Autore Topic: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat  (Letto 12853 volte)

Abebe Bikila

  • Molly Hooper
  • Post: 409
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #75 il: 16 March 2016, 11:57:40 »
Premesso che l'episodio mi è piaciuto e che non trovo molto sensato lamentarsi di un "bottle episode" in quanto tale (nel senso che si può entrare nel merito di come è stato realizzato, ma non del fatto che ci sono pochi personaggi e una sola location) ho solo bisogno che mi togliate un dubbio: ma il crocifisso è servito a Carol per liberarsi dal nastro che le bloccava le mani?

Perchè se fosse così, sarebbe uno dei tanti "colpi di scena scontati" in cui TWD spesso cade.
A prescindere, se io tenessi in ostaggio due prigionieri, mi guarderei bene di lasciare in mano ad uno di loro un oggetto che potrebbe diventare molto facilmente un'arma o un attrezzo.

Comunque è strano che questi Saviour, così cattivi, mandino una squadra di ben DUE persone a controllare l'area dove avveniva lo scambio. Almeno il motociclista che "sorvegliava" Daryl era in rapporto 1:1, qui invece sarebbero stati comunque in minoranza.


Adebisi

  • Jonah Ryan
  • Post: 389
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #76 il: 16 March 2016, 12:00:48 »
Be our guest!  :rofl:

Ma se per te è così importante e quello di cui necessiti realmente è solo un piccolo aiuto, chi sono io per negartelo?!
Pronto?!

3...

2...

1....

"MA ALLORA PERCHE' LO GUARDI; NESSUNO TI COSTRINGE".

Fammi poi sapere se ha funzionato o meno.  :ciao:

Ahahaha, grazie mille, con la prossima puntata ti farò sapere se ha funzionato ahahahah!


Comunque, è incredibile constatare come, adilà di tutto, il calo qualitativo di sceneggiatura, scrittura, regia e anche recitazione (che comunque non è mai stata superlativa) di questa serie durante gli anni! Ok che il fulcro sono gli zombi, ok che non c'è il bisogno di guadagnarsi il rinnovo, ma certe volte mi sento quasi offeso in qualità di spettatore per l'infima qualità che ci propinano! Uno sforzo in più no?

the_sidewinder

  • The Todd
  • Post: 161
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #77 il: 16 March 2016, 13:34:27 »
Ahahaha, grazie mille, con la prossima puntata ti farò sapere se ha funzionato ahahahah!


Comunque, è incredibile constatare come, adilà di tutto, il calo qualitativo di sceneggiatura, scrittura, regia e anche recitazione (che comunque non è mai stata superlativa) di questa serie durante gli anni! Ok che il fulcro sono gli zombi, ok che non c'è il bisogno di guadagnarsi il rinnovo, ma certe volte mi sento quasi offeso in qualità di spettatore per l'infima qualità che ci propinano! Uno sforzo in più no?

Io parlavo qualche messaggio fa di abbassamento del budget ma probabilmente è proprio una scelta strategica quella di rendere la serie molto più terra terra anche se così facendo hanno tradito la filosofia originale di una sceneggiatura per quanto possibile realistica anche se inserita in un contesto fantascientifico

Premesso che l'episodio mi è piaciuto e che non trovo molto sensato lamentarsi di un "bottle episode" in quanto tale (nel senso che si può entrare nel merito di come è stato realizzato, ma non del fatto che ci sono pochi personaggi e una sola location) ho solo bisogno che mi togliate un dubbio: ma il crocifisso è servito a Carol per liberarsi dal nastro che le bloccava le mani?

Perchè se fosse così, sarebbe uno dei tanti "colpi di scena scontati" in cui TWD spesso cade.
A prescindere, se io tenessi in ostaggio due prigionieri, mi guarderei bene di lasciare in mano ad uno di loro un oggetto che potrebbe diventare molto facilmente un'arma o un attrezzo.

