Autore Topic: [COMMENTI] The Americans s05e10 - Darkroom  (Letto 2239 volte)

matt823

  • Rick Grimes
  • Post: 2460
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Americans s05e10 - Darkroom
« Risposta #30 il: 13 May 2017, 00:42:33 »
Sì, se Paige avesse avuto una vita sociale normale per una ragazza della sua età avrebbero potuto mostrare i cambiamenti dovuti alla rivelazione. Magari avrebbe perso amici a causa della mancanza di fiducia nelle persone che questa cosa sconvolgente le ha causato. Sarebbe diventata schiva e diffidente da ragazza alla buona e solare che era. Con l'assenza di vita sociale invece ridimensionano l'impatto del cambiamento perché in realtà Paige è sempre stata sofferente.
Abbiamo un po' capito che gli autori godono a farci vedere quanta sofferenzah e disagioh provano i loro personaggi. Secondo me l'hanno scritta in questo modo perché non hanno voluto lasciare il dubbio che potesse mai riprendersi da questo trauma. Perché la Paige con una vita sociale forse sarebbe cambiata e sarebbe caduta in depressione, ma forse no.  Forse si sarebbe ripresa e non ci avrebbe più pensato molto dopo qualche tempo. Perché la compagnia di ragazzini e i discorsi che si fanno a quell'età possono senza dubbio aiutare a rimanere più spensierati. Come ho già detto nessun ragazzo della sua età si sognerebbe mai di pressare Paige su certi argomenti e lei si potrebbe sentire tranquilla, senza paura di tradire i suoi genitori. Ma sia mai che qualcuno non provi disagio. E allora via di Paige occhi a palla per cinque stagioni filate.

TotallyBlondie

  • Rick Grimes
  • Post: 2330
  • Sesso: Femmina
  • totallycueca by kript96
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Americans s05e10 - Darkroom
« Risposta #31 il: 13 May 2017, 12:02:18 »
Con quei video mi dai solo ragione. Nel primo Phil rimprovera Paige perchè butta tutti i suoi soldi per la carità, chi credi l'abbia inculcata?? Il pastore Tim. Poi non lamentiamoci col fatto che pulisce i pavimenti invece di sfogarsi come tutti i ragazzi normali. È stata trasformata praticamente in una suora.
Nel secondo Elizabeth punisce Paige per aver detto tutto al pastore ma anche per fargli capire che deve difendere la propria famiglia, non è di certo un azione da mostro averla punita... anzi è da madre premurosa.

La verità è che Phil e Eliz sono dei buoni genitori ma il pastore ha fatto di tutto per mettergli la ragazza contro. Ha manipolato la ragazza sin dall'inizio gli ha fatto confessare che sono spie, l'ha detto alla moglie che al primo problema li và ad accusare e scrive cose atroci su di lei nel diario. La verità è che il buon pastore è una persona orribile... ci manca solo l'abuso sessuale del classico prete per finire in bellezza ma dubito gli autori finiranno con qualcosa di poco originale.

Non ne sono poi così convinta   :interello:
Loro non sono genitori, loro sono spie. il matrimonio, il lavoro da agenti di viaggio, anche la famiglia è tutta una copertura ed è proprio in queste situazioni che entrano in conflitto, non tanto perchè è il " pastore tim ", ma perchè rappresenta l'idea di una persona che si scontra con le loro ( di phil e Liz ) idee. Sono vissuti in una società comunista, ti pare che Philip poteva prendere di buon occhio la carità oppure il fatto di volersi battezzare?  :XD:
L'ultima scena l'ho interpretata come uno scontro tra il loro essere spie ed il loro essere genitori, è la prima volta he si trovano in una situazione del genere, ed è proprio questo che sta caratterizzando la rottura proprio tra phil e liz  :zizi:
TV Time -> TotallyBlondie 💁🏼

Over there we lost some of them.
But over there, they lost
all of us.
[ Nora, The Leftovers ]

sapinta

  • Rick Grimes
  • Post: 2030
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Americans s05e10 - Darkroom
« Risposta #32 il: 15 May 2017, 17:20:09 »
Con quei video mi dai solo ragione. Nel primo Phil rimprovera Paige perchè butta tutti i suoi soldi per la carità, chi credi l'abbia inculcata?? Il pastore Tim. Poi non lamentiamoci col fatto che pulisce i pavimenti invece di sfogarsi come tutti i ragazzi normali. È stata trasformata praticamente in una suora.
Nel secondo Elizabeth punisce Paige per aver detto tutto al pastore ma anche per fargli capire che deve difendere la propria famiglia, non è di certo un azione da mostro averla punita... anzi è da madre premurosa.

La verità è che Phil e Eliz sono dei buoni genitori ma il pastore ha fatto di tutto per mettergli la ragazza contro. Ha manipolato la ragazza sin dall'inizio gli ha fatto confessare che sono spie, l'ha detto alla moglie che al primo problema li và ad accusare e scrive cose atroci su di lei nel diario. La verità è che il buon pastore è una persona orribile... ci manca solo l'abuso sessuale del classico prete per finire in bellezza ma dubito gli autori finiranno con qualcosa di poco originale.

andiamo.. Phil traumatizza la figlia che vuole usare i suoi soldi come meglio le piace perché si tratta di attività legate alla chiesa, e lui odia la chiesa. Persino Liz è colpita dalla violenza della reazione.
Nel secondo Liz alimenta il senso di colpa della figlia per farle fare cose che sono contrarie al suo senso morale e la mettono in ansia e a disagio.
Entrambe le reazioni violente sono innescate da Paige, anche se in modo inconsapevole. Nel primo caso la frase "voi non fate niente" ha fatto scattare Phil, nel secondo caso è stata la supponenza di sapere come gestire il Pastore discutendo gli ordini di Liz. In entrabi i casi ha (senza saperlo) ai loro occhi messo in discussione la loro competenza/utilità.

Io quello che dici sul pastore che complotta per mettere Page contro i genitori non l'ho mai visto nella serie, non è strato mostrato e non si evince dai dialoghi. Quello che scrive sul diario sono le sue osservazioni, non è per la pubblica lettura, e mi pare che non sia andato tanto fuori strada. Liz e Phil da un po' stanno trattando la figlia come una risorsa, come Gabriel ha trattato loro.
"I love mankind... It's *people* I can't stand!!"

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ron Swanson
  • Post: 38507
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Americans s05e10 - Darkroom
« Risposta #33 il: 15 May 2017, 19:09:42 »
quoto @sapinta  e aggiungo che anche io lavo i pavimenti e non sono una suora :vecchio:
« Ultima modifica: 15 May 2017, 21:54:09 da peperuta »
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore

Manuela80

  • Peggy Olson
  • Post: 1412
  • Sesso: Femmina
  • Lost for Lost
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Americans s05e10 - Darkroom
« Risposta #34 il: 15 May 2017, 21:04:40 »
Suggestiva la scena finale con lo svelamento delle foto del diario di Padre Tim.

Bella anche la scena del matrimonio, soprattutto per il significato che ha avuto per Liz e Phillip, però troppo lunga  -.-'

kript96

  • Correttore automatico
  • *
  • Post: 3154
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Traduzioni: 100+
Re: [COMMENTI] The Americans s05e10 - Darkroom
« Risposta #35 il: 16 May 2017, 21:20:31 »
Con quei video mi dai solo ragione. Nel primo Phil rimprovera Paige perchè butta tutti i suoi soldi per la carità, chi credi l'abbia inculcata?? Il pastore Tim. Poi non lamentiamoci col fatto che pulisce i pavimenti invece di sfogarsi come tutti i ragazzi normali. È stata trasformata praticamente in una suora.
Nel secondo Elizabeth punisce Paige per aver detto tutto al pastore ma anche per fargli capire che deve difendere la propria famiglia, non è di certo un azione da mostro averla punita... anzi è da madre premurosa.

La verità è che Phil e Eliz sono dei buoni genitori ma il pastore ha fatto di tutto per mettergli la ragazza contro. Ha manipolato la ragazza sin dall'inizio gli ha fatto confessare che sono spie, l'ha detto alla moglie che al primo problema li và ad accusare e scrive cose atroci su di lei nel diario. La verità è che il buon pastore è una persona orribile... ci manca solo l'abuso sessuale del classico prete per finire in bellezza ma dubito gli autori finiranno con qualcosa di poco originale.
Non riesco proprio a capire il tuo post, in toto, non capisco proprio le tue motivazioni che giustificano il fatto che secondo te il pastore faccia schifo e che il suo giudizio sui genitori non ci azzecchi nulla. Anche secondo me con queste foto Paige in qualche modo, magari anche subconsciamente, voleva far leggere direttamente ai genitori il parere del pastore perché lei sente che qualche ragione ce l'ha. Phil e Elizabeth son persone di un'altra generazione (e questo già crea incomprensioni tra genitori e figli) ma sopratutto cresciuti con principi e stile di vita completamente differente da quello della figlia. E sopratutto in quei due video viene sottolineata la pesante differenza. Nella testa quei due comparano sempre la loro vita da giovani e si meravigliano/incazzano che Paige dovendo subire meno di quello che hanno subito loro si riesca pure a lamentare. Non si può dire che il loro segreto sia qualcosa di poco e Paige mi sembra che la stia affrontando davvero al meglio possibile
"Now I am quietly waiting for the catastrophe of my personality to seem beautiful again"
TvShowTime: https://www.tvshowtime.com/en/user/490622/profile
Anya: I have finesse! I have finesse coming out of my bottom!
Traduco: Arrow s04, iZombie s02-03, The Magicians s01-s02, Supergirl s01, Red Oaks s01-s02, Flesh and Bone s01, Braindead s01, Stranger Things s01,Lucifer s02

antoniofoggia

  • Molly Hooper
  • Post: 550
  • Sesso: Maschio
  • Spettatore comune precipitato nel mare di serie tv
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Americans s05e10 - Darkroom
« Risposta #36 il: 28 June 2018, 18:26:51 »
Raramente commento i singoli episodi di una serie, ma questa volta devo proprio farlo. Questo episodio mi ha colpito particolarmente per la sua forza simbolica. Tutto si basa sulla luce: la luce che si accende e dà l'illuminazione, come detto nel corso frequentato da Philip, la luce delle candele del matrimonio dei Jennings, simbolo del calore dei loro sentimenti, la luce rossa della camera oscura, a cui per la prima volta partecipa Paige, simbolo della penombra in cui i Jenning sono obbligati a muoversi. E' propria la forza simbolica di questa serie che ne fa una delle mie serie preferite. Mi spiace che molti hanno trovato questa stagione noiosa, a me sta piacendo tantissimo come le altre quattro. Se poi non si può fare a meno di accadimenti e colpi di scena, ci sono sempre Blacklist e Blindspot, che in tal senso non deludono mai  :XD:  :lol?:
Serie preferite: Mad Men, Nip/Tuck (le prime quattro stagioni), Battlestar Galactica, The Americans

Altre serie che ho visto: X-Files, Millennium, Babylon 5, ST-ENT, Sanctuary, Fringe, House, Desperate Housewives, Caprica, Firefly, Alias, Hannibal, Prison Break, The Following, Band of Brothers, The Pacific, Penny Dreadful, Haven, Soprano, True Detective, Luther, Sherlock, Boardwalk Empire, The Shield, Damages, Deadwood, The Big C, 4400, Heroes, Defiance, ST-DS9, The Leftovers, Buffy, Bates Motel, Masters Of Sex, The Strain, Fargo, Hemlock Grove, Justified, Sleepy Hollow, ST-TNG, 24, Sons of Anarchy, Torchwood, Warehouse 13, ST-VOY, Spartacus, Happy!, Santa Clarita Diet, Rome, Orphan Black, The Night Of, Black Sails, House of Cards, Person of Interest, Six Feet Under, OITNB, Breaking Bad, Dexter

Serie che sto seguendo: The Blacklist, Ray Donovan, Homeland, Black Mirror, Mr. Robot, AHS, Peaky Blinders, 12 Monkeys, ST-DIS, Mindhunter, GOT, Ozark, The Good Place, Billions, Westworld, Dr. Who, Vikings, Lost