Autore Topic: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie  (Letto 13585 volte)

rocamadour

  • Jerry Gergich
  • Post: 14
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #15 il: 5 November 2011, 13:10:36 »
Ciao a tutti,

non so se è OT ma visto che leggo di molte crisi di astinenza da legal, vorrei consigliare a tutti Silk: una serie BBC sempre "sui generis" come TGW ma davvero ben fatta!

AsukaFV

  • Annyong Bluth
  • Post: 622
  • Sesso: Femmina
  • No Can Do This Babydoll!
    • Mostra profilo
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #16 il: 5 November 2011, 17:11:09 »
Citazione
il fatto che nessuno voglia riprendere in mano il rapporto kalinda/alicia è molto grave secondo me...era uno die punti d forzissima delle 2 serie precedenti, e anche x questo forse GW mi piace d meno

Ma non credo sia questa l'intenzione dei Kings. Cioè lasciare perdere. E io trovo realistico, dopo quello che è successo, che le due "al momento" non interagiscano. 

beh ma infatti parlo dell'oggi :)
io non nego che possa tornare a piacermi come prima anzi lo spero proprio!
Cmq a me piace la suspance e le vere storie anche se fuori alicia (anche io  odiavo la parte sui figli ahahhaa XD) anche perchè creedo che su di lei nn ci sia moltissimo da dire...però se sviluppano altri personaggi che lo facciano bene accidenti! cary e Eli mi vanno benissimo ma ricordiamoci che il telefilm dura 40 min e che oltre a loro c'è un caso e una storia d mandare avanti...che costruiscano meglio il tutto!!

Paz

  • Jonah Ryan
  • Post: 366
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #17 il: 5 November 2011, 17:40:20 »
Citazione
Cmq a me piace la suspance e le vere storie anche se fuori alicia (anche io  odiavo la parte sui figli ahahhaa XD) anche perchè creedo che su di lei nn ci sia moltissimo da dire...però se sviluppano altri personaggi che lo facciano bene accidenti! cary e Eli mi vanno benissimo ma ricordiamoci che il telefilm dura 40 min e che oltre a loro c'è un caso e una storia d mandare avanti...che costruiscano meglio il tutto!!

Beh, se devo trovare il peggiore difetto a questo inizio di stagione è proprio lo "squilibrio" nell'occuparsi dei personaggi.
Tanto Will/Alicia.
Troppa Celeste (tre episodi per cosa? per mettere la pulce nell'orecchio di Alicia? e nel frattempo gli altri si giravano i pollici)
Eli in abbondanza (che secondo me funzionava meglio fuori dalla L&G e quando era un personaggio "ricorrente")
Poca Diane, pochissima.
Cary, a parte la settimana scorsa, in formato spot pubblicitario (cosa che già era successa la scorsa stagione e quindi, IMO, era grave si perpetrasse anche in questa stagione, visto che è il personaggio meno sviluppato di tutta la cricca)
Kalinda senza storyline, ma sequestrata da Eli.

Altro difetto è avere lasciato in quasi stand by molte delle storyline che si erano delineate a fine stagione. L'alleanza Peter-Cary. Il conflitto Peter-Alicia. Kalinda e i suoi tormenti esistenziali.
Ma ora spero si riprendano e ritrovino il ritmo...già ci sono segnali positivi.
« Ultima modifica: 5 November 2011, 21:00:35 da Paz »

AsukaFV

  • Annyong Bluth
  • Post: 622
  • Sesso: Femmina
  • No Can Do This Babydoll!
    • Mostra profilo
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #18 il: 6 November 2011, 00:58:46 »
ti quoto è esattamente quello che penso anche io :+:

AsukaFV

  • Annyong Bluth
  • Post: 622
  • Sesso: Femmina
  • No Can Do This Babydoll!
    • Mostra profilo
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #19 il: 11 November 2011, 22:57:04 »
ecco invece nella 3x07 si è ripreso il livello :pirurì:
speriamo continuino così!

marylena

  • Un po' Santa, un po' Strega.
  • Dean Winchester
  • Post: 9439
  • Sesso: Femmina
  • Barbabelle
    • Mostra profilo
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #20 il: 17 December 2011, 13:35:57 »
Non sono completamente d'accordo con Sonny anche se rimane il mio commentatore preferito.  :asd:
Io credo che ci fosse bisogno di questo spazio personale perché tutti si chiedevano come sarebbe proseguita la parte soap, diciamocelo. Posso concordare sull'eccessiva occupazione della prima parte della stagione, ma in qualche modo andava disinnescata la bomba Alicia-Will.
Adesso dovrebbero tornare i temi più sostanziosi come il rapporto con il potere e le alleanze che in suo nome si formano. Del resto si sta andando verso un anno di elezioni e mi auguro che i King le abbiano contemplate.

Paz

  • Jonah Ryan
  • Post: 366
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #21 il: 17 April 2012, 07:22:17 »
Stay tuned...

(clicca per mostrare/nascondere)

...fino a settembre ce ne è di tempo per i King di pensare a come cambiare rotta. Spero di non averla cambiata anche io nel frattempo.

Boba

  • Dà i numeri.
  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 13004
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #22 il: 17 April 2012, 08:05:52 »
Sinceramente Paz, non so perché ti aspettassi una cosa del genere, la protagonista è Alicia, non Cary. I personaggi si sviluppano per la maggior parte in base al rapporto che hanno con lei.
Io non voglio assolutamente che i King si mettano a sviscerare il personaggio di Cary togliendo spazio alla protagonista della serie, ma non perché io abbia qualcosa contro Cary, non vorrei lo stesso per qualsiasi altro personaggio, non sono loro i protagonisti.

marylena

  • Un po' Santa, un po' Strega.
  • Dean Winchester
  • Post: 9439
  • Sesso: Femmina
  • Barbabelle
    • Mostra profilo
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #23 il: 17 April 2012, 08:14:18 »
Paz, non so se è già stata postata e hai visto questa intervista di Ausiello a Matt Czuchry:

(clicca per mostrare/nascondere)

La fonte è qui.
Attenzione, spoiler multipli.  :lol?:

Paz

  • Jonah Ryan
  • Post: 366
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #24 il: 17 April 2012, 08:46:58 »
Sinceramente Paz, non so perché ti aspettassi una cosa del genere, la protagonista è Alicia, non Cary. I personaggi si sviluppano per la maggior parte in base al rapporto che hanno con lei.
Io non voglio assolutamente che i King si mettano a sviscerare il personaggio di Cary togliendo spazio alla protagonista della serie, ma non perché io abbia qualcosa contro Cary, non vorrei lo stesso per qualsiasi altro personaggio, non sono loro i protagonisti.

Nessuno ha detto di togliere spazio alla protagonista, perchè in verità di spazio ne potrebbero fare altrove elminando storyline e personaggi di cui in che questa stagione potevamo fare tranquillamente a meno. Non si tratta di sviscerare o meno un personaggio. Si tratta di dare a tutti i personaggi spessore e approfondimento, pena lo stesso svilimento di Alicia e della sua storia, che per la cronaca non è la mia "preferita". Se questo show fosse stato esclusivamente la storia di Alicia, probabilmente mi sarei rotta le scatole due anni fa.
E come avrai ben visto, guardando tre stagioni di questo telefilm, non esiste solo Alicia e se Alicia funziona e perchè altri personaggi ruotano intorno a lei e funzionano insieme a lei. Ognuno qui hai i suoi preferiti e ogni personaggio ha la sua storyline che non sempre ruota intorno ad Alicia. Eli, Kalinda, Will e Diane hanno il loro approfondimento e storyline, anche quando le loro storyline nulla hanno a che fare con Alicia. E sinceramente dopo tre anni è tempo anche di evolversi come show.
Questo mi aspettavo per Cary e l'ho fatto pazientemente per tre anni, periodo di tempo in cui avrebbero potuto fare di meglio senza bisogno di sviscerare un bel niente.
Mi aspettavo, ripeto, niente e più di quello che è stato fatto per il resto. E la prossima stagione mi aspetto per lui quello CHE TUTTI gli altri personaggi hanno già avuto.

Citazione
Paz, non so se è già stata postata e hai visto questa intervista di Ausiello a Matt Czuchry:

Grazie mille :).
Diciamo che per questa stagione è tutto qua e devo solo incrociare le dita che nella quarta si decideranno a fare qualcosa di più e di meglio con Cary.
« Ultima modifica: 17 April 2012, 09:01:26 da Paz »

Alicia_Will

  • Visitatore
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #25 il: 17 April 2012, 11:35:36 »
E' vero che la protagonista è Alicia e che gli altri personaggi si sviluppano attorno a lei, ma sono anche d'accordo con Paz che se lo show fosse solo Alicia non mi avrebbe appassionato a questo modo.
Secondo me il problema per Cary risiede proprio in questo fatto: Alicia funge da spunto per approfondire le storyline degli altri personaggi, però da quando hanno mandato via Cary dalla L&G gli sceneggiatori lo hanno sacrificato, facendogli fare più che altro comparsate. Personalemente non ho sentito la mancanza di questo approfondimento perché il personaggio di Cary è stato quasi sempre troppo slegato dalle vicende principali e il suo rapporto con Kalinda è stato trattato abbastanza banalmente e quindi non ho provato alcun interesse nel vederlo sviluppare. Con il suo ritorno alla L&G secondo me avrà anche lui il suo spazio, e penso potrà tornare ad essere un personaggio interessante come lo era nella prima stagione.
Stesso problema lo ha avuto Eli: gli hanno voluto dare spazio a tutti i costi (io adoro Eli, ma era interessante perché il suo ruolo aveva un senso nelle precedenti stagioni) ma era scollegato completamente dalle vicende dello studio (siparietti macchiettistici a parte), e portarlo "in house" non ha avuto i risultati sperati: sembrava davvero un pesce fuor d'acqua.
Anche in questo caso, dovendo di nuovo lavorare alla campagna di Peter, penso che potremo rivedere l'Eli che tanto mi era piaciuto.
Questa terza stagione mi è piaciuta molto meno delle precedenti, ha avuto alti e bassi però in linea generale non mi ha tenuta con il fiato sospeso come nelle precedenti. Personalmente ho patito tantissimo l'allontanamento dalle aule di Will, una delle cose che mi piaceva di più dello show era vederlo lavorare ai casi con Alicia, Kalinda e Diane, le sue tattiche e le sue arringhe. Il privarsi di questo personaggio relegandolo solo a trame orizzontali (peraltro non entusiasmanti) mi ha deluso molto. Sinceramente avrei preferito mille volte vederlo al lavoro che a casa a suonare la chitarra o seduto in un angolo mentre i colleghi discutono dei casi. Speriamo che nella prossima stagione torni davvero a lavorare!
Comunque, nonostante tutto, TGW rimane un'ottima serie e una stagione un po' meno brillante ci può anche stare. La scorsa a mio avviso è stata davvero un perla, anche meglio della prima.
 :ciao:
« Ultima modifica: 17 April 2012, 11:40:16 da Alicia_Will »

Boba

  • Dà i numeri.
  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 13004
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #26 il: 17 April 2012, 17:48:54 »
Ma appunto, gli altri personaggi si sviluppano a partire da Alicia (che ben inteso, non è assolutamente il mio personaggio preferito, io sono Kalinda-dipendente): Kalinda la scopriamo a poco a poco sempre in funzione del suo rapporto con Alicia, Will l'abbiamo scoperto sempre col rapporto con Alicia, forse l'unica indipendente da Alicia è Diane. Cary paga il fatto di non essere più alla L&G quindi le sue storyline (che comunque ha avuto, non è che in questa stagione sia scomparso) si devono necessariamente slegare dal resto e sembrano quindi buttate lì un po' così, cosa che effettivamente è (tutta la storia con Dana ti faceva un po' pensare "e chi se ne frega"), ma d'altronde è il prezzo da pagare per avere lo stesso personaggio che ormai con lo studio non ha più niente a che fare.
Poi vabbè, io adoro come i King mi tengano sulle spine, un po' li odio un po' li amo perché sono capaci di darti qualcosa su un personaggio col contagocce: quanto basta per soddisfare almeno in parte la tua dipendenza, ma non tanto da farti dire "ok, basta così, grazie". Per dire, sto aspettando dalla fine della seconda stagione una puntata in cui il rapporto tra Alicia e Kalinda venga affrontato in maniera completa e che si sappia davvero tutto su Kalinda, ma nel contempo adoro il fatto che questa cosa venga affrontata invece a poco a poco, nell'arco di molte puntate perché me la fa gustare molto di più.
Forse l'unica cosa che mi ha un po' deluso della stagione è come abbiano trattato il personaggio di Eli: con lui è palese che non sapessero bene cosa fare perché la mancanza della parte politica, con la campagna e tutto ciò che ci gira intorno, si è sentita parecchio. Sono sicura che con la prossima stagione faranno meglio visto che si parte con le elezioni per il Governatore, ma in questa se lo sono un po' perso per strada.

Paz

  • Jonah Ryan
  • Post: 366
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #27 il: 17 April 2012, 18:57:54 »
E' una visione parecchio drastica e anche difficile da portare avanti per tre stagioni e con un cast così ampio e di spessore come quello dello show quella che vuole i personaggi sviluppati e con storyline che siano solo strettamente legate ad Alicia e sinceramente non è quello chei si è visto in questa stagione. Eli è la dimostrazione vivente che i personaggi che ruotano intorno ad Alicia vivono di vita propria: praticamente nulla, se non di striscio, di quello che è successo ad Eli questa stagione aveva a che fare con Alicia. I due non hanno interagito neanche più di tanto. Ma il vero problema di Eli è che nato come costola di Peter e che con la L&G non ha mai avvuto a che fare e gli autori non sono riusciti ad "integrarlo" alla L&G - che per me è, insieme alla politica, la vera protagonista dello show - quindi in pratica è stato come assistere ad uno spin-off interno alla serie.
Cary invece, sebbene esiliato in Procura ha un passato alla L&G e ha legami con tutti i personaggi ed è stato sempre chiaro che il suo destino continuava ad essere legato alla L&G. A me frega di Cary. Mi è fregato quando è stato licenziato. Mi è fregato quando ha cominciato la sua ascesa in procura, mi è fregato quando ha cominiciato a farsi notare, mi è fregato che Diane abbia tentato di riportarlo all'ovile, mi è fregato di quanto abbia fatto per Kalinda rischiando il posto e mi sarebbe fregato anche di Dana, se non si fosse trasformata nell'ennesima mal riuscita vittima del fascino di Kalinda e in un personaggio destinato esclusivamente a movimentare la storyline Will's investigation.
Ma il "chi se ne frega" è molto legato anche al fatto se il personaggio ci garba o no: per dirla brevemente a me, che di Will non frega tanto in generale, non è fregato niente delle sue sorelle.
E l'amicizia di Kalinda e Alicia...tanto bellina...ma Kalinda è stata decisamente messa da parte anche lei questa stagione e tutto l'approfondimento e l'evoluzione che gli autori pure avevano promesso è stata piuttosto ridimensionata.
Altra cosa che per me è mancata quest'anno è una storyline centrale importante ed avvincente. E' stata una cosiddetta stagione di transizione. Spero di meglio per la prossima.

Boba

  • Dà i numeri.
  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 13004
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #28 il: 17 April 2012, 19:15:23 »
Ma infatti anche Eli ha pagato il fatto di non aver interagito con Alicia, la sua storyline è praticamente slegata da tutto il resto. Poi è vero che lui è nato come costola di Peter, ma alla fin fine si è sempre relazionato con Alicia perché lei era la colonna portante del suo piano per far vincere Peter. Così come Cary ha pagato il fatto di essere lontano dalla L&G e quindi ha avuto una storyline slegata dal resto e la sua interazione con gli altri è stata necessariamente ridotta.
Per quanto riguarda Kalinda, non penso che abbiano ridimensionato approfondimento o evoluzione, i King se la prendono con calma... e soprattutto si vantano di fare l'esatto contrario di quel che vogliono i fan (ed è cosa buona e giusta perché visto che fine hanno fatto le serie che hanno voluto accontentare il fandome a tutti i costi, beh dico solo che c'è un abisso di qualità per come le cose sono state gestite a parità di stagioni).
Poi non sono d'accordo sul fatto che in questa stagione manchi una storyline avvincente, per me tutta la questione del processo di Will è stata molto interessante e le puntate finali che hanno portato allo scontro diretto in tribunale con la Scott-Carr le ho trovate tra le migliori di tutta la serie: ritmo serrato, grandi scelte di sceneggiatura. Più che altro hanno deciso di concludere il tutto abbastanza in fretta e quindi ci ritroviamo adesso queste puntate di transizione verso la prossima stagione che sembrano non avere più un vero scopo.

Alicia_Will

  • Visitatore
Re: The Good Wife - Opinioni generali sulla serie
« Risposta #29 il: 17 April 2012, 19:53:09 »
Ma infatti anche Eli ha pagato il fatto di non aver interagito con Alicia, la sua storyline è praticamente slegata da tutto il resto. Poi è vero che lui è nato come costola di Peter, ma alla fin fine si è sempre relazionato con Alicia perché lei era la colonna portante del suo piano per far vincere Peter. Così come Cary ha pagato il fatto di essere lontano dalla L&G e quindi ha avuto una storyline slegata dal resto e la sua interazione con gli altri è stata necessariamente ridotta.
sono perfettamente d'accordo, anche a mio avviso questo è il problema di Cary ed Eli.
E per inciso pure a me che sono superfan di Will, non è fregato niente della parentesi con le sorelle tanto per dirne una, ma appunto perché quando le storyline non hanno poi un interesse globale perdono di mordente. TGW a mio avviso funziona quando tutti i vari protagonisti riescono ad interagire ed avere legami, trovo che sia una serie molto corale in questo senso e quest'anno è mancato spesso questo legame.
Sono sicura che Cary o Eli l'anno prossimo saranno decisamente più in-character e avranno storyline decisamente meno butatte a casaccio.