Autore Topic: [Commenti] The Walking Dead 3x16 - Welcome to the Tombs - [Season Finale]  (Letto 35548 volte)

chicagousait

  • Gemma Teller
  • Post: 3878
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Ma che fine è?!?!?!?   :kiddingme:
Hanno portato avanti sta manfrina della guerra tra quelli della prigione e il governatore e poi finisce in poco più di 10 minuti???? E poi il governatore che riesce a scappare. Oddio nn sopporterei anche la quarta in attesa dello scontro tra lui e Rick  :doh:

Andrea  :scettico: Boh l'ho trovata un pò buttata lì la sua morte. Certo nn mi è affatto dispiaciuto della sua dipartita ma nn mi ha convinta del tutto  :scettico:

I have a like life. It suits me fine.

Un pilot non si nega a nessuno

vincevince1989

  • Melinda May
  • Post: 515
    • Mostra profilo
The walking dead ci insegna come fare una buonissima prima stagione, come rovinare tutto con un'orrida seconda stagione, come recuperare alla grande con un'ottima prima metà di terza stagione e come risputtanare tutto con una seconda metà da  :suicidiosenzafronzoli:

A coloro che continuano a dire che gli zombie sono un contorno a una serie sui rapporti umani dico che hanno pienamente ragione, ma se i rapporti umani sceneggiati sono il più delle volte ridicoli e/o banali non si può biasimare chi pensa che andrebbero privilegiati gli scontri con i non-morti agli incontri tra i cadaveri recitanti che qualcuno si ostina a chiamare attori.

Un'ultima annotazione: perché, perché, perché, PERCHE' non far morire il governatore? Un personaggio che non ha più nulla da dare a questa storia. Bah, misteri.

ginopino666

  • Visitatore
Avendo letto il fumetto, so bene che TWD non si basa unicamente sull'azione e sull'uccidere persone e zombie però in questo episodio non ho neanche visto la grande caratterizzazione dei personaggi che mi aspettavo :zizi:

La serie si basa su come un mondo apocalittico cambia le persone che sono per l'appunto i walking dead del titolo. Così hanno impostato il fumetto e così impostano il telefilm. Gli zombie sono per l'appunto il contorno, sono i vivi da temere più che i morti.

secondo me il problema è proprio il fumetto, un fumetto nasce per esistere per decine di anni, un telefilm no

il fumetto è giusto che sia così ma il telefilm no, nei fumetti si parte da un mondo diverso e poi si raccontano delle storie, non c'è il bisogno di spiegare come è nato quel mondo e non c'è nemmeno bisogno di farlo tornare alla normalità

a quanto pare sono l'unico a non poter paragonare la storia cartacea e quella televisiva, pur senza mai parlare delle due trame e senza mai neanche nominare la parola fumetto

esilarante come moderazione  :rofl: :rofl: :rofl: :rofl:
« Ultima modifica: 1 April 2013, 23:27:39 da ginopino666 »

Jacob89

  • Visitatore
E scusa, pensavano forse che tutte le loro armi fossero state magicamente silenziate? Oppure speravano di sconfiggere Rick e i suoi a colpi di gesti? No, perché a sto punto mi immagino che non ci fossero stati i petardi, al primo sparo che partiva iniziava lo stesso il fuggi fuggi.

Rick e compagnia si sono stabiliti in una zona vicino all'ingresso, c'è una parte della prigione buia e oscura e in buona parte non ripulita. Lì gli zombie ci sono e bisogna pertanto andare piano. Il Governatore fa fare un esplorazione per essere certo che non ci sia più nessuno e quando però i petardi e le sirene iniziano ad attirare i primi zombie (si vedono) è inevitabile che si scateni il panico. Se avessero combattutto nella parte in cui Rick e gli altri vivevano lì c'era luce, spazio e non c'erano zombie. Sono andati ad infilarsi in una zona rischiosa e potenzialmente mortale.

nessuno si chiede come si sia diffuso il virus, nessuno fa studi per curare il virus, niente, vanno avanti così

Jenner, scienziato del centro controllo malattie, disse che non sapevano minimamente con cosa avevano a che fare. Se con un fungo, un batterio, un virus o l'ira di dio. Non esiste cura, non esiste un modo per tornare indietro. Hanno questa patologia insita in loro che basta morire per poi tornare e si va avanti così. Il mondo è insalvabile e non c'è modo per fermare tale cosa.

Black_Dahlia

  • Homer Simpson
  • Post: 37
    • Mostra profilo
Quando Carl parla col padre accenna a un certo Andrew che non essendo stato ucciso dal padre stesso è tornato e ha ucciso la madre... ma chi è? Qualcuno mi rinfreschi la memoria!

Andre@

  • EPIC F@IL @ 90
  • Leslie Knope
  • Post: 49353
  • Sesso: Femmina
  • Corporativismo imbarazzante™ FTW
    • Mostra profilo
Yeah! :demi:
La telefonata più lunga della storia: la fine di Andrea :asd:
Il momento peggiore è stato il pat pat targato Carl. L'avessero fatto morire... dico io... :doh:
Almeno il Gov svalvola e... e... e cosa?
Li mortacci loro come allungano il brodo.

Comunque e come al solito grazie team per averci regalato questa terza stagione.
:ciamo:

ginopino666

  • Visitatore

Jenner, scienziato del centro controllo malattie, disse che non sapevano minimamente con cosa avevano a che fare. Se con un fungo, un batterio, un virus o l'ira di dio. Non esiste cura, non esiste un modo per tornare indietro. Hanno questa patologia insita in loro che basta morire per poi tornare e si va avanti così. Il mondo è insalvabile e non c'è modo per fermare tale cosa.

metto sotto spoiler sennò il moderatore mi cazzia per aver pensato con la mia testa  :rofl:

(clicca per mostrare/nascondere)

Misciu

  • The Todd
  • Post: 184
  • Sesso: Maschio
  • Visitate il mio Blog!
    • Mostra profilo
l'ho già scritto in qualche discussione fa, ma penso che vi serva una rinfrescata..

per chi si lamenta dell'assenza di zombie/splatter vorrei ricordare o, chi non lo sa, spiegare una cosa:

i "walking dead" non sono gli zombie, sono i sopravvissuti.. sono loro i veri protagonisti della serie.. gli zombie sono solo lo sfondo della serie.. gli autori non raccontano degli zombie, non spiega nemmeno nulla di come si siano diffusi.. non ci interessa come sconfiggono gli zombie, ma come sopravvivono.. la serie ha uno spessore narrativo, non è solo azione a caso.. le cose importanti sono i rapporti con le persone, come cambiano.. e rick è l'esempio plateale.. immaginate com'era alla prima stagione e com'è ora.. i nemici non sono gli zombie, sono le altre persone, che sono state cambiate anche loro  dalle persone.. cioè a questo punto io penso.. ma chi cazzo sono gli zombie..

poi sentenziare sulla 4^ stagione mi sembra un pò fuori luogo ma vabbè.. tutti sceneggiatori oggi..

ne approfitto per fare i complimenti ad abe, che fra questo post e quello di GoT ha editato più post oggi che negli ultimi sei mesi  :asd:
Amo indistintamente ogni traduttore di ITASA. Se seguo tante serie è solo merito vostro, vi sarò riconoscente in eterno!
Alla pari con: 2 Broke Girls, A to Z, Agents of SHIELD, Arrow, Bad Judge, Banshee, Black Mirror, Brooklyn Nine-Nine, Devious Maids, Game of Thrones, Gotham, Grey's Anatomy, Homeland, House of Cards, How To Get Away With Murder, Louie, Mad Men, New Girl, Once Upon a Time, Orange Is The New Black, Scandal, Selfie, Sherlock, Sons of Anarchy, Suits, The Big Bang Theory, The Blacklist, The Flash, The Following, The Last Ship, The Mentalist, The Newsroom, The Walking Dead, Under The Dome, White Collar, Z-Nation
Finito: A Young Doctor's Notebook, Alcatraz, Breaking Bad, Desperate Housewifes, Dexter, Don't trust the Bitch in Apt23, Dr.Horrible's Sing-Along Blog, Fringe, Go On, Gossip Girl, Hellcats, Hostages, House, How I Met Your Mother, Intelligence, Last Resort, Lie to Me, Lost, Nip/Tuck, Prison Break, Private Practice, Scrubs, Spartacus, The O.C., The River, The Shield, Veronica Mars
Abbandonato: Boardwalk Empire, Glee, Person of Interest, Pretty Little Liars, Touch, The Wire

Jacob89

  • Visitatore
Quando Carl parla col padre accenna a un certo Andrew che non essendo stato ucciso dal padre stesso è tornato e ha ucciso la madre... ma chi è? Qualcuno mi rinfreschi la memoria!

Uno dei prigionieri visti nei primissimi episodi. Si ribellò al gruppo di Rick e venne scaraventato in un cortile pieno di zombie. Scampato per un pelo alla morte si vendicherà scatenando un attacco zombie che porterà alla morte di T-Dog e Lori. Sarà poi ucciso da Oscar, un altro detenuto della prigione.

metto sotto spoiler sennò il moderatore mi cazzia per aver pensato con la mia testa  :rofl:

(clicca per mostrare/nascondere)

Se fosse un esperimento militare dovrebbero avercelo solo una porzione di persone, non tutto il globo. Jenner parla della Francia, è una cosa che ricopre 6 miliardi di persone. Difficile pensare alla cospirazione.

Black_Dahlia

  • Homer Simpson
  • Post: 37
    • Mostra profilo
Uno dei prigionieri visti nei primissimi episodi. Si ribellò al gruppo di Rick e venne scaraventato in un cortile pieno di zombie. Scampato per un pelo alla morte si vendicherà scatenando un attacco zombie che porterà alla morte di T-Dog e Lori. Sarà poi ucciso da Oscar, un altro detenuto della prigione.


Grazie! Mi sfuggiva il nesso, visto che Lori, di fatto è morta per il parto... :)

maresca

  • Jonah Ryan
  • Post: 387
  • Sesso: Maschio
  • There's a lot of beauty in ordinary things.
    • Mostra profilo
a quanto pare sono l'unico a non poter paragonare la storia cartacea e quella televisiva, pur senza mai parlare delle due trame e senza mai neanche nominare la parola fumetto

esilarante come moderazione  :rofl: :rofl: :rofl: :rofl:

per quanto mi riguarda o solo fatto un'osservazione, non ho paragonato le storie ne fatto spoiler sul fumetto (che non ho manco letto)


Jenner, scienziato del centro controllo malattie, disse che non sapevano minimamente con cosa avevano a che fare. Se con un fungo, un batterio, un virus o l'ira di dio. Non esiste cura, non esiste un modo per tornare indietro. Hanno questa patologia insita in loro che basta morire per poi tornare e si va avanti così. Il mondo è insalvabile e non c'è modo per fermare tale cosa.

si ma non è credibile come cosa, non è che dal nulla si diffonde un virus così, ma siamo realisti, deve esserci per forza qualcosa che lo fa nascere

che sia un esperimento militare o chissà cosa deve esserci qualcosa che lo ha generato

e il fatto che non ci siano cure è impossibile, a tutto c'è una cura anche se magari ci vogliono anni di ricerca


poi non hanno mai spiegato come hanno fatto gli zombie ha conquistare tutto il mondo, vorrei capire come hanno fatto a battere l'esercito degli stati uniti


questa serie secondo me ha avuto molto successo perchè ha ricordato i misteri di lost, ma se poi alla fine non si spiega niente allora diventa una normalissima serie tv di serie b sugli zombie
Comedy Preferite:
Chuck, The Office US, Modern Family, 30 Rock, Don't trust the B in apt 23, Episodes, Cougar Town, Community, New Girl, 2 Broke Girls, Scrubs, How I Met Your Mother, Friends, Arrested Development, Parks & Recreation, Go On, Louie, The IT Crowd, Silicon Valey.

fuser91

  • Professor Oak
  • *
  • Post: 1132
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: 802
A me la puntata non è dispiaciuta (forse perchè non mi aspettavo nessuna guerra) se vista come puntata normale, vista come season finale lascia moooolto a desiderare.....
Bella l'idea di tendere una trappola; la realizzazione un po meno visto che con 2 petardi e 2 uomini armati l'intero esercito del gov è andato nel dramma (Martinez se ne andava in giro con un lancia granate in mano, forse non era poi così difficile eliminare Glenn e Meggie).

Carl è tornato ad essere l'insopportabile ragazzino della passata stagione  :suicidiosenzafronzoli:

Hanno dato (a mio avviso) una giusta fine ad Andrea; ha avuto più occasioni di uccidere il gov e adesso ne ha pagato le conseguenze.

Finalmente il gov è impazzito e Martinez si è rivelato un uomo privo di palle. Pessima la scelta di farlo sparire così senza nessuna notizia, adesso dobbiamo portarcelo dietro anche la prossima stagione; mai una volta che si chiuda un capitolo...

Non capisco perchè portarsi l'intera popolazione di Woodbury nella prigione, anche perchè le persone che sono scese dal bus (immagino che abbiano lasciato un striscione sull'ingresso di Woodbury con su scritto "la classe del '38 saluta e se ne va") non vedo come possano aiutare. Spero che spighino il motivo nella prossima stagione.

Quello che mi fa incazzare è che alla fine la morte di Merle è stata del tutto inutile; anche perchè a quanto pare non se ne è accorto nessuno, ma dobbiamo continuare a portarci dietro personaggi inutili come Beth e compagnia  :suicidiosenzafronzoli:

P.s. dai che finalente ci siamo tolti Lori dalle palle :gogo:

tottimitico

  • Root
  • Post: 7797
  • Sesso: Femmina
  • I tend to think of myself as a one-man wolf pack
    • Mostra profilo
Il problema non è che abbiano usato la strategia, ma che abbiano usato una strategia degna delle Giovani Marmotte. A in certo punto mi sono davvero chiesto se non stavo assistendo ad un'esercitazione di boy-scout piuttosto che uno scontro vita-morte.

A me sembrava il gioco dell' Alce Rossa :XD: :XD: :XD:

pippoinzaghi

  • Molly Hooper
  • Post: 432
    • Mostra profilo
Che delusioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Stupido io che mi aspettavo un season finale dello spessore di quello di Breaking Bad.

Supa Saiyajin

  • Abed Nadir
  • Post: 1786
  • Sesso: Maschio
  • SUIT UP!
    • Mostra profilo
Un finale a metà :\