Autore Topic: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI  (Letto 13066 volte)

licantropia22

  • Clara Oswald
  • Post: 99
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #270 il: 3 June 2020, 12:03:21 »
Stavano spiegando?

Continuo a non capire come mai scrivi lost col caps lock  :look:

perchè così è stata consegnata al mondo: LOST
siete voi che vi sentite fighi a scriverla in minusco
quanto siete cari

Héctor Belascoarán

  • Abed Nadir
  • Post: 1693
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #271 il: 3 June 2020, 12:59:02 »
non per ripetermi, ma fosse solo quello il punto debole (o presunto debole)  :asd: in Lost devi chiudere un occhio un pò su tutto o quasi  :lol?:

E' che alcuni, a forza di chiudere occhi, non vedono più niente… forse è il caso di aprirli bene e magari anche di mettersi gli occhiali :XD: :asd:

A parte gli scherzi, non sono d'accordo ma proprio per niente; penso invece che, in alcuni passaggi, sia molto complicato e non comprendere un punto (penso ad esempio la cabina) ci possa trascinare in un vicolo cieco dove poi, inevitabilmente, i personaggi sembrano muoversi a caso.
Bianco e Nero giusto? Se nella cabina c'è l'Uomo Nero capisco una serie di cose che mi porteranno verso una direzione, ma se nella cabina non ci fosse mai stato MIB e se le "presenze" fossero "Bianche"? Allora, seguendo questa "pista" del labirinto molte altre cose o personaggi assumeranno significati diversi (penso ad esempio all'ampia simbologia contenuta all'interno della stessa cabina). Ecco in questo telefilm quello che ti ho descritto succede innumerevoli volte e, come ho già avuto modo di dire, niente è come sembra. Ma gli strumenti per capire quale strada prendere ci sono tutti e sono molto logici (anche se spesso nascosti molto bene) come nel caso della cabina lo strumento a nostra disposizione sarà il cerchio di cenere con la quale è cerchiata la cabina… chi è stato attento saprà che il "cerchio magico" funziona in un modo solo e quindi sarà chiaro quale strada prendere.
Lost è un gioco, se si accetta questo diventa tutto molto più divertente.

N.Senada

  • Abed Nadir
  • Post: 1887
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #272 il: 3 June 2020, 14:17:27 »
non riesco a ricordare a quale 'cabina' ti riferisci  :look:

Héctor Belascoarán

  • Abed Nadir
  • Post: 1693
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #273 il: 3 June 2020, 14:31:32 »
non riesco a ricordare a quale 'cabina' ti riferisci  :look:

Mi pare uno dei punti salienti per comprendere l'architettura su cui è basato tutto l'intreccio :XD:

Nella jungla c'è un capanno (chiamato anche il capanno di Jacob), lo vediamo per la prima volta nella in The Man Behind the Curtain (3x20) dove Locke avvertirà una presenza. Più avanti la troverà Hugo e poi Christian e Claire fino ad Ilana nell'ultima stagione. Durante la quinta stagione ci viene anche raccontato quando è stato costruito e da chi...

N.Senada

  • Abed Nadir
  • Post: 1887
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #274 il: 3 June 2020, 14:56:54 »
Mi pare uno dei punti salienti per comprendere l'architettura su cui è basato tutto l'intreccio :XD:

Nella jungla c'è un capanno (chiamato anche il capanno di Jacob), lo vediamo per la prima volta nella in The Man Behind the Curtain (3x20) dove Locke avvertirà una presenza. Più avanti la troverà Hugo e poi Christian e Claire fino ad Ilana nell'ultima stagione. Durante la quinta stagione ci viene anche raccontato quando è stato costruito e da chi...

ah ok, ti riferisci al capanno che ha (o dovrebbe avere) la funzione di 'prigione' di MIB (e che viene scambiato come capanno di Jacob da Ben)?
non mi ricordo la sua genesi e la simbologia dentro, ricordo però che nella stagione 6 si evidenzia come il cerchio attorno è rotto in un punto (e quindi quello che c'è dentro non può più essere 'contenuto')

non capisco però cosa c'entri questo col mio discorso  :lol?:
« Ultima modifica: 3 June 2020, 15:11:16 da N.Senada »

Héctor Belascoarán

  • Abed Nadir
  • Post: 1693
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #275 il: 3 June 2020, 16:09:16 »
ah ok, ti riferisci al capanno che ha (o dovrebbe avere) la funzione di 'prigione' di MIB (e che viene scambiato come capanno di Jacob da Ben)?
non mi ricordo la sua genesi e la simbologia dentro, ricordo però che nella stagione 6 si evidenzia come il cerchio attorno è rotto in un punto (e quindi quello che c'è dentro non può più essere 'contenuto')

non capisco però cosa c'entri questo col mio discorso  :lol?:

C'entra, se il tuo discorso è che i personaggi si muovono a caso o che certe trame o sottotrame vengano risolte con dei deus ex machina questo è uno degli esempi lampanti. Capisco che al momento non ti dica nulla ma se parliamo di trama, di scrittura, di buchi narrativi ecc. allora parliamo proprio di questo e di molto altro.
Altrimenti sono io a non capire il tuo discorso :sooRy:

Senza farla troppo lunga (a meno che tu non voglia s'intende) all'interno del cerchio di cenere c'è Luce (nella 6x01 c'è una breve spiegazione) e l'Uomo Nero non può entrare e quindi non potrebbe avere neanche una funzione di prigione (vedi cerchio magico dei Wicca, il bene dentro protetto da un sacerdote e il male fuori). Ilana troverà il capanno col cerchio ora aperto e conferma che era di Jacob e che qualcun altro l'ha usato. A Jacob doveva servire sicuramente a qualcosa ma quel "qualcun'altro" era MIB? La MIA risposta è no e quindi tutto ciò che viene detto all'interno prende un significato Bianco anziché Nero e questo ha diverse implicazioni nello sviluppo della trama in grandi o piccole questioni… ad esempio chi o cosa rappresenta Christian ecc… per me è chiaro che ha anche implicazioni sul significato della Luce stessa.

https://it.wikipedia.org/wiki/Cerchio_magico
https://it.wikipedia.org/wiki/Cerchio_(neopaganesimo)

N.Senada

  • Abed Nadir
  • Post: 1887
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #276 il: 3 June 2020, 16:48:43 »
ma che Lost abbia queste implicazioni esoteriche/magiche/filosofiche/ecc mi va benissimo, e anzi è lodevolissimo come intento narrativo.

Tu però stai ragionando sul 'big picture' che sovrasta tutta la trama di Lost.

Io mi riferisco proprio al non-sense a livello 'base' della narrazione, su eventi e scelte dei personaggi molto più 'pratiche': ad esempio
gli Altri che fanno la guerra ai Losties per Walt, salvo poi lasciarlo andare 'perchè si';
nessuno dei Losties che, una volta 'unitisi' agli Others, va a chiedere spiegazioni a Ben al riguardo;
Richard che stringi stringi non sa praticamente nulla di quel che passa per la testa di Jacob;
il 'refrain' costante di personaggi misteriosi che pare 'sappiano' salvo poi scoprire che avevano ben poche informazioni a guidare i loro comportamenti e le loro scelte
tutte cose che a un livello narrativo base sono state rese in modo parecchio forzato e innaturale


La tua teoria sul capanno è interessante ma come la sposi col fatto che Jacob si è sempre mosso tranquillamente avanti e indietro sia per l'Isola che nel resto del mondo?
Quindi per te di chi era la sagoma che c'era dentro?

Su Christian, la mia impressione (vado a memoria...) è che ne vediamo di 'diversi' durante la stagione. Quello che dà le istruzioni a Locke al momento di lasciare l'isola potrebbe essere benissimo il MIB/Fumo che si 'prepara la strada' per avere il suo corpo poi (se non ricordo male il cadavere di Christian dovrebbe essere da qualche parte sull'Isola...?)

Héctor Belascoarán

  • Abed Nadir
  • Post: 1693
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #277 il: 3 June 2020, 18:57:19 »
ma che Lost abbia queste implicazioni esoteriche/magiche/filosofiche/ecc mi va benissimo, e anzi è lodevolissimo come intento narrativo.

Tu però stai ragionando sul 'big picture' che sovrasta tutta la trama di Lost.

Io mi riferisco proprio al non-sense a livello 'base' della narrazione, su eventi e scelte dei personaggi molto più 'pratiche': ad esempio
gli Altri che fanno la guerra ai Losties per Walt, salvo poi lasciarlo andare 'perchè si';
nessuno dei Losties che, una volta 'unitisi' agli Others, va a chiedere spiegazioni a Ben al riguardo;

Perché Walt sia interessante per gli Altri ce lo dice Bea mentre interroga il padre: "hai mai visto tuo figlio in un luogo dove non dovrebbe essere?". Questa informazione ha implicazione proprio nella big picture della quale dobbiamo fare i conti ad ogni passaggio.
Gli altri lo lasciano andare per uno scambio di prigionieri con Jack, Kate e Sawyer.
Nessuno dei Losties si è mai unito agli Others.  :scettico: Forse alla Dharma ma nel 1977. Il resto del gruppo torna a casa (OCEANIC 6). Tra la caduta del volo 815 e Ben che gira la ruota saranno passati si e no 2 mesi.
A parte questo sappiamo perché il personaggio di Walt è stato utilizzato meno di quanto avrebbero voluto.

Richard che stringi stringi non sa praticamente nulla di quel che passa per la testa di Jacob;
il 'refrain' costante di personaggi misteriosi che pare 'sappiano' salvo poi scoprire che avevano ben poche informazioni a guidare i loro comportamenti e le loro scelte
tutte cose che a un livello narrativo base sono state rese in modo parecchio forzato e innaturale

Sul parecchio forzato e innaturale bisognerebbe guardarle una per una e vedere nello specifico ma in linea generale il fatto che ogni personaggio legato a Jacob conosca solo una piccola parte del grande piano è essenziale. Altrimenti non sarebbe un grande piano visto che il tuo avversario può sparaflashare e leggere nella mente di chiunque :lol?: :doh:


La tua teoria sul capanno è interessante ma come la sposi col fatto che Jacob si è sempre mosso tranquillamente avanti e indietro sia per l'Isola che nel resto del mondo?

Non capisco la domanda. Jacob non ha mai vissuto nel capanno (e sempre stato alla statua) ma sicuramente l'ha usato.

Quindi per te di chi era la sagoma che c'era dentro?

Sai cosa ho capito del finale? Che quando si muore ci si scioglie nella Luce. Ma questo, a livello "esoterico", mi importa meno di zero. Quello che mi interessa veramente è come questo si sposa veramente nell'intreccio. Molto brevemente salto subito alle conclusioni: nella Luce ci sono i morti, il telefilm sembra suggerirmi che la luce fisica presente sull'isola (ma non solo sull'isola) sia la trasposizione, in un'altra dimensione ovviamente, di quella Luce metafisica che vediamo nel finale, quindi tutti i morti che vediamo durante la serie sono Luce (quelli che parlano con Hugo ad esempio) e quindi sono parte in causa attiva nell'impedire che l'oscurità prevalga e infatti sono in molti nella serie a suggerire le azioni da fare ai vari personaggi.
Un morto, un sussurro è dentro la cabina per dare indicazioni ai Losties lontano dalle orecchie dell'uomo Nero!

Di chi è la sagoma?

1) La cabina l'ha costruita Horace Goodspeed negli anni 70
2) E' sempre Horace Goodspeed ad indicare in sogno a John dove trovarla.
3) L'episodio in questione (3x20 "The Man Behind the Curtain"), dove compare per la prima volta il capanno, è anche l'episodio d'esordio di Horace
4) Simbologia: il nome Horace deriva dal verbo greco οράω (vedere) che a sua volta ha origini egizie riferite all'Occhio di Horus (come l'occhio sinistro che fa capolino nel capanno quando lo trova Hugo), Orates in greco antico significa anche 'chiaroveggente'.
5) l'attrezzista usato per definire la sagoma dell'entità ha i capelli molto lunghi, Horace è l'unico personaggio della serie ad avere in seguito i capelli così lunghi.

Forse dimentico qualcosa ma per me è chiaro che è Horace.

Su Christian, la mia impressione (vado a memoria...) è che ne vediamo di 'diversi' durante la stagione. Quello che dà le istruzioni a Locke al momento di lasciare l'isola potrebbe essere benissimo il MIB/Fumo che si 'prepara la strada' per avere il suo corpo poi (se non ricordo male il cadavere di Christian dovrebbe essere da qualche parte sull'Isola...?)

Hai ragione ne vediamo diversi, l'unico in cui siamo sicuri essere MIB è quello che vede Jack nei primissimi episodi perchè ce lo dice lui: "that was me" quello era lui. Quello che da istruzioni a Locke cita se stesso nel capanno e quindi non può essere MIB... e la trama cambia.

Il cadavere di un certo Christian "Pastore" scomparso dopo essere stato 3 giorni in una grotta può esistere veramente fisicamente sull'isola? :huhu:

dio_brando87

  • Walter Bishop
  • Post: 5305
  • Sesso: Maschio
  • All hail the totodome champion
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #278 il: 4 June 2020, 11:49:12 »
perchè così è stata consegnata al mondo: LOST
siete voi che vi sentite fighi a scriverla in minusco
quanto siete cari

Veramente io scrivo tutte le serie con l'iniziale maiuscola ed il resto minuscolo

So di essere molto caro

Grazie  :shy:

v3kk1

  • Melinda May
  • Post: 555
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #279 il: 7 June 2020, 09:24:47 »
15 anni sono passati dall'uscita del più grande capolavoro mai concepito in televisione e ancora non è stata vista serie che possa avvicinarsi. Ogni tanto leggo delle critiche sempre strampalate al capolavo è mi sale il crimine perché non stanno ne in cielo ne in terra e proprio per questo vorrei chiedere a tutti quelli che hanno visto Losto per intero e lo hanno capito e sono oggettivamente critici, hanno trovato una serie che in qualche misura ha riempito il vuoto che LOST ha lasciato?
La serie ha scardinato e reinventato completamente la tv, prima di LOST non c'era niente dopo di LOST non c'è stato niente di altrettanto degno, questa è una verità oggettiva per chi conosce di tv. ma pure se un altro prodotto così grande è immenso non è stato concepito e non potrà mai essere concepito, secondo voi quale potrebbe essere la sua erede? per un pò ho pensato potesse essere Westerword però poi a deluso e ora sto ricercando ancora.

All hail lost  :metal: :metal: :metal:
No seriamente, a me Lost era piaciuta tantissima e un po di vuoto me l'ha lasciato una volta finita, westword è bella ma non mi è piaciuta troppo, diciamo che negli ultimi anni serie tv davvero valide ne ho trovate pochine, ti citerei giusto the boys che ha una prima stagione di tutto rispetto, in generale ti consiglierei the shield e Oz ma va a gusti, ecco forse OZ è la serie che mi ha lasciato il vuoto più grande e che ho rivisto più volte, ma è tanto soggettiva come cosa.
Sono Byakuran

samael666

  • Peggy Olson
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #280 il: 23 June 2020, 13:34:27 »
lost è cosi tanto raffazzonato e cambiato in corso, che ben alla fine va raccontando a richard tutte quelle vicende che sono evidentemente collegate al MIB (la cabina, le visioni) e il consigliere nn fa nulla.
serie apprezzabilissima per tanti motivi, ma che s'è persa nella sua complessità e in personaggi onestamente privi di spessore (nonostante tutto quello che viene fatto capitare lo, si Jack e Kate sto parlando di voi)

Northern Lights

  • Molly Hooper
  • Post: 481
  • Sesso: Maschio
  • A.K.A. Rodrik Harlaw
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #281 il: 3 July 2020, 11:31:32 »
C'è da dire che lo stesso Lindelof non è soddisfattissimo del risultato finale

https://leganerd.com/2020/07/01/lost-doveva-finire-dopo-tre-stagioni-il-racconto-di-damon-lindelof/

Noi pensavamo di introdurre nuovi misteri in corso d’opera, in modo da bilanciarli bene e non farli accumulare. Credo che possiamo tutti essere d’accordo sul fatto che non ci siamo riusciti.


N.Senada

  • Abed Nadir
  • Post: 1887
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #282 il: 3 July 2020, 14:33:06 »
vabbè son cose risapute :asd:
(e che lo stesso Lidelof aveva già ammesso in precedenza, se non sbaglio)

c'era pure la famosa ricostruzione di un insider di bad robot che girava subito dopo il series finale nella quale si evidenziava come nella testa dei due autori Lost sarebbe dovuta essere una serie breve ma sopratutto 'mistica' (e infatti in questo S01 e S06 sono molto affini), mentre tutta la parte fantascientifica relativa alla Dharma/Altri/viaggi nel tempo fu aggiunta strada in corso (praticamente tutto il resto del serial o quasi)

Mr. Cut Tongue

  • The Todd
  • Post: 153
  • QUALITÀ O MORTE
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #283 il: 3 July 2020, 18:11:29 »
vabbè son cose risapute :asd:
non da certi fan di lost che credono ancora alla favoletta che tutto era studiato dall'inizio e tutto era voluto dagli autori. :jolly:

C'è da dire che lo stesso Lindelof non è soddisfattissimo del risultato finale

https://leganerd.com/2020/07/01/lost-doveva-finire-dopo-tre-stagioni-il-racconto-di-damon-lindelof/

Noi pensavamo di introdurre nuovi misteri in corso d’opera, in modo da bilanciarli bene e non farli accumulare. Credo che possiamo tutti essere d’accordo sul fatto che non ci siamo riusciti.
onestà intellettuale notevole. anche più di quando disse che breaking bad gli aveva mostrato come si chiude una serie.
Do you know who the real heroes are? The guys who wake up every morning, and go into their normal jobs, and get a distress call from the commissioner, and take off their glasses and change into capes and fly around fighting crime. Those are the real heroes.

..di individuare un limite..di non raschiare il fondo del barile..di non andare mai oltre alla terza stagione..di non rassegnarsi al brutto..

Luther88

  • Sarah Manning
  • Post: 267
  • Every prophet in his house
    • Mostra profilo
Re: LOST ETERNA ED IMPERITURA ANCHE DOPO 15 ANNI
« Risposta #284 il: 3 July 2020, 22:20:10 »
nessun lostiano, di quelli duri e puri, tra il negazionismo e il revisionismo assoluto come l'autore del post per intenderici, commenta le parole di Lindeloffo? Sono deluso, ero convinto di trovarci qualcuno che dicesse qualcosa del tipo: si ma lui ha detto così ma voi non avete capito, c'è della metafisica, della metafilosia e dell'esistenzialismo da interpretare e comprendere dietro quelle parole!1!!!!1111!!!!1111!!

Me è triste  :T_T:

Before the beginning, after the Great War between Heaven and Hell, God created the Earth and gave dominion over it to the crafty ape he called Man; and to each generation was born a creature of light and a creature of darkness; and great armies clashed by night in the ancient war between Good and Evil. There was magic then, nobility, and unimaginable cruelty; and so it was until the day that a false sun exploded over Trinity, and Man forever traded away wonder for reason.