Autore Topic: Allergia e moquette  (Letto 418 volte)

-Dre@mer-

  • Peggy Olson
  • Post: 1034
  • Sesso: Femmina
  • "Where the fucking is your grave?"
    • Mostra profilo
Allergia e moquette
« il: 8 September 2014, 18:37:30 »
Ciao a tutti! :D
Ho un problemino e provo a rivolgermi a voi itasiani.
Allora, sono allergica alla polvere, ma nella camera dove vivo ora (lavoro in una famiglia irlandese) c'è la moquette.
Ho avuto problemi di saluti variche ho attribuito al freddo, e sono ancora sotto antibiotici
però, adesso, visto che pur avendo preso due antibiotici diversi il mal di gola non mi passa, e nel frattemp si sono manifestati anche i sintomi tipici dell'allergia, mi è sorto il dubbio che sia stata sempre colpa dell'allergia... della stupida moquette che riveste il pavimento. -.-'

Eppure, tra le cose che ho letto, si dice che la moquette tienga intrappolata la polvere dell'aria, quindi non dovrebbe essere un bene...? 

Passare l'aspirapolvere (la famiglia ne ha uno normale) non so quanto possa servire.
Qualcuno sa se ci sono prodotti specifici per pulire bene la moquette e dove posso trovarli?
Ho cercato un po' in giro ma non ho trovato niente. Ora sto provando ad inventarmi delle modalità di lavaggio, passando l'aspirapolvere (secondo me inutile perché non aspira moltissimo) e poi un mocio imbevuto nel tè (forse è una stupidata, ma ho letto che il tè soffoca gli acari :XD:)

Purtroppo i signori con cui vivo non pensano molto alla pulizia... e comunque mi scoccerebbe chiedere alla famiglia cosa potrei fare o di comprarmi un aspirapolvere apposito (o meglio di togliermi sta maledetta moquette), quindi sto cercando di inventarmi qualcosa.

Avevo anche pensato di rivestire il pavimento coi fogli di giornale... :XD:
Bho, non so proprio cosa fare  :nu: Qualcuno saprebbe darmi qualche consiglio?
Come back and make up a goodbye at least. Let's pretend we had one. / Reality is almost always wrong. / You want to believe, don't you? / It's all contaminated. / This is about you stealing my wind. / #1 The night I met you. / Fear is the price of imagination. / You know what I wish? I wish that just once people wouldn’t act like the cliché that they are. / Everything has its time and everything dies. / Haven’t you heard? I don’t have a heart. / Is it all lies, forever and ever, everyone and everything? / Doctor, please, please, don't make me go back! / Go to her. Tell her a story. Tell her that if she’s patient, the days are coming that she’ll never forget. / Buffy, can we rest? / When it's dark and I'm all alone and I'm scared or freaked out or whatever, I always think: "What would Buffy do?" You're my hero. / “Però non voglio leggere chiù niente di chillu ca scrivi.” “Pecché?” “Pecché mi fa male.” / Now turn around and face the other way. Now we walk and we never look back.

Credits: stephenie7777