Autore Topic: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word (Season finale)  (Letto 6273 volte)

vascy

  • pusher di serie improbabili
  • *
  • Post: 30897
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #15 il: 11 July 2018, 19:51:33 »
(clicca per mostrare/nascondere)
« Ultima modifica: 11 July 2018, 20:37:05 da vascy »

ilecub77

  • Rory Gilmore
  • Post: 748
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #16 il: 11 July 2018, 20:23:14 »
(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

SeanWalker

  • Michael Scott
  • Post: 805
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #17 il: 11 July 2018, 22:05:46 »
(clicca per mostrare/nascondere)
« Ultima modifica: 11 July 2018, 22:29:03 da SeanWalker »
EDIT: FIRMA IRREGOLARE

Luna

  • Strega Feminazi
  • Jonah Ryan
  • Post: 307
  • Sesso: Femmina
  • Shadowbinder
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #18 il: 11 July 2018, 22:07:04 »
(clicca per mostrare/nascondere)
« Ultima modifica: 11 July 2018, 22:08:36 da Luna »
"To heroes Odin will supply, Strength to vanquish or to die." —Völuspá Hin Skamma

"— Che cosa vuoi sapere? Perché mi metti alla prova? — sbottò la vǫlva. — Io so tutto, Óðinn! So dove Heimdallr ha nascosto il suo corno, sotto il sacro albero che si leva nell'aria tersa nel cielo. E so di quello scrosciare d'acque argillose alle sua radici, là dove hai pagato il tuo pegno. Io so dove hai nascosto l'occhio, Óðinn! Nella famosa sorgente di Mímisbrunnr, là dove Mímir beve mjǫðr ogni mattino! E tu, ne sai forse di più?”

ilecub77

  • Rory Gilmore
  • Post: 748
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #19 il: 11 July 2018, 22:42:50 »
(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

TotallyBlondie

  • Rick Grimes
  • Post: 2402
  • Sesso: Femmina
  • totallycueca by kript96
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #20 il: 11 July 2018, 22:47:09 »
come volevasi dimostrare questa S02 sta campando con il successo della S01. Mi sembra di rivedere Westworld.
A parte che un'ora e passa per...Bho, tre cose a livello di trama e di sviluppo della storia?
Anche basta con rallenty dove i personaggi fanno cose.
Serena che da brava moglietta devota ed a favore del sistema di Gilead ( tra l'altro ha suggerito a Fred di stuprare June solo perchè lei voleva una mocciosa da tenere in braccio, STUPRARE mica pizza e fichi ) solamente perchè ha visto una ragazzina morire per amore lei ora vuole combattere Gilead proponendo la possibilitù da parte delle donne di poter leggere la Bibbia e legge anche un versetto, davanti a ciechi commander che usano quello che c'è scritto in quel libro solamente per i comodi loro. E che poi, nonostante tutto, lascia andare via June con la figlia che ha tanto desiderato.
Top.
Tra l'altro June è quella che è scappata più volte da tutte le guardie di Gilead e da gilead stessa, datele nà medaglia :zizi:
E poi alla fine cosa fa? Lascia la figlia ad Emily e torna indietro! No ma dico, sei scema? Che hai nel cervello, le ricottine di tua figlia?
Io bho.
Mi sento abbastanza presa in giro da questo finale che mi sembra creato solamente per allungare il brodo e la storia, riproponendoci cose viste e già viste.
 :nomeme:
TV Time -> TotallyBlondie 💁🏼

Over there we lost some of them.
But over there, they lost
all of us.
[ Nora, The Leftovers ]

SeanWalker

  • Michael Scott
  • Post: 805
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #21 il: 11 July 2018, 23:07:15 »
(clicca per mostrare/nascondere)

Esatto, è quello che mi sono chiesto anche io AHAH
EDIT: FIRMA IRREGOLARE

Tondelaya

  • Abed Nadir
  • Post: 1795
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #22 il: 11 July 2018, 23:11:17 »
Telefonatissimo che il destino delle due si sarebbe incrociato e che June avrebbe mandato via solo la figlia. Anzi, temevo che restassero tutte e due quando ha preso in mano la foto di Hannah.
Boh, non mi è piaciuto come finale di stagione. Ora che farà? Tornerà tra le grinfie di Fred? Per amore di una figlia (che comunque non sta con lei e non so proprio come farà a liberarla restando a Gilead) ha rinunciato a un'altra che tra l'altro è una neonata in mano a una Emily decisamente molto instabile?!
Staremo a vedere. Eccellente comunque il personaggio di Emily, il migliore di tutta la stagione  :zizi:
Ho sperato invano che Rita o Nick uccidessero Fred.
La scena della staffetta delle Marte è stata commovente  :love: mi ha ricordato troppo alcuni film sull'olocausto  :cry:
Power is always dangerous. It attracts the worst and corrupts the best. I never asked for power. Power is only given to those who are prepared to lower themselves to pick it up.

Momino

  • Peggy Olson
  • Post: 1326
  • Don't make me change my mind Miss Lana banana
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #23 il: 11 July 2018, 23:39:38 »
Io penso che se in Canada ci fosse andata Serena, la trama ne avrebbe sicuramente beneficiato molto di più.

xmimmax

  • Sarah Manning
  • Post: 260
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #24 il: 12 July 2018, 00:51:56 »
(clicca per mostrare/nascondere)

Speriamo perchè riniziare con un altro resettone la prossima stagione sarebbe veramente brutto.

La puntata mi è piaciuta il giusto, ma in generale ho apprezzato più la prima stagione di questa.

Il rischio per il futuro  è che vogliano allungare il brodo e che quindi cadranno sempre più in a)puntate filler; oppure b)sbavature come alcune  che si sono già viste tipo: 1)scene accellerate e personaggi non sfruttati a pieno ma introdotti per dare una svolta repentina alla trama (vedi il nuovo commander di Emily, personaggio interessante con una storyline da poter sviluppare in modo eccellente -il rapporto con la moglie, il suo pentimento, l'anticonformismo etc - liquidato in due puntate); 2)momenti forzati (chiamare la bimba nichole :nu: dopo che una puntata ce l'hanno menata sul significato del nome holly, Serena e la voglia matta di avere un figlio e poi lasciarla andare, sberle in faccia a Fred senza una minima conseguenza; nick che minaccia il comandante etcc...)

Per carità resta sempre un prodotto di alto livello, la Moss e la Strahowsky sono attrici eccellenti, ma devo ammettere che avrei voluto che finisse con June e Holly che scappavano e magari Nick che prometteva a June che avrebbe cercato/vegliato per lei su Hannah.

Vediamo che succederà... intanto grazie al team e a chi ha commentato le puntate!

Alla prossima season people: Nolite te bastardes carborundorum! :riot:
« Ultima modifica: 12 July 2018, 00:57:55 da xmimmax »

koutetsujeeg

  • Clara Oswald
  • Post: 51
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #25 il: 12 July 2018, 01:35:04 »
Mi ero ripromesso che per me The Handmaid tale sarebbe finito con questa puntata.
Sapevo che inevitabilmente mi avrebbero lasciato con mille domande su come proseguirà.
Ma stavolta non ci casco. Non vedrò come prosegue perchè la serie mi ha deluso (e annoiato con i suoi soliti trucchetti e i suoi soliti primi piani) già troppe volte!

Lo sguardo della protagonista incazzata! Quante volte l'hanno usato? Mille. Quante volte nella puntata successiva questo "spirito vendicativo" è stato completamente abbandonato senza spiegazioni.
E' sempre così questa serie! Alla puntata dopo tutto è resettato.

Nella prima puntata della terza serie la protagonista è tornata dai Waterford. La signora Waterford avrà perdonato tutto al marito. Il marito si è già dimenticato tutti i casini procurati da Offred (anzi no...con quelle sue proposte in cucina si è già dimenticato tutto...ridicolo), la guardia rmane a lavorare con i Waterford perchè stava solo proteggendo Fred dai pericoli esterni durante l'incendio.
La bibma ed Emily non saranno fuggite! Vengono fermate alla dogana. emily torna nel campo di prigionia e la bimba torna dalla signora Waterford.

Ho reso l'idea?
Ecco la ragione per cui mi fermo qui. Bella serie! Ben recitata. Autori pessimi...spesso incapaci di immedesimarsi nelle reazioni più coerenti dei personaggi che sembrano banderuole al vento! Peccato!

Ovviamente nei miei sogni Offred diventa la resistenza! Vive nel sottosuolo e uno ad uno uccide tutti gli uomini e fomenta la rivolta! Finale con Offred vestita da Rambo che sventaglia mitra nel senato falciando tutti i pezzo grossi urlando "L'utero è mio e me lo gestisco io! E bruciando un reggiseno!".  :vecchio:

Ciao!  :1:

Skina

  • Jonah Ryan
  • Post: 311
  • Sesso: Femmina
  • You're over me? When were you...under me?
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #26 il: 12 July 2018, 01:39:36 »
E niente, bastava avere un po' di esperienza telefilmica, davvero poca, per capire da inizio stagione che era esattamente qui che avrebbero portato Serena. Era proprio lampante, anche quando molti la accusavano di non aver "fatto niente" o "dimostrato niente", che le intenzioni erano queste.
Nulla da criticare in ciò, anzi, in passato ho candidamente ammesso di essere una sucker per questi archi narrativi dei villain che cadono e tornano umani, e verso la metà della stagione mi sono parecchio appassionata al gioco di "un passo avanti e tre indietro" di Serena e June, divertendomi ad immaginare quando Serena sarebbe finalmente caduta. Mai avuto dubbi sul fatto che sarebbe successo, ero solo indecisa sulle tempistiche.

Poi va beh, scivolone clamoroso sulla sua decisione di stuprare June, che non sono più stati i divertenti "tre passi indietro" ma un salto carpiato nel vuoto che ha bruciato la credibilità del (per me) ottimo percorso che stava facendo fino ad allora, ma lo shock value era più importante (perché ad oggi, a stagione finita, quello stupro non è servito ad una sega, ne alla trama ne ai personaggi, è servito solo a schiaffeggiare noi spettatori e a farsi lo sgambetto da soli) ma non ho neanche voglia di spenderci ancora altre parole.

Finito quello scivolone clamoroso di circa 3 minuti e cinquanta secondi, Serena è tornata sui binari del suo arco narrativo e la grande mossa l'ha fatta proprio nel finale di questa stagione, e ammetto che forse non me la aspettavo così presto, ma è innebagile che il build up (stupro a parte) c'era da inizio anno, per chi sapeva o voleva vederlo, quindi non sono neanche stupita più di tanto, non è per questo che io urlo allo scandalo. Serena raggiunge la sua ossessione, la maternità, e una volta raggiunta quella ossessione perde la testa (riacquistandola, paradossalmente, in questo caso). Tutto molto prevedibile.

June...anche qui, non sono così categorica nel ritenere folle la sua decisione, oltre ad aver lasciato indietro Hannah io credo che anche le azioni di Serena abbiano contribuito alla sua determinazione nel prendere questa decisione. June è una lottatrice, subisce le ingiustizie e in questo episodio soffre anche per tutte le ingiustizie che subisce Serena, palesemente, empatizza e rimane toccata dalla facilità con cui Serena rinuncia alla bambina per salvarle la vita, sapendo quanto la maternità significasse per lei. Anche qui, sarebbe stato tutto molto più bello e credibile senza lo stupro di due episodi fa, ma ormai ce lo teniamo.

Certo il "chiamala Nichole" è troppo, questo sì. La interpreto come una palese dichiarazione di intenti per la prossima stagione: Serena e June saranno finalmente dalla stessa parte. Non ci sono più dubbi ne giochetti, così come non ci sono più dubbi che Yvonne e la Moss reggono sulle spalle il cuore di questo show, è palese anche seguendo un po' sui social gli account ufficiali di loro due e della Hulu e facendo attenzione a che foto promozionali o BTS o citazioni quelli della Hulu scelgono di rilasciare settimanalmente: Serena e June ne sono al centro, sempre, già da parecchie settimane a questa parte.

Tutto il resto è contorno, forse noia.

Peccato per come ci sono arrivati, inciampando parecchio, ma il punto in cui sono ora non mi dispiace, ma dovendo essere oggettiva lo confermo, stagione nettamente in calo rispetto alla prima, per tante, troppe, leggerezze narrative, ma la colpa non è solo in questo finale di stagione.

Mi riservo a domani le considerazioni a freddo, a caldo non potevo non scassarvi le bolas con Serena e June, da domani vediamo anche tutto il resto.
 :riot:
« Ultima modifica: 12 July 2018, 02:07:05 da Skina »
"Sono fuori di me, e sto in pensiero perché non mi vedo tornare".

[Modern dramas, old sit-coms]

kript96

  • Correttore automatico
  • *
  • Post: 3164
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 100+
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #27 il: 12 July 2018, 01:58:41 »
BUT WHY. NO DAVVERO. Me lo sono ripetuto fino all'ultimo, "vedrai che non scappa", sperando mi sbagliassi. Lei aveva fatto quella scelta già nella 2x03, tipo. Perché??? quanto potevano farci vedere da fuori? un sacco. Potevano persino pensare  di far scappare pure Serena, già che c'erano, visto che era nella sua personalità di amorevole madre in questo episodio :XD: E invece nulla, June che rimane bloccata nuovamente dai Waterford, con Fred che OVVIAMENTE conosce la verità, e per cosa? come aiuta la figlia adesso? L'inizio della resistenza, la preparazione ad un attacco verso Gilead, magari proprio con June (e Serena magari!) tra le menti che lo preparano... NO. Beccatevi altri 13 episodi che soffre nella casa Waterford.

edit: ma leggendo i commenti... davvero avete dubbi sul resettone? Non hanno stravolto nulla in due stagioni e stravolgono TUTTO nella 3? Ovviamente June dai Waterford, poi 10 episodi di June e Serena forse siamo alleate/forse no, e ultimi episodi di alleanza dove  finalmente cambierà qualcosa, per la s4. Come ho detto tempo fa, 3 stagioni per la serie erano perfette. Ma qualcuno diceva che potrebbero tirare pure fino a 5. Insomma, stanno semplicemente tirando.
« Ultima modifica: 12 July 2018, 02:17:05 da kript96 »
"Now I am quietly waiting for the catastrophe of my personality to seem beautiful again"
TvShowTime: https://www.tvshowtime.com/en/user/490622/profile
Anya: I have finesse! I have finesse coming out of my bottom!
Traduco: Arrow s04, iZombie s02-03, The Magicians s01-s02, Supergirl s01, Red Oaks s01-s02, Flesh and Bone s01, Braindead s01, Stranger Things s01,Lucifer s02

Sherlockata

  • Piper Chapman
  • Post: 5836
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #28 il: 12 July 2018, 02:12:26 »
Delusione. Soprattutto perchè Nick non ha dato una revolverata in fronte a Fred  :XD: questa sua totale mancanza di ribellione inizia a stancarmi, lo vedremo mai furioso come la splendida Emily? Che in questo episodio mi ha ha fatto godere come pochi, e no, a me la zia Lydia non ha fatto pena per niente. Paradossalmente l'ho provata per Serena, perchè il personaggio ha avuto un'evoluzione pazzesca (grazie soprattutto alla vicinanza di una come June) ma malgrado io sia del club "Serena ha un lato umano" durante la scena davanti al cancello di casa ammetto di aver pensato mò scappa con la bimba e fa tiè a June col kaiser che ti lascio l'unica cosa che mi rende felice! E invece ha realizzato quanto Gilead non protegga affatto i bambini (soprattutto le femminucce...). Ma non è questa la cosa che trovo più inverosimile, piuttosto June che schiaffeggia e manda a fare in culo letteralmente Fred e lui che fa? Le propone di restare  :doh: ma cos'è? Innamorato pazzo?
E tutto quell'allegro fuggire a destra e manca come se un incendio bastasse a liberare tutte le strada dai custodi? Mah.
Pure il comandante di Emily è stato un meh, troppo repentino il mostrarci che in realtà fa parte della resistenza, per me è questo il personaggio che hanno bruciato.
June che fugge non ci credevo manco se lo vedevo ma la sua scelta non la condivido, come fa in quella situazione ad aiutare Hannah? Sì, alla fine fa lo sguardo di Carrie, quello di Satana...il che significa che ha in mente qualcosa di ben organizzato all'interno di Gilead, almeno me lo auguro.
Comunque malgrado le incongruenze non direi mai che questa stagione sia un "flop", ce ne fossero di flop come questa serie  :XD: sarà anche che per me il talento immenso delle protagoniste mi fa sorvolare sui dubbi e in questo episodio assistiamo ad un'alchimia monumentale tra le due  :prego:
Dropparla? Non ci penso nemmeno. Anche perchè sono curiosa del seguito. Dico solo che tre stagioni sarebbero l'ideale. Non oltre.
“L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”.
Mr. Peanutbutter (da BoJack Horseman)

Skina

  • Jonah Ryan
  • Post: 311
  • Sesso: Femmina
  • You're over me? When were you...under me?
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Handmaid's Tale - 2x13 - The Word
« Risposta #29 il: 12 July 2018, 08:19:49 »
Ok quindi, parliamo un attimo di June.
Quello che stavolta decide di fare rispetto alla 2x03 in cui aveva deciso l'esatto opposto (fuggire fregandosene di Hannah) ha delle differenze sostanziali che, secondo me, giustificano la sua scelta di adesso di restare:

- a inizio stagione tenta la fuga perché non vuole che sua figlia nasca (e cresca) dentro Gilead, le fa anche questa promessa. L'istinto materno verso la figlia che porta in grembo è più forte di quello verso la figlia già grande.
- a inizio stagione pensa che la sua fuga rappresenti la chance migliore di combattere Gilead, facendolo cadere dall'esterno, e tirar fuori da lì dentro anche Hannah

ENTRAMBE queste due condizioni, nella 2x13, sono cadute:

- Holly è già nata dentro Gilead, è una promessa già infranta, e soprattutto adesso ha la possibilità concreta di non farla almeno crescere dentro Gilead, e la coglie (si assicura comunque prima di averla messa in salvo). Messa in salvo la figlia appena partorita, non può non prendere il sopravvento l'istinto materno verso l'altra...non si può razionalmente chiedere ad una madre di abbandonare la sua bambina, soprattutto lì dentro
- adesso June SA che Moira è riuscita a fuggire, SA che Luke è lì fuori ad aspettarla, e ha capito che combattere Gilead dall'esterno è difficilissimo, perché nonostante Moira sia fuggita, nonostante Luke stia lottando per lei, nonostante Nick abbia reso pubbliche le lettere, dentro Gilead nulla è cambiato. E' un sistema che va scardinato dall'interno, non c'è altra alternativa per riprendersi Hannah, nella sua testa, in questo momento.

Quello che COZZA con tutto questo, sicuramente, è la posizione compromossa in cui June si è dovuta mettere. Ha fatto sparire una bambina (la figlia di un comandante!) che cosa ha intenzione di fare o dove ha intenzione di andare? Rischio di essere catturata e uccisa è altissimo.
A MENO CHE non abbia fatto questo all in, come ho terribilmente cercato di spiegare stanotte, perché punta sul fatto che Serena è ormai dalla sua parte e la coprirà e aiuterà in qualche modo.
Ma mi chiedo come potranno ingannare Fred? Nick si è dovuto esporre come traditore senza più possibilità di dubbio, la sua posizione è più compromessa di quella di June. June spera nella copertura della Resistenza? Del Comandante che ha appena messo in fuga Emily? Boh, non si sa, assurdo che prenda una decisione del genere, sull'onda dell'emotività, senza avere un piano B, a meno che lei non lo abbia e noi siamo ancora clueless.

Lo sapete quanto stavo sperando di vedere finalmente Gilead dall'esterno, l'anno prossimo, conto che con Emily e Holly lì fuori lo vedremo comunque, ma la situazione in cui si è messa June (e Nick) è complicata e dovranno ripartire da qui, se puliranno di nuovo tutto con un colpo di spugna per rimettere miracolosamente June come ancella docile e Nick che infinocchia Fred con una scusa qualsiasi, mi perdono.

Mi aspetto una terza stagione MOLTO diversa dalle due che abbiamo visto fino ad ora, questa è una condizione sine qua non continuare questa serie che altrimenti perderebbe tutto il senso.

E adesso aspettiamo chissà quanto, mesi, un anno :nu:

A prescindere da tutto voglio l'Emmy a diverse attrici di qui dentro :riot:
« Ultima modifica: 12 July 2018, 08:35:50 da Skina »
"Sono fuori di me, e sto in pensiero perché non mi vedo tornare".

[Modern dramas, old sit-coms]