Autore Topic: The Last Ship [Topic Generico]  (Letto 37043 volte)

sihme

  • Annyong Bluth
  • Post: 684
  • Sesso: Maschio
  • Stay in the car,Chuck!
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #210 il: 30 July 2014, 19:46:34 »
State davvero discutendo sui paracaduti?Cioè vi urta veramente che abbiano/non abbiano sbagliato il numero di paracaduti?Boh
 
(clicca per mostrare/nascondere)

:+:
Qua spaccate tutti, ma chi è che costruisce?

DMK

  • Clark Kent
  • Post: 972
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #211 il: 30 July 2014, 20:06:28 »
Continuo a dire che, a mio parere (di esperto), tre paracadute sarebbero stati sufficienti a muovere la nave ma non a far funzionare l'alternatore assiale.

esser

  • Molly Hooper
  • Post: 570
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #212 il: 30 July 2014, 20:35:37 »
e il domopak utilizzato per far apparire una incrociatore sui radar russi come lo consideriamo?

DMK

  • Clark Kent
  • Post: 972
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #213 il: 30 July 2014, 20:41:13 »
Il domopak riflette molto bene le radiofrequenze, sicuramente sui radar avrebbe dato un segnale molto forte.

The Nailer

  • Richard Castle
  • Post: 3329
  • Sesso: Maschio
  • fancazzista di un certo livello - orpello di mamma
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #214 il: 30 July 2014, 21:01:30 »
Daario Naharis wrote
Citazione
Una cosa così la guarderei ad occhi chiusi
sarebbe senza dubbio il modo migliore di guardarla :lol?:
"My monsters, those people you call depraved, are the beautiful, heroic ones."

draghon69

  • Michael Scott
  • Post: 868
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #215 il: 30 July 2014, 22:43:46 »
Il domopak riflette molto bene le radiofrequenze, sicuramente sui radar avrebbe dato un segnale molto forte.

in termini molto, molto semplici: il problema è la "banda" delle onde trasmesse dal radar... ...l'alluminio riflette una data lunghezza d'onda (nella II GM i Lancaster inglesi lasciavano cadere dai velivoli nuvole di striscioline d0alluminio per confondere i radar tedeschi, ma le striscioline avevano una dimensione studiata per disturbare esattamente quella lunghezza d'onda... in altri termini se fosse state più lunghe o più corte perdevano notevolmente d'efficacia. Giaà nella guerra del Vietnam le precedenti striscioline, denominate "chaff" erano stipate a bordo dei velivoli in pacchetti di dimensioni differenti. Il sistema di difesa del velivolo (sia esso caccia o bombardiere) capiva quale lunghezza d'onda aveva il radar d'inseguimento che lo illuminava e, automaticamente, espelleva la cartuccia di chaff "giusta", oggi c'è poca differenza, salv per la velocità di elaborazione dei sistemi ecm. sulle unità navali c'è un altro "problema" i grandi radar di bordo sono tutti... multibanda.... e quindi se l'alluminio riflette una data frequenza, poco, male o nulla, può per altre bande...

per chi vuol saperne di più...

 
(clicca per mostrare/nascondere)

DMK

  • Clark Kent
  • Post: 972
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #216 il: 31 July 2014, 09:08:44 »
draghon69, molto interessante questa tesi sull'uso delle frequenze altissime nei radar multibanda, la domanda è se ne hai mai usato uno. Le altissime frequenze hanno un comportamento ottico, e le due navi erano posizionate a distanza tale da rendere impossibile un avvistamento diretto (altrimenti i russi avrebbero sorvegliato gli americani anche a vista, magari con un sistema ad intensificazione della luce) quindi la sola banda S sarebbe stata utilizzabile per il rilevamento, e ti posso dire per esperienza che un radar in banda S dà eco riflessi anche se in mare c'è una lattina di birra. Le marine degli stati vicini al polo per abitudine impiantano negli iceberg dei radar transponder passivi in alluminio (fondamentalmente fogli di domopak) e questo li rende rilevabili a decine di miglia di distanza. Ti posso garantire che l'eco di uno di questi transponder è praticamente indistinguibile da quello di una nave, ti rendi conto della differenza solo a causa del vettore della velocità.

kimono23

  • Il giullare di Helix - L'avvoltoio
  • Don Draper
  • Post: 4411
  • Doctor... Who?
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #217 il: 31 July 2014, 09:25:11 »
Grazie draghon69 e DMK.
Trovo i vostri commenti molto interessanti, mi fate scoprire un sacco di cose nuove.  :OOOKKK:
Aspetto altre chicche sulle tecnologie in uso alle marine militari.  :gogo:
Coach Taylor: "Tu ami il gioco del Football. Solo che non lo sai ancora." | FRIDAY NIGHT LIGHTS

The Nailer

  • Richard Castle
  • Post: 3329
  • Sesso: Maschio
  • fancazzista di un certo livello - orpello di mamma
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #218 il: 31 July 2014, 10:48:33 »
Kimono 23 ha detto:
Citazione
Trovo i vostri commenti molto interessanti, mi fate scoprire un sacco di cose nuove.  :OOOKKK:
E' bellissimo, una serie nella serie.  :pop:
keep on, guys
"My monsters, those people you call depraved, are the beautiful, heroic ones."

Doc74

  • Annyong Bluth
  • Post: 672
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #219 il: 31 July 2014, 18:09:17 »
in termini molto, molto semplici: il problema è la "banda" delle onde trasmesse dal radar... ...l'alluminio riflette una data lunghezza d'onda (nella II GM i Lancaster inglesi lasciavano cadere dai velivoli nuvole di striscioline d0alluminio per confondere i radar tedeschi, ma le striscioline avevano una dimensione studiata per disturbare esattamente quella lunghezza d'onda... in altri termini se fosse state più lunghe o più corte perdevano notevolmente d'efficacia. Giaà nella guerra del Vietnam le precedenti striscioline, denominate "chaff" erano stipate a bordo dei velivoli in pacchetti di dimensioni differenti. Il sistema di difesa del velivolo (sia esso caccia o bombardiere) capiva quale lunghezza d'onda aveva il radar d'inseguimento che lo illuminava e, automaticamente, espelleva la cartuccia di chaff "giusta", oggi c'è poca differenza, salv per la velocità di elaborazione dei sistemi ecm. sulle unità navali c'è un altro "problema" i grandi radar di bordo sono tutti... multibanda.... e quindi se l'alluminio riflette una data frequenza, poco, male o nulla, può per altre bande...

per chi vuol saperne di più...

 
(clicca per mostrare/nascondere)

e volendo è solo uno dei tanti problemi di quella scena

Post unito: 31 July 2014, 18:09:18
draghon69, molto interessante questa tesi sull'uso delle frequenze altissime nei radar multibanda, la domanda è se ne hai mai usato uno. Le altissime frequenze hanno un comportamento ottico, e le due navi erano posizionate a distanza tale da rendere impossibile un avvistamento diretto (altrimenti i russi avrebbero sorvegliato gli americani anche a vista, magari con un sistema ad intensificazione della luce) quindi la sola banda S sarebbe stata utilizzabile per il rilevamento, e ti posso dire per esperienza che un radar in banda S dà eco riflessi anche se in mare c'è una lattina di birra. Le marine degli stati vicini al polo per abitudine impiantano negli iceberg dei radar transponder passivi in alluminio (fondamentalmente fogli di domopak) e questo li rende rilevabili a decine di miglia di distanza. Ti posso garantire che l'eco di uno di questi transponder è praticamente indistinguibile da quello di una nave, ti rendi conto della differenza solo a causa del vettore della velocità.

non so' che radar usavi tu ma quelli militari "moderni" digitali ti danno dimensione e forma del eco , confondere una stagnola con una nave( stealth o non stealth la forma è ben diversa ) è tanta roba .  poi oltretuto qui ci viene spacciato che l'eco del radar russo dovrebbe "sostituire" il segnala diretto del radar americano ( come se avessero  impronte simili ) 

Forse la marina civile usa ancora radar a spot su qualche vecchio scafo  , ma non ne sono sicuro , comunque gia con due soldi puoi comprarti una cosa tipo questa  http://www.nauticexpo.it/prod/koden-electronics/radar-nave-23272-266554.html

Darkbengio

  • Max Black
  • Post: 2565
  • Sesso: Maschio
  • 4 8 15 16 23 42
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #220 il: 4 August 2014, 21:36:55 »
(clicca per mostrare/nascondere)

Sono arrivato alla terza puntata e penso che continuerò a seguirla, come serie estiva non è male  :zizi:
« Ultima modifica: 4 August 2014, 22:05:58 da NathanDrake83 »
"Didn't know you'd think that I'd forget or I'd regret
The special love I had for you, my baby blue"
“As much as I may have pretended otherwise, for so long all I’ve wanted was to be like other people, to feel what they felt… Now that I do, I just want it to stop.”

Otacon85

  • Abed Nadir
  • Post: 1731
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #221 il: 5 August 2014, 12:51:58 »
Come sta andando ad ascolti? :)

ombelix

  • Molly Hooper
  • Post: 518
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #222 il: 13 August 2014, 16:41:42 »
Citazione
su topolino le storie son piu' realistiche

La Serie era bella , purtroppo si sono lasciati prendere la mano ,e ormai e diventata assurda .

draghon69

  • Michael Scott
  • Post: 868
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #223 il: 13 August 2014, 16:48:39 »
 :spam:
La Serie era bella , purtroppo si sono lasciati prendere la mano ,e ormai e diventata assurda .

ragazzi è un fumetto televisivo -per me ben fatto-, nulla di più... ...ci si distrae per qualche decina di minuti...  :ciao:

tfpeel

  • cuore di panna | Sacrificata sull'altare del dio PILØ | CW, cosa mi combini?
  • *
  • Post: 46424
  • Sesso: Femmina
  • #itsallconnected
    • Mostra profilo
Re: The Last Ship [TNT] [Action] [Drama]
« Risposta #224 il: 19 August 2014, 13:28:52 »
già rinnovato  :zizi: