Autore Topic: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat  (Letto 12861 volte)

tsukino

  • The Todd
  • Post: 108
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #45 il: 14 March 2016, 23:37:06 »
Io l’ho trovata una gran bella puntata!  :metal:
Questo confronto tra donne forti, disperate, che fanno di tutto per sopravvivere, mi è piaciuto.
Speravo, durante tutta la recita che ha messo in piedi, che Carol avesse ritrovato anche la sua spietatezza  :plause:
Soprattutto quando ha risposto alla rossa che non le conveniva che si attenesse ai suoi principi.  :paura:
Purtroppo il seme del dubbio insinuato da Morgan persiste  :?$%&: Abbattetelo in fretta prima che mi rinco****sca del tutto Carol! (non possono rovinare uno dei più bei personaggi della serie)  :T_T: :T_T:
« Ultima modifica: 15 March 2016, 15:53:21 da tsukino »

Oceanic 6

  • *
  • Post: 34748
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #46 il: 14 March 2016, 23:43:43 »
Si, filler. La cattura&liberazione di Maggie e Carol mi è sembrato solo un modo per allungare il brodo.
Allora la maggior parte delle puntate sono per allungare il brodo  :sooRy:

IvanoTrotta

  • Clara Oswald
  • Post: 91
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #47 il: 15 March 2016, 00:34:22 »
Puntata filler?
Negan che diventa un'ideologia piuttosto che una persona? Speriamo non la menino troppo a lungo sta questione sulla dubbia moralità dell'uccidere esseri umani. Siamo arrivati ad un punto i cui ci si chiede se i "nostri" siano ancora i buoni, e non a caso il titolo recita "sulla stessa barca", riferendosi alla condizione nella quale vertono tutti gli esseri viventi di questa finzione. A questo punto, è lecito chiedersi: in un mondo senza regole, senza legge, senza autorità, che senso ha tornare sui passi delle prime stagioni e continuare a paragonare l'agire degli alexandrini in base ai valori di un mondo precedente ed ormai estinto? Cioè, sarà da dopo i cannibali che si è superata la linea del confine. Il messaggio era chiaro: o uccidi o muori.  Dalla terza in poi, i nostri hanno ucciso a manca e a destra, e adesso che si trovano con le spalle a muro, nel momento in cui la legge del più forte diventa il fondamento dell'arco narrativo, si fanno scrupoli ad uccidere 3 comparse?  :suicidiosenzafronzoli: Carol sentimentalemozioni-less, macchina della morte e del sangue, che si fa fregare dalle belle parole di Morgan? Oppure è stato il Gerry Scotti di Alexandria, che dopo il bacio l'ha stordita  :distratto: ? Riesce ad uccidere una bambina a sangue freddo mostrandole dei bellissimi fiori, però esita nell'uccidere la tipa rossa (mi sfugge il nome) Dopo un buon filotto di puntate, questa non mi è piaciuta... cioè, non aggiunge nulla alla storia, sappiamo solo che le sigarette stanno tornando di moda  :canna: Ci mancano solo le lucky strike a gusto zombie   :1:
« Ultima modifica: 15 March 2016, 00:51:19 da IvanoTrotta »

AsgardianZombie

  • Homer Simpson
  • Post: 39
  • Sesso: Maschio
  • "For AAASGAAARguhfcsdjck..."
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #48 il: 15 March 2016, 01:31:24 »
Allora la maggior parte delle puntate sono per allungare il brodo  :sooRy:

apparte che si, ci sono sempre state molte puntate filler. Ma comunque riguardo a questa l'altro utente non ha tutti i torti; alla fin fine non è stato aggiunto niente da tutto quello che è successo. Il "siamo tutti Negan" sarebbe comunque venuto fuori interrogando il prigioniero, quindi facendo vedere sostanzialmente solo l'ultima scena, e la crisi di Carol c'era già stata fatta vedere. A meno che non mi sia perso qualcosa.
"Meglio una patata oggi che una barbabietola domani"

koutetsujeeg

  • Clara Oswald
  • Post: 51
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #49 il: 15 March 2016, 01:48:33 »
Parlate di puntate filler.
E' un po' difficile in questo momento della storia definire "filler".
Una puntata filler allunga il brodo senza modificare nulla della trama.
Ma in questo momento quale è la trama principale?
Penso sia "Rick e i suoi affrontano un gruppo spietato di criminali in cambio di cibo con un'altra città".
Il tutto è una sottotrama di "Rick e i suoi cercano di sopravvivere in un mondo pieno di diversamente-viventi e criminali".
E' chiaro che se uno parte dalla trama "madre" allora tutto è filler! Potevano direttamente farci vedere la prima puntata e l'ultima per vedere se sopravvivono.

Ma questa ultima puntata è parte della  sottotrama in tutto e per tutto. Non vedo una trama più "alta" in cui questo rapimento è totalmente ininfluente! Hanno persino scoperto grazie al rapimento che il temuto nemico è in realtà il nome dell'intero gruppo....e questo mi sorprende perchè avevo capito tutt'altro sentendo chi legge il fumetto. Ora sono ancora più curioso di prima.

Swarovsky

  • Jonah Ryan
  • Post: 395
  • Sesso: Maschio
  • Emperor
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #50 il: 15 March 2016, 02:09:26 »
Puntata a cui non so se dare zero o -1...veramente pietosa.

Oltre alla noia totale, tutto è stato formato da frasi fatte, personaggi macchietta, zero suspance e situazioni da salvataggio alla James Bond con giusto quei 60 anni di ritardo.

E poi tutto il grande "shock" di aver perso durante il raid Maggie e Carol (che poteva portare a situazioni interessanti) è durato si e no 15 minuti e si sono pure liberate da sole...ma dai. E mo chi li ferma questi? Fanno azioni che neanche lo Swat team, da imprigionati si liberano, sono immortali...
Di fatto la puntata non è servita a un emerito cippardone, tolta la crisi mistica di Carol e il "siamo tutti Charl..ah no, Negan"...
The filler season continues -.-'
« Ultima modifica: 15 March 2016, 02:14:17 da Swarovsky »
The owls are not what they seem

rattopernugo

  • Clark Kent
  • Post: 910
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #51 il: 15 March 2016, 08:44:39 »
A mente fredda riconosco a Carol un plausibile crollo emotivo, una specie di sindrome post traumatica da stress.
Maggie rappresenta la vita, la rinascita in un mondo di morte e violenza.
Tutti la proteggono come se rappresentasse l'alba di un nuovo giorno.
Carol ha questa crisi di coscienza, da una parte sa che sopravvive il più forte e quello con meno inutili paranoie esistenziali e sentimentali, dall'altra é una mamma che ha paura per una futura mamma.
Questo l'ha indebolita e resa fragile.
Bellissima la scena in cui Maggie prende le redini della situazione e difende se stessa e lei, finalmente protagonista.
Adesso stiamo a vedere, con Negan  la partita é appena cominciata.
« Ultima modifica: 15 March 2016, 09:18:47 da rattopernugo »

amgio

  • The Todd
  • Post: 117
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #52 il: 15 March 2016, 09:04:42 »
Allora la maggior parte delle puntate sono per allungare il brodo  :sooRy:

Bè se consideri che il problema dei walkers nella cava poteva essere risolto in modo razionale e si sono inventati la transumanza per mandare avanti la prima parte di stagione… altro che allungare il brodo  :suicidiosenzafronzoli:
Comunque, con filler mi riferivo al fatto che dal punto di vista della storia non cambia moltissimo, alla fine dell’episodio si ritrovano tutti insieme (e tutti praticamente illesi) esattamente come si sarebbero trovati alla fine dell’attacco precedente, se le due non fossero state catturate. Certo, ora non sono più dove hanno fatto la strage, ma sono al mattatoio, se la cosa è rilevante lo sapremo nella prossima puntata.
Dal punto di vista della psicologia dei personaggi cosa ci dice in più questa puntata rispetto a quello che sapevamo già? Secondo me niente. Maggie si conferma determinata e non ha paura di sporcarsi le mani, ce l’avevano già fatta vedere negli scorsi episodi. Carol è in crisi dall’inizio di questa seconda parte di stagione, ce l’hanno fatta vedere in crisi anche nello scorso episodio. Che Carol nelle situazioni di emergenza sappia fingere all’occorrenza lo sapevamo già, l’ha già fatto, quindi anche qui niente di nuovo. Non mi sembra che i due personaggi abbiano subito un'evoluzione o un'involuzione rispetto alle puntate precedenti.
Volevano farci vedere i saviors da un punto di vista differente rispetto a quelli che conoscevamo già (motociclisti e quelli del racconto di Hilltop)? Forse, ma serviva davvero un episodio intero? A un buon sceneggiatore sarebbe bastata una scena, secondo me.
Quindi per questo dico filler, però adesso sono curiosa e vorrei sapere perché per te non è così!
Ho visto: 30 Rock, Ally McBeal, Angel, A young doctor's notebook, Better Off Ted, Boris, Breaking Bad, Buffy, Chuck, Community (S01-S04), Dollhouse, Don't trust the bitch in Apt. 23, Everwood, Everyboby Hates Chris, Firefly, Friends, Gilmore Girls, Happy Endings, House MD, Mad Men, Penny Dreadful, Pushing Daisies, Rome, Sex and the City, Scrubs, Six Feet Under, Supernatural (S01-S08), Tru Calling, Twin Peaks, Veronica Mars.
Sto guardando: 2 Broke Girls, Black Mirror, BoJack Horseman, Daredevil, Elementary, Game of Thrones, Jessica Jones, Master of None, New Girl, Sherlock, The Big Bang Theory, True Detective, Umbreakable Kimmy Schmidt.
Per il momento sospese: Black Sails, Downton Abbey, House of Cards, Suits, The Americans, The Good Wife.
Guilty Pleasure e Nonsense: Falling Skies, How I Met You Mother, Quantico, Salem, The Following, The Shannara Chronicles, The Walking Dead.

servo libero

  • Clara Oswald
  • Post: 53
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #53 il: 15 March 2016, 09:05:58 »
! Hanno persino scoperto grazie al rapimento che il temuto nemico è in realtà il nome dell'intero gruppo....e questo mi sorprende perchè avevo capito tutt'altro sentendo chi legge il fumetto. Ora sono ancora più curioso di prima.
te sei sicuro/a che sia veramente così???non e'che lo fanno per nascondere il vero capo???

Byakuran

  • Visitatore
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #54 il: 15 March 2016, 09:38:14 »
Allora la maggior parte delle puntate sono per allungare il brodo  :sooRy:

Dalla terza stagione in poi si.
Direi che un buon 80% delle puntate allungano il brodo e basta.

Tittilja84

  • Melinda May
  • Post: 576
  • Cersei of the House Lannister, first of her name.
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #55 il: 15 March 2016, 09:56:18 »
Allora la maggior parte delle puntate sono per allungare il brodo  :sooRy:

Un po' è vero, un po' dipende.
Se ci mostrano qualcosa di nuovo, può andare bene.
Se ci mostrano qualche specifica storia/evoluzione di un personaggio anche.
Se invece devono mostrarci cose che non avranno nessuna particolare incidenza nell'andamento generale (e mi riferisco all'interazione con i nuovi gruppi: questi negan già erano stati identificati come nemici cui sparare a vista) allora sì, è un riempitivo.  :zizi:


sannythebest

  • Molly Hooper
  • Post: 460
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #56 il: 15 March 2016, 11:19:25 »
Allora la maggior parte delle puntate sono per allungare il brodo  :sooRy:
Beh, si dai
In qualche modo devono arrivare a 16 episodi, è dura in una serie così
In Pari: The Good Doctor; Stranger Things; Better Call Saul; Gomorra; Narcos: Messico; Skam Italia: Elite; Sex Education; Love Victor; Romulus

In recupero: Prison Break; Superstore, Community; Brookline Nine-Nine; American Crime Story; Black Mirror; True Detective; Veronica Mars; Sons of Anarchy

Abbandonate: The 100; Skins: ZeroZeroZero; Trollhunters; The Outsider; Suits; The Flash; Arrow; The Walking Dead; House of Cards; Teen Wolf; 13 Reason Why; Hart of Dixie

Concluse: Anne with An E; Game of Thrones; Chernobyl; The Big Bang Theory; Daredevil; Narcos; Dexter; Twin Peaks; The Wire; Sherlock; The Vampire Diaries; Six Feet Under; Lost; I Soprano; Revenge; Il Capo dei Capi; Romanzo Criminale; The Secret Circle; La verità sul caso Harry Quebert; The Tomorrow People; Merlin; White Collar; Fringe; Chuck; Spartacus; Make It or Break It; TSLotAT; The O.C.; Smallville; Kyle XY; Gilmore Girls

Avon B.

  • The Todd
  • Post: 179
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #57 il: 15 March 2016, 11:29:21 »
Il budget della puntata quanto era, 20 dollari e una ciambella? Uno scantinato vuoto, un rosario di quelli che danno in regalo con l'abbonamento a Famiglia Cristiana e un rotolo di scotch da pacchi di Amazon.

Il leit motiv sulla "disumanizzazione"è tornato a bomba, quasi Illichiano in alcuni discreti passaggi, da tweet di Flavia Vento in altri (tipo l'iperventilazione di Carol, agghiacciandeeee signori miei).
Alla fine che "the walking dead" sia riferito ai sopravvissuti e non ai walkers è la moralona generale che dovremmo aver già tutti afferrato, assieme ad altre morali minori tipo l'inutilità dello shampoo per gli arcieri, la tendenza degli afro-americani a fare morti idiote o le proprietà nutritive della carne di cane alla griglia (e Maggie si preoccupa del fumo passivo....NO F***ING WAY  :gogo: )

Sono puntate di riflessione che ci sono sempre state in TWD, possono piacere o meno, ma, come immaginavo, si tira a campare fino al finale di stagione in cui però a questo punto sono praticamente certo che ci saranno almeno una se non due morti "pesanti" dei nostri, perchè altrimenti a parte tutto (i fan, gli attori ecc) comincia a diventare grottesco il fatto che questi salvano sempre il culo e i Saviors finiscano sterminati come falene in un rettilario... pure quei bimbiminkia di Terminus hanno ammazzato almeno Bobbone, non posso nemmeno pensare che contro questi si finisca a reti inviolate. Poi è un bel po' che non muore nessuno di significativo (bionda e famiglia non li considero tali).

Unico particolare un po' imbarazzante la morte della roscia, che con una spintina inflitta da una donna di 50kg e due giubbino militari indosso finisce infilzata di mezzo metro in un tubo sporgente. Avendo lavorato in cantiere in gioventù ringrazio che in realtà le leggi della fisica non funzionino così altrimenti girerei ad andare di lusso con una toppa sopra l'ombelico!

Non ho capito se l'ultima sigaretta di Carola che innesca l'incendio sterminatore nel mattatoio sia una metafora anti tabagismo, mentre me lo chiedo però mi accendo un Toscanello.

Mi pare ovvio che quello giustiziato da Rick mano fredda non fosse Negan, e tanto meno che sia il nome del gruppo, il personaggio uscirà fuori nel finale di stagione per poi tenere i fans sulle spine fino a Novembre.
Non è spoiler eh (mai letto in vita mia il fumetto)... han semplicemente sempre fatto così e mica si giocano il nome Negan per quel pelato apparso in totale 40 secondi sullo schermo! 
i'm just a gangsta I suppose

https://www.youtube.com/watch?v=q97IfBOIR5Q

"Ha pochi stracci dove inciampare, non gli importa di alzarsi neppure quando è caduto" (FdA)

Omegalphas

  • Abed Nadir
  • Post: 1891
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #58 il: 15 March 2016, 11:43:40 »
Incredibile ma vero, non ho molto da ironizzare sulla puntata, l'unica parte che non mi è piaciuta è stata l'arrivo dei nostri. 
:scettico: Non so se sia il mio spirito guida femminista a parlare, ma non posso che domandarmi se la cattiva scrittura non sia legata al testosterone :XD:

Crisi mistiche a parte, con tutte le imperfezioni del caso, ma ciononostante ho trovato godibile la parte di Rambo1 e Rambo2 che si salvano da sole.
Non so se gli autori l'abbiano fatto volutamente o meno, ma ho trovato tutta la puntata un enorme omaggio a Saw I
(clicca per mostrare/nascondere)
Col naturale rovescio della medaglia, in cui le vittime in perfetta thug life killano i carcerieri e se ne escono tronfie e illese.  :cool:

Il top sarebbe stato se alla domanda finale della rossa "Di cos'hai paura?" Carol avesse risposto: "Enjoying it" e le avesse sparato.  :metal:
Lì avremmo toccato vertici sublimi, ma ovviamente lo psicodrama interiore sarebbe sparito, e con lui tutte le casalinghe da casa che seguono TWD tra Cento Vetrine e Maria de Filippi.


Let's go take a howl at that moon.

----------------------------------------

Sono zombiefiliaca da quando ne ho memoria.
Da piccoli vostra nonna vi raccontava le fiabe, la mia a 5 anni mi metteva una scodella di cereali in mano e ci guardavamo assieme i film di Romero.

the_sidewinder

  • The Todd
  • Post: 161
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 6x13 - The Same Boat
« Risposta #59 il: 15 March 2016, 13:02:10 »
l'attrice coi capelli rossi mi è sempre stata sulle balle qualsiasi personaggio abbia mai intepretato

E' vero, era antipatica pure come detective in law and order

Bella puntata.
Carol che un po' finge di essere inoffensiva,  un po' è in crisi davvero.
I nostri che ormai non sono assolutamente più i buoni (glielo dicono proprio in faccia!)
La rossa,  bellissima *_* peccato per la brutta fine.
Ormai non so più in che modo devono farlo capire che la vera minaccia non sono i vaganti ma gli altri umani,  boh dopo sei stagioni comincio a pensare che la gente lo faccia apposta.
Bella l'idea della leggenda di Negan come "collettività"...  E pure questa è superata. I prossimi nemici saranno i testimoni di Geova,  hanno introdotto jesus apposta. XD

Rick esagerato proprio...  Vabbè probabilmente non avevano il posto in macchina per portarselo appresso.


Sembrano tipo i borg di star trek TNG, una collettivita' di individui interscambiabili ma alla fine uno comanda.

Secondo me invece ha fatto benissimo
O meglio, dal suo punto di vista ha fatto benissimo
Lui crede che quello sia Negan, evidentemente ci ha creduto e ha tolto il problema di mezzo, fine.
Quante volte hanno preso ostaggi che poi sono riusciti a scappare senza rivelare niente e ci siamo innervositi per l'errore di scrittura dicendo che li potevano ammazzare e basta?(non solo in questa serie) Ha fatto quello che avrebbero fatto tutti nella vita "reale"
Comunque credo sia ovvio che quello non è Negan
Certo, Maggie e Carol hanno sentito che "tutti siamo negan", quindi dovrebbero dirlo a rick e co. per fargli capire un po' la situazione

Mah, si era capito che quello non parlava, era una potenziale minaccia nonché rottura di coglioni, poteva tenerlo come prigioniero ma correva dei rischi. Nessuna delle due scelte era sbagliata in fondo. Mi aspettavo anche io che Carol e Maggie rivelassero questa specie di comunismo di Negan ma evidentemente non c'era tempo per la battuta.

Puntata filler, non mi è piaciuta molto. Non ho temuto neanche per un secondo per la sorte delle due catturate, l'unico dubbio era sull'arrivo dei rinforzi di questi saviors che per il momento però sono delle pippe  -.-'. Considerando il comportamento dei motociclisti e quello che hanno raccontato a hilltop, questi saviors dovrebbero essere tutti dei bastardi che rasentano la psicopatia, giusto? E allora perché, pessimi sceneggiatori di TWD, non siete coerenti fino in fondo e non fate ammazzare almeno uno dei due ostaggi, per riequilibrare la situazione (1 ostaggio a testa invece che 2 a 1)? Se non volete uccidere Carol e Maggie - e non lo volete, ho pochissimi dubbi in proposito - non mettetele in una situazione del genere, altrimenti sarà esattamente come con Glenn, che è stato salvato per miracolo non si sa più quante volte.
Il punto più basso della puntata è stato l'interrogatorio nonsense di Maggie, a un certo punto sembrava che stessero prendendo il tè facendo due chiacchiere tra amiche  :interello:
La parte migliore .... al momento non mi viene in mente, hanno anche abbandonato la linea comica autoironica che avevo apprezzato in questa S06B  :nu:

Effettivamente i saviors ora come ora hanno fatto la figura delle pippe, abbastanza ridicolo che si siano rinchiusi nel mattatoio tutti come ebeti perche' l'incontro era li'. Tanto e' una stanza chiusa, se la vedi vuota significa che gli altri devono arrivare (una chiamata radio per confermare l'arrivo no eh?). Ok era una scena che doveva andare sui binari della sceneggiatura, lasciamo stare, ma come imboscata faceva pena, bastava che uno aprisse la porta li' accanto e maggie e carol crepavano :D
Maggie viene presentata come quella che fa sempre breccia nel cuore delle persone e anche qui ha rispettato il cliche'.

Carol non sta improvvisamente rincretinendo. Ha finto e recitato per salvarsi durante buona parte della puntata anche se effettivamente sta davvero avendo una crisi di coscienza un pochino e non è una cosa affatto strana. C'è però da vedere come tratteranno questa cosa gli autori perchè se ben gestita sarebbe interessante...certo non devono snaturare il personaggio di Carol..si vedrà
Il tipo che i nostri hanno ammazzato non è Negan secondo me...
Temevo in una puntata fatta solo come riempitivo e si è rivelata invece abbastanza  interessante. Ha destato (o almeno a me) noia,inquietudine proprio perchè i nostri stanno cambiando. E qui viene da chiedersi:sono davvero così diversi dai wolves?Vedremo..secondo me certi personaggi come Glenn e Maggie risentiranno della cosa mentre Rick bo non so credo meno almeno a breve..
 non capisco questo astio nei confronti di morgan xd se carol si sta facendo qualche domanda non credo sia solo "colpa" del tipo in questione ma avviene per tutta una serie di fattori.
Comunque per la prima volta in The walking sono rimasta molto più male per gli antagonisti dei protagonisti che vivecersa...

Si' ragazzi sono estremamente diversi dai wolves, pero' se in tanti ve lo domandate significa che gli sceneggiatori stanno facendo un buon lavoro su questo argomento. Il gruppo di Rick ricorre alla violenza quando necessario, e solo quando serve come autodifesa. Il gruppo dei saviors e' alla stregua di quello dei cannibali, dai e' la stessa storia da decenni, da mad max a kenshiro: dopo un apocalisse gli individui piu' beceri formano gruppi di delinquenti prevaricatori senza alcun codice e nessuno dovrebbe avere remore a sterminarli. Altrimenti diciamo che gli alleati erano alla stregua dei nazisti perche' alla fine anche loro uccidevano persone.

Bè se consideri che il problema dei walkers nella cava poteva essere risolto in modo razionale e si sono inventati la transumanza per mandare avanti la prima parte di stagione… altro che allungare il brodo  :suicidiosenzafronzoli:
Comunque, con filler mi riferivo al fatto che dal punto di vista della storia non cambia moltissimo, alla fine dell’episodio si ritrovano tutti insieme (e tutti praticamente illesi) esattamente come si sarebbero trovati alla fine dell’attacco precedente, se le due non fossero state catturate. Certo, ora non sono più dove hanno fatto la strage, ma sono al mattatoio, se la cosa è rilevante lo sapremo nella prossima puntata.
Dal punto di vista della psicologia dei personaggi cosa ci dice in più questa puntata rispetto a quello che sapevamo già? Secondo me niente. Maggie si conferma determinata e non ha paura di sporcarsi le mani, ce l’avevano già fatta vedere negli scorsi episodi. Carol è in crisi dall’inizio di questa seconda parte di stagione, ce l’hanno fatta vedere in crisi anche nello scorso episodio. Che Carol nelle situazioni di emergenza sappia fingere all’occorrenza lo sapevamo già, l’ha già fatto, quindi anche qui niente di nuovo. Non mi sembra che i due personaggi abbiano subito un'evoluzione o un'involuzione rispetto alle puntate precedenti.
Volevano farci vedere i saviors da un punto di vista differente rispetto a quelli che conoscevamo già (motociclisti e quelli del racconto di Hilltop)? Forse, ma serviva davvero un episodio intero? A un buon sceneggiatore sarebbe bastata una scena, secondo me.
Quindi per questo dico filler, però adesso sono curiosa e vorrei sapere perché per te non è così!


Ma un filler per definizione e' una puntata in cui accade poco o meglio avvenimenti di scarsa rilevanza generale (che poi ci possono essere filler che sono delle piccole perle), con una trama avulsa dalla storyline principale. Qui abbiamo fatto un bel passo avanti con la guerra ai saviors che e' il filone principale di questa parte di stagione. poi se tu hai il tuo concetto di filler è un altro paio di maniche.

Le persone non cambiano l'indole ma possono modificare necessariamente se costretti dalla situazione il proprio atteggiamento, ma resta pur sempre una cosa forzata e limitata alla costrizione del momento, e prima o poi cessato il problema cessa il comportamento inusuale.
Detto questo non è per niente credibile che una persona (in questo caso Carol ma prima anche Morgan) passi da un estremo ad un altro, nemmeno dopo tanto tempo e tanti avvenimenti significativi, ripeto l'indole non cambia.
Siamo in un Telefilm per carità, ma un minimo di coerenza dovrebbero mantenerla.
Un'altra cosa che ho già ribadito tante volte, questi Zombies lenti e fatti di burro stanno diventando sempre meno credibili, tanto che il pericolo ormai viene più da altre persone che non da essi.
Nuovo titolo, The Walking People.

Sono d'accordo, troppi stravolgimenti, i cambiamenti di solito sono graduali e non si passa da assassino psicotico a buon samaritano ad oltranza perche' incontri ciccio aikido in mezzo alla foresta. Va be' ne abbiamo gia' parlato.

Detto questo la puntata mi e' piaciuta, cazzate sotto alla soglia di tolleranza, carol e maggie un po' troppo "expendables" e saviors genericamente cojoni ma ci stava. Guerra ai saviors che si preannuncia interessante. Ci tengo a ribadire che Rick non e' e non arrivera probabilmente mai al livello totalmente amorale di Shane o peggio dei cannibali o dei saviors, e' un po' come quegi eroi o antieroi del far west, spietatissimi ma giusti. Che gli zombie siano dei rincoglioniti totali che a momenti manco mordono piu' e' una cosa che effettivamente poco sopporto anche io, il bilanciamento di questa minaccia poteva e doveva essere gestita meglio.
Altra cosa che mi ha lsciato un piccolo dubbio e' il ragionamento di Carol che se avesse ucciso il tizio non sarebbero state catturate....perche'? sarebbero state ugualmente accerchiate e prese alle spalle dalle donne saviors.
« Ultima modifica: 15 March 2016, 13:06:55 da the_sidewinder »
Butterfly decal rear-view mirror, dogging the scene