

errix9000

  • Root
  • Post: 7821
  • Sesso: Maschio
  • La psiche umana so' cazzi
    • Mostra profilo
Re: Storie dell'orrore realmente accadute
« Risposta #30 il: 21 June 2017, 12:48:31 »
Parte X Files...
ah beh x-files penso abbia turbato i sogni di un'intera generazione :asd: in uno dei primissimi episodi che vidi c'era un tizio che veniva rapito dagli alieni e poi gli trapanavano i denti con un laser :O.O: ovviamente il terrore degli alieni mi ha accompagnato per diversi anni. un altro episodio che mi ha segnato profondamente è quello con dei mostri invisibili a cui si vedono solo gli occhi... occhi rossi... proprio come la lucina rossa dello stero in stand-by :look: all'inizio staccavo la spina, poi mi sono attrezzato meglio: ho tagliato un pezzettino di carta, l'ho colorato di nero e ce l'ho appiccicato sopra :cool:

comunque l'episodio che citi è questo:
(clicca per mostrare/nascondere)

a proposito, strano che nessuno abbia ancora raccontato storie di ufi :huhu:


mitologici "imboscati"
che siano i vigili che si "imboscano"? :scettico: pronti a saltar fuori e multare la gente per guida in stato di sbucciamento di mandarino

martyinthesky89

  • Max Black
  • Post: 2925
  • Sesso: Femmina
  • All our times have come
    • Mostra profilo
Re: Storie dell'orrore realmente accadute
« Risposta #31 il: 21 June 2017, 12:52:26 »

che siano i vigili che si "imboscano"? :scettico: pronti a saltar fuori e multare la gente per guida in stato di sbucciamento di mandarino

Ma tipo anche mio zio (che lavorava alle poste) per lui era un "imboscato".  :rofl: :interello:



Cosa chezz mi hai tirato fuori  :paura: E' proprio LA SCENA.  :ninja2: :ninja2: :ninja2: :ninja2: :ninja2: :ninja2: :ninja2: :ninja2: :ninja2:
You put too much stock in human intelligence, it doesn't annihilate human nature.

errix9000

  • Root
  • Post: 7821
  • Sesso: Maschio
  • La psiche umana so' cazzi
    • Mostra profilo
Re: Storie dell'orrore realmente accadute
« Risposta #32 il: 17 September 2017, 17:53:46 »
AGGIORNAMENTO
Non dovresti mai togliere i nidi a caso e di giorno, ovviamente le api/vespe ricordano il posto e tornano e lo rifanno e se sono in zona si incazzano e ti possono anche attaccare  :look:
sono tornateeeee! :pirurì: ieri sera passo davanti alla finestra (questa volta del soggiorno) e proprio in quel momento vendo/sento una roba che sbatte contro il vetro: era una vespa. sembrava proprio ostinata ad entrare, continuava a sbattere contro il vetro e a picchiettare con le zampette. dopo mangiato vado a vedere ed era ancora lì, prima di andare a letto era ancora lì, stamattina mi alzo ed era ancora lì
(clicca per mostrare/nascondere)
inquietantissima proprio :paura: adesso sembra più calma di ieri, prima si è spostata per terra sul balcone, ora non la vedo più... ma non mi fido per niente, metti che è andata a chiamare i rinforzi :ninja2: morale della favola: sono barricato dietro la finestra.


anticipazioni sul prossimo episodio:
titolo: testacoda in autostrada
sottotitolo: la morte in faccia
stay tuned :OOOKKK:
mi ero dimenticato di andare avanti (scommetto che siete rimasti tutti col fiato sospeso in questi mesi :asd: )
allora non si tratta proprio di autostrada, o meglio è la fine (o l'inizio, a seconda del punto di vista) dell'autostrada, ma diciamo che è all'interno del contesto urbano. fatto sta che un rimbambito indeciso davanti a me cambia corsia e io a mia volta mi sposto sulla corsia di sinistra, non vedo però una cazzo di smart (che stava proprio nell'angolo morto) e per non andargli addosso sterzo di colpo, comincio a sbandare e dalla corsia di sinistra finisco per sbattere contro il guardrail di destra per poi fermarmi di nuovo nella corsia di sinistra. particolarità di questo tratto è che è leggermente in salita, quindi mi ritrovo con l'auto al contrario e il pericolo che le auto provenienti possano centrarmi in pieno senza vedermi :O.O: avete presente quando dicono che prima di morire rivedi tutta la vita scorrerti davanti agli occhi in un momento? è vero :zizi: senza pensarci tanto, sono ripartito, mi sono girato al volo sperando che in quel momento non arrivasse nessuno e alla fine me la sono cavata. la macchina alla fine si era solo ammaccata un po' sul retro e forse rotto il paraurti, altre auto non sono rimaste coinvolte... e poi vabbè non sono morto :XD:

volendo ci sarebbe anche il prequel:
anni prima, prima di prendere la patente mi capitava mi spostarmi in bici. una volta sono rimasto incastrato con la ruota anteriore nel binario del tram, mi volto e... IL TRAM!!!! :aka: la morte in faccia veramente. un colpo secco, via la bici e salvo per un pelo :D da quel giorno non vado più in bici.
(clicca per mostrare/nascondere)