Autore Topic: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow  (Letto 2995 volte)

C.H.I.P.S.

  • Peggy Olson
  • Post: 1116
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #15 il: 16 March 2017, 13:33:50 »
Per me ormai è l'unica cosa che mi incuriosisce, visto che Kate si sente ancora in colpa per la morte del padre, al punto da finire in terapia, prendere gli antidepressivi e diventare un'obesa patologica, vorrei sapere perché e come è successo. Non credo che si sentirebbe in colpa, se fosse morto per una malattia.
Sui rapporti umani personalmente ho visto serie migliori e meno edulcorate, anche se ammetto che alcuni episodi, diciamo 1 e 16, sono stati molto buoni  :zizi:
Il mio non era un giudizio sulla qualità della serie
Indubbiamente esistono prodotti migliori..volevo solo rimarcare che l'oggetto della serie non è incentrato su come è morto jack
Poi chiaro ognuno ha le sue curiosità. Per me la serie ha alcuni difetti ma complessivamente l'ho trovata profonda su molte questioni

Secondo me Kate si sentevin colpa perchè dal suo invito ad andare a vedere il concerto di Rebecca è partita la crisi
Da lì magari jack entra in depressione e si ammala
« Ultima modifica: 16 March 2017, 13:37:03 da C.H.I.P.S. »

clairek

  • Peggy Olson
  • Post: 1115
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #16 il: 16 March 2017, 16:39:41 »
Secondo me Kate si sentevin colpa perchè dal suo invito ad andare a vedere il concerto di Rebecca è partita la crisi
Da lì magari jack entra in depressione e si ammala

secondo me ci sono due possibilità: o come dici tu  a Jack succede qualcosa nel periodo in cui è da Miguel (o si ammala o ha un incidente o simili) e Kate si sente in colpa perché la separazione è scaturita dal suo suggerimento a Jack di andare al concerto di Rebecca; oppure Jack muore per un motivo totalmente scollegato in cui Kate ha un qualche ruolo e che scopriremo più avanti.
Nel primo caso però il senso di colpa sarebbe abbastanza ingiustificato, perché il nesso causa - effetto è debole se poi Jack muore dopo mesi; è anche vero però che spesso i sensi di colpa sono irrazionali.

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ron Swanson
  • Post: 38507
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #17 il: 16 March 2017, 19:49:55 »
Il mio non era un giudizio sulla qualità della serie
Indubbiamente esistono prodotti migliori..volevo solo rimarcare che l'oggetto della serie non è incentrato su come è morto jack
Poi chiaro ognuno ha le sue curiosità. Per me la serie ha alcuni difetti ma complessivamente l'ho trovata profonda su molte questioni

Secondo me Kate si sentevin colpa perchè dal suo invito ad andare a vedere il concerto di Rebecca è partita la crisi
Da lì magari jack entra in depressione e si ammala

l'oggetto della serie non è come è morto ma credo sia importante la sua morte come evento, perché ha indiscutibilmente segnato la crescita e il modo di essere dei figli da adulti. Questo non come evento in se, è ovvio che la morte di un genitore è un qualcosa che ti segna, però credo che sia stato determinante per Kate che penso c'entri in qualche modo, o almeno così dice lei, così come per Kevin. Per Randall non so, in ogni caso  ci hanno mostrato che è sempre stato più legato alla madre.
C'è anche la costruzione degli episodi che rimarca a più riprese questo fatto della morte di Jack, perciò si che è importante, altrimenti non uscirebbe fuori questo discorso ogni volta. Diciamo che è anche un furbata quella di stuzzicare la curiosità dello spettatore perché anche io che sono curiosa di natura voglio sapere che diamine gli è successo e perché Kate si sente responsabile.
Siamo d'accordo che le relazioni umane sono al centro della serie, però devi ammettere che la morte di Jack è comunque un fattore che ha influenzato moltissimo i figli per come li vedi adesso, già adulti.
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore

nanauccia

  • Abed Nadir
  • Post: 1569
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #18 il: 16 March 2017, 23:35:38 »
(clicca per mostrare/nascondere)
TVTIME → Nanachi

Perle ai porci/Me la sono legata al dito, prima o poi verrò a prendervi, bastardi Pushing Daisies, Dark Angel, Ghost Whisperer, From A to Z, Tru Calling, Standoff, Galavant, Blood Drive, Emerald City

Oceanic 6

  • *
  • Post: 33352
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #19 il: 17 March 2017, 12:59:57 »
Anche io mi aspettavo di vedere la morte di Jack in questo season finale... Diciamo che "fortunatamente" ho letto che non si sarebbe visto nulla prima di vedere l'episodio, quindi con zero aspettative ho visto la puntata e mi è piaciuta tanto  :zizi:

andrea500

  • Peggy Olson
  • Post: 1132
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #20 il: 17 March 2017, 13:13:26 »
Finale di stagione buono ma non all'altezza delle aspettative, ci hanno fatto credere una cosa e poi hanno cambiato idea? Sembrava che si preparassero per il finale di serie e poi avuto il rinnovo hanno cambiato la storia.
E' sempre possibile che kate abbia "colpa" per la perdita del papà per qualsiasi altra situazione.
Rebecca è un personaggio ambiguo, a 40 anni non puoi diventare una cantante di successo e con 3 figli non puoi partire per una tournee risicata, ed era palese che il suo ex lo facesse solo per provarci con lei, ma Rebecca non ha voluto vedere la realtà per le sue frustrazioni che lasciano il tempo che trovano. Una persona può trovare la sua realizzazione nella famiglia, con 3 figli che ancora hanno le idee confuse e troppa strada devono fare per trovare la loro ed avranno bisogno del aiuto dei genitori, e poi può sempre cercare altre strade, magari anche nel volontariato etc etc. Fino a poco prima il loro rapporto era ottimale, con tutti i problemi che ogni famiglia deve affrontare, hai un marito sempre innamorato che non ti ha mai tradito, non beve da 7 anni, ha ricominciato ora frustrato dal desiderio della moglie di un altra vita (perché le sue scelte portano a pensarla così)  per me è lei nel torto! Con il tempo lo capirà?
Altra questione che porta a pensare che abbia problemi nelle scelte è come abbia potuto sposare (da vedova?) il migliore amico del marito.

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ron Swanson
  • Post: 38507
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #21 il: 17 March 2017, 13:43:21 »
E se non trova la sua realizzazione nella famiglia cosa fa, si impicca? Una è obbligata a fare la casalinga vita natural durante allora solo perché ha 3 figli? E ha 40 anni, non 70. E poi perché NON PUO' partire per una turnée? Se fosse stato un viaggio di lavoro allora?

Ma che discorsi sono, siamo nel Medioevo?

Anche io che faccio queste domande nella società maschilista che ci troviamo me le cerco da sola...

Veramente, ma come si fa a pensare queste cose? Sono basita  :interello:
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore

andrea500

  • Peggy Olson
  • Post: 1132
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #22 il: 17 March 2017, 14:21:48 »
@peperuta
Non hai letto bene, non ho scritto che solo nella famiglia (scelta da rispettare di molte donne o uomini anche oggi) deve trovare la sua realizzazione.

Non mi  ritengo un  maschilista, anzi, trovo che ogni persona dovrebbe riuscire a trovare la sua strada per la felicità.
Ma Rebecca ha scelto di rinunciare alla carriera o non ha trovato nessuno che gli dava fiducia perché non era così brava come pensasse.
Ed lei che ha scelto come "alternativa" il matrimonio, poteva già allora crearsi una carriera diversa dalla moglie/cantante.
Non è questione di avere 40 50 0 70 anni la realtà è che gli hanno proposto una tournee in locali per molto tempo, e non un viaggio di lavoro, solo per ragioni personali e non artistiche/svolta di vita.

nanauccia

  • Abed Nadir
  • Post: 1569
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #23 il: 17 March 2017, 14:45:03 »
@peperuta
Non hai letto bene, non ho scritto che solo nella famiglia (scelta da rispettare di molte donne o uomini anche oggi) deve trovare la sua realizzazione.

Non mi  ritengo un  maschilista, anzi, trovo che ogni persona dovrebbe riuscire a trovare la sua strada per la felicità.
Ma Rebecca ha scelto di rinunciare alla carriera o non ha trovato nessuno che gli dava fiducia perché non era così brava come pensasse.
Ed lei che ha scelto come "alternativa" il matrimonio, poteva già allora crearsi una carriera diversa dalla moglie/cantante.
Non è questione di avere 40 50 0 70 anni la realtà è che gli hanno proposto una tournee in locali per molto tempo, e non un viaggio di lavoro, solo per ragioni personali e non artistiche/svolta di vita.
Ma l'abbiamo visto, lei non voleva fare la madre, si è sposata perchè innamorata di Jack ma non voleva avere bambini. É stato Jack a spingere in quella direzione, ma soprattutto di sicuro non voleva essere madre di 3 gemelli!
Poi cosa volete farci è capitato, si è presa carico di due bambini e ne ha adottato un terzo (ancora una volta, una scelta che parte da Jack), poi, nel momento in cui i figli sono diventati più autonomi, ha cercato di rifarsi una vita, partendo dalla sua passione.

E non ci dimentichiamo che la tournè era in 5 stati, non in 5 continenti, a DUE ore di distanza da casa. Davvero la stiamo crocifiggendo per essere andata o per non essersi dedicata ad attività più "da femmina" come il volontariato? Sono sciooccata (per non dire altro)....
« Ultima modifica: 17 March 2017, 14:46:41 da nanauccia »
TVTIME → Nanachi

Perle ai porci/Me la sono legata al dito, prima o poi verrò a prendervi, bastardi Pushing Daisies, Dark Angel, Ghost Whisperer, From A to Z, Tru Calling, Standoff, Galavant, Blood Drive, Emerald City

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ron Swanson
  • Post: 38507
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #24 il: 17 March 2017, 15:00:03 »
@peperuta
Non hai letto bene, non ho scritto che solo nella famiglia (scelta da rispettare di molte donne o uomini anche oggi) deve trovare la sua realizzazione.

Non mi  ritengo un  maschilista, anzi, trovo che ogni persona dovrebbe riuscire a trovare la sua strada per la felicità.
Ma Rebecca ha scelto di rinunciare alla carriera o non ha trovato nessuno che gli dava fiducia perché non era così brava come pensasse.
Ed lei che ha scelto come "alternativa" il matrimonio, poteva già allora crearsi una carriera diversa dalla moglie/cantante.
Non è questione di avere 40 50 0 70 anni la realtà è che gli hanno proposto una tournee in locali per molto tempo, e non un viaggio di lavoro, solo per ragioni personali e non artistiche/svolta di vita.

non sono io che ho letto male, ma forse tu non hai scelto le parole adatte.
A prescindere da questo, non è assolutamente vero che ha scelto di sposarsi perché non ha sfondato come cantante. Ha scelto di sposare l'uomo che amava. Sicuramente quando si sono sposati e hanno deciso di mettere su famiglia (lei inizialmente non voleva ma poi ha detto si e mi pare sia stata un'ottima madre) -che è una cosa normale e non vedo perché un figlio debba significare la morte delle aspirazioni- non pensavano, nessuno dei due, che i bambini fossero tre e che quindi entrambi avrebbero dovuto rinunciare a tante cose.

Allora, vogliamo capire che il fatto che abbiano avuto TRE FIGLI è fondamentale?

Perché un bambino solo, ma anche due a distanza di qualche anno, ti permettono uno spazio di manovra per te stesso molto diverso. Invece tre neonati da seguire, con pochi soldi, implicano che entrambi i genitori debbano farsi un culo tanto: lui restando al lavoro tutto il giorno e lei pulendo culi, preparando da mangiare, pulendo una casa dove vivono 5 persone, lavando montagne di panni in un'epoca dove anche i comfort che abbiamo adesso o l'ausilio anche di un robot che ti pulisce la casa da solo erano utopia. Ecco.
Una volta che i figli sono cresciuti Rebecca ha pensato "beh, ora sono grandi mi sa che tre sere a settimana vado a cantare perché così mi dedico anche un po' a me stessa".
Invece NO.
Jack ha fatto il comprensivo davanti a lei, davanti a Miguel si è mostrato per il maschilista che in fondo è, perché questa cosa che la moglie andasse a cantare e tornasse alle 23 mmm, non gli andava molto bene. E questo anche prima di sapere che il tizio era un suo ex di ere geologiche precedenti.
Quindi va bene se lui sta fuori tutto il giorno perché è l'uomo e sta lavorando, invece se lei sta qualche sera fuori no (e questo è il ragionamento di Jack e non lo sto attribuendo a te).
Poi le offrono una tournée di tre settimane (non di un anno solare) e apriti cielo! I figli non hanno fatto una piega, ma lui ovviamente non solo si scoccia e da alla moglie della ridicola (e questo a me sarebbe bastato per dargli un cartone in faccia) ma sclera di brutto perché col tizio c'è uscita 20 anni prima, il che era solo una scusa, perché a lui non andava bene che lei tornasse a cantare. E occhio che se lui ha rifiutato le avances della collega, lei ha fatto lo stesso quando il tizio ci ha provato con lei, l'ha rifiutato. Quindi non capisco nemmeno da dove venga la sfiducia di Jack.
Infine, visto che ne stiamo ancora parlando, la cosa che lei sia una donna e che debba rendersi disponibile se ai figli serve qualcosa (non sia mai che a diciassette anni non sia lì a soffiargli il naso se gli cola) è proprio emblema della società in cui viviamo ancora adesso, ed è paradossale che nessuno abbia menzionato il fatto che Jack si sia presentato completamente UBRIACO nel locale dove la moglie doveva esibirsi.
Nooo, tutti a dire quanto è romantico.
A me non è piaciuto per niente e mi chiedo: chi è più responsabile dei due? Rebecca che CHIEDE di potersi ritagliare qualche momento per se e coltivare la sua passione e prima di andarsene lascia un programma dettagliato di tutti gli impegni scolastici e non, o lui che nonostante abbia tre figli (e si, sono anche suoi i figli) decide di affrontare un viaggio in macchina di due ore bevendo come se non ci fosse un domani incurante delle conseguenze?.
Io non mi reputo nemmeno una femminista a oltranza, ma queste cose mi mandano il sangue al cervello, perché critiche a Rebecca ne ho letto davvero troppe e penso che nessuno di noi si sia trovato nella sua stessa situazione familiare. Non sto dicendo che lei sia perfetta e lui no o viceversa, anzi, le debolezze umane sono parte di entrambi. Però non è assolutamente giusto condannare una donna che si allontana da casa per qualche settimana come se si trattasse di una mancanza nei confronti della sua famiglia, perché il mazzo se l'è fatto quanto lui.
E mettiamo che la tournée fosse andata bene e avesse avuto la possibilità di continuare per quella strada e diventare una cantante affermata. In quel caso se ne parla. Magari sarebbe stato Jack a dover ridurre le sue ore di lavoro finché i figli non sarebbero andati al college, e lei sarebbe stata quella che avrebbe portato più soldi, perché in America a 18 anni sei fuori di casa, mica come qui. E non sarebbe morto nessuno.

Scusate il papiro  :interello:
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore

pep_

  • Jonah Ryan
  • Post: 399
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #25 il: 17 March 2017, 15:24:22 »
Non mi pare proprio di aver scritto che lei doveva starsene a casa con il grembiulino a lavare, cucinare e pulire senza lavorare  :ninja2: Ho semplicemente constatato che è una persona insoddisfatta e che forse si è pentita delle scelte fatte, nonostante si sia senza dubbio sposata per amore, sia stata una moglie felice e ami la sua famiglia. Qualunque madre ama i propri figli. Per convenienza l'ho virgolettato, non a caso, perché non è una convenienza in senso strettamente economico, visto che, come hai scritto tu, Jack è squattrinato. "Convenienza" nel senso che si è innamorata e ha abbandonato i suoi sogni di fare la cantante perché ormai era stanca delle delusioni avute e siccome si trovava bene con questo ragazzo ha deciso di sposarsi lasciando perdere la carriera. Cosa che io considero sbagliata  :zizi:  Era forse la scelta più facile in quel momento e quindi la più conveniente. Ma magari non la più giusta. Si sa che le scelte sbagliate prese in gioventù prima o poi tornano a bussare verso la mezza età ed è questo che è successo a Rebecca. È come magari chi lascia l'università perché si trova in un periodo difficile e non riesce ad andare avanti con gli esami e anziché stringere i denti e mettercela tutta per laurearsi, si lascia andare, inizia a fare qualche lavoretto, magari si sposa e poi a quarant'anni pensa: "Sarebbe stato meglio se mi fossi laureato". Credo che a Rebecca sia successa una cosa del genere. Non la sto criticando né giudicando, la considero una che ha mollato. Che poi non la sopporto come personaggio non so se dipende dall'attrice, da come le scrivono le battute, dal suo essere a volte isterica e troppo spesso piagnona. Non lo so  :XD:
Forse se avesse interpretato meglio il consiglio delle sue amiche, si sarebbe sentita meno insoddisfatta. Quando le amiche le consigliano di cambiare rotta sulla sua carriera, non è che le dicono trovati un marito, ma semplicemente scegli un'altra professione. Lei invece vede come alternativa alla sua passione e possibile professione un appuntamento al buio  :look:
Non è che carriera e famiglia o carriera e ragazzo, prima di famiglia, sono cose che non vanno d'accordo, la prima non esclude la seconda. Fanno entrambe parte della realizzazione dell'essere umano. Sono fermamente convinta che una donna (ma lo stesso discorso vale per gli uomini) realizzata professionalmente e soddisfatta della propria vita, sarà senza dubbio una madre migliore e un brillante esempio per i propri figli di chi magari ha dovuto mettere da parte tutto per la famiglia e vive con i rimpianti di un'altra possibile vita  :zizi:
Non a caso, credo di averlo scritto decine di volte, il personaggio femminile che trovo meglio riuscito in questa serie e che mi piace di più è Beth: una donna forte e ironica che è moglie, madre e lavoratrice.  :zizi:

Magari mi sbaglio, ma ho l'impressione che tu non prenda mai in considerazione il fatto che Rebecca non si è semplicemente sposata e poi trallallero-trallalà sono passati 15 anni, a questa donna sono piovuti tra capo e collo 3 bambini. Contemporaneamente.
3 neonati non si possono considerare "la strada più facile". Per me è già abbastanza fantascientifico il fatto che lei non sia impazzita dopo il primo anno. :zizi: Anche prendendo per plausibile l'idea che Jack le sia stato accanto al 100%, occupandosi dei figli dopo il lavoro (magari pure da solo perché Jack è Superman -.-' ), è quasi certo che Rebecca per 15 anni abbia concentrato tutte le sue energie nel tenere in vita le 3 bestie irrazionali che dipendevano da lei.
Rebecca non ha fatto capriole sui prati per 15 anni per poi uscirsene un giorno con "ah ma io volevo fare la cantante!". Va considerata come una rapita dagli alieni o una che è stata rinchiusa in un sottoscala per metà della sua vita e che "oggi" si riprende le sue passioni e le sue ambizioni.
I sacrifici per la famiglia li hanno fatti entrambi ma se uno dei due ha una concreta possibilità di realizzare i suoi sogni, l'altro deve come minimo essergli di supporto. Jack invece va in paranoia perché c'è un ex-fidanzato di mezzo. Potrebbe accompagnare la moglie ad ogni singola serata (se proprio non si fida di lei) però preferisce rifugiarsi nell'alcool. -.-'
Io non vedo errori o mancanze da parte di Rebecca, vedo una opportunità che le si è presentata anche in un momento favorevole visto che i figli sono grandi e un marito ottuso, insicuro e anche un pezzetto ipocrita. Cioè non puoi dire "ti amo perché sei ancora la donna che ha dato buca ad un ragazzo per andare a cantare" e poi chiedere a quella stessa donna di darci un taglio con le aspirazioni da cantante.

Poi vabbè il consiglio di "diversificare" non le arriva da due donne con la 24ore e il tailleur ma da una tizia incinta e un'altra che si sta organizzando il matrimonio. Quindi sono due "sistemate" che dicono ad una loro amica: "sistemati anche tu". Non per niente le organizzano un'uscita galante e non un colloquio.
"Sono pericolose e armate, non solo di fascino"
#TeamGnocca - #TheShadowOfGiastisss

andrea500

  • Peggy Olson
  • Post: 1132
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #26 il: 17 March 2017, 16:33:07 »
Complimenti per la voglia di esprimervi, rispetto le vostre opinioni :hug:
Mandy Moore non ha avuto una carriera strepitosa, rammento la sua partecipazione in Entourage dove interpreta se stessa è rimasta bella come allora, forse è migliorata nella recitazione, nella discussione della puntata di chiusura di questa stagione di TIU lei e Milo hanno dato il meglio di loro con una ottima interpretazione.  :ciao:

Tondelaya

  • Abed Nadir
  • Post: 1796
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #27 il: 17 March 2017, 17:47:33 »
Magari mi sbaglio, ma ho l'impressione che tu non prenda mai in considerazione il fatto che Rebecca non si è semplicemente sposata e poi trallallero-trallalà sono passati 15 anni, a questa donna sono piovuti tra capo e collo 3 bambini. Contemporaneamente.
3 neonati non si possono considerare "la strada più facile". Per me è già abbastanza fantascientifico il fatto che lei non sia impazzita dopo il primo anno. :zizi: Anche prendendo per plausibile l'idea che Jack le sia stato accanto al 100%, occupandosi dei figli dopo il lavoro (magari pure da solo perché Jack è Superman -.-' ), è quasi certo che Rebecca per 15 anni abbia concentrato tutte le sue energie nel tenere in vita le 3 bestie irrazionali che dipendevano da lei.
Rebecca non ha fatto capriole sui prati per 15 anni per poi uscirsene un giorno con "ah ma io volevo fare la cantante!". Va considerata come una rapita dagli alieni o una che è stata rinchiusa in un sottoscala per metà della sua vita e che "oggi" si riprende le sue passioni e le sue ambizioni.
I sacrifici per la famiglia li hanno fatti entrambi ma se uno dei due ha una concreta possibilità di realizzare i suoi sogni, l'altro deve come minimo essergli di supporto. Jack invece va in paranoia perché c'è un ex-fidanzato di mezzo. Potrebbe accompagnare la moglie ad ogni singola serata (se proprio non si fida di lei) però preferisce rifugiarsi nell'alcool. -.-'
Io non vedo errori o mancanze da parte di Rebecca, vedo una opportunità che le si è presentata anche in un momento favorevole visto che i figli sono grandi e un marito ottuso, insicuro e anche un pezzetto ipocrita. Cioè non puoi dire "ti amo perché sei ancora la donna che ha dato buca ad un ragazzo per andare a cantare" e poi chiedere a quella stessa donna di darci un taglio con le aspirazioni da cantante.

Poi vabbè il consiglio di "diversificare" non le arriva da due donne con la 24ore e il tailleur ma da una tizia incinta e un'altra che si sta organizzando il matrimonio. Quindi sono due "sistemate" che dicono ad una loro amica: "sistemati anche tu". Non per niente le organizzano un'uscita galante e non un colloquio.

Non ho scritto che la strada facile sia stata crescere tre gemelli, ma sposarsi e lasciar perdere la carriera. Mi riferivo alla Rebecca di vent'anni, quella che ha appena conosciuto Jack, non alla Rebecca quarantenne. Si è arresa troppo presto, secondo me, e le è rimasto un vuoto dentro che tre figli e un marito ovviamente non hanno potuto colmare, perché famiglia e carriera sono cose diverse e non sostituibili l'una con l'altra. (Se poi ci aggiungiamo anche che lei all'inizio non voleva figli è tutto amplificato... che poi, dico io, l'argomento figli credo debba essere trattato prima di sposarsi  :look: Non è che dopo che ti sposi scopri che tuo marito vuole dei figli e tu no  -.-' Di cosa parlavano questi quando si sono conosciuti e hanno deciso di sposarsi? Del tempo?  :XD: Vabbè, è una delle varie incoerenze della serie, prendiamola così com'è.)
E non ho difeso Jack, anzi, credo di non averlo proprio nominato.
Ognuno ha le sue opinioni, la mia su Rebecca non è sempre positiva - quasi mai in realtà, ma non posso farci nulla se non mi piace... come ho già scritto, credo dipenda molto dall'interpretazione dell'attrice - come non è sempre stata positiva quella su Jack o su altri personaggi.
Power is always dangerous. It attracts the worst and corrupts the best. I never asked for power. Power is only given to those who are prepared to lower themselves to pick it up.

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ron Swanson
  • Post: 38507
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #28 il: 17 March 2017, 18:30:17 »
Non ho scritto che la strada facile sia stata crescere tre gemelli, ma sposarsi e lasciar perdere la carriera. Mi riferivo alla Rebecca di vent'anni, quella che ha appena conosciuto Jack, non alla Rebecca quarantenne. Si è arresa troppo presto, secondo me, e le è rimasto un vuoto dentro che tre figli e un marito ovviamente non hanno potuto colmare, perché famiglia e carriera sono cose diverse e non sostituibili l'una con l'altra. (Se poi ci aggiungiamo anche che lei all'inizio non voleva figli è tutto amplificato... che poi, dico io, l'argomento figli credo debba essere trattato prima di sposarsi  :look: Non è che dopo che ti sposi scopri che tuo marito vuole dei figli e tu no  -.-' Di cosa parlavano questi quando si sono conosciuti e hanno deciso di sposarsi? Del tempo?  :XD: Vabbè, è una delle varie incoerenze della serie, prendiamola così com'è.)
E non ho difeso Jack, anzi, credo di non averlo proprio nominato.
Ognuno ha le sue opinioni, la mia su Rebecca non è sempre positiva - quasi mai in realtà, ma non posso farci nulla se non mi piace... come ho già scritto, credo dipenda molto dall'interpretazione dell'attrice - come non è sempre stata positiva quella su Jack o su altri personaggi.

Secondo me è qui che ti sbagli, perché lei non ha mai pensato che sposando Jack dovesse dire addio alla carriera. E' che è rimasta incinta ma il problema manco lì si poneva, perché magari pensavano che di figlio ne avrebbero avuto solo uno.
Non ha mai detto di non volere figli, non li voleva in quel momento perché le sembrava troppo presto e non credo sia un'incogruenza, anzi, è molto realistico. Anche io non volevo figli all'età di Rebecca e poi ho cambiato idea. E' normale che da giovane tu veda un futuro in una certa maniera e poi le tue priorità cambino. Rebecca ha adottato anche Randall senza remore ed è stata felice di diventare madre.
La sua vita ha preso una svolta inaspettata e anche se avesse voluto con tre bimbi non avrebbe mai avuto il tempo di dedicarsi alla musica, con uno solo magari si.
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore

Tondelaya

  • Abed Nadir
  • Post: 1796
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] This Is Us - 1x18 - Moonshadow
« Risposta #29 il: 17 March 2017, 19:11:15 »
Secondo me è qui che ti sbagli, perché lei non ha mai pensato che sposando Jack dovesse dire addio alla carriera. E' che è rimasta incinta ma il problema manco lì si poneva, perché magari pensavano che di figlio ne avrebbero avuto solo uno.
Non ha mai detto di non volere figli, non li voleva in quel momento perché le sembrava troppo presto e non credo sia un'incogruenza, anzi, è molto realistico. Anche io non volevo figli all'età di Rebecca e poi ho cambiato idea. E' normale che da giovane tu veda un futuro in una certa maniera e poi le tue priorità cambino. Rebecca ha adottato anche Randall senza remore ed è stata felice di diventare madre.
La sua vita ha preso una svolta inaspettata e anche se avesse voluto con tre bimbi non avrebbe mai avuto il tempo di dedicarsi alla musica, con uno solo magari si.



Magari ricordo male io, ma se non erro, quando nel quinto episodio ci sono i flashback della sua infanzia, con la madre serva del padre e la totale mancanza di dialogo in quella famiglia, e poi ascolta il racconto della moglie di Miguel che si lamenta di come la loro vita sia cambiata con l'arrivo dei figli, lei dice proprio che non vorrà mai avere dei figli e Jack rimane giusto un po' sconvolto.
Ovvio che poi si cambia idea nella vita, ci mancherebbe. Anche perché le variabili da considerare sono tante, non basta mica solo volere un figlio. I figli si fanno -si dovrebbero fare- quando si è pronti, da tutti i punti di vista: emotivamente ed economicamente  :zizi:
È chiaro che tre gemelli del tutto inaspettati non sono stati una passeggiata, nessuno potrebbe affermare il contrario!  Riguardo a Randall, lei non era molto d'accordo all'inizio e direi anche giustamente! Lì Jack infatti non mi è piaciuto, perché aveva deciso tutto lui senza parlare con la moglie che aveva vissuto lo strazio di aver partorito tre figli di cui uno morto.
In ogni caso, non sapremo mai come sarebbe andata se avesse avuto solo un figlio, magari avrebbe rinunciato lo stesso alla carriera o forse avrebbe sfondato come cantante, chi lo sa.
Power is always dangerous. It attracts the worst and corrupts the best. I never asked for power. Power is only given to those who are prepared to lower themselves to pick it up.