Comunque è strano che questi Saviour, così cattivi, mandino una squadra di ben DUE persone a controllare l'area dove avveniva lo scambio. Almeno il motociclista che "sorvegliava" Daryl era in rapporto 1:1, qui invece sarebbero stati comunque in minoranza.


Sì però praticamente Carol in una scena viene mostrata "affilare" per terra il crocifissino che altrimenti era cubico e non tagliava. Scena scontata, perlomeno ci ha tagliato lo scotch e non ci ha ammazzato nessuno.

:XD:
Ah quindi neanche tra i Saviors si può entrare per curriculum? Ci avevano fatto vedere molte volte che sono degli psicopatici (nella puntata della prima tranche di stagione dove c'è il tizio amputato al volo, con i motociclisti e con il racconto del gruppo di Hilltop), c'era davvero qualcuno che avesse dei dubbi sul come reclutano la gente  :O.O:?
E per questo sarebbero potute essere sufficienti due cose:
- Interrogare il tizio catturato
- Farsi due domande PRIMA di fare l'assalto: come è possibile che si siano fidati ciecamente di quelli di Hilltop che semplicemente potevano avere delle informazioni errate e/o incomplete? Non sarebbe stato logico fare una ricognizione PRIMA di assalire il posto  -.-'? Nel gruppo di Rick ci sono dei militari, Rick stesso era uno sceriffo, qualche lezione di tattica dovrebbero averla presa (dimenticandola completamente, anche a Terminus avevano toppato da quel punto di vista).

Invece no, gli sceneggiatori hanno scelta la via più illogica, li hanno fatti attaccare a testa bassa il posto sbagliato, così, guarda un po', la storia si allunga un altro po' e arriviamo alla fine della stagione, probabilmente vedendo Negan all'ultima puntata e rimandando lo scontro vero alla prossima stagione (mancano solo 3 episodi alla fine di questa, non c'è abbastanza tempo per un arco narrativo che dovrebbe essere impegnativo, ci parlano di questi saviors da un sacco di un puntate ormai).

Non sono d'accordo, non mi pare che siano stati fatti dei passi avanti, né grandi né piccoli. Hanno girato l'episodio con due spicci (qualcuno nei commenti precedenti ha scritto giustamente di un "bottle episode") e hanno fatto una piccola deviazione per allungare il brodo, that's it. Se per te le informazioni ricevute in questo episodio sono state una novità, buon per te  :OOOKKK:, probabilmente ti sei divertito a guardarlo più di me.

mi sono divertito perché è stata di livello superiore rispetto alle altre. Le scelte logico/strategiche di Rick e soci sono ampiamente discutibili e lo sappiamo. Come dici tu hanno caricato a testa bassa e fatto un'irruzione perfetta stile navy seals (guardacaso i saviors tutti cojoni...vabbè)...nella sede distaccata. Non lo so probabilmente il livello si è abbassato così tanto ultimamente che si sono abbassate anche le mie aspettative, quindi una puntata come questa mi pare carina. Ci sono scemenze così insopportabili, come il fatto che uno che versa una lacrima diventa immediatamente identificabile dagli zombie anche se coperto di frattaglie, che al confronto quelle dell'ultima puntata passano quasi inosservate. Ricordiamoci che tutta la puntata deriva dal fatto che Maggie era stata lasciata sola a controllare il perimetro nella scorsa puntata, cosa che ancora vorrei capire che senso possa avere, messa a fare il "palo" per cosa? Mica rapinavano una banca. Se pensavano che i saviors potessero chiamare rinforzi, la sola Maggie messa in bella mostra in mezzo alla strada era totalmente inutile (come poi si e' rivelata) e soprattutto senza alcun contatto con l'altra squadra esterna composta da jesus, tara, padre gabriel etc.
Butterfly decal rear-view mirror, dogging the scene

Byakuran

  • Visitatore
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #78 il: 16 March 2016, 14:17:07 »
Ora non esageriamo, ci sono state puntate decisamente più brutte di queste.
Ne ricordo un paio du Tyreese che insomma... :suicidiosenzafronzoli:

rattopernugo

  • Clark Kent
  • Post: 910
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #79 il: 16 March 2016, 15:04:37 »
Tutto il sangue che gronda dalla mano di Carol è il crocifisso con il quale si autopunisce vero? non è che è stata morsa? Perchè nella scena del corridoio il walker la attacca in modo piuttosto netto...

the_sidewinder

  • The Todd
  • Post: 161
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #80 il: 16 March 2016, 15:07:27 »
Tutto il sangue che gronda dalla mano di Carol è il crocifisso con il quale si autopunisce vero? non è che è stata morsa? Perchè nella scena del corridoio il walker la attacca in modo piuttosto netto...

Ho pensato quello anche io, i ripensamenti infiniti di Carol hanno portato a vari danni collaterali, come il taglio sulla pancia di Maggie etc. però niente di realmente importante. Se fosse stata morsa a causa del suo titubare sarebbe la perfetta scena telefonata che tutti si aspettano ma non so se avranno intenzione di fare fuori un personaggio principale in modo così stupido.
Butterfly decal rear-view mirror, dogging the scene

rattopernugo

  • Clark Kent
  • Post: 910
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #81 il: 16 March 2016, 15:32:21 »
Ho pensato quello anche io, i ripensamenti infiniti di Carol hanno portato a vari danni collaterali, come il taglio sulla pancia di Maggie etc. però niente di realmente importante. Se fosse stata morsa a causa del suo titubare sarebbe la perfetta scena telefonata che tutti si aspettano ma non so se avranno intenzione di fare fuori un personaggio principale in modo così stupido.

me lo auguro, perchè la passione di far vedere un personaggio illeso, che confessa dopo ore di essere stato morso, ce l'hanno  :nu:

Abebe Bikila

  • Molly Hooper
  • Post: 409
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #82 il: 16 March 2016, 18:17:21 »
Sì però praticamente Carol in una scena viene mostrata "affilare" per terra il crocifissino che altrimenti era cubico e non tagliava. Scena scontata, perlomeno ci ha tagliato lo scotch e non ci ha ammazzato nessuno.

Però, appunto, tutti noi abbiamo visto decine di film e telefilm...sappiamo bene che ad un prigioniero non bisogna lasciare in mano nessun oggetto, perchè se non lo usa come arma, può usarlo per liberarsi.
Perchè invece in suddetti film e telefilm non lo sanno?  :+:


Khumiko

  • Abed Nadir
  • Post: 1573
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #83 il: 16 March 2016, 20:27:23 »
A me è piaciuta parecchio questa puntata. L'ho trovata claustrofobica, specialmente le scene nel corridoio degli zombie "impalati", con un pizzico di tensione che non guasta mai.
Carol sicuramente ha recitato la parte della donna sofferente che si affida a Dio, ma la questione dell'ammazzare gente "umana" la logora dentro. Alla fine dovrebbero convivere tutti contro gli zombie, invece si fanno la guerra tra di loro.
Sicuramente il pelato non era Negan, e non ho capito nemmeno perchè la rossa ha detto "tutti siamo Negan", che cazzarola significa? Forse perchè sto tizio è visto come un "mostro" perchè ammazza gente, ma alla fine pure loro lo fanno.
Questa seconda metà di stagione mi sta proprio piacendo, moooolto meglio della prima!

Sheila777

  • Homer Simpson
  • Post: 35
  • Sesso: Femmina
  • - Not Moose.
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #84 il: 16 March 2016, 22:21:43 »
Io continuo a chiedermi perché ci sia così tanta gente che puntata dopo puntata continua a lamentarsi di quanto siano scadenti gli episodi e comunque non smetta di guardarli. Boh, sarò strana io.

Comunque a me è piaciuta veramente molto, non pensavo perché di solito le puntate incentrate su solo due personaggi rischiano di essere noiose.
Forse sono l'unica, ma ho rivisto un po' di Carol e Maggie nelle rispettive tizie con cui hanno parlato, secondo me anche quella è stata una mossa per farci capire come le carte si stanno rovesciando. Sono brave persone che commettono cattive azioni o stanno diventando cattive persone? Vedremo!
Seguo: The Walking Dead, The 100, The Flash, Arrow, Shameless US, Game of Thrones, New Girl, 2 Broke Girls, Modern Family, Supernatural, Agent's of Shield, Gotham, How to get away with a murder, Masters of Sex, Black Mirror

Terminato: Breaking Bad, Fringe, Wilfred, Buffy, Spartacus, How i met your mother, Death Valley

.::Kraven::.

  • Max Black
  • Post: 2899
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #85 il: 16 March 2016, 23:09:10 »
Un'altra cosa che ho già ribadito tante volte, questi Zombies lenti e fatti di burro stanno diventando sempre meno credibili, tanto che il pericolo ormai viene più da altre persone che non da essi.
Nuovo titolo, The Walking People.

http://i.imgur.com/PORG3xf.jpg

"We are the walking dead" - Rick Grimes, Stagione 5 Episodio 10  :vecchio:

Post unito: [time]<strong>Oggi</strong> alle 23:09:10[/time]
Io continuo a chiedermi perché ci sia così tanta gente che puntata dopo puntata continua a lamentarsi di quanto siano scadenti gli episodi e comunque non smetta di guardarli. Boh, sarò strana io.

Li leggi i thread degli episodi? Perché è da qualche stagione che si leggono frasi come quella che hai scritto sopra e che si risponde.

(clicca per mostrare/nascondere)
In attesa del ripristino della funzione "Ricerca" del forum, è possibile utilizzare google:
basta aprire www.google.com e scrivere nella barra di ricerca, per esempio, "site:https://www.italiansubs.net/forum/ supernatural" (senza virgolette e con uno spazio tra l'indirizzo del forum e la chiave di ricerca) per ottenere i link alle discussioni dove appare la chiave di ricerca "supernatural"

Qui una guida visuale (non fate caso al tono ironico iniziale):
https://lmgtfy.com/?q=site%3Ahttps%3A%2F%2Fwww.italiansubs.net%2Fforum%2F+supernatural&iie=1

l @ l o

  • The Todd
  • Post: 175
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #86 il: 17 March 2016, 02:08:45 »
Io continuo a chiedermi perché ci sia così tanta gente che puntata dopo puntata continua a lamentarsi di quanto siano scadenti gli episodi e comunque non smetta di guardarli. Boh, sarò strana io.

basta ignorarli, sono sempre quasi gli stessi :)

a me la puntata è piaciuta molto, non capisco tutte ste critiche e pipponi morali di Carol, a me è parso ovvio che ha recitato, tuttavia...

Carol sicuramente ha recitato la parte della donna sofferente che si affida a Dio, ma la questione dell'ammazzare gente "umana" la logora dentro.

la penso esattamente come te!

cmq stanno facendo passare i Saviors come dei babbazzi di minkia incredibili...... possibile che siano cosi facili da uccidere? se confrontati con i W sono come dei bambini con armi...

AngelH

  • Peggy Olson
  • Post: 1023
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #87 il: 17 March 2016, 02:14:00 »
Ma perchè Carol si starebbe rammollendo? solo perchè continua ad ammazzare chiunque risolvendo le situazioni, ma con un umano senso di colpa?

Per me il personaggio di Carol non ne esce indebolito, ma rinvigorito da una vena umana che la differenzia da un serial Killer sempre nella dialettica del buono vs cattivo.

In altre parole se Rick sembra davvero il cattivo, Carol forse può diventare "la buona" in grado di limitare Rick. Discorso diverso per Morgan che comunque non voglio giudicare fino alla fine perchè sono sicuro che la sua filosofia, per quanto forzata in un mondo simile, si rivelerà vincente

Waitec

  • Visitatore
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #88 il: 17 March 2016, 02:21:53 »
Però ecco su dubbi e dubbini, crisi di coscienza e quant'altro io rimango dell'idea che qua ora si trovano ad affrontare fin dall'inizio una situazione ben diversa. Che hanno sottovalutato pensando che fosse facile "andare, ammazzare e ritornare" visto che l'abbiamo già fatto.

Finora un pò tutti, hanno avuto la possibilità di scappellarsela perchè si son trovati in situazioni immediate e dirette da o io o loro, senza se e senza. Quindi come Carol (più di tutti lei dati i trascorsi) hanno sempre potuto trovare una giustificazione, per quanto paraculo può essere, per autoassolversi.

Carol fa fuori la bocia con freddezza? Era una situazione necessaria e immediata, impossibile da rimandare: giustificazione trovata.
Brucia due per paura di un'epidemia: andava fatto perchè siamo in pericolo.
Sono giustificazioni estreme e contorte è vero ma bastano per autoassolversi, per far tacere la coscienza e distrarla quel tanto che basta per andare avanti e pensare di aver superato il peso sulla coscienza. In più era una persona nel suo periodo più "esaltato" visto che stava vivendo una vera e propria rinascita da persona che scopre di poter far fronte ai problemi e risolverli. Una 'nticchia di esaltazione da superdonna al di sopra di tutto e tutti.

Qua la situazione è totalmente diversa. Son partiti praticamente per una guerra preventiva a mò di spedizione punitiva sulla base di: varie ed eventuali. Una situazione, ben lontana dal tocca agire volenti o nolenti, dove basta un attimo per poter iniziare inconsciamente, istintivamente, umanamente a dubitare della bontà di quello che si sta facendo. Una cosa è accoltellare qualcuno sul momento, altro è prepararsi ad andare ad ammazzare gente mai vista per motivazioni che non sono immediate.
Mi prude il culo e mi gratto anche davanti alla regina Elisabetta, difficile è grattarselo preventivamente pensando all'eventualità che ti pruda.
Qualche remora ti viene. 

Anche in un mondo dove ci sembra (me compreso) che le leggi morali siano andati abbutta..re.

Anche a me viene da pensare che prima o poi mi trasformerei in una macchina da guerra per necessità con il potere taumaturgico di trasformare le secrezioni delle ghiandole suporipare in puro napalm selettivo che fa fuori i maschi ma ingravida donne e qualsiasi cosa abbia desinensa al femminile (con orgasmi a mai finire sia chiaro. Sarei severo ma giusto).  :jolly:
La verità è che prima di arrivarci solo all'idea di pensare di diventarlo sarei morto e rimorto 40 volte.  :asd: O come ha detto il caro Bill Burr "si adesso mi metterò a fare provviste, comprare armi, preparare rifugi per sopravvivere e poi? Praticamente sto soltanto raccogliendo materiale per il bullo del quartiere!"  :jolly:

Pensavo pure a quanto l'ambiente in cui uno si ritrova influenzi, anche senza volerlo, sul comportamento pure davanti a una situazione da fine del mondo. In storie come quella di  TWD il mondo è finito è vero ma l'idea di socialità (in senso lato) non è morta e sepolta e non siamo neppure in un ambiente che ti spinge a comportarti veramente da selvaggio immorale. E' pur sempre un mondo, distrutto quanto si vuole, che ti ricorda da dove viene e chi eri. C'è sempre una città, una casa, oggetti di una vita quotidiana seppure finita che rappresentano ancora qualcosa.

Insomma c'è un motivo se ne "Il signore delle mosche" i bocia diventano una tribù di selvaggi non a caso in una natura che è selvaggia essa stessa.
« Ultima modifica: 17 March 2016, 02:29:25 da Waitec »

telefilmdipedente259

  • Melinda May
  • Post: 586
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #89 il: 17 March 2016, 04:23:06 »
Carol avrà pure recitato la parte della donna indifesa,ma i sensi di colpa dall'uccidere  si stanno facendo sentire grazie a Morgan :wall: spero che non la rammoliscano però
Sti saviors per ora non mi sembrano peggiori di quelli di Terminus o degli uomini del governatore
l'ostaggio non era sicuramente Negan  :zizi: tutti siamo Negan :scettico: