Sondaggio

Qual'è il vostro gradimento per il primo episodio?

Molto basso
Basso
Discreto
Alto
Molto alto

Autore Topic: [Commenti] The Falcon and the The Winter Soldier - 1x01 New World Order  (Letto 2636 volte)

Green Loontern

  • Don Draper
  • Post: 4203
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Perchè vorrei tutte le serie da 22 episodi :XD:
:lol?:

No no meglio le mini per serie con una trama orizzontale forte, se no si finisce sempre per tirare troppo in lungo.
22 episodi funzionano solo con le serie episodiche dove ogni puntata è autoconclusiva.

Elyn05

  • Clark Kent
  • Post: 958
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
:lol?:

No no meglio le mini per serie con una trama orizzontale forte, se no si finisce sempre per tirare troppo in lungo.
22 episodi funzionano solo con le serie episodiche dove ogni puntata è autoconclusiva.
Sì sono d'accordo, per serie strutturate come queste meglio pochi episodi  :D
Seguite: Carnival Row, Doctor Who, His Dark Materials, Good Omens, Loki, Stranger Things, The Mandalorian, The Marvelous Mrs. Maisel, What if...?
In corso: Doctor Who Classic S22, Moon Knight, MacGyver S3, Star Trek TOS, The Gifted S2
Rewatch in corso: The Big Bang Theory
Da finire/recuperare: Daredevil, Doctor Who Classic, Elementary, Merlin, Numb3rs, One Piece, The Closer, The Magicians, The Mentalist, The Sarah Jane adventures, Torchwood
Finite: Agent Carter, Agents of S.H.I.E.L.D., Alphas, Being Humans UK, Bones, Buffy, Class, Cloak and Dagger, Everwood, Game of Thrones, Ghost Whisperer, Hawkeye, Heroes, Iron Fist, Jessica Jones, Joan of Arcadia, Inhumans, Luke Cage, Major Crimes, Runaways, Scorpion, Sherlock, Smallville, Star Trek: Enterprise, Streghe, The Book of Boba Fett, The Defenders, The Falcon and the Winter Soldier, The Librarians, WandaVision, Warehouse 13
Da iniziare: The Punisher, Twin Peaks, Star Trek

TVTime: Giulia05

tetsuya

  • The Todd
  • Post: 193
    • Mostra profilo
Riguardo al personaggio che appare nella scena finale, mi permetto di contestualizzarlo un attimo dai fumetti.
(clicca per mostrare/nascondere)

_Elendil

  • Rory Gilmore
  • Post: 717
    • Mostra profilo
L'episodio è buono, ma francamente che un supereroe che lavora per l'esercito USA (cosa che vediamo chiaramente all'inizio) non abbia un reddito è una cosa che non sta né in cielo né in terra, e quindi tutta la sottotrama della sorella perde di senso.

Green Loontern

  • Don Draper
  • Post: 4203
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
L'episodio è buono, ma francamente che un supereroe che lavora per l'esercito USA (cosa che vediamo chiaramente all'inizio) non abbia un reddito è una cosa che non sta né in cielo né in terra, e quindi tutta la sottotrama della sorella perde di senso.
Non sei stato attento. Lo dice chiaramente che ha appena ripreso a lavorare per l'esercito, siamo a pochi mesi dal post endgame. 
Il prestito gli viene rifiutato con una scusa perché "non ha lavorato per 5 anni", con la sorella che chiaramente si arrabbia perché non poteva certo lavorare essendo sparito!

Proteolisato

  • Abed Nadir
  • Post: 1655
    • Mostra profilo
Le mie critiche partono dall'esperienza con WandaVision. La marvel cinematic ha dimostrato di saper tessere un'universo narrativo complesso con i vari film che seguono una traccia interconnessa.

Ciò nonostante questo non implica che siano in grado di fare altrettanto nel passaggio alle mini serie tv che hanno tutt'altri ritmi e tempistiche. Questa per dichiarazione della MCU è una serie d'azione, ben venga l'introspezione ma non deve avvenire a scapito della parte di lotte, inseguimento, cazzotti, caldi, sparatorie, ossia l'azione.

Le scene con la sorella di Sam Wilson servono a far capire cosa sia successo dopo il primo schiocco, il bancario esplicita bene la situazione quando afferma che il sistema di finanziamenti si trova nel caos più completo perché dopo cinque anni, in cui con difficoltà l'economia aveva iniziato a riprendersi, sono ricomparsi miliardi di persone, le scene di Buck Barners servono a far capire l'impatto che le sue azioni quando controllato dall'Hydra, il che è perfetto, ma il pubblico non deve avere la sensazione che siano troppo lunghe (una delle cose che hanno portato Age of Ultron a essere il meno amato della quadrilogia).

Ovviamente quando la serie finirà terrò conto dell'effetto abbuffata ovvero come scorre guardandola in una sola volta.


[Quello che mi lascia perplesso è che la Fondazione Maria Stark non si sia presa cura delle famiglie di vendicatori e affiliati dopo la loro scomparsa, anche in mezzo a una crisi, che avrà colpito anche le industrie Stark, la fondazione dovrebbe avere abbastanza liquidi per aiutare quelle famiglie.]



_Elendil

  • Rory Gilmore
  • Post: 717
    • Mostra profilo
Non sei stato attento. Lo dice chiaramente che ha appena ripreso a lavorare per l'esercito, siamo a pochi mesi dal post endgame. 
Il prestito gli viene rifiutato con una scusa perché "non ha lavorato per 5 anni", con la sorella che chiaramente si arrabbia perché non poteva certo lavorare essendo sparito!

Sono stato attentissimo. Se ora lavora per l'esercito, ora ha un reddito e lavora. Quindi:

a) non è vero che non ha lavorato per GLI ULTIMI cinque anni: da quanto è tornato nel mondo, lavora. E non solo, ovviamente guadagna cinquanta volte quel che guadagna il bancario, visto che un normale soldato in quelle zone prende 15-20 mila dollari al mese, figurarsi un supereroe alle dipendenze dell'esercito USA. Al più il bancario potrebbe chiedergli di stipulare un'assicurazione sulla vita a copertura del prestito vista la pericolosità del lavoro.


Se in banca si presenta uno con una busta paga come la sua, stendono i tappeti rossi.


b) visto il suo lavoro, anche se ha iniziato giusto il mese scorso, può ben tamponare per un po' le rate dei prestiti ottenuti da una persona non abbiente come la sorella.
« Ultima modifica: 23 March 2021, 13:59:18 da _Elendil »

Green Loontern

  • Don Draper
  • Post: 4203
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Sono stato attentissimo. Se ora lavora per l'esercito, ora ha un reddito e lavora. Quindi:

a) non è vero che non ha lavorato per GLI ULTIMI cinque anni: da quanto è tornato nel mondo, lavora. E non solo, ovviamente guadagna cinquanta volte quel che guadagna il bancario, visto che un normale soldato in quelle zone prende 15-20 mila dollari al mese, figurarsi un supereroe alle dipendenze dell'esercito USA. Al più il bancario potrebbe chiedergli di stipulare un'assicurazione sulla vita a copertura del prestito vista la pericolosità del lavoro.


Se in banca si presenta uno con una busta paga come la sua, stendono i tappeti rossi.


b) visto il suo lavoro, anche se ha iniziato giusto il mese scorso, può ben tamponare per un po' le rate dei prestiti ottenuti da una persona non abbiente come la sorella.
Ma non siamo in condizioni normali. È evidente che è una scusa. La banca non fa prestiti a chi è tornato dal blip.
È riapparsa di colpo metà dell'umanità dopo 5 anni. Il mondo è chiaramente ancora sottosopra.
E probabilmente Falcon non ha ancora un ruolo fisso. Ha ripreso a collaborare con l'esercito,  ma è non è in missione costante.

penelope

  • Carrie Mathison
  • Post: 6663
  • Sesso: Femmina
  • SUCH FUN!!! (Miranda)
    • Mostra profilo
Per me è un grande boh, nel senso che non mi è dispiaciuta, la realizzazione è ottima come la maggior parte dei prodotti Marvel, ma i due personaggi principali non mi hanno detto granchè, non è che m'importi molto della loro storia, forse il più interessante dei due è l'ex hydra, un pò di "vediamo cosa combina" me l'ha suscitato e poi l'attore è un gran bel vedere che non guasta mai, però nell'insieme se non fosse Marvel penso l'avrei evitata. Non vorrei fare come con Wandavision che sono arrivata alla fine con quasi zero interesse e l'ho finita giusto perchè aveva poche puntate, beh, visto che anche qui ce ne sono solo sei, per ora procedo, sperando che i due presto si alleino, che magari insieme sono più divertenti, almeno sembrava così dal trailer. :scettico:

tetsuya

  • The Todd
  • Post: 193
    • Mostra profilo
L'episodio è buono, ma francamente che un supereroe che lavora per l'esercito USA (cosa che vediamo chiaramente all'inizio) non abbia un reddito è una cosa che non sta né in cielo né in terra, e quindi tutta la sottotrama della sorella perde di senso.

Il reddito ce l'ha eccome, semplicemente l'impiegato di banca afferma che non basta come garanzia in quanto le condizioni di concessione dei prestiti sono diventate più stringenti.
Tu mi dirai: è una cavolata!
E' vero.
Perché il motivo è un altro, e lo spiega la sorella di Sam, quando dice "a quelli come noi non lo date mai vero?"
Il che lascia pensare che le tensioni razziali e sociali si siano acuite in questi 5 anni e le classi sociali/etniche meno favorite vengono discriminate.

La storyline serve a quello alla fine, perché credo sia palese che se la sorella di Sam non facesse l'orgogliosa, Sam sarebbe in grado di aiutarla finanziariamente da solo Lo dice lui stesso all'inizio, prima che sua sorella gli dica un bel no.

_Elendil

  • Rory Gilmore
  • Post: 717
    • Mostra profilo
Ma non siamo in condizioni normali. È evidente che è una scusa. La banca non fa prestiti a chi è tornato dal blip.

E già cambi versione: dal "non fa prestiti perché non ha lavorato negli ultimi 5 anni" a "non fa prestiti a chi è tornato dal blip". Il perché? Ignoto.

"Saresti un cliente a cui stenderemmo i tappeti rossi, ma siccome sei tornato dal blip ci fai schifo, per necessità di sceneggiatura."

Post unito: 24 March 2021, 14:21:52
Il reddito ce l'ha eccome, semplicemente l'impiegato di banca afferma che non basta come garanzia in quanto le condizioni di concessione dei prestiti sono diventate più stringenti.
Tu mi dirai: è una cavolata!
E' vero.
Perché il motivo è un altro, e lo spiega la sorella di Sam, quando dice "a quelli come noi non lo date mai vero?"
Il che lascia pensare che le tensioni razziali e sociali si siano acuite in questi 5 anni e le classi sociali/etniche meno favorite vengono discriminate.

La storyline serve a quello alla fine, perché credo sia palese che se la sorella di Sam non facesse l'orgogliosa, Sam sarebbe in grado di aiutarla finanziariamente da solo Lo dice lui stesso all'inizio, prima che sua sorella gli dica un bel no.

Francamente, l'idea che una banca non conceda credito a una persona col prestigio e i soldi di sam perché è di colore non sta né in cielo né in terra, a meno che non sia ben giustificata.

"c'è stato il blip", buttato lì così, non è una giustifiazioen.

anche il fatto che in tre messaggi mi abbiate dato tre giustificazioni diverse dimostra che di fatto la sceneggiatura una giustificazione non la dia.

Proteolisato

  • Abed Nadir
  • Post: 1655
    • Mostra profilo
Vediam cosa mi viene in mente.

1) Prima dello schiocco dimezzante Sam Wilson era un criminale visto che si era unito a Capitan America contro il governo USA (di fatto il generale Ross definisce Cap e il suo gruppo terroristi) il che mi porta a pensare che avesse perso, con disonore, il proprio ruolo nell'esercito con annesso stipendio e benefit (cosa che mi era sfuggito quando parlavo di pensione militare).

2) Dopo il famigerato dimezzamento la Terra è in recessione economica, una come nessuna precedentemente vista da alcuna civiltà del nostro pianeta.

3) Sam Wilson era ufficialmente morto il che implica che, in assenza di testamento, la sorella avrebbe dovuto ereditare eventuali possedimenti mobili e immobili.

4) Visto lo status di terrorista avuto sa Falcon è possibile che i suoi beni siano stati congelati o direttamente sequestrati dal governo.

5) Dopo il ritorno, con il mondo che sa del ruolo avuto dai vari eroi nello sconfiggere Thanos, Sam Wilson ritorna a servire il governo come militare potenziato.

6) Sam Wilson ha contratti con il governo. È una frase ambigua, che può lasciare intendere che lui ora non sia un vero e proprio militare ma un "contractor" una sorta di "mercenario".

7) Sarah Wilson è una piccola imprenditrice e sottolinea più volte che le banche si occupano delle grandi firme aziendali (nei vari dialoghi non c'è nulla che porti a pensare alla componente razziale*), il che è in linea con quello che già attualmente accade.

La mia idea è che il banchiere indipendentemente dal profilo di Sam Wilson non veda una certezza nella sua posizione di garante per il mutuo. È tornato da poco, ha dei "contracts" ma ha anche un passato da disertore ricercato dal governo, per cui non è certo che il reddito che attualmente vanta rimanga stabile.

Ulteriormente anche se è un personaggio di alto profilo sostanzialmente ha le spalle scoperte, Stark non forniva né fornisce supporto economico, non c'è un'associazione ma sostanzialmente se "eroe" a tempo pieno deve vivere basandosi sull'altruismo altrui ("good will"), e, non dimentichiamolo, perdere da un secondo all'altro metà della popolazione implica che la Terra è entrata in una crisi economica senza precedenti.

Il gigantesco problema è che la MCU ha fatto una scelta incredibilmente perniciosa quando ha optato per il gap di cinque anni.

Popolazione ridotta alla metà in un battito di ciglia. Ossia una percentuale molto più alta visto che piloti d'aereo, macchinisti di treni, autisti, persone in posizione di controllo legate alla sicurezza, alla salute, sono scomparse mettendo a rischio altre vite (è emblematica la scena dell'elicottero che perde il controllo e va a sbattere contro un grattacielo a New York), con un impatto catastrofico e devastante.

Cosa che finora la Marvel non ha fatto vedere, Far from Home, Wandavision, questa prima puntata per ora non si è visto nulla che faccia realmente pensare al fatto che la Terra ha visto un ecatombe.

È vero ci sono monumenti, commenti, notizie, ma quanti di noi possono dire con certezza di aver capito, vedendo, che il mondo ha perso metà della popolazione?

Tolta la scena di Endgame quando Scott Lang chiede informazioni al ragazzino in bici, e una inquadratura nell'ultima puntata di Wandavision**, nulla fa pensare a un evento traumatico e catastrofico (e qui siamo ai livelli del meteorite che contribuì a far estinguere i dinosauri).

È uno dei motivi per cui mi sono già stressato per i continui "ah ma voi non sapete, questi cinque anni, oh questo periodo, voi blippati.. voi, no, voi non potete capire". Come dice il moderno adagio sulla narrazione "show don't tell", mostra invece di raccontare.

La MCU per adesso sta raccontando, sospetto che sia perché è estremamente difficile correggere il tiro portando il tutto sui binari giusti.


* Non credo che la disney abbia intenzione di far entrare argomenti che potrebbero scatenare polemiche immense nelle sue storie.
** La scena di Westview è comunque associabile a quella di tante realtà moderne di piccole cittadine spopolate per migrazione verso le città o metropoli, dunque de facto non illustra in alcun modo quello che il mondo ha passato nei cinque anni precedenti.

Green Loontern

  • Don Draper
  • Post: 4203
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
E già cambi versione: dal "non fa prestiti perché non ha lavorato negli ultimi 5 anni" a "non fa prestiti a chi è tornato dal blip". Il perché? Ignoto.

"Saresti un cliente a cui stenderemmo i tappeti rossi, ma siccome sei tornato dal blip ci fai schifo, per necessità di sceneggiatura."

Post unito: [time]<strong>Oggi</strong> alle 14:21:52[/time]
Francamente, l'idea che una banca non conceda credito a una persona col prestigio e i soldi di sam perché è di colore non sta né in cielo né in terra, a meno che non sia ben giustificata.

"c'è stato il blip", buttato lì così, non è una giustifiazioen.

anche il fatto che in tre messaggi mi abbiate dato tre giustificazioni diverse dimostra che di fatto la sceneggiatura una giustificazione non la dia.
Non sono giustificazioni diverse, è proprio la somma delle cose.

Lavora si e no da 1 mese probabilmente come "contractor", non ha lavorato per i 5 anni precedenti, ed è evidente che il "da 5 anni non lavori" è la scusa standard per non dare soldi post blip perché tutti avranno chiesto prestiti, il prestigio di Falcon è un pò così così perché comunque faceva parte della fazione "fuorilegge" di Cap e sì per me la componente raziale c'entra eccome. Anzi credo proprio che la vorranno trattare in pieno. Non per niente il tizio dice a Falcon che ha fatto bene a riconsegnare lo scudo, ma per lui non c'è stato nessun problema a darlo ad un nuovo Cap bianco. Per altro se seguono la personalità originale dei fumetti, USAgent, soprattutto all'inizio, era proprio di estrema destra.
« Ultima modifica: 24 March 2021, 16:48:50 da Green Loontern »

Proteolisato

  • Abed Nadir
  • Post: 1655
    • Mostra profilo
Sulla componente razziale e l'essere USAgent di estrema destra. Non credo che la Marvel affronterà le cose in modo esplicito, non lo ha fatto nei fumetti (se non attraverso la metafora di razzismo, xenofobia, intolleranza che sono le testate mutanti) e dubito lo farà con le serie televisive.

Al massimo faranno vedere USAgent come molto più militarista, prono alla violenza, e decisamente obbedienti agli ordini dei superiori.

La Disney, come la Marvel e la DC, cammina sul filo del rasoio. Come disse un comico USA (o UK) la sinistra ha i comici, la destra ha i super eroi e i film d'azione.

Farsi una passeggiata su siti in lingua inglese con commenti sui fumetti lascia vedere in modo chiaro come una buona fetta dei lettori di fumetti sia allineata con idee di stampo trumpiano (così come un'altra buona fetta è allineata con idee di stampo social justice warriors), per cui non credo vogliano rischiare di alienarsi una parte di spettatori così avremo il contentino per i "progressisti" con cose come diversità etnica nei cast, donne in ruoli non stereotipati, personaggi lgbtqix, e accontenteranno l'altra parte mantenendo lo standard dell'eroe che senza l'aiuto dello stato salva il mondo, USAgent verrà usato come dimostrazione che le interferenze dello stato sono sempre dannose, i Wilson come dimostrazione che se ti dai da fare e sudi diecimila camicie ce la fai a migliorare la tua vita e altri cliché.

Certo potrei sbagliarmi, ma se la Disney decide di andare su argomenti del genere non usando metafore o analogie dovrà fare un lavoro ottimo per non avere un contraccolpo non indifferente.

Geralt di rivia

  • Peggy Olson
  • Post: 1057
    • Mostra profilo
Dopo WandaVision, ecco un altro ottimo telefilm.

Un inizio migliore non poteva cominciare, ecco che i personaggi vengono presentati subito per chi non li conosce.

Rispetto a WandaVision è un prodotto meno originale, però ha il vantaggio che può essere visto anche da chi non conosce l'MCU.

Mentre invece WandaVision nonostante l'innocasione, ha il piccolo limite che non può essere visto senza aver guardato prima tutto l'MCU, e addirittura anche alcuni film degli X-men.

Ma è giusto cosi, perchè la Marvel deve diversificare meglio i suoi prodotti, perchè Endgame è il massimo che si può ottenere, e se non cambia rischia di essere ripetitivo stancando il pubblico.

Difatti in questa puntata ci sono poche scene d'azione e ci si concentra molto di più sui problemi personali dei protagonisti, cosa che nei film MCU non ricordo venisse mai fatta, se non qualche accenno.

Difatti qui vediamo forse per la prima volta dei supereroi con superproblemi.

E inoltre si presentano nuovi cattivi come lo Spezzabandiere, e nuovi eroi come USAgent.

Sono molto soddisfatto di questa puntata, vediamo come procede.