Autore Topic: [Commenti] The Big Bang Theory 12x24 - "The Stockholm Syndrome" (Series Finale)  (Letto 3830 volte)

stellina4ever

  • Don Draper
  • Post: 4097
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Mi è piaciuto e mi sono emozionata :cry:
Si vede che è un finale di serie, ma lascia comunque la consapevolezza che non tutti i cerchi siano stati chiusi come dovrebbero.
Il discorso finale di Sheldon :love: e la sua dichiarazione verso i suoi amici, che lo hanno sopportato e supportato in tutti questi anni :love: :love:

Eh si, guardate anche la 2x22 di Young Sheldon perché il collegamento che hanno fatto con questa è davvero carino :zizi:
"E' già una felicità poter amare, anche quando ad amare si è soli."
"Ci sono persone molti simili ai pesce gatto, ti danno una botta di vita.
Stimolano l’immaginazione, ti fanno pensare, sono aria fresca.
Ringrazio Dio per i pesce gatto, perché altrimenti saremmo strambi, noiosi e monotoni se non avessimo qualcuno che ci stimola"

sotto_titolo

  • Richard Castle
  • Post: 3283
    • Mostra profilo
ricordo che man mano che la serie procedeva si criticava il fatto che si sistemassero tutti, quindi il fatto che raji non è sistemato dovrebbe essere apprezzato  :sooRy:


Infatti, per fortuna hanno deciso che per almeno uno dei personaggi (che rappresentavano, nel bene e nel male, dei "diversi") si poteva evitare la trafila del conformismo sociale, e la via del matrimonio e figli (anche se forse non l'hanno fatto soltanto perchè volevano che quella per il Nobel fosse l'unica grande occasione con reunion della stagione).
Il matrimonio non è l'unica chiusura possibile. Non gli è venuto in mente niente di originale, e va bene pure che non ci sia un grande evento.

La serie chiude con un finale decente. Ho iniziato a vederla in pari, quando era di nicchia, ed è stato un peccato che a partire più o meno dalla sua metà, la popolarità l'abbia fatta diventare una "comedy per tutti", e si sia allontanata dalla genialità iniziale.

whiterosej

  • Don Draper
  • Post: 4255
  • Sesso: Femmina
  • I grow a white rose in July just as in January
    • Mostra profilo
Non è mai stata di nicchia. E partendo con autori e attori già famosi non poteva essere altrimenti, diciamo che dopo è diventata talmente famosa che sembra ci sia una differenza abissale
still watching:
Stranger things, The good fight, Westworld, Boris, Grey's anatomy, Younger, The chosen, Station 19, Upload, Sanditon, When calls the heart, Good witch, The good doctor, The handmaid's tale, The marvelous Mrs.Maisel, Manifest, A discovery of witches, Chesapeake shores, Grace and Frankie, Legacies, Carnival row, The crown, Zoey's extraordinary playlist, Space force
plus other stuff

Margolis

  • Molly Hooper
  • Post: 440
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Finale tenero e abbastanza commovente. Mi sarebbe piaciuto però rivedere anche le mamme, magari alla premiazione. Quando si è aperto l'ascensore mi è venuto un coccolone, ho realizzato che era il punto di non ritorno :O.O:
Bellissima l'analogia con l'ultima puntata di Young Sheldon.
Probabilmente mi sono persa qualcosa io in passato, ma la presenza di Buffy aveva un preciso perché o l'hanno messa dentro a caso?
E lo speciale che è stato menzionato ha un titolo?

whiterosej

  • Don Draper
  • Post: 4255
  • Sesso: Femmina
  • I grow a white rose in July just as in January
    • Mostra profilo
Buffy è a caso.
Lo speciale si chiama Unraveling the misery : a big bang farewell
still watching:
Stranger things, The good fight, Westworld, Boris, Grey's anatomy, Younger, The chosen, Station 19, Upload, Sanditon, When calls the heart, Good witch, The good doctor, The handmaid's tale, The marvelous Mrs.Maisel, Manifest, A discovery of witches, Chesapeake shores, Grace and Frankie, Legacies, Carnival row, The crown, Zoey's extraordinary playlist, Space force
plus other stuff

John Lucke

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 13168
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Tutto molto  :love:
Finale abbastanza lineare e senza scelte troppo inaspettate o sconvolgenti, ma meglio così (a voler strafare si rischia di fare danno e lasciare un brutto ricordo). Alla prima visione ancora non ci credevo che stava veramente finendo (ma anche durante la seconda il carico di sentimenti non è calato per niente al contrario di quanto mi aspettavo).
E poi
(clicca per mostrare/nascondere)

Non ho seguito la serie fin dalla sua uscita.. avrò iniziato a stare in pari con la programmazione USA da metà terza stagione circa, ma comunque son quasi 10 anni...
Mi mancheranno  :cry:

Al prossimo rewatch guys


Laaaaura

  • Molly Hooper
  • Post: 575
    • Mostra profilo
Altra cosa da riconoscere a big bang è che non hanno sentito la necessità di inserire la quota gay. Elemento che ultimamente mi pare venga inserito quasi a tutti i costi.
(giusto per precisare, non ho nulla contro i gay)

Più ci penso più la sento come un serie perfetta. Per 12 stagioni l'ho sempre vista volentieri, anche quando gli episodi non erano al top.

Insomma ora che è finita posso dire che mi spiace ed è la sensazione che voglio sentire alla fine di una serie, più di quella di essermene finalmente liberata.

Fobbola

  • Rick Grimes
  • Post: 2167
  • Sesso: Femmina
  • La forma conta poco,quello che conta è l'anima!♥♥♥
    • Mostra profilo
Mi è piaciuta molto la intro coi best moments della serie, e la scena in cui non riuscivano a far entrare i bagagli in ascensore!!! Mi ha fatto ridere perchè delle persone normali avrebbero fatto un paio di viaggi, invece si vedeva l'emozione di avere finalmente un ascensore funzionante e volevano per forza usarlo tutti insieme!!! :XD:

Finale molto tranquillo, ma l'ho apprezzato, meglio di quelle serie che terminano con una sequenza infinita di flash forward che non danno organicità all'episodio!
Anche perchè, anche se ho smesso di guardare la serie parecchio tempo fa, questa semplicità mi ha dato la sensazione di non averli mai abbandonati!
Magari non avrò pianto, ma mi ha fatto piacere salutarli in questo modo!!

Ciao Big Bang Theory, anche se con alti e bassi sei stata una serie speciale!!!  :love: :love:
...I miei occhi hanno visto una dose troppo grande di epicosity con le prime 3 stagioni di Community...
♪♫ ♪ Where did you come from? Where did you go? Where did you come from cotton-eye joe?:jolly: :jolly: :jolly:

engine620

  • Clara Oswald
  • Post: 71
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
e anche questa serie, che ci ha accompagnato per 12 (DODICI) anni della nostra vita è finita.
Bel finale, mi aspettavo un evoluzione del personaggio di Sheldon. A me sinceramente, negli alti e bassi, è piaciuta.
Non mi sento di rimproverare nulla ad una serie che praticamente è cresciuta insieme a me.
Mi mancherà.
E si, al discorso di Sheldon ho pianto e mi sono commosso, anche se ormai ho 33 anni suonati.
Grazie TBBT.
E' stato un bel viaggio!

nanauccia

  • Abed Nadir
  • Post: 1569
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Finita!

Come ho già detto questa serie non aveva davvero più nulla da dire e sono felice che abbianoo deciso di chiudere, invece di cercare di spremere la vacca fino all'inverosimile (merito di Parsons se non ricordo male), gli ultimi episodi (e non solo quelli) sono stati davvero stiracchiati, ma questo finale, mi ha fatto commuovere e ridere e l'ho davvero apprezzato, così come lo speciale.

Considerato l'andazzo non potevo chiedere davvero nulla di più. Sono soddisfatta :love:

 :ciao:

TVTIME → Nanachi

Perle ai porci/Me la sono legata al dito, prima o poi verrò a prendervi, bastardi Pushing Daisies, Dark Angel, Ghost Whisperer, From A to Z, Tru Calling, Standoff, Galavant, Blood Drive, Emerald City

lolth

  • The Todd
  • Post: 184
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Nel bene e o nel male si è conclusa una fetta importante
della storia delle commedie televisive.
Quello che ha fatto male al sottoscritto, e badate bene
non ho pretesa alcune di avere la verità assoluta, è stato
la notevole perdita di mordente di cui la serie ha sofferto ad un certo punto.
Complice la curiosa scelta di far evolvere i personaggi senza però farli evolvere veramente.
Si è abbandonato un sentiero ma si ha avuta la strana sensazione che non se ne sia mai
intrapreso un altro.
Ad un certo punto sembrava si volesse andare in una direzione salvo poi tornare indietro
verso schemi che per forza di cose non potevano più funzionare,
visto che le premesse iniziali dello spettacolo erano state cambiate.

Un finale classico? Si.
Prevedibile? A dir poco.

Però sono riusciti ad emozionare.
Le storie di questo squinternato ed eterogeneo gruppo che con il tempo si è allargato, forse troppo,
sono state concluse con un tocco di tenerezza sorprendentemente intenso.

Persino Galecki, che in un altro commento avevo dichiarato sembrar essere poco felice di trovarsi sul set,
sembrava aver ritrovato un po' del vecchio brio nel dare vita al suo Leonard.

La scena dello schiaffo mi ha fatto ridere come non succedeva da un po' di tempo.
Non si è trattato della gag di per sé ma del modo spontaneo con cui è stata messa in scena.

Lasciatemelo dire. Una boccata d'aria fresca al fine di una stagione non esaltante.

Almeno i nostri beniamini, anche se al termine di una, lunga, ultima parte di percorso
piuttosto accidentata ed in salita, si sono congedati in modo dignitoso.

Addio Big Bang Theory.
Un po', lo confesso, mi mancherai.
Perché al di là di tutto, a quell'amico le cui battute non ti fanno più ridere come un tempo,
gli vuoi sempre bene.
« Ultima modifica: 15 July 2019, 03:50:52 da lolth »
"L'uomo non è veracemente uno, ma veracemente due."

Vashta Nerada

  • Gregory House
  • Post: 7496
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
La fine di un'epoca...
Alle cose che avete detto, con le quali  in genere concordo, vorrei aggiungere che quello che ho apprezzato di più è che non hanno separato i personaggi alla fine come spesso è successo con altre sitcom. E' una cosa che non mi è mai piaciuta molto (per non parlare del fatto che poi  bisogna inventare l'impossibile per spiegare come mai sono al punto di partenza in un eventuale sequel :asd: Lo trovo molto improbabile per TBBT ma di questi tempi non si sa mai... :distratto:)

Mi aspettavo di vedere  Raj che va a Londra per sposarsi, Howard magari che va a lavorare alla NASA e qualche altro motivo per far partire anche Sheldon/Amy e Leonard/Penny invece l'emozione che dà una fine c'è stata .


 :ciao: :ciao: :ciao: TBBT,  ci hai fatto compagnia e spesso ridere per 12 anni, a una sitcom così non si può chiedere di più.
Sto guardando :   The Crown - Westworld - The Big Bang Theory -  Game Of Thrones  -  Doctor Who - Sherlock - Veep - Episodes - Black Sails -  Tutte le serie Marvel e DC...
Sto recuperando: Fringe -  Queer As Folk US -  Battlestar Galactica - The West Wing...
Ho terminato: Star Trek - Angel - Buffy - Rome - Alias - Lost - Life On Mars - Ashes To Ashes - I Soprano - SFU - The Tudors -  The Borgias - The Wire  - Eureka - Merlin - Spartacus - Warehouse 13 - Being Human UK - Mad Men - Parks And Recreation - Community - Sons Of Anarchy - The Good Wife - Downton Abbey -  Person Of Interest - ...
Piango la prematura scomparsa di: Kings - Life - Pushing Daisies -  Bored To Death - The Hour - The Knick - Manhattan  - Hannibal...

sotto_titolo

  • Richard Castle
  • Post: 3283
    • Mostra profilo
In questa comedy non hanno mai osato, ed è uno dei suoi tratti distintivi.
Ricordate i tanti finali di stagione che sembravano far presagire chissà quali grandi cambiamenti, ma che poi appena iniziava la stagione successiva si scopriva immancabilmente che niente era cambiato?

Immagino che l'idea sia sempre stata quella di trasmettere una sensazione di rassicurante immobilità, dove niente cambia davvero (perchè i cambiamenti veri sono un salto nel buio) e se cambia è soltanto nella direzione accettata ed incentivata dalla cultura/società (un avanzamento che sembra inevitabile, e rimane dunque nell'ambito del rassicurante).

lucaxt

  • Peggy Olson
  • Post: 1025
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Un finale più che decente per una serie che, in realtà era già morta e sepolta stagioni fa.
Sopravvalutatissima, a mio avviso, e sinceramente non ho mai capito perché io non l'abbia mai mollata. Forse, ecco il punto di forza potrebbe essere questo, nel suo ripetersi è riuscita a non annoiarmi (quasi) mai.

 :ciao:

trefenwyd

  • Jerry Gergich
  • Post: 21
    • Mostra profilo
Ho iniziato questa serie nel 2008. Ricordo ancora l'imbarazzante doppiaggio della prima stagione che mi spinse subito a cercare dei sottotitoli per vederla in lingua originale. Una fase della mia vita è finita nel 2008 ed una nuova è iniziata, e in questi 12 anni The Big Bang Theory mi ha tenuto sempre compagnia.

Da nerd e appassionato di fumetti, giochi di ruolo, questa serie semplice, simpatica, senza troppi pensieri mi ha sempre intrattenuto facendomi ridere e sorridere, facendomi sentire a casa.

Pur non essendo questo capolavoro, pur avendo avuto dei momenti di "stanca" con alti e bassi, è stata per me molto importante e credo che abbia avuto un piccolo grande merito nel cercare di far apprezzare un po' di più al pubblico generalista lo strano mondo degli scienziati e ricercatori moderni, che con tutte le loro idiosincrasie, nonostante i loro gusti strambi e le loro capacità sociali discutibili, con  il loro lavoro costante giornaliero aiutano il progredire della scienza e della conoscenza. E soprattutto sono persone con i loro normalissimi problemi , dubbi, paure.

Fatta questa premessa, per me il finale è stato perfetto nella sua semplicità. Su tutti, 2 momenti mi hanno colpito: 1 l'ascensore riparato, è dalla prima stagione che lo ripetevo: secondo me all'ultima puntata lo aggiusteranno; e due, la scena finale quando Sheldon e Amy litigano di brutto e lei gli dice che gli amici lo tollerano solo perché lui non si rende conto quando ferisce gli altri. È stata credo la prima volta in cui c'era una scena drammatica non stemperata da una battuta. Ci stava perfettamente col discorso finale di Sheldon.

Questo finale dolceamaro mi ha soddisfatto e commosso. La scelta di non mostrare i genitori è voluta penso, credo che il messaggio finale sia: la famiglia che conta è quella che ti scegli, sono i tuoi amici. :hug:

Per cui grazie Sheldon , Leonard, Penny, Howard, Raj, Amy, Bernadette e tutti gli altri...mi mancherete... :love:  :ciao:



Ps la scelta di chiudere il sipario usando una scena muta, con solo la canzone della sigla iniziale, che viene cantata di solito quasi tutta velocissimo, però stavolta molto lenta, e in acustico è stata decisamente azzeccata: per me è stata il colpo finale, commozione a fiumi...
« Ultima modifica: 22 May 2019, 00:44:11 da trefenwyd »