Sondaggio

Che voto dai a questo episodio?

1
1 (0.5%)
2
0 (0%)
3
1 (0.5%)
4
3 (1.4%)
5
3 (1.4%)
6
14 (6.7%)
7
19 (9.1%)
8
37 (17.7%)
9
57 (27.3%)
10
74 (35.4%)

Totale votanti: 202

Autore Topic: [Commenti] Supernatural 9x23 - Do You Believe in Miracles (Season Finale)  (Letto 13184 volte)

ginevrina

  • Molly Hooper
  • Post: 403
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Ho visto l'episodio, sia senza che con subs e ancora non riesco a farmene una idea precisa, o anzi, coerente.

Premesso che ho preferito la 8x23. sia per il discorso tra i fratelli che per il cliffanger di Cass e della Caduta degli angeli che lasciavano immaginare chissà quale sviluppo nella nona stagione, questo season finale, non so, non mi ha trasmesso l'emozione che immaginavo.

La morte di Dean non la avevo assolutamente immaginata, anche se, col senno di poi, ci era stata annunciata un po' quando Sam gli dice che a parti inverse non lo avrebbe salvato. Però la morte di Dean della 3x16 è stata molto più coinvolgente e triste, ammetto che tutt'ora ho difficoltà a guardarlo quell'episodio.
Che Dean diventasse demone invece eravano un po' tutti d'accordo, e che ci fosse lo zampino di Crowley era lampante proprio perchè si ostinavano a non ucciderlo, segno che la sua parte doveva ancora farla.
In ogni caso ho trovato giusto che per una volta Dean sia stato sconfitto, soprattutto dopo aver ucciso Abaddon, non sarebbe stato credibile se avesse vinto anche contro un superangelo potenziato, l'eccesso di sicurezza lo ha ucciso se vogliamo, la forza che lui ha pensato il marchio gli avrebbe dato, un po' come successe a
(clicca per mostrare/nascondere)

ma non può sempre andare così.
E poi diciamocelo Metatron andava sistemato da Castiel, e dagli angeli, era un loro compito, una loro questione.
Contenta però che Dean sia morto come ha sempre desiderato: combatendo sul campo di battaglia con la spada in pugno, come direbbe Xena Warrior Princess.

Sam è veramente il personaggio che forse  meglio conosco, avevo detto subito dopo l'episodio incriminato che le sue parole dure contro Dean erano dovute solo a senso di colpa per la morte dii Kevin, infatti ora in un momento di rabbia nel litigio con Dean lo dice finalmente che ha l'incubo del sangue di Kevin sulle sue mani. Il problema di questi 2 ragazzi è che si prendono colpe che non hanno, sempre e agiscono di conseguenza, causando sfraceli. E' tutto un circolo vizioso infatti: Dean alla fine muore per il marchio che ha accettato perchè ferito da Sam il quale è a sua volta ferito dagli inganni di Dean che li ha fatti perchè Sam stava morendo; un cane che si morde la coda il rapporto tra questi due.
Ma che Sam amasse Dean non ne ho mai dubitato nonostante le male parole che gli mandato per la sua cecità riguardo la sistuazione del fratello. Buona fortuna Sam col riportare Dean alla sua umanità e buona fortuna a Crowley per il voler tenere una tigre al guinzaglio, se è questo il suo grande piano.

Ho trovato come dicevo anche giusto che sia stato Castiel a risolvere il problema Met, era una questione tra angeli e basta e tra angeli andava risolta. Telefonata la filodiffusione del delirio di Met ma stupenda l'espressione di Cass che trattiene le lacrime alla notizia della morte di Dean. Non uccide Met nemmeno a questa notizia, è questo che un grande capo fa? Chi direbbe di sì, chi direbbe che il nemico va eliminato, chi può dirlo. Perchè piuttosto Cass non si prende la Grazia di Met è la vera domanda, come delicatamente gli fa notare quella banderuola di HannaH, se Cass non fa qualcosa a riguardo, muore. Comunque secoli di 41 bis possono essere castigo peggiore della morte certamente. Come disse Cass a Anna nessuno fugge da quelle prigioni. Tornando ad Hannah e agli altri voltabandiera dei suoi fratelli ho trovato stupendo che si offendono per essere chiamati pecore, e perchè che sono? Loro stessi chiedono un leader che li guidi, e poi si offendono