Autore Topic: Terminator: The Sarah Connor Chronicles [Intro & cimitero]  (Letto 30474 volte)

nycer@

  • Barney Stinson
  • Post: 6273
  • Sesso: Maschio
  • Jedi™
    • Mostra profilo
Terminator: The Sarah Connor Chronicles





Titolo: Terminator: The Sarah Connor Chronicles
Nazione: USA
Anno: 2008
Lingua: Inglese (USA)
Genere: Sci-Fi
Company: Warneer Bros. Television, C-2 Pictures
Broadcasting Company: Fox
Filming Locations: Albuquerque (New Mexico), Los Angeles, Burbank (California) USA
Tagline: "This season a mother will become a warrior, a son will become a hero, and their only ally will be a friend from the future."
Regista: David Nutter
Writing credits: Josh Friedman
Original Music: Bear McCreary
Cast: Lena Headey, Thomas Dekker, Summer Glau, Richard T. Jones
Sito ufficiale: http://www.fox.com/terminator/
IMDB: http://www.imdb.com/title/tt0851851/


Ambientato subito dopo gli eventi di Terminator 2 :The Judgment Day in cui...
(clicca per mostrare/nascondere)

Spinti dal ritorno dei Terminators nella loro vita, Sarah and John decidono di fermare la loro fuga e di concentrare i loro sforzi nell'evitare la fondazione della Skynet. Vengono aiutati da Cameron, un Terminator femmina che si presenta come compagno di scuola di John, la cui missione è quella di proteggerlo. Nel frattempo, l'agente dell'FBI James Ellison e' alla ricerca di Sarah e John convinto che Sarah sia una pericolosa squilibrata.
« Ultima modifica: 26 November 2015, 10:40:47 da Andre@ »

Speranza

  • Rick Grimes
  • Post: 2011
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Intervista a Thomas Dekker (John Connor) su Terminator
« Risposta #1 il: 21 January 2008, 15:02:24 »
Fonte: www.telesimo.it

Citazione
Domenica scorsa ha debuttato negli States sul network Fox con un record d'ascolti  il drama sci-fi "Terminator: The Sarah Connor Chronicles" adattamento della serie di film con protagonista Arnold Schwarzenegger. Lo show è stato seguito da ben 18.3 milioni di telespettatori, l'ascolto più alto realizzato dal debutto di una serie negli ultimi 3 anni. Ascolti più che soddisfacenti anche nel suo secondo appuntamento, seguito lunedì sera da ben  10.1 milliondi telespettatori. Al centro della nuova serie che, anche grazie allo sciopero degli sceneggiatori, è già stato definita la rivelazione della stagione, è il personaggio di Sarah Connor che alla fine del secondo capitolo cinematografico aveva eliminato il Terminator inviato dal futuro per uccidere suo figlio John, e che ora si ritrova con lui in fuga dalla legge. 
 
Ad impersonare Sarah è stata chiamata Lena Headey mentre il quindicenne John ha il volto di Thomas Dekker, che per questo ruolo è stato costretto ad abbandonare il personaggio di Zach, l'amico di Claire nella serie "Heroes". Il giovane attore classe 1987 è nato in una famiglia di musicisti e artisti, e non ha mai considerato una carriera al di fuori dello show business. Ha cominciato a recitare all’età di 5 anni e ha lavorato stabilmente da allora. Alla vigilia del debutto di "Terminator: The Sarah Connor Chronicles"  TV Guide lo ha intervistato e Telesimo, grazie alla traduzione di Micaela, ve la propone integralmente.
 
Thomas Dekker Previews Terminator and Spills Shocking Heroes Secrets
by Anthony Layser  - TV Guide

 
TvGuide.com: Come ci si sente ad impersonare il salvatore della razza umana?

Thomas Dekker: Inizialmente ero terrorizzato, stavamo parlando di un mostro sacro, ma è stato un onore e, alla fine non è stato così terribile come mi aspettavo, anche perché sento di avere molto in comune con John, soprattutto per quanto riguarda la sua lealtà e la prontezza di spirito.
 
TvGuide.com: Hai imparato qualcosa dalle performance dei precedenti John Connor: Edward Furlong e Nick Stahl?

Dekker: Non ho studiato molto Nick Stahl perché nella linea temporale il nostro show precede Terminator 3; perciò ho studiato attentamente solo l’interpretazione di Edward e ho cercato di dare al personaggio quelle che sono le sue principali caratteristiche, come l’istintività, la fierezza e l’onestà, cose che volevo assolutamente risaltassero. Ovviamente volevo metterci anche qualcosa di mio, perché ciò che lo show vuole essere non è un remake dei film, abbiamo cercato di dare una nuova impronta alla storia e ai personaggi.
 
TvGuide.com: Mentre interpreti il tuo personaggio, tieni sempre a mente che un giorno guiderà una rivoluzione?

Dekker: Assolutamente. È la linfa del mio personaggio, forse qui ancora di più rispetto quello interpretato da Edward, poiché questo futuro non è così lontano come nei film ma è qualcosa di più prossimo. Ma la cosa interessante è che i problemi del personaggio sono comunque quelli universali che ogni adolescente vive, si pone domande come tutti e come tutti i teen-ager, ha dei dubbi riguardo il suo futuro e le aspettative riposte in lui, ovviamente il suo caso è un po’ particolare, il suo destino è quello di salvare il mondo, non tanto decidere se diventare medico o avvocato.
 
TvGuide.com: Pensi che siano queste le tematiche che rendono la saga di Terminator così duratura?

Dekker: Assolutamente. Non sono un grande appassionato di film d’azione, ma sono da sempre un grande fan dei film di Terminator, mi piace molto la storia è lungimirante e le tematiche sono interessanti, soprattutto visto che rappresentano quella che è ormai la nostra realtà. Quando ho sentito che volevano fare una serie televisiva tratta dai film la mia prima reazione è stata “Oh, no! Sicuramente rovineranno tutto!” Ma quando ho incontrato i produttori e gli autori e mi hanno spiegato che cosa intendessero fare, mi è sembrato giusto ed importante, soprattutto in questo momento. Le tematiche sono forse più pertinenti adesso rispetto quando furono affrontate la prima volta alla fine degli anni ‘80 e l’inizio degli anni ‘90, ora più che mai la vita dell’uomo è condizionata dalle macchine, dipendiamo molto dalla tecnologia e sempre più sarà così.
 
TvGuide.com: Sembra come se non sia stato difficile per te abbandonare Heroes per questo nuovo ruolo in Terminator.

Dekker: Per niente. In realtà dovevo apparire in Heroes solo in un solo episodio, così non ho mai avuto un contratto fisso con la serie. Ogni episodio nel quale ho recitato dopo il primo…è stato una sorta di sorpresa. Ho fatto audizioni tutto il tempo e nel frattempo ho fatto un audizione per Terminator, volevo vincerla assolutamente, cosa che non ha reso molto contenti gli autori di Heroes, tanto è vero che sono stato tre ore al telefono con Tim Kring che non voleva assolutamente che me ne andassi. Ho sentito subito di avere un legame con i produttori e gli autori di Terminator, cosa che non mi è successa con un singolo membro del gruppo che ha lavorato in Heroes, avere un legame, sentire di essere uniti quando si crea qualcosa insieme è molto importante per me.
 
TvGuide.com: Ora che sei passato da Heroes a Terminator, hai qualche timore per la prossima volta in cui andrai al ComicCon?

Dekker: (Ride) È divertente. Quando siamo andati a presentare la premiere di Terminator, c’erano per me i fan di Heroes, per Lena 300 persone presenti ed infine per Summer i suoi fan di Firefly/ Serenity. Così ognuno di noi aveva un sostegno, i fan sanno dare un grande supporto ai loro beniamini.
 
TvGuide.com: Tu e Summer avete moltissime scene insieme ed è abbastanza chiaro che fra il tuo personaggio ed il suo ci sia del sentimento, nonostante il fatto che lei sia un cyborg. Qual è stata la tua esperienza lavorando così vicino a Summer?

Dekker: Devo dire che noi tre, inclusa Lena, siamo diventati un po’ bizzarri da quanto vicini siamo diventati. Ho lavorato per 14 anni e non ho mai creato dei grandissimi legami con  le persone con cui ho collaborato, insomma non ho mai potuto considerare nessuno un amico. Ma noi tre siamo diventati davvero inseparabili. È pazzesco a pensarci, andiamo sempre fuori a mangiare insieme e ci riaccompagniamo a casa a vicenda.
 
TvGuide.com: Con lo sciopero degli sceneggiatori, a che punto è arrivata la serie?

Dekker: Siamo stati contattati per dodici episodi e per ora ne abbiamo completati nove. Siamo stati fortunati perché il nono episodio termina con un grandissimo cliff-hanger. Così in pratica dobbiamo solo aspettare e vedere quando terminerà lo sciopero. È un po’ meschino da dire, ma noi amiamo molto questo show,ci manca già e così speriamo di poter tornare al lavoro al più presto.

"Dean, questa è, senza ombra di dubbio, la cosa più stupida e pazza che abbiamo mai fatto, in una lunghissima carriera ricca di storie stupide e pazzesche."

Garden

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 12815
  • Sesso: Femmina
  • 4AF - Shoot
    • Mostra profilo
Re: Intervista a Thomas Dekker (John Connor) su Terminator
« Risposta #2 il: 21 January 2008, 16:06:50 »
su 12 episodi ne hanno completati 9.... :T_T:
pero' come ha detto il 9' ha un bel clifhanger quindi ci si puo' stare
...Praise be

Speranza

  • Rick Grimes
  • Post: 2011
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Intervista a Thomas Dekker (John Connor) su Terminator
« Risposta #3 il: 21 January 2008, 16:46:49 »
certo che son pochini, dannato sciopero!
"Dean, questa è, senza ombra di dubbio, la cosa più stupida e pazza che abbiamo mai fatto, in una lunghissima carriera ricca di storie stupide e pazzesche."

ChemicalChiara

  • Scopritrice di poteri e di peti roboanti.
  • Alicia Florrick
  • Post: 19171
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
SPOSTATO: Star Trek XI
« Risposta #4 il: 18 April 2008, 10:50:21 »
All we love we leave behind
And those who were seen dancing were thought to be insane by those who could not hear the music.

dark.raziel.lok

  • Clara Oswald
  • Post: 61
  • Utente Tastierista
    • Mostra profilo
Pronti per la season premiere?
« Risposta #5 il: 8 September 2008, 12:39:59 »
Mancano circa 24 ore. Non sto più nella pelleeee!  :paura: :paura:  :gogo: :gogo:

Ok nella voga il timer su sito mi ha fregato. XD
« Ultima modifica: 8 September 2008, 14:02:31 da dark.raziel.lok »

zefram cochrane

  • Tyrion Lannister
  • Post: 44362
  • Sesso: Maschio
  • Fezes are cool!
    • Mostra profilo
    • Geek.pizza
  • Revisioni: Un numero ragguardevole.
  • Traduzioni: Ho perso il conto.
Re: Pronti per la season premiere?
« Risposta #6 il: 8 September 2008, 14:47:35 »
tranquillo, tanto la robotta non s'è fatta niente.


13 dicembre, Milano - Un uomo con problemi mentali tira un souvenir di piazza del Duomo ad un uomo con problemi mentali in piazza del Duomo.

tromboni, tromba, la figa avanza, funerale per sigaro e banda!

kompei77

  • Jerry Gergich
  • Post: 19
    • Mostra profilo
Ultimo sottotitolo
« Risposta #7 il: 10 September 2008, 03:08:03 »
Scusate raga ...
Sbaglio o nell'ultima battuta dell'episodio 1 della seconda stagione non appare il sottotitolo che dovrebbe apparire ... " la cosa e' reciproca " .... infatti non capisco come succeda ...

zefram cochrane

  • Tyrion Lannister
  • Post: 44362
  • Sesso: Maschio
  • Fezes are cool!
    • Mostra profilo
    • Geek.pizza
  • Revisioni: Un numero ragguardevole.
  • Traduzioni: Ho perso il conto.
Re: Ultimo sottotitolo
« Risposta #8 il: 10 September 2008, 08:46:34 »
430
00:43:44,520 --> 00:43:46,015
La cosa e' reciproca.

in effetti non succede... che video stai usando?


13 dicembre, Milano - Un uomo con problemi mentali tira un souvenir di piazza del Duomo ad un uomo con problemi mentali in piazza del Duomo.

tromboni, tromba, la figa avanza, funerale per sigaro e banda!

kompei77

  • Jerry Gergich
  • Post: 19
    • Mostra profilo
Re: Ultimo sottotitolo
« Risposta #9 il: 10 September 2008, 13:01:11 »
NIENTE VERSIONI VIDEO.
Grazie
« Ultima modifica: 11 September 2008, 12:05:16 da nycer@ »

zefram cochrane

  • Tyrion Lannister
  • Post: 44362
  • Sesso: Maschio
  • Fezes are cool!
    • Mostra profilo
    • Geek.pizza
  • Revisioni: Un numero ragguardevole.
  • Traduzioni: Ho perso il conto.
Re: Ultimo sottotitolo
« Risposta #10 il: 10 September 2008, 13:21:07 »
ehm era da dire via MP, come poi hai giustamente fatto... io proverei con un altro player tipo media player classic, anche se non capisco mica...


13 dicembre, Milano - Un uomo con problemi mentali tira un souvenir di piazza del Duomo ad un uomo con problemi mentali in piazza del Duomo.

tromboni, tromba, la figa avanza, funerale per sigaro e banda!

gigio_w

  • Molly Hooper
  • Post: 487
  • Sesso: Maschio
  • The Doctor IS in the Tardis
    • Mostra profilo
Re: Ultimo sottotitolo
« Risposta #11 il: 11 September 2008, 17:56:11 »
a me appare, sia con mp classic su win che su quicktime su mac...
La "W" nel mio nick sta per "Who" :asd:
Doctor: - Grace, I came back to life before your eyes. I held back death. Look, I can't make your dream come true forever, but I can make it come true today.

James Wilson

  • Jerry Gergich
  • Post: 36
    • Mostra profilo
Articolo di analisi critica sulla serie
« Risposta #12 il: 2 October 2008, 14:15:27 »
Ve lo segnalo perché è veramente ben scritto e perché sono convinto che le serie televisive necessitino di una dignità critica esattamente come i film per il grande schermo, soprattutto considerando che oggi come oggi si tratta di un prodotto di gran lunga migliore rispetto alla maggior parte della produzione cinematografica.

The Sarah Connor Chronicles

marylena

  • Un po' Santa, un po' Strega.
  • Dean Winchester
  • Post: 9439
  • Sesso: Femmina
  • Barbabelle
    • Mostra profilo
Re: Articolo di analisi critica sulla serie
« Risposta #13 il: 2 October 2008, 15:03:44 »
 -.-' sarà anche un articolo interessante, ma che linguaggio!

Grazie comunque per la segnalazione.

 :ciao:

Speranza

  • Rick Grimes
  • Post: 2011
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Articolo di analisi critica sulla serie
« Risposta #14 il: 2 October 2008, 15:14:34 »
Citazione
Cameron ha le fattezze di una flessuosa teenager, e la sua femminilità sarà motivo di una serpeggiante gelosia da parte di Sarah

aspetta, Sarah è gelosa della femminilità di una macchina programmata per questo? Mah!
"Dean, questa è, senza ombra di dubbio, la cosa più stupida e pazza che abbiamo mai fatto, in una lunghissima carriera ricca di storie stupide e pazzesche."