Autore Topic: [COMMENTI] The Americans - 1x13 - "The Colonel" [Season Finale]  (Letto 7964 volte)

Andre@

  • EPIC F@IL @ 90
  • The Doctor
  • Post: 56597
  • Sesso: Femmina
  • Corporativismo imbarazzante™ FTW
    • Mostra profilo
    • #NoAlCalcioModerno
Re: [COMMENTI] The Americans - 1x13 - "The Colonel" [SEASON FINALE]
« Risposta #75 il: 11 January 2014, 23:13:18 »
Ottimo finale di stagione, volato dal primo all'ultimo secondo :zizi:
...per fortuna non manca molto alla seconda stagione :ohoh: (uno dei pochi vantaggi di arrivare in ritardo :asd:)

geeno_

  • The Todd
  • Post: 136
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Americans - 1x13 - "The Colonel" [SEASON FINALE]
« Risposta #76 il: 5 April 2014, 16:48:08 »
Essendo un amante della tematica spionaggio/complotto in film e nelle serie (I tre giorni del condor, Tutti gli uomini del presidente, Perchè un assassinio, Il giorno dello sciacallo, La Talpa, Homeland, e la squisita e sfortunata Rubicon) non so come possa essermi sfuggati questa serie, fino ad adesso: ma sta di fatto che ho cominciato martedì e ho finito la prima serie oggi, a costo di una seria deprivazione del sonno.  Un piccolo capolavoro, ambientazione storica curata, azione, personaggi credibili e recitazione mai sopra le righe (molto bravo Philip, sotto questo aspetto). E sotto il profilo della scrittura è stato fatto un lavoro spettacolare nel legare assieme gli aspetti di crisi coniugale a quelli del lavoro di spionaggio, senza che le due tematiche fossero mai "divise" all'interno della storia.

Un piccolo appunto...speravo che ci fosse una qualche riflessione in più su quanto e cosa credono Philip e Elizabeth degli ideali sovietici per cui lottano; nell'episodio pilota Liz sbraita, a proposito dei figli "they can be grown as union members, as socialists!" ma la tematica non è stata granchè sviluppata, purtroppo...anche se oggettivamente nell'ambito di spionaggio contano solo le informazioni di carattere militare.

Oggi comincio la seconda stagione  :riot:

killneo

  • Jerry Gergich
  • Post: 29
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Americans - 1x13 - "The Colonel" [SEASON FINALE]
« Risposta #77 il: 8 October 2014, 21:21:19 »
Prima di postare il mio commento ho letto qualcuno dei vostri qua e la e personalmente sono rimasto sorpreso. Pensavo che avrei trovato  molte critiche a questa serie e invece leggo pareri addirittura entusiasti.
Per carità, i gusti son gusti e come tali vanno assolutamente rispettati.

Personalmente a me la serie ha deluso parecchio e arrivare al finale di stagione è stato una prova di resistenza non da poco (dovuta anche da una mia fissa nel non voler mai abbandonare una serie a metà stagione). Ma anche una volta arrivato al finale, beh, personalmente il mio giudizio è abbastanza negativo. Credevo di avere a che fare con una serie che affrontasse in maniera matura il tema dello spionaggio e della guerra fredda, invece mi son trovato una serie che parla di problemi di coppia, sentimentalismi ed un eccessivo e al quanto stucchevole buonismo. Non pretendo il realismo nelle serie tv, anche perchè non avrebbe senso, ma perlomeno una briciola di verosomiglianza a quella che poteva essere la realtà delle spie del kgb negli stati uniti. Persone che davanti agli occhi dei vicini e degli amici sembrano si la classica coppia americana, ma che nel privato sono dei soldati indottrinati, freddi e spietati. Invece questi due sembrano la tipica coppia americana romanzata sia all'esterno che all'interno... noiaaaaa! Quello che mi aspettavo era una serie dove all'insegna delle azioni segrete violente e spietate (questi invece provano anche compassione per le loro vittime e provano pure a salvarle  :O.O:) in seguito potesse pian piano venir fuori la coscienza dei protagonisti, mettere in discussione i propri ideali, affrontare il tema del socialismo e del capitalismo, metterli in discussione, avere contrasti tra chi lo sostiene e chi no (e questo in parte è avvenuto nelle prime puntate in maniera terribilmente marginale, per poi sprofondare in una serie che tratta di terapia di coppia  :wall:), insomma avere una crescita esponenziale dei protagonisti, da fedeli servitori della patria a esseri umani con forti rimorsi di coscienza e dubbi profondi quanto un precipizio. Un peccato, un vero peccato.

Ripeto: ad ogni modo son gusti e come tali vanno rispettati, e se la serie è stata addirittura rinnovata vuol dire che ha raggiunto l'audience corretta, quella a cui evidentemente mirava e in tal caso nulla da dire, i creatori hanno svolto benissimo il loro lavoro. E' evidente che io non faccio parte di quella fascia di pubblico a cui la serie è stata proposta.

Mareep

  • Jonah Ryan
  • Post: 336
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Americans - 1x13 - "The Colonel" [SEASON FINALE]
« Risposta #78 il: 30 December 2014, 22:03:56 »
...Un peccato, un vero peccato.

Quotone per tutto quello che hai scritto, con morale finale: davvero un peccato!

Datela in mano agli autori di Homeland è viene fuori un capolavoro; si è davvero sprecata un'occasione per parlare di uno dei periodi più controversi della storia recente.

Il fatto principale è che, nonostante quello che molti dicono qui, spesso non si capisce di essere negli anni Ottanta in piena Guerra Fredda. Pochi sono i riferimenti a fatti veramente accaduti. Non bastano i jeans a vita alta di Elizabeth e Phil Collins. Il contesto è approssimato, sembra una spy story qualunque. E' la stessa sensazione di quando si guarda un qualsiasi film di James Bond.

Un altro fatto è la caratterizzazione dei personaggi. Falliscono anche in questo gli autori. Non vengono ben delineati i caratteri dei protagonisti, le loro intenzioni. Ci sono incoerenze, inconsistenze e difetti vari che non ti fanno "arrivare" i personaggi. In poche parole non ti coinvolgono.

Per non parlare di altri difetti di trama, su tutti questo finale di stagione. Alla fine non è successo nulla, come di fatto poco è successo nel corso degli episodi. Ci hanno fatto vedere un po' come funziona il gioco, con qualche forzatura e qualche mossa conveniente. L'agente dell'FBI che va a vivere giusto davanti a loro; una figlia sveglia che però si sveglia solo alla fine (non gli era mai capitato prima di allora di svegliarsi la notte e andare a cercare la madre?); una separazione che avviene solo ora, dopo vent'anni di finto matrimonio; misure di sicurezza che a volte ci sono e altre no.

Insomma, Homeland è proprio di un altro pianeta per come è in grado di creare vera tensione, delineare le personalità dei protagonisti, sviluppare la trama, trattare temi attuali. Invito chi non l'ha guardata di andarsela a recuperare.

Passerò comunque alla seconda stagione, anche se ormai non penso ci potranno essere dei miglioramenti.


Manuela80

  • Peggy Olson
  • Post: 1412
  • Sesso: Femmina
  • Lost for Lost
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Americans - 1x13 - "The Colonel" [SEASON FINALE]
« Risposta #79 il: 1 January 2015, 19:44:54 »
Sto piano piano recuperando questa serie, che mi piace sempre di più.

La nonnina batte tutti quando va dall'agente CIA e lo immobilizza per venti minuti, ma lo avverte gentilmente che morirà dissanguato dopo 10  :aka:

Paige sospetta qualcosa? E' andata a controllare se la madre aveva piegato le lenzuola in garage, ed effettivamente sembra così, ma ha comunque la faccia sospettosa...

Nina ormai si rigira Stan come vuole, ha cominciato a fare ottimamente il suo  lavoro di doppiogiochista, e mi pare di aver capito che Arkady le dica di provare a far passare Stan dalla loro parte... ora mi leggo tutti i vostri commenti per chiarirmi le idee su questo punto.

Certo tutti quegli agenti dell'FBI non sono riusciti a fermare in nessun modo una sola macchina... mirare alle gomme no???

Ora mi appresto a recuperare in fretta anche la seconda stagione, non vedo l'ora!

spedy5

  • Clara Oswald
  • Post: 61
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Americans - 1x13 - "The Colonel" [SEASON FINALE]
« Risposta #80 il: 20 January 2015, 20:42:39 »
Che serie pazzesca! Mi rammarico d'averla scoperta solo ora.

Comunque, la svolta di Nina è la novità più succosa di questi due episodi.
Praticamente è grazie a lei se Phillip ed Elizabeth si sono salvati.
Arkady genio del male! Soluzione pratica, efficace ed ho imparato un simbolo nuovo... :ninja2:
Mi dispiace per la "nonnina" riassegnata, era davvero brava.

Credo che la seconda stagione potrà essere solo in crescendo, parto subito!  :pirurì:

Ps: anche io non ho capito come possa essere stata colpita Elizabeth. :scettico:

Demanio

  • Peggy Olson
  • Post: 1232
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Americans - 1x13 - "The Colonel" [SEASON FINALE]
« Risposta #81 il: 2 February 2015, 01:11:32 »
Finale adrenalinico di una stagione in crescendo. Il pilot mi ha fatto subito innamorare di questa serie, ma le ultime puntate (diciamo dalla 10) mi hanno tenuto col fiato in gola. Bene o male non ci sono stati grossi sconvolgimenti. Prevedibilmente gli autori hanno in mente un arco narrativo molto lungo.
STO SEGUENDO: Mr Robot (S4)  
STO RECUPERANDO:  Sons Of Anarchy
IN ATTESA DI:   Stranger Things (S4), Peaky Blinders (S6), Black Mirror (S6),  Fargo (S4), Westworld (S3), You (S2), The end of the fuckin' world (S2),  Better Call Saul (S5), The man in the high castle (S4), Shameless (S10), The Terror (S2), American Gods (S3), Handmaid's Tale (S4), Dark (S3)
SERIE TERMINATE: Lost, Dawson's Creek, Reaper, Friends,   Invasion, The O.C., Scrubs, Streghe,   The Sopranos, Breaking Bad, The Shield, Dexter, How I Met Your Mother,   The Spoils of Babylon (..), The Wire (amen), Utopia , Oz, Community,  Mad Men, 22.11.63, Penny Dreadful, Black Sails, Rectify,  Twin Peaks, The Americans (lacrime), Weeds, True Detective (?), Game of Thrones, Chernobyl, Good Omens, Big Little Lies, Preacher, The Affair
SERIE IN STAND-BY: 24 (S3), Dr House (S4), Supernatural (S6), Chuck (S4), Fringe (S4), Once Upon a Time (S4), Rome (S1),  TBBT (S9) , Last Man on Earth (S2), Daredevil (S2), Sense8 (S2), Narcos (S2), Six Feet Under (S2), The Walking Dead (S6),   Alias (S4) , The Deuce (S2)
SERIE CHE SEGUIRò:    Treme, Orange is the new Black, Vikings, Halt and catch fire, Watchmen

Geralt di rivia

  • Michael Scott
  • Post: 868
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] The Americans - 1x13 - "The Colonel" [SEASON FINALE]
« Risposta #82 il: 11 October 2018, 14:53:45 »
Ho appena finito la prima stagione di The Americans, in pochi giorni me la sono divorata.   :rofl:

L'idea di fare una serie con protagonisti agenti del KGB è veramente geniale.  :gogo:

E soprattutto per non essere tacciati di fare propaganda socialista hanno pensato bene di ambientarlo negli anni '80, quando c'era appunto il crollo del comunismo. :distratto:

I Jennings sono i miei idoli, forse andando avanti hanno la possibilità di diventare i miei personaggi preferiti in assoluto.  :love:

Perfetto il modo in cui si inseriscono nella soscietà americana facendo pure dei figli così da non farsi sospettare da nessuno circa le loro intenzioni. :OOOKKK:

Anche l'agente federale si fida di loro dopo aver avuto un dubbio sulla coppia nella prima puntata, quando hanno fatto sparire un disertore dalla loro macchina prima che lui lo trovasse.

Infatti ora l'uomo del KGB esce molte volte con lui e guadagnandosi la sua amicizia avrà informazioni per i suoi superiori, anche se per non destare sospetti non gli chiede subito informazioni sul suo lavoro.

E poi sono riusciti a reclutare anche un nero per la loro causa che per amore della moglie di Jennings decide pure di farsi ammazzare prendendosi la colpa dell'omicidio di un federale che si stava avvicinando a loro.

Certo è che Philip Jennings ha dei dubbi sulla causa e infatti già nella prima puntata voleva arrendersi all'FBI, mentre la moglie Elisabeth è più determinata, chissà se riuscirà a convincerlo a continuare la lotta per il suo paese.

In ogni caso, nel finale rischiano di farsi scoprire per una trappola dell'FBI, ma riescono a fuggire, anche se Elisabeth rimane ferita dal loro vicino federale, che si prende cura dei figli ignari di tutto.

E quindi decidono di tornare a casa insieme quando sarà guarita dopo che il rapporto tra i due si era incrinato a causa del loro lavoro, adesso americani e russi hanno entrambi trovato dei doppiogiochisti che vogliono tradire i loro paesi, dovremo vedere cosa succederà.