Autore Topic: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)  (Letto 9206 volte)

Misswho

  • Richard Castle
  • Post: 3480
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #60 il: 17 December 2014, 20:56:58 »
Io non vedo nessun romanticismo fra Klaus e Hayley. E meno male, oserei dire.
Mi sembra invece che l'avvicinamento che c'è stato fra loro sia tutto allo scopo di farli sembrare almeno due genitori amorevoli che provano affetto reciproco.

Erikaria

  • Peggy Olson
  • Post: 1404
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #61 il: 17 December 2014, 22:26:45 »
Hayley è interessate solo a Elijah. Come lui solo a lei. Ma i triangoli Klaus-Elijah-Hayley,  Hayley-Jackson-Klaus e Hayley-Jackson-Elijah esistono. Sono triangoli non esclusivamente romantici, e questo un pregio, ma ci sono.

Klaus e Hayley si stanno avvicinando per via della figlia. Saranno gli autori a decidere se farli diventare amici-fratelli o una coppia romantica. Di certo saranno sempre i genitori, indipendentemente dai sentimenti il loro è il legame indissolubile. Quello che hanno mostrato tra i due non indica il grande amore, ma permette di fare avvicinare a livello molto intimo. Così se vorranno farli diventare amanti non sarà solo una cosa di sesso o per dare una famiglia a Hope, ma una coppia credibile. E creare una compagna fissa per Klaus è una cosa tosta.

Il discorso è lungo, e lo continuerei volentieri. Ma nel caso, forse è meglio spostarsi in una delle discussione sulle coppie. 

Bellatrix♋

  • Rick Grimes
  • Post: 2486
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #62 il: 28 December 2014, 22:05:00 »
Arrivo in mega ritardo a commentare l'episodio :XD:

Comincio col dire che l'ho trovato stupendo, una MEGABOMBA, proprio da :motherofgod: Anzi, per usare un'espressione klausiana #ohbloodyhell :rofl: Dopo un paio di episodi un po' deludenti, mi hanno davvero sorpreso, con quello che è stato il miglior episodio della stagione e forse anche tra i migliori dell'intera serie.

L'unico difetto che gli trovo è che alcune cose sono state un po' confuse, a cominciare dalla vampirizzazione di Esther. Premetto che l'ho trovata una mossa geniale, e per due motivi: il primo è per la legge del contrappasso che trova qui la sua apoteosi, e il secondo è che sembrano aver neutralizzato (anche se forse solo temporaneamente) il principale nemico della stagione (se non dell'intera serie) dopo appena nove episodi! :aka: Un po' come nella prima stagione, in cui si pensava che Klaus avrebbe sottratto il trono a Marcel per il finale di stagione, e invece dopo otto episodi aveva già le chiavi del suo regno in mano. Insomma la trama si muove molto più velocemente di quanto non sembri. Davvero giù il cappello!
Però, come dicevo, aldilà della mossa geniale, la cosa è stata resa in modo un po' confuso. Il fatto che l'abbiano vampirizzata è stato perché lei non ha potuto saltare in un altro corpo perché era impegnata nell'incantesimo di Rebekah? Perché se così non fosse mi chiedo: perché non pensarci prima? E se anche così fosse, allora perché non approfittarne e ucciderla in modo definitivo? Certo la soddisfazione di vederla vampira non ha prezzo, ma essendoci di mezzo la vita di Hope le soddisfazioni personali vanno un attimo messe da parte. Quanto ci vorrà prima che Esther trovi un'altra strega che la aiuti a saltare in un nuovo corpo? Certo non sarà una cosa immediata, perché da quel che ho capito solo una strega molto potente è capace di un simile incantesimo, però farla fuori del tutto sarebbe stato più conveniente.

Passiamo ora alla vera GRANDEZZA che è stato questo episodio, il cui RE per me è senza dubbio Kol. Appena ho capito che aveva fregato Rebekah, per un attimo ho esclamato "fottuto bastardo!", ma subito sono passata in modalità "fottuto genio!". In genere odio chiunque faccia qualcosa contro Klaus/Elijah/Rebekah, ma stavolta non solo perdono Kol, ma gli farei un applauso! Quando è ricomparso in scena a inizio stagione ho sperato che facesse l'outsider, la scheggia impazzita che si alleava con tutti e che tradiva tutti, ma anche nella migliore delle aspettative non mi sarei sognata qualcosa di così geniale. Alla fine Kol ha preso cinque piccioni con una fava: 1) ha riconquistato la fiducia di Klaus 2) si è liberato di mammina Estheronza 3) si è vendicato di Rebekah 4) ha ottenuto il diamante 5) e infine ha pure baciato Davina! Un genio! E in tutto questo ha comunque giocato nella nostra squadra in tutto e per tutto, ha mantenuto fede a tutti i patti fatti con Klaus, ha quasi ricucito il loro rapporto, ha stretto un'alleanza ben precisa e ha dimostrato di amare i fratelli. Poi quando ha detto "You have my word, Nik. I swear on the fate of us all" be' lì stavo proprio con gli occhi a cuoricino! :tenero:

Kol si è infilato in un piano altrui e ha mosso tutti come pedine a suo favore, ha ottenuto ciò che voleva ma al tempo stesso ha fatto ottenere ciò che volevano anche ai suoi fratelli, li ha fregati tutti ma senza tradirli, motivo per cui non lo potranno biasimare più di tanto quando capiranno di Rebekah. E il suo unico "tradimento" è stato ai danni di Rebekah, altra mossa geniale. Più che un tradimento io lo vedo come un dispetto, del resto metterla in quel corpo o in quello di tale Angelica qualcosa non cambiava niente, per cui ciò che ha fatto non mi sembra affatto grave, mi sembra invece il classico dispetto tra fratelli, uno di quegli scherzi ben riusciti sui quali ci ridi su per anni. Certo, in questo caso ha rinchiuso la sorella in una casa stregata, ma del resto questi sono i Mikaelson, dobbiamo tenere conto del contesto! :asd: Senza contare che Rebekah aveva fatto una bella carognata a Kol nel 1914, per cui lui aveva tutte le ragioni del mondo per volersi vendicare, infatti non capisco chi dice che è stato uno stronzo, anzi credo sia stato anche fin troppo buono! Certo, se avesse anteposto la sua vendetta personale alla buona riuscita del piano, allora lo sarebbe stato, ma non è andata così, il piano è riuscito, lui ha onorato i patti e ha dimostrato di voler davvero ricreare un rapporto con Klaus, o meglio ha visto nella loro alleanza contro Esther l'occasione per ottenere la sua approvazione. Del resto si sa, pure lui come i suoi fratelli è vittima di questo amore ossessivo per Klaus. Infatti io penso che con la storia del diamante/pugnale Kol sia combattuto: una parte di lui lo considera davvero, come ha detto a Marcel, una polizza assicurativa, un'altra parte lo vorrebbe usare per vendetta, ma non perché odi Klaus, ma perché si sente ferito, trascurato direi, da parte di una persona che ama moltissimo. Penso infatti che se le cose tra loro dovessero migliorare, e Kol cominciasse a vedere in Klaus quel barlume di approvazione e affetto che ha cercato in lui per secoli, non esiterebbe a rinunciare ai suoi propositi vendicativi.
Tornando alla faccenda "dispetti", la coppia Kol/Rebekah mi piace sempre di più, e rivedere Claire e Nate nella stessa scena è stato semplicemente stupendo :tenero: Un momento che aspettavo da metà quarta stagione di TVD. Insieme quei due mi fanno troppo ridere, sono proprio come i bambini dispettosi che si fanno i peggiori scherzi, e così è stato anche stavolta, con una gestione del personaggio di Kol che è stata semplicemente magistrale.
L'unico problema della mossa di Kol, è che adesso Rebekah non potrà più occuparsi di Hope, e questo crea grossi guai, ma del resto Kol questo non lo poteva sapere. Credo invece che se lo avesse saputo si sarebbe comportato diversamente. Sono infatti molto curiosa di vedere come gestiranno Hope adesso: tornerà a casa? La vampirizzazione di Esther è un motivo sufficiente per ritenere che Hope sia al sicuro? A chi altri diranno che Hope è viva/chiederanno aiuto per tenerla protetta? Spero davvero che dicano la verità a Kol, lui potrebbe fare qualche incantesimo per proteggerla, senza contare che non vedo l'ora di vedere la reazione di zio Kol di fronte alla bambina, è la volta buona che si scioglie pure lui! :love: (e poi vorrei vedere la reazione di Cami alla notizia, il giorno che vede Klaus con la piccola in braccio le viene un triplo orgasmo :asd:).
Insomma Kol mi ha guadagnato un milione di punti con questo episodio, quasi quasi si avvicina al livello di adorazione che ho per i suoi fratelli (che comunque resta irraggiungibile).

Riguardo la situazione di Rebekah sono maxi esaltata per la casa stregata :bella: Adoro quel genere di espedienti, anche in altre serie fantasy gli episodi dedicati alle case stregate sono spesso fra i miei preferiti (penso a Buffy 4x04 Fear itself :love:), e qui hanno del materiale per tirare fuori qualcosa di eccezionale. L'ambientazione mi ha ricordato abbastanza quella del sanatorium di Long way back from hell, si vede che inserire Bekah in simili contesti è diventato il loro cavallo di battaglia, e come dargli torto! Senza contare che sono esaltata pure per il ritorno in scena definitivo (si spera) del personaggio, seppur interpretata da un'altra. Devo dire che questa cosa del cambio di corpo/attrice l'ho presa molto meglio di quanto mi aspettassi, sarà che ormai ero rassegnata alla decisione della Holt, o sarà che visti gli spoiler usciti prima dell'episodio mi ero convinta che avrebbero fatto morire Rebekah in modo definitivo. Poi la nuova attrice mi piace, certo è presto per dirlo, ma il colpo d'occhio per me conta molto, e per ora è approvata pienamente! Claire la rivedremo sicuramente, nei flashback e in un possibile ritorno nel suo corpo originale (cosa che succederà sicuramente prima di fine stagione) per cui per averla di tanto in tanto, tanto valeva fare quel che han fatto, almeno con questa scusa possiamo lo stesso avere Bekah senza Claire. Devo ammettere però che se avessero fatto la stessa cosa con Klaus o con Elijah non l'avrei presa altrettanto bene, anzi sarei stata quasi tentata di abbandonare la serie :XD: Quindi, un po' come nella 1x16, il mio ragionamento è quello dello "scampato pericolo" (anzi, come dice Klaus, "the bullet we/I dodged"): adoro Claire e Rebekah, ma se proprio devo sacrificare uno dei tre, mi dispiace ma meglio lei degli altri due. :sooRy:

Venendo invece alla family reunion ovviamente lacrime a non finire. Quando Klaus e Hayley arrivano sul range (giusto una macchina a caso eh! :huhu: che poi perché le macchine nei telefilm sono sempre senza targa? :scettico:) e lei corre come una pazza verso Hope era impossibile non piangere, se poi mi attaccano pure la score della scena iniziale della 1x22 allora ditelo che volete uccidermi! :T_T: E poi arriva LUI. No va be', non ci sono parole per descrivere quella scena, l'espressione che fa quando guarda da lontano Hope, con la faccia scura, quasi terrorizzata :mcrying: Klaus ti adoro, sei insuperabile :cry: :cry: :cry: E poi quando finalmente la prende in braccio #stomorendodifeelings :cry:
@emelyn: sono d'accordo con quello che hai detto di Elijah che consegna Hope a Hayley, anch'io avevo pensato la stessa cosa. È stato bellissimo quel gesto, perché dopo tutto quello che ha fatto lui per riunire la sua famiglia, e per permettere a quella bambina di venire al mondo, ci voleva davvero questo simbolo. Ripenso a quello che aveva detto a Klaus nel pilot per convincerlo ad accettare la paternità (I will not let go. I will never let go), ripenso a tutto il suo impegno in questa missione impossibile che più volte è sembrata andare in fumo. E ora possiamo però dire, caro Elijah, missione compiuta. Certo Hope non è del tutto al sicuro, ma non lo sarà mai, sono mille anni che accumulano nemici, e i primi della lista sono proprio i loro familiari, però per quanto possibile ha ottenuto quello che per mille anni ha sempre sognato, la famiglia unita. E quella foto è il simbolo di tutto ciò. Chissenefrega se il mondo intorno gli fa la guerra, loro sono finalmente uniti, da amore, complicità e lealtà, sono pronti a sacrificarsi l'un per l'altro, e questa è una meta che niente e nessuno potrà più togliergli.
Vedere tutte le scene in cui erano tutti insieme è stato bellissimo, anche solo vederli organizzare il piano contro Esther, perché il solo fatto di vederli tutti e tre in un'unica stanza, in un'unica scena, è stato qualcosa di impareggiabile. :cry: Ma ancora di più i vari momenti di tenerezza, stupendi ma al tempo stesso un po' "strani", perché per la concezione che abbiamo sempre avuto di loro, in particolare i primi tempi della loro comparsa in scena in TVD, non ci si aspettava esattamente di vederli scherzare in giardino davanti a un falò o di vederli farsi un selfie :XD: Eppure non c'era niente di fuori contesto in quelle scene, era tutto di una perfezione assoluta. :cry: e finalmente un po' di scene di serenità dopo una sfilza infinita di episodi di tragedie, perché stavo cominciando a diventare insofferente. :zizi: La scena della foto è stata stupenda, così come è stato triste vederla bruciare, ma visto che, secondo la tradizione Mikaelson, perché un desiderio si avveri deve essere bruciato, allora che quella foto bruci, che bruci e che possa presto diventare realtà. Ancora più triste è il fatto che sia stata Hayley a bruciarla, perché quella è la famiglia che desidera, proprio lei che non ne ha mai avuta una, e che ora che l'ha trovata la deve lasciare per sposare quel broccolo -.-' Hayley... #machitelofafare??!??
E a proposito della foto, la battuta migliore dell'episodio va ad Elijah: Niklaus è bravissimo a far entrare i suoi fratelli in spazi ristretti! :rofl: :rofl: :rofl: E ovviamente klausino quasi quasi si irrita per la battuta, il solito permalosone! Quanto è tenero! :tenero: Certo che a vederli così sembra lontano millenni il tempo in cui Klaus pugnalava Rebekah ed Elijah ad ogni occasione! Quanta strada che è stata fatta!

Tornando a Klaus ormai mi sento un disco rotto a ripetere che ogni episodio ha raggiunto l'apice ma che poi in quello dopo si supera ancora! Tra la dolcezza e il terrore delle scene con Hope, le battute divertenti, i momenti klebekah e il discorso finale a Estheronza, è stato indescrivibile! Durante tutti i momenti con la famiglia, aveva l'atteggiamento di uno che sta per morire di feelings e che fa di tutto per trattenersi, per mantenere un certo decoro! :asd: Come quando dice a Rebekah che non vuole fare il gioco dei desideri ma intanto, senza che lei dicesse niente, lui c'aveva già pensato da solo (ed è lui per primo ad esprimere il desiderio: I wish it doesn't have to be like this, but it does :cry:), o quando lei tira fuori la polaroid e lui esclama quello spettacolare OH BLOODY HELL perché in quel momento capisce che non ce la fa più a tenersi, e che sta per sciogliersi, e così è.
Bella anche la battuta che fa ad Hayley, per quanto ho trovato piuttosto strano che prendesse così alla leggera la faccenda del matrimonio: aldilà di Elijah, la cosa avrà conseguenze anche per lui, per sua figlia, così come per quel suo senso di proprietà che ha sempre avuto verso i suoi familiari, ed Hayley è, a tutti gli effetti, un suo familiare. Mi aspettavo una scenata, ma è sempre in tempo per fargliela nei prossimi episodi quando la cosa comincerà a farsi concreta. In ogni caso, da quella battuta, ormai abbiamo la conferma, Klaus è il presidente del fanclub haylijah :asd: reversal psychology, my dear! :asd:
Ma i momenti top sono stati quelli klebekah :tenero: Quando in macchina le dice "se tutto andrà a rotoli, io sarò lì per te", o quando appare al cimitero, sovrastando tutto, per salvare la sua Bekah, è stato un attentato al mio cuore! :mcrying: Ma il top lo raggiunge quando si offre al posto di Rebekah: mossa stupida e insensata direi, ma comunque commovente e fondamentale, perché simboleggia da sola il lungo percorso fatto da Klaus che ha forse trovato la sua conclusione.
E comunque già me lo immagino quando scoprirà dov'è Bekah precipitarsi alla casa stregata al grido di "REBEKAAAAAAAAH!!!" :asd: :love:
La scena migliore dell'episodio resta però il discorso che fa ad Esther nel finale, con quel sorriso beffardo, con una soddisfazione infinita, ma anche con la tristezza di chi sa che, nonostante tutto, per certe cose è ormai troppo tardi: I have done what every good son does: I followed the example of my parents. Credo una delle frasi più azzeccate dell'intera serie, una verità che, pur nel suo doppio significato, non può essere contraddetta. La battuta si rifà a quella della 2x06 "I will make you suffer as only I can. After all, I am my mother's son." Stesso concetto, e alla fine promessa mantenuta. Come dicevo, Klaus ha però anche quella consapevolezza del "troppo tardi": per lui è troppo tardi, perché anche se non è colpa sua ciò che è diventato, ma è colpa dei suoi genitori, lui ormai è così, e non si può tornare indietro. Anche quando le dice "la scelta è tua, ed è molto di più di quanto tu abbia dato a noi" ha un'aria rassegnata, perché sa che per loro ormai è troppo tardi. Incredibile il ciclo di contraddizioni di tutto il contesto: Esther vuole punire i suoi figli per qualcosa che lei stessa gli ha imposto, e i figli la odiano per qualcosa di cui comunque non si vogliono liberare, un altro eterno wheel inside the wheel. La musica natalizia in sottofondo è stata perfetta, una canzone di felicità abbinata a quel discorso tanto impegnato, tant'è che ho ripensato a:
(clicca per mostrare/nascondere)
Scene drammatiche abbinate a musiche spensierate, quasi a creare un ossimoro che rende il momento "disturbante" e che quindi colpisce nel segno.
E a proposito di musica, le scelte fatte in questo episodio sono state straordinarie: tra le canzoni di Natale, i brani di musica classica e pure i London Grammar a fare da sfondo alla scena haylijah, questa puntata insieme alla 2x01 si prende il primato per migliori scelte musicali dell'intera serie. :love:

Un po' deludente invece l'incontro tanto atteso fra Esther e Mikael più che altro perché è stato brevissimo. Purtroppo lui già sapeva che lei era tornata (uffa, avrei voluto vedere la sua faccia quando lo scopriva) e sapeva pure di Ansel, e per quando possa capire la sua rabbia del momento, dopo mille anni passati a voler uccidere Klaus per vendicare l'uccisione di sua moglie, adesso salta fuori che la voleva uccidere pure lui...e allora perché tanto odio per Klaus? Certo c'è più di una motivazione, ma credevo, soprattutto dopo la 2x05, che quello fosse il motivo principale. Alla fine Mikael è solo un sadico che voleva torturare il figlio bastardo, e infatti mi è piaciuto il modo in cui Klaus l'ha definito, un macellaio. Esatto, Mikael non è altro che un macellaio.
Davina invece mi sento di perdonarla per la sua incoerenza tra Klaus e Kol: è solo una diciassettenne con gli ormoni in palla, e sappiamo bene quanto sia difficile resistere al fascino di un Mikaelson :huhu: Quindi chissenefrega se Kol ha squartato mezzo continente, lei ormai è innamorata persa e non capisce più niente. :asd:
E un'altra che non capisce più niente è Cami che è bollita per Klaus all'ennesima potenza: half in love, le dice Finn...toglici pure quell'half finnuccio, qui il transfer freudiano ha funzionato al contrario, è la psicologa che si è innamorata del paziente e non viceversa.
Fantastica la scenata di Finn: dopo quello scatto d'ira Cami comincerà a pensare che Klaus è il più sano di mente della famiglia :XD: In ogni caso le ragioni di lui non le capisco del tutto: Narducci aveva detto che avremmo dovuto empatizzare con lui, ma io non l'ho fatto. Finn è un ipocrita ed è lui per primo che sta compiendo azioni malvagie.

Last but not least, anzi per usare un'altra espressione klausiana are we saving the best for last? parliamo della scena haylijah. In realtà ne ho già ampiamente parlato nel topic della ship, quindi mi limiterò a dire che è stata assolutamente PERFETTA (ok, unico difetto, doveva durare di più), non potevo chiedere di meglio, soprattutto dopo così tanto tempo di repressione e castità forzata, è stata esattamente come doveva essere. Lui è di una figaggine senza limite, e come prima volta di Elijah davvero non potevano fare di meglio. Pure tutto il contesto era azzeccato, loro due da soli di notte in una casa di campagna con un caminetto acceso, forse neanche in una fanfiction avrebbero creato condizioni migliori, e poi quella canzone! Stupenda, pure le parole calzavano con il contesto, in tanta drammaticità di questa storia, resta solo uno stay awake with me :cry:

Voto: 9,5
I was initially planning on being a casual fan, but then I thought, why not just let it consume my soul instead?

shinkachidori

  • Visitatore
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #63 il: 29 December 2014, 11:05:00 »
Be' Esther come vampira normale è tranquillamente soggiogabile. Klaus può soggiogarla perché non cerchi streghe che le cambino il corpo e, ancora meglio, può soggiogarla per farsi dire tutto su Dahlia, su quello che è in grado di fare.

ladyguinn

  • Sarah Manning
  • Post: 278
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #64 il: 29 December 2014, 14:41:36 »
Qualcuno sa come si chiama quella canzone tipicamente natalizia corale che si sente proprio a inizio puntata nel flashback? Non riesco a trovarla da nessuna parte!

non so se ti hanno già risposto, si chiama Carol of the Bells :)

Emelyn

  • Rory Gilmore
  • Post: 736
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #65 il: 31 December 2014, 12:03:05 »
Il fatto che l'abbiano vampirizzata è stato perché lei non ha potuto saltare in un altro corpo perché era impegnata nell'incantesimo di Rebekah? Perché se così non fosse mi chiedo: perché non pensarci prima? E se anche così fosse, allora perché non approfittarne e ucciderla in modo definitivo? Certo la soddisfazione di vederla vampira non ha prezzo, ma essendoci di mezzo la vita di Hope le soddisfazioni personali vanno un attimo messe da parte. Quanto ci vorrà prima che Esther trovi un'altra strega che la aiuti a saltare in un nuovo corpo? Certo non sarà una cosa immediata, perché da quel che ho capito solo una strega molto potente è capace di un simile incantesimo, però farla fuori del tutto sarebbe stato più conveniente.

Anche se ci avessero pensato prima avrebbero dovuto comunque trovare l'occasione giusta: Esther impegnata ad effettuare un incantesimo che la tenesse occupata con una scusa convincente (Rebekah che "accetta" il suo accordo), la collaborazione di Kol e Davina per bloccare l'incantesimo di Esther... non è una situazione semplice da creare. Si è presentata l'occasione quando Rebekah ha deciso di fingere di accettare la proposta della madre, correndo il rischio di uscire per davvero dal suo corpo originale, e Kol ha deciso di collaborare insieme a Davina.
Personalmente ho apprezzato la scelta di Klaus di dare a sua madre la possibilità di non morire, perchè ha eliminato il problema, ha eliminato la minaccia, ma visto che ucciderla non era più indispensabile perchè la trasformazione la rende praticamente innocua l'ha lasciata in vita. E' come quando invece di uccidere Mikael lo ferma con il pugnale maledetto. E' come se volesse evitare di aggiungere anche i loro nomi alla lista delle sue vittime e mostrarsi migliore di tutti e due, infatti alla fine dice ad Esther che le sta dando la possibilità di scegliere, cosa che lei non ha mai fatto con lui e con gli altri figli. Sicuramente c'entra anche la soddisfazione di vederla intrappolata nello stesso destino in cui ha intrappolato i suoi figli, ma credo che Klaus abbia voluto dimostrare alla madre di essere "superiore" a lei nell'ambito del loro conflitto e secondo me ci è riuscito.
Esther volendo potrebbe trovare una strega che la aiuti a saltare nel corpo di un'altra strega, però non penso che sia una cosa semplice: serve una strega potente, innanzitutto, e poi dovrebbe convincerla. Certo, la possibilità che ci riesca esiste, però visto che non sarebbe per niente una cosa immediata Klaus e gli altri avranno comunque tempo di tirare il fiato. In ogni caso adesso è una normale vampira, per cui se Klaus si accorgesse che sta tramando ancora può soggiogarla o farla fuori definitivamente e stavolta senza scrupoli, credo. Se a un certo punto ucciderla diventasse l'unica via di uscita penso che lo farebbe senza esitare.



L'unico problema della mossa di Kol, è che adesso Rebekah non potrà più occuparsi di Hope, e questo crea grossi guai, ma del resto Kol questo non lo poteva sapere. Credo invece che se lo avesse saputo si sarebbe comportato diversamente. Sono infatti molto curiosa di vedere come gestiranno Hope adesso: tornerà a casa? La vampirizzazione di Esther è un motivo sufficiente per ritenere che Hope sia al sicuro? A chi altri diranno che Hope è viva/chiederanno aiuto per tenerla protetta? Spero davvero che dicano la verità a Kol, lui potrebbe fare qualche incantesimo per proteggerla, senza contare che non vedo l'ora di vedere la reazione di zio Kol di fronte alla bambina, è la volta buona che si scioglie pure lui! :love: (e poi vorrei vedere la reazione di Cami alla notizia, il giorno che vede Klaus con la piccola in braccio le viene un triplo orgasmo :asd:).

Sicuramente se Kol sapesse di Hope non farebbe nulla per metterla in pericolo, nè penserebbe di usarla contro Klaus, ne dubito: non può essere così stronzo da prendersela con una bambina indifesa che per giunta è sangue del suo sangue. Secondo me dipenderà da cosa decideranno di fare con Hope, se farla restare a NO o mandarla via di nuovo (anche se mi chiedo a chi potrebbero affidarla ora che Rebekah è occupata altrove  :XD:)... se va via potrebbero anche decidere di non dirlo a Kol per adesso. Oppure potrebbero sfruttare questa nuova alleanza con lui e con Davina per fare qualche incantesimo e nasconderla.
Io però sono più propensa a pensare che andrà via di nuovo. La Plec ha sempre detto che era difficile trovare posto a NO per una bambina, nel senso che in un modo o nell'altro i Mikaelson sono sempre in guerra con qualcuno... e ha ragione: Esther in teoria è fuori gioco, almeno per un po' di tempo, però c'è sempre Mikael, e poi potrebbe esserci Dahlia e chissà chi altro. Sono pieni di nemici e Hope sarà sempre un punto debole per loro. Come hai detto anche tu, non sarà mai al sicuro al 100%, almeno non lo sarà fino a quando non sarà in grado di difendersi anche da sola. Questa cosa è un po' preoccupante, perchè mi chiedo seriamente se Hope riuscirà mai a stare insieme alla famiglia, senza che intervenga di tanto in tanto qualche pericolo a separarli. E' difficile immaginare una bambina che vive a tempo pieno nel mondo dei Mikaelson senza rischiare continuamente la vita  :zizi:.
Da questo punto di vista, forse, non sarebbe un'idea tanto stupida accettare l'offerta di Esther, prendere nuovi corpi e sparire con la bambina  :huhu:.


Vedere tutte le scene in cui erano tutti insieme è stato bellissimo, anche solo vederli organizzare il piano contro Esther, perché il solo fatto di vederli tutti e tre in un'unica stanza, in un'unica scena, è stato qualcosa di impareggiabile. :cry: Ma ancora di più i vari momenti di tenerezza, stupendi ma al tempo stesso un po' "strani", perché per la concezione che abbiamo sempre avuto di loro, in particolare i primi tempi della loro comparsa in scena in TVD, non ci si aspettava esattamente di vederli scherzare in giardino davanti a un falò o di vederli farsi un selfie :XD: Eppure non c'era niente di fuori contesto in quelle scene, era tutto di una perfezione assoluta. :cry: e finalmente un po' di scene di serenità dopo una sfilza infinita di episodi di tragedie, perché stavo cominciando a diventare insofferente. :zizi: La scena della foto è stata stupenda, così come è stato triste vederla bruciare, ma visto che, secondo la tradizione Mikaelson, perché un desiderio si avveri deve essere bruciato, allora che quella foto bruci, che bruci e che possa presto diventare realtà. Ancora più triste è il fatto che sia stata Hayley a bruciarla, perché quella è la famiglia che desidera, proprio lei che non ne ha mai avuta una, e che ora che l'ha trovata la deve lasciare per sposare quel broccolo -.-' Hayley... #machitelofafare??!??
E a proposito della foto, la battuta migliore dell'episodio va ad Elijah: Niklaus è bravissimo a far entrare i suoi fratelli in spazi ristretti! :rofl: :rofl: :rofl: E ovviamente klausino quasi quasi si irrita per la battuta, il solito permalosone! Quanto è tenero! :tenero: Certo che a vederli così sembra lontano millenni il tempo in cui Klaus pugnalava Rebekah ed Elijah ad ogni occasione! Quanta strada che è stata fatta!

Anch'io ho avuto la sensazione che questi momenti di tenerezza nella famiglia Mikaelson fossero un po' strani  :XD:  in fondo è comprensibile, non siamo abituati a vederli così, ma a vederli tramare l'uno contro l'altro e pugnalarsi a vicenda alle spalle. Già nella 1 stagione abbiamo avuto momenti del genere, ma questa volta sono state parecchie scene una dopo l'altra, e tra Hope, il selfie e Klaus e Rebekah che collaborano affettuosamente anch'io ho pensato che di strada ne hanno fatta davvero tantissima  :asd:. Però, anche se appunto ero un po' stranita, questa sensazione è durata pochissimo. Per il percorso che hanno fatto fin'ora non c'era niente di più naturale di quello che abbiamo visto nella 2x09. Non è che i Mikaelson siano diventati la famiglia perfetta, ma come ho già scritto nel commento alla puntata, hanno trovato un elemento di aggregazione, qualcosa che li spinga a superare litigi e conflitti, qualcosa nel cui nome lottare insieme, fianco a fianco, e questo qualcosa è appunto Hope. In questo contesto così nuovo e diverso rispetto al passato non è strano vederli insieme, uniti come una vera famiglia.


Riguardando la puntata, comunque, ho notato un particolare che durante la prima visione mi era sfuggito: quando Kol ed Esther sono insieme, subito prima che arrivi Rebekah per comunicare alla madre che accetta la sua offerta, Kol chiede ad Esther che fine ha fatto Finn e lei risponde Temo che Finn possa essere finito nelle mani dei tuoi fratelli, ma ho ideato un piano per aiutarlo con quel dilemma mentre io continuo a cercare Rebekah. Di che piano si trattava? Penso intendesse dire che aveva organizzato qualcosa per dissuaderlo dall'allearsi con Klaus ed Elijah, se mai Finn ne avesse avuto la tentazione... peccato che non abbia avuto il tempo di metterlo in pratica, sono curiosa  :asd:  chissà in che modo pensava di "convincere" Finn a restare dalla sua parte.

Do you have no soul?|It’s like I died long ago|Your lips feel warm to the touch|You can bring me back to life|On the outside you’re ablaze and alive|But you’re dead inside. {Dead inside, Muse}
And with one kiss|You inspired a fire of devotion|That lasted twenty years|What kind of man loves like this? {What kind of man, Florence and The Machine}
If we’re only ever looking back|We will drive ourselves insane|As the friendship goes resentment grows|We will walk our different ways|But those are the days that bind us together, forever|And those little things define us forever, forever. {Bad blood, Bastille}
Rendez-vous, rendez-vous, rendez-vous|Au prochain règlement|Rendez-vous, rendez-vous, rendez-vous|Sûrement aux prochaines règles|Tous les mêmes, tous les mêmes, tous les mêmes|Et y en a marre. {Tous les mêmes, Stromae}

shinkachidori

  • Visitatore
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #66 il: 31 December 2014, 14:50:38 »
Citazione
Riguardando la puntata, comunque, ho notato un particolare che durante la prima visione mi era sfuggito: quando Kol ed Esther sono insieme, subito prima che arrivi Rebekah per comunicare alla madre che accetta la sua offerta, Kol chiede ad Esther che fine ha fatto Finn e lei risponde Temo che Finn possa essere finito nelle mani dei tuoi fratelli, ma ho ideato un piano per aiutarlo con quel dilemma mentre io continuo a cercare Rebekah. Di che piano si trattava? Penso intendesse dire che aveva organizzato qualcosa per dissuaderlo dall'allearsi con Klaus ed Elijah, se mai Finn ne avesse avuto la tentazione... peccato che non abbia avuto il tempo di metterlo in pratica, sono curiosa  :asd:  chissà in che modo pensava di "convincere" Finn a restare dalla sua parte.
Parlava dell'accordo con Mikael, infatti verso la fine dell'episodio la bara di Finn è vuota e Klaus dice che Esther ha usato Mikael per fare il lavoro sporco.

Bellatrix♋

  • Rick Grimes
  • Post: 2486
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #67 il: 5 January 2015, 22:05:35 »
Anche se ci avessero pensato prima avrebbero dovuto comunque trovare l'occasione giusta: Esther impegnata ad effettuare un incantesimo che la tenesse occupata con una scusa convincente (Rebekah che "accetta" il suo accordo), la collaborazione di Kol e Davina per bloccare l'incantesimo di Esther... non è una situazione semplice da creare. Si è presentata l'occasione quando Rebekah ha deciso di fingere di accettare la proposta della madre, correndo il rischio di uscire per davvero dal suo corpo originale, e Kol ha deciso di collaborare insieme a Davina.
Personalmente ho apprezzato la scelta di Klaus di dare a sua madre la possibilità di non morire, perchè ha eliminato il problema, ha eliminato la minaccia, ma visto che ucciderla non era più indispensabile perchè la trasformazione la rende praticamente innocua l'ha lasciata in vita. E' come quando invece di uccidere Mikael lo ferma con il pugnale maledetto. E' come se volesse evitare di aggiungere anche i loro nomi alla lista delle sue vittime e mostrarsi migliore di tutti e due, infatti alla fine dice ad Esther che le sta dando la possibilità di scegliere, cosa che lei non ha mai fatto con lui e con gli altri figli. Sicuramente c'entra anche la soddisfazione di vederla intrappolata nello stesso destino in cui ha intrappolato i suoi figli, ma credo che Klaus abbia voluto dimostrare alla madre di essere "superiore" a lei nell'ambito del loro conflitto e secondo me ci è riuscito.
Esther volendo potrebbe trovare una strega che la aiuti a saltare nel corpo di un'altra strega, però non penso che sia una cosa semplice: serve una strega potente, innanzitutto, e poi dovrebbe convincerla. Certo, la possibilità che ci riesca esiste, però visto che non sarebbe per niente una cosa immediata Klaus e gli altri avranno comunque tempo di tirare il fiato. In ogni caso adesso è una normale vampira, per cui se Klaus si accorgesse che sta tramando ancora può soggiogarla o farla fuori definitivamente e stavolta senza scrupoli, credo. Se a un certo punto ucciderla diventasse l'unica via di uscita penso che lo farebbe senza esitare.

Quindi in sostanza era giusta la mia prima opzione, cioè che l'hanno potuta vampirizzare solo perché lei era impegnata nell'incantesimo di Rebekah, se lo avessero fatto prima e senza le giuste circostanze, lei sarebbe solo saltata in un nuovo corpo, giusto?
In ogni caso vampirizzarla è un rischio troppo grosso...se adesso lei sparisce e loro non la trovano, lei avrebbe tutto il tempo del mondo per riorganizzassi. La possono soggiogare ma la prima cosa che farà lei se si trasforma è imbottirsi di verbena.
Finisce appunto come il pugnale di Papa Tunde con Mikael...sembrava fuori gioco e invece...
 
Citazione
Sicuramente se Kol sapesse di Hope non farebbe nulla per metterla in pericolo, nè penserebbe di usarla contro Klaus, ne dubito: non può essere così stronzo da prendersela con una bambina indifesa che per giunta è sangue del suo sangue. Secondo me dipenderà da cosa decideranno di fare con Hope, se farla restare a NO o mandarla via di nuovo (anche se mi chiedo a chi potrebbero affidarla ora che Rebekah è occupata altrove  :XD:)... se va via potrebbero anche decidere di non dirlo a Kol per adesso. Oppure potrebbero sfruttare questa nuova alleanza con lui e con Davina per fare qualche incantesimo e nasconderla.
Io però sono più propensa a pensare che andrà via di nuovo. La Plec ha sempre detto che era difficile trovare posto a NO per una bambina, nel senso che in un modo o nell'altro i Mikaelson sono sempre in guerra con qualcuno... e ha ragione: Esther in teoria è fuori gioco, almeno per un po' di tempo, però c'è sempre Mikael, e poi potrebbe esserci Dahlia e chissà chi altro. Sono pieni di nemici e Hope sarà sempre un punto debole per loro. Come hai detto anche tu, non sarà mai al sicuro al 100%, almeno non lo sarà fino a quando non sarà in grado di difendersi anche da sola. Questa cosa è un po' preoccupante, perchè mi chiedo seriamente se Hope riuscirà mai a stare insieme alla famiglia, senza che intervenga di tanto in tanto qualche pericolo a separarli. E' difficile immaginare una bambina che vive a tempo pieno nel mondo dei Mikaelson senza rischiare continuamente la vita  :zizi:.
Da questo punto di vista, forse, non sarebbe un'idea tanto stupida accettare l'offerta di Esther, prendere nuovi corpi e sparire con la bambina  :huhu:.

Da come si sono messe le cose ultimamente sembrerebbe invece che la bambina presto tornerà a casa, e lo trovo giusto. Rischierà anche la vita ma quella è la sua famiglia e con loro deve stare. In più credo che se hanno inserito la trama della bambina come uno dei punti cardine della serie, adesso devono anche avere il coraggio di trattarla, non possono fare retromarcia, un po' di coraggioo please!
Che poi magari la bambina ha dei superpoteri e non può essere uccisa tanto facilmente, insomma che se ne parli un po'!

Citazione
Anch'io ho avuto la sensazione che questi momenti di tenerezza nella famiglia Mikaelson fossero un po' strani  :XD:  in fondo è comprensibile, non siamo abituati a vederli così, ma a vederli tramare l'uno contro l'altro e pugnalarsi a vicenda alle spalle. Già nella 1 stagione abbiamo avuto momenti del genere, ma questa volta sono state parecchie scene una dopo l'altra, e tra Hope, il selfie e Klaus e Rebekah che collaborano affettuosamente anch'io ho pensato che di strada ne hanno fatta davvero tantissima  :asd:. Però, anche se appunto ero un po' stranita, questa sensazione è durata pochissimo. Per il percorso che hanno fatto fin'ora non c'era niente di più naturale di quello che abbiamo visto nella 2x09. Non è che i Mikaelson siano diventati la famiglia perfetta, ma come ho già scritto nel commento alla puntata, hanno trovato un elemento di aggregazione, qualcosa che li spinga a superare litigi e conflitti, qualcosa nel cui nome lottare insieme, fianco a fianco, e questo qualcosa è appunto Hope. In questo contesto così nuovo e diverso rispetto al passato non è strano vederli insieme, uniti come una vera famiglia.

Non mi riferivo al loro guerreggiare, perché anche quello è sempre stato fatto "per amore". Non trovo strano il loro andare d'accordo o le loro manifestazioni d'affetto, perché di queste cose ne è piena zeppa la serie, sin dal pilot. Mi riferivo alle "modalità": in molte cose, per tenere alta la loro "reputazione" di esseri millenari, sono spesso un po' aulici, "grandiosi" non so se mi spiego...basta pensare che le loro principali dimostrazioni d'affetto sono contenute in elaborati discorsi magari pieni di metafore o di frasi filosofiche :XD: Per cui vederli che si fanno un selfie che è la cosa più adolescenziale del mondo, può sembrare strano. Però come ho detto è solo una sensazione di un momento, perché era tutto perfettamente nel contesto.

Non credo che Hope sia stata l'elemento di aggregazione, loro l'aggregazione, l'unità, l'affetto, l'amore, li hanno sempre avuti. Non erano dilaniati da litigi perché si odiavano, ma perché si amavano troppo (vedi Klaus che ammazza i fidanzati di Rebekah perché è geloso ecc.) e lo dimostravano nel modo più sbagliato possibile.
Hope non ha creato qualcosa che non c'era, ha solo grattato la superficie, perché il tutto era già lì, appena sotto, che veniva fuori in modi sbagliati e lei ha "solo" fatto in modo che venisse fuori nel modo giusto.
I was initially planning on being a casual fan, but then I thought, why not just let it consume my soul instead?

Erikaria

  • Peggy Olson
  • Post: 1404
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #68 il: 6 January 2015, 00:38:29 »
Io terrei sotto controllo la madre. Se decide di lasciarsi morire ok, se diventa un vampiro la interrogherei e poi la ucciderei. Possono farla salvare da Finn o farle avere qualche asso nella maniche. Ma almeno l'idea di ucciderla devono averla. Altrimenti si meritano che torni a fare danni.

shinkachidori

  • Visitatore
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #69 il: 8 January 2015, 13:35:27 »
Io terrei sotto controllo la madre. Se decide di lasciarsi morire ok, se diventa un vampiro la interrogherei e poi la ucciderei. Possono farla salvare da Finn o farle avere qualche asso nella maniche. Ma almeno l'idea di ucciderla devono averla. Altrimenti si meritano che torni a fare danni.
Il fatto è che Esther se muore potrebbe essere ulteriormente pericolosa, perché essendo consacrata al suolo di NO tornerebbe ad essere fonte della magia ancestrale. Infatti, come ha spiegato Genevieve, queste streghe non venivano imprigionate nell'Altro Lato prima che implodesse. Ed Esther è tornata dalla "terra". E anche li rituale del raccolto ha fatto in modo che i morti potessero tornare. Ergo, Esther se muore torna ad avere il comando delle streghe morte e può scoprire di Hope e manovrare le streghe della congrega per agire di nuovo o per farsi nuovamente resuscitare. Si tratta di una situazione molto complessa, più di quanto sembri. Avere Esther come vampira è un'assicurazione perché non può usare la magia.

Erikaria

  • Peggy Olson
  • Post: 1404
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #70 il: 8 January 2015, 20:14:05 »
A questo non avevo pensato. Dovrebbero farla tornare nel suo corpo e ucciderla, come hanno fatto con Celeste, l'ex di Elijah, non sono sicura del nome. Magari con l'aiuto delle catene o di altri trucchi. Naturalmente non è una cosa facile, e di sicuro mi sono persa qualcosa per cui non è fattibile. Le regole della magie in questo telefilm non le ho capite benissimo, stessa cosa per i vampiri. Per esempio, se muore un originale, muore tutta la sua discendenza vampirescha. Ma se muore un altro vampiro succede la stessa cosa?

EayelMikaelson

  • Abed Nadir
  • Post: 1510
  • Sesso: Femmina
  • "In the beginning we were so naive"#TeamPasticcino
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #71 il: 9 January 2015, 14:40:59 »
A questo non avevo pensato. Dovrebbero farla tornare nel suo corpo e ucciderla, come hanno fatto con Celeste, l'ex di Elijah, non sono sicura del nome. Magari con l'aiuto delle catene o di altri trucchi. Naturalmente non è una cosa facile, e di sicuro mi sono persa qualcosa per cui non è fattibile. Le regole della magie in questo telefilm non le ho capite benissimo, stessa cosa per i vampiri. Per esempio, se muore un originale, muore tutta la sua discendenza vampirescha. Ma se muore un altro vampiro succede la stessa cosa?

No, se muore un vampiro normale non succede assolutamente nulla. La regola della discendenza funziona solo con gli originari.
L'unico modo per togliere di mezzo Esther definitivamente è farla tornare nel suo vero corpo, poi trasformarla in un vampiro e poi ucciderla. È il corpo in cui si trova ad essere stato trasformato, nel quale lei è solo un ospite. Se venisse trasformata in vampiro mentre è nel suo vero corpo, invece, diventerebbe un vampiro a tutti gli effetti e non avrebbe più alcun legame con la terra o con le streghe di New Orleans, quindi se morisse in quella circostanza morirebbe e basta.

Anche se il fatto mi sono chiesta ultimamente se il fatto che il corpo in cui si trova è andato in transizione MENTRE lei lo possedeva non l'abbia in qualche modo bloccata in quel corpo o non abbia trasformato anche la sua "anima". In fondo è la prima volta che un personaggio diventa vampiro mentre è posseduto, quindi non c'è nulla di certo sul cosa succede allo spirito intruso se il corpo ospitante viene trasformato. Questo spiegherebbe perché Esther era così disperata e Klaus così sicuro della vittoria.

Emelyn

  • Rory Gilmore
  • Post: 736
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #72 il: 9 January 2015, 15:13:46 »
Il fatto è che Esther se muore potrebbe essere ulteriormente pericolosa, perché essendo consacrata al suolo di NO tornerebbe ad essere fonte della magia ancestrale. Infatti, come ha spiegato Genevieve, queste streghe non venivano imprigionate nell'Altro Lato prima che implodesse. Ed Esther è tornata dalla "terra". E anche li rituale del raccolto ha fatto in modo che i morti potessero tornare. Ergo, Esther se muore torna ad avere il comando delle streghe morte e può scoprire di Hope e manovrare le streghe della congrega per agire di nuovo o per farsi nuovamente resuscitare. Si tratta di una situazione molto complessa, più di quanto sembri. Avere Esther come vampira è un'assicurazione perché non può usare la magia.

Non si era detto che siccome l'Altro Lato è andato distrutto allora se Esther muore, sia come strega sia come vampiro, non potrebbe più agire in nessun modo? Tornerebbe ad essere la fonte della magia ancestrale, ma non potrebbe più manovrare le streghe o prenderne il comando, e anche se scoprisse di Hope non potrebbe fare nulla, perchè non può più agire come faceva prima, nell'Altro Lato. Prima gli esseri sovrannaturali morti potevano interagire in vari modi con i vivi proprio perchè stavano nell'Altro Lato, ma secondo me questo adesso non è più possibile.


mi sono chiesta ultimamente se il fatto che il corpo in cui si trova è andato in transizione MENTRE lei lo possedeva non l'abbia in qualche modo bloccata in quel corpo o non abbia trasformato anche la sua "anima". In fondo è la prima volta che un personaggio diventa vampiro mentre è posseduto, quindi non c'è nulla di certo sul cosa succede allo spirito intruso se il corpo ospitante viene trasformato. Questo spiegherebbe perché Esther era così disperata e Klaus così sicuro della vittoria.

Secondo me Esther è effettivamente bloccata in quel corpo finchè non trova una strega che faccia un incantesimo per farla saltare nel corpo di un'altra strega. Esther è ancora una strega, ma finchè sta in un corpo di vampiro non può usare la magia, quindi è bloccata.
« Ultima modifica: 9 January 2015, 15:16:57 da Emelyn »

Do you have no soul?|It’s like I died long ago|Your lips feel warm to the touch|You can bring me back to life|On the outside you’re ablaze and alive|But you’re dead inside. {Dead inside, Muse}
And with one kiss|You inspired a fire of devotion|That lasted twenty years|What kind of man loves like this? {What kind of man, Florence and The Machine}
If we’re only ever looking back|We will drive ourselves insane|As the friendship goes resentment grows|We will walk our different ways|But those are the days that bind us together, forever|And those little things define us forever, forever. {Bad blood, Bastille}
Rendez-vous, rendez-vous, rendez-vous|Au prochain règlement|Rendez-vous, rendez-vous, rendez-vous|Sûrement aux prochaines règles|Tous les mêmes, tous les mêmes, tous les mêmes|Et y en a marre. {Tous les mêmes, Stromae}

shinkachidori

  • Visitatore
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #73 il: 9 January 2015, 20:47:56 »
Non si era detto che siccome l'Altro Lato è andato distrutto allora se Esther muore, sia come strega sia come vampiro, non potrebbe più agire in nessun modo? Tornerebbe ad essere la fonte della magia ancestrale, ma non potrebbe più manovrare le streghe o prenderne il comando, e anche se scoprisse di Hope non potrebbe fare nulla, perchè non può più agire come faceva prima, nell'Altro Lato. Prima gli esseri sovrannaturali morti potevano interagire in vari modi con i vivi proprio perchè stavano nell'Altro Lato, ma secondo me questo adesso non è più possibile.
Non credo proprio sia stato detto. Esther prima era nell'Altro Lato, ma poi ha iniziato ad agire e preso il comando delle streghe FUORI dall'altro lato, quando era già stata consacrata alla terra. E le streghe consacrate, come spiega Genevieve alle tre del Raccolto, non vengono confinate nell'Altro Lato ma aumentano il potere delle streghe viventi che usano la magia ancestrale. Esther ha preso il comando delle streghe di NO dopo la sua consacrazione, prima non poteva in alcun modo agire visto che lei era nell'Altro Lato mentre le streghe ancestrali non erano al suo interno, ma legate alla terra.

Emelyn

  • Rory Gilmore
  • Post: 736
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] The Originals 2x09 -The Map of Moments- (Midseason Finale)
« Risposta #74 il: 11 January 2015, 14:46:04 »
 :O.O:  Scusa tanto... mi sembrava di ricordare che avessimo già parlato di questa cosa, evidentemente ricordo male... non succederà mai più  :XD:.

Do you have no soul?|It’s like I died long ago|Your lips feel warm to the touch|You can bring me back to life|On the outside you’re ablaze and alive|But you’re dead inside. {Dead inside, Muse}
And with one kiss|You inspired a fire of devotion|That lasted twenty years|What kind of man loves like this? {What kind of man, Florence and The Machine}
If we’re only ever looking back|We will drive ourselves insane|As the friendship goes resentment grows|We will walk our different ways|But those are the days that bind us together, forever|And those little things define us forever, forever. {Bad blood, Bastille}
Rendez-vous, rendez-vous, rendez-vous|Au prochain règlement|Rendez-vous, rendez-vous, rendez-vous|Sûrement aux prochaines règles|Tous les mêmes, tous les mêmes, tous les mêmes|Et y en a marre. {Tous les mêmes, Stromae}