Autore Topic: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out  (Letto 16189 volte)

Enzolampard

  • Carrie Mathison
  • Post: 6663
  • Sesso: Maschio
  • Adoro Michael Emerson - Venero Bryan Cranston
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #45 il: 27 February 2012, 23:04:26 »
Lori forse ha dimenticato che Andrea ha perso una sorella sotto isuoi occhi... Andrea ha ragionato bene. Lori odiosa fino al Midollo osseo
"Tonight we fight, and when the sun rises, I promise you, Castle Black will stand."

cottonwool

  • Rick Grimes
  • Post: 2475
  • Sesso: Femmina
  • li vuoi quei kiwi ?
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #46 il: 27 February 2012, 23:13:34 »
la tematica conservatrice maschilista di questa serie, qui impersonata da Lori, comincia a darmi sui nervi..

 i vari "gli uomini devo fare alcune cose..." "gli uomini se la cavano da soli" "tu andrea devi aiutarci a lavare le mutande perchè sei una donna come noi" e altri blabla sono anche poco credibili!
 
ditemi Dale che cose ha fatto da vero uomo?!
 o Tdog.. che ca**o fa quest'Uomo secondo Lori??
o darryl (uno dei miei preferiti) dopo la ricerca di sophia non è che ha fatto molto per il gruppo,
lo stesso glenn l'unica cosa da uomo che ha fatto è con Maggie,
 hershel è utile per le conoscienze mediche non per il tasso di testosterone!!
dai discorsi di Lori pare che in quanto donna non si possano fare l'80% delle cose utili, come diferdere il campo (di vedetta o sparando) andare a far provviste e tante altre cose... bah!! però si possono affettare le zucchine per rendere tutto più piacevole, yeah!
sarà che Lori è pessima e non dovrei darle retta, ma è davvero fastidioso!


per il resto l'episodio è stato buono! bella la parte con rick e shane, entrambi si confermano quel che sono a noi e a loro stessi, sul destino del ragazzo non saprei davvero dire.. non sembra cattivo potrebbero anche adottarlo, uno di più non è che gli cambia molto..

lato negativo, da 2-3 puntate alcunoi personaggi son praticamente scomparsi... che senso ha ?
« Ultima modifica: 27 February 2012, 23:16:19 da cottonwool »

Vendrino

  • Homer Simpson
  • Post: 39
  • Sesso: Maschio
  • I got some bad ideas in my head.
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #47 il: 27 February 2012, 23:52:56 »
PEr commentare questa puntata cito Vasco:

" La noia, la noia, la noia, la noia, la noiaaaaaaa, io non ci vivo piu`, restaci tu qui. Soffriro` di nostalgia ma devo uscire fuori da qui...."

Analizzo il testo sopra riportato in relazione alla puntata:

(clicca per mostrare/nascondere)

Detto questo mi pare scontato aggiungere che a me sta puntata non e` piaciuta (anche se il promo visto nella scorsa pareva dovesse promettere fuoco e fiamme....diciamo che le cose interessanti di questa puntata sono quelle che, appunto, si vedono nel promo. Guardate quello, tanto il resto della puntata e` soporifero e ininfluente ai fini della storia... :XD:).

Ho voluto scherzare un pochino coi commenti che parafrasano la canzone "La noia" di Vasco...scusate se sono stato prolisso ma ero in vena di fare dell`ironia. Spero sempre in meglio per le prossime puntate. :ciao:
"Loneliness has followed me my whole life, everywhere. In bars, in cars, sidewalks, stores, everywhere. There's no escape. I'm God's lonely man." (Travis Bickle)

trias me up

  • Homer Simpson
  • Post: 38
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #48 il: 28 February 2012, 00:20:56 »
Ormai la gente che commenta questa serie si lamenta a prescindere. :interello:

La puntata non mi è dispiaciuta, l'ho trovata piacevole. C'era tutto quello che serviva, nulla di meno n'è nulla di più.
The Planets Bend Between Us.

capitanmicio

  • Homer Simpson
  • Post: 44
  • Sesso: Maschio
  • Se vuoi sapere cos'è la libertà, segui un gatto.
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #49 il: 28 February 2012, 00:33:40 »
La serie tv comincia poco a poco a instillare un dubbio che era apparso anche nei primi numeri del fumetto: perché i due walker trovati con il cranio bucato all'interno della recinzione non avevano né morsi né graffi?

Shane ha finalmente mostrato il suo vero volto a tutti quanti: un egoista e un impulsivo pieno di testosterone che non è in grado di pianificare un piano d'azione efficace. Su alcuni aspetti della vita dopo l'apocalisse ha pienamente ragione, ma è un elemento instabile (voleva sbarazzarsi di Rick sparandogli con un fucile alle spalle già nella prima stagione e senza rendersi conto che Dale aveva assistito alla scena) e il suo comportamento mette tutti a rischio, come ad esempio rimanere in silenzio dopo aver visto due volte lo stesso walker che vagava liberamente nel campo.

Rick ora è il vero leader: riesce a prendere la decisione giusta anche in situazioni scomode, non porta rancore e agisce sempre in prospettiva futura per il bene comune. Ha fatto di tutto per allontare la minaccia del nuovo arrivato portando Randall lontano dalla fattoria in un luogo che si pensava sicuro, ma dopo l'attacco dei walker e dopo aver scoperto che il ragazzo conosce la famiglia di Hershel, sa che deve ucciderlo.

Lori non riesce a comunicare con gli altri e il suo comportamento peggiora la situazione. È assalita dai sensi di colpa e vuole recuperare il matrimonio che stava facendo naufragare giocando alla brava mogliettina, pensa di avere ragione in molte circostanze e non ascolta, è confusa e vorrebbe che la vita tornasse alla normalità, al punto da minimizzare l'apocalisse e pertanto risulta odiosa a chiunque la frequenti.

Andrea ha fatto l'unica cosa sensata: lasciare a Beth decidere della propria vita. Sa perfettamente che tenere prigioniero chi ha già deciso di morire è solo una tortura e un prolungamento dell'agonia.

Ora passiamo alle "stranezze".

Shane infilnza il cervello di un walker con un coltello e poi si taglia il palmo della mano con la stessa arma. Il coltello era conservato in una tasca e ciò ha ripulito il sangue infetto e lo ha anche essicato, facendo perciò morire l'agente patogeno (un organismo che vive in un ambiente liquido muore appena tale ambiente cessa di esistere).

Lo spuntone di un'inferriata trapassa la gamba di Randall dopo che ha tentato di saltare da un tetto. I walker si svegliano per lo spuntino di mezzanotte e si avvicinano minacciosi, mentre Hershel presume che Randall possa aver subito danni ai muscoli, ai tendini e possibilmente al nervo della gamba. Rick sa che non c'è tempo e sfila la gamba del ragazzo dall'inferriata, senza sapere se ciò possa aver provocato conseguenze irreparabili. In un momento successivo e imprecisato, Randall scende dal bagagliaio della macchina e cammina normalmente. Probabilmente la sua ferita non è così grave come si era pensato. Ad ogni modo, quando c'è un'eccessiva quantità di adrenalina in corpo i recettori del dolore tendono a spegnersi e questo spiega perché il giovanotto non zoppicava o comunque non manifestava problemi di deambulazione.

I walker tendono a rimanere fermi, in una sorta di standby, se non c'è niente che attira la loro attenzione per molto tempo (nell'episodio pilota, Rick colpisce un walker con un mazza da baseball che giaceva seduto davanti la casa dei vicini e poi sveglia due walker in un autobus quando entra con il cavallo ad Atlanta). Il rumore degli spari nell'area recintata, la scazzottata e la chiave inglese buttata nella finestra hanno scatenato il branco.

Chi è Beth? È la sorella di Maggie nonché figlia di Hershel. È un personaggio comparso all'improvviso e che sembra avere un ruolo importante nella storia. All'interno del fumetto i nuovi personaggi appaiono di punto in bianco e acquisiscono un ruolo importante in tempi relativamente brevi, come ad esempio Padre Gabriel Stokes.

Nelle serie tv alcuni dei protagonisti non compaiono in ognuno degli episodi, quindi non vedo dove sia il problema che in quest'episodio abbiamo visto solo alcuni personaggi.

Ai lamentatori di professione: se la serie non vi piace, nessuno vi obbliga a guardarla. La serie tv cerca di rispecchiare uno scenario post-apocalittico quanto più verosimile. 40 minuti di sola azione non sono credibili né sostenibili, così come non è credibile assistere a dialoghi filosofici (nella vita normale tendiamo a parlare di banalità, figuriamoci in situazioni come quella di TWD).

griftersex

  • Sarah Manning
  • Post: 249
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #50 il: 28 February 2012, 00:50:52 »
Dopo l'intelligente post di capitanmicio, non posso che aggiungere per par-condicio giusto giusto un due righe di commentini idioti...

Nuova puntata di TWD, l'unico telefilm ambientato in una fattoria dove nessuno fa mai una mazza, tanto non serve coltivare i campi o allevare il bestiame. Le piante producono scatolette di cibo e gli alberi del bestiame fanno come frutti i polli e le vacche (il difficile non è coltivare gli alberi del bestiame, il difficile è andare a raccogliere i frutti una volta maturi, prova tu a mettere una vacca dentro un cesto per la frutta...).
Il nulla da fare consente al gruppo di concentrare una puntata dedicata ai chiarimenti.

Rick e Shame(ba) arrivano ad un confronto, anche se niente duello con le pistole sotto il sole. Il vero Shane forse si sarebbe battuto di più ma questo non è possibile perchè la sua dipartita porterebbe via con se il 50% dei casini in essere. Shane è troppo importante e tutti ormai lo sappiamo che gli zombi non sono pericolosi mentre lui e Lori si.
Ma stavo scrivendo di chiarimenti, e l'altra che trova chiarimento in questa puntata è la sorella di Maggie che finalmente emerge dall'essere tappezzeria e ci fornisce prova di se come attrice, così legge in anticipo le sceneggiature delle puntate future e come conclusione tenta il suicidio ma capisce una cosa fondamentale: in un mondo di morti, meglio vivere. Ok forse l'attrice ha capito non una ma due cose fondamentali se ha improvvisamente ottenuto una parte di rilievo dopo averla data a qualcuno di importante nel network ... ma questo non è affar mio e comunque sarebbe un'altra storia.

Rick intanto, ripresosi dalla fatica per le espressioni fatte nel finale puntata precedente, si ridesta e ritira fuori le pelotas. Salva "l'amico" Shane, e risparmia per ora il giovine sequestrato, rimandando la decisione dell'esecuzione alla prossima puntata per allungare il brodo dato che mancano ancora diverse puntate, i soldi scarseggiano e si vuol competere con Tempesta d'amore. Una decisione inumana e sofferta quella di ucciderlo, purtroppo di tenere il tipo nel gruppo non se ne parla, troppo d'intralcio, troppo inutile, molto meglio tenersi un Dale o un Tdog, eterni campioni di ultimi scelti durante le formazioni squadre in una qualsiasi competizione.
Penso ancor'ora al giovane tapino in balia dei nemici, ferito, legato, incappucciato, chiuso in un baule... almeno mettetegli delle canzoni di Masini dentro il walkman...

Come spesso accade mentre si guida, Rick inizia a pensare al futuro e a quelle che dovrebbero essere le priorità dal gruppo in vista dell'inverno. Se Atene piange, Sparta non ride e nell'allegra fattoria, Lori (il cui sangue del cervello è sicuramente tutto defluito nei genitali del marito tramite il principio dei vasi comunicanti) esternalizza il suo pensiero da femminista emancipata e fa capire cosa conta veramente fare in uno zombimondo.
Scopriamo che stare di vedetta non serve (shhhh non lo dite ai nostri generali dell'esercito), molto meglio invece stare in casa a rassettare e cucinare... metti che poi arriva uno zombi e trova la casa sporca? E' totalmente capibile anche per me: mangiare dove c'è sporco fa schifo.
Comunque, rassettare la fattoria non è poi una cosa così ardua... il difficile sarà convincere l'errante a mettere le pattine per non sporcare quando entra.

Tra una perla di saggezza e l'altra, scopriamo che il sangue attira gli zombi, quindi è meglio ferirsi e pittare muri e similari con il tuo sangue, mossa vincente se non che l'unico problema è quello di finire col tempo pieni di cicatrici come novelli Victor Zsasz. Meglio portarsi dietro una Singer per ricucirsi ogni volta.
La bramosia degli zombi per il sangue mi fa venire una Loridea (idea alla Lori): si va in un ospedale, si ruba il sangue dal frigo, lo si cuoce mischiandolo insieme al caramello, si fanno dei leccalecca stile chupachups e poi li si lanciano ninja-style agli zombi per distrarli. Quasi quasi scrivo a Max Brooks per fargli aggiornare il suo manuale.

In giorni da Oscar come questi, premio miglior attore non pervenuto a TDog ormai arrivato al livello master nel suo corso di mimetizzazione. Lo vediamo ormai presente, anzi non presente in tutte le scene. Lui c'è ma non si vede, più introvabile di un observer di Fringe.
Occorre avere una vista veramente acuta per scovarlo: è la sedia dove si siede Andrea, è la bistecca nel piatto, è uno dei sacchetti di monnezza fuori dall'edificio infestato. Qualcuno dice di averlo intravisto anche tra il pubblico a Sanremo e Tdog si difende dicendo che pensava fosse sempre un set di TWD dato che i morti c'erano anche là.

Scena (bella) finale con Shane che guarda l'errante perso nei campi. Battuto in tutto e per tutto, rimasto senza nulla, Shane e lo zombi sembrano uguali, entrambi persi in un mondo senza più direzioni.
Eh si caro Shane, la vita in un zombimondo è dura, ma con un gruppo di rincoglioniti è peggio.
Non sono io che sono stupido, sono tutti gli altri che sono troppo intelligenti.

VanNistelrooy

  • Melinda May
  • Post: 584
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #51 il: 28 February 2012, 00:56:18 »
A me sinceramente è piaciuta molto questa puntata, stavolta anche i dialoghi avevano senso (a parte quello di Lori sulle donne che devono essere casalinghe: ognuno deve fare quello di cui è capace!) e la tematica del suicidio dev'essere sempre presente, in un mondo del genere. Purtroppo le incongruenze ci sono, come Shane che si taglia col coltello infetto o il ragazzino che saltella felice come se nulla fosse (anche se, ora che ci penso, Hershel afferma di averlo sistemato), nulla di trascendentale... Però mi sorge ancora una volta la sola domanda che mi fa un pò storcere la bocca su TWD: queste cose sono evidentissime ai nostri occhi, come fanno gli autori a non accorgersene? Cosa ci voleva a dare due coltelli a Shane o a spiegare bene nella scorsa puntata che la gamba di Randall era guarita?
Il fatto poi che stiano cominciando a notare che alcuni zombi non hanno graffi o morsi apre mille scenari possibili!

HiddenPlasmid

  • The Todd
  • Post: 128
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #52 il: 28 February 2012, 01:00:37 »

Ora passiamo alle "stranezze".

Shane infilnza il cervello di un walker con un coltello e poi si taglia il palmo della mano con la stessa arma. Il coltello era conservato in una tasca e ciò ha ripulito il sangue infetto e lo ha anche essicato, facendo perciò morire l'agente patogeno (un organismo che vive in un ambiente liquido muore appena tale ambiente cessa di esistere).


Allora non ho tempo di commentare adesso ma quando ho letto qusto non mi sono potuta trattenere...
Mi spiace ma non potresti essere più in errore... a parte il fatto che all'aria virus tipo HIV o EBV (sarebbe l'herpes) resistono almeno 6-10 minuti e sto parlando di se sono "nudi". Ma se parliamo di cellule infettate con dentro migliaia di virus ti assicuro che possono bastare anche quantità infinitesimali e l'unico modo per essere sicuro che quel coltello fosse sterile è bollirlo a 120 gradi (e per quanto sia HOT Shane (questo bisogna concederglielo in rare occasioni) non credo raggiunga questo livello) oppure immergerlo in varecchina ( e non ho visto macchie strane..).
Ora semplicemente per me sulla storia del coltello o non ci hanno fatto caso oppure è stato un errore di partenza... anche perchè anche Rick e il ragazzino si sono schizzati in faccia alla grandissima e allora dovrebbero essere in pericolo anche loro....

Enrico Lucci

  • The Todd
  • Post: 151
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #53 il: 28 February 2012, 01:03:26 »
Non ho letto tutti i post, comunque per me l'errante solitario che si nota all'inizio del viaggio ed al ritorno non stava a significare che la fattoria verrà invasa dall'arrivo di un gruppo di zombi, ma simboleggia cosa accade a chi resta solo nel mondo di TWD. :zizi:

Poco prima c'era stata una discussione tra Rick e Shane nella quale Rick sostanzialmente chiede a Shane di allinearsi al gruppo, paventando in caso contrario l'eventualità di un suo allontanamento  (e quindi di restare solo).

Per me non è un caso che è  sempre Shane a guardare lo zombi, che nella scena trova cosi il modo di "immedesimarsi" nel tizio solitario divenuto zombi.

Poco prima inoltre, Shane era riuscito a salvarsi dalla stessa fine  proprio perché non era solo.  :interello:

Oceanic 6

  • *
  • Post: 33927
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #54 il: 28 February 2012, 01:18:27 »
Io non contemplo il suicidio ma Andrea alla fine ha avuto ragione su tutto, anche nel discorso avuto in cucina con Lori  :zizi:

Altair #4

  • *
  • Post: 6606
  • Sesso: Maschio
  • They will all pay, for their basketball reasons
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 536
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #55 il: 28 February 2012, 01:18:37 »
Episodio migliore della stagione.
Ok, non vale molto come cosa in una stagione pessima come lo è stata questa S2, ma almeno sembra esserci stato un minimo di cambio di passo, dall'arrivo di Glen Mazzara come Showrunner. Meglio del solito anche dal punto di vista prettamente tecnico.

Mardox

  • Jerry Gergich
  • Post: 17
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #56 il: 28 February 2012, 01:21:39 »

Ora passiamo alle "stranezze".

Shane infilnza il cervello di un walker con un coltello e poi si taglia il palmo della mano con la stessa arma. Il coltello era conservato in una tasca e ciò ha ripulito il sangue infetto e lo ha anche essicato, facendo perciò morire l'agente patogeno (un organismo che vive in un ambiente liquido muore appena tale ambiente cessa di esistere).


Allora non ho tempo di commentare adesso ma quando ho letto qusto non mi sono potuta trattenere...
Mi spiace ma non potresti essere più in errore... a parte il fatto che all'aria virus tipo HIV o EBV (sarebbe l'herpes) resistono almeno 6-10 minuti e sto parlando di se sono "nudi". Ma se parliamo di cellule infettate con dentro migliaia di virus ti assicuro che possono bastare anche quantità infinitesimali e l'unico modo per essere sicuro che quel coltello fosse sterile è bollirlo a 120 gradi (e per quanto sia HOT Shane (questo bisogna concederglielo in rare occasioni) non credo raggiunga questo livello) oppure immergerlo in varecchina ( e non ho visto macchie strane..).
Ora semplicemente per me sulla storia del coltello o non ci hanno fatto caso oppure è stato un errore di partenza... anche perchè anche Rick e il ragazzino si sono schizzati in faccia alla grandissima e allora dovrebbero essere in pericolo anche loro....
e qui finalmente capisco di non essere il solo a pensare che IMHO dovrebbero essere tutti zombie, cavolo ad ogni uccisione gli zombi irrorano i volti dei personaggi con litri e litri di sangue putrefatto e infetto, e poi qui, in questa puntata con shane e rick tutti ammaccati e feriti vuoi che non rimangano infetti??!!
cavolo dovrebbero infettare chi non ha corretto ste cose
cmq puntata boh insomma le cose non si muovono ma WD non lo si abbandona (voglio vedere se faranno fuori lori e il bimboidiotachefissaicerviesipiglialepallottoleincorpomanonmuore)
comunque ora che ci penso l'unico che nell'"allegra fattoria" faceva qualcosa era Otis, ora è morto, penso che il finale di stagione sarà
(clicca per mostrare/nascondere)

bolosx

  • Abed Nadir
  • Post: 1753
  • (Do I wanna know?) If this feeling flows both ways
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #57 il: 28 February 2012, 01:29:52 »
altra puntata penosissima....
dialoghi allucinanti nella fattoria...
ma chi caxxo se ne importa dei deliri di Andrea e di Lori? "Noi puliamo la casa e cuciniamo, tu nn fai niente e te ne stai a prendere il sole sopra la rulotte" ma morite tutte...

vogliamo parlare della sorela di Maggie? Glissiamo sul fatto che la puntata scorsa era catatonica, quasi morta, e in questa puntata si risveglia all'improvviso...Lori entra in camera e la trova sveglia e neanche una parola sul suo precedente stato...tipo come stai? che è successo? vabbè...tutto perfettamente in linea con l'assurdità della serie...
ma poi questa vuole morire senza motivo....ossia ci sono gli zombi...e allora? poveraccia...l'avessero fatta morire avrebbero fatto un favore a tutti...

nella scuola per fortuna c'è un pò di azione ma anche qui le illogicità si sprecano....
mai che gli zombi graffino qualcuno...corrono quasi come dannati ma stupidi che non ci si crede...e vabbè...

ma che cavolo vi ha fatto quel povero ragazzo per decidere addirittura di farlo fuori manco fosse un membro di una setta satanica?
gli avete ucciso gli amici...e vabbè magari non erano socievoli...non è detto che anche lui sia un poco di buono....ci vuole de coraggio a far fuori un ragazzo che nn sembra così malvagio!!!
Però Rick ci deve pensare una notte....ahahaha....mamma mia...mamma mia

che strazio!
« Ultima modifica: 28 February 2012, 01:47:00 da bolosx »

Unknown Pleasures

strach

  • Homer Simpson
  • Post: 34
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #58 il: 28 February 2012, 01:39:13 »
Puntata che si fa vedere, non tanto per la trama, quanto per la regia abbastanza movimentata ed evocativa, con alcune scene che gettano nuova luce sui personaggi ...

però...

c'è bisogno di una svolta, cioè ANDARSENE DALLA FATTORIA.. trovare nuovi spunti... speravo lo facessero 2 puntate fa, invece sono ancora lì.  :nerdsaw:

Così non si va avanti...

Nemthi

  • Scopamico di Bettaro
  • Eleven
  • Post: 11434
  • Sesso: Maschio
  • FCJ
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Walking Dead 2x10 - 18 Miles Out
« Risposta #59 il: 28 February 2012, 01:44:08 »
A me alla fine non è dispiaciuta, sicuramente la meno noiosa di questa parte della stagione

Comunque la cosa dei due rangers è inquietante :paura:

Rick e Sceim mi sono piaciuti in alcuni momenti (vedi il confronto verbale e poi fisico), meno in altri (come il modo in cui attirano gli erranti  -.-' ).
Comunque pare che per ora gli equilibri si siano ristabiliti :zizi:

E uccidete Lori. La parte alla fattoria era noiosa, Beth e Maggie due dementi, e Lori peggio di loro.

L'unica che là in mezzo la spunta è Andrea, che ha ragione su tutta la linea.

Ah, uccidete Lori, al più presto.
« Ultima modifica: 28 February 2012, 02:44:35 da Nemthi »
Alla Juventus vincere non è importante. È l'unica cosa che conta.



In fondo anche tu, sei solo un segno in più.

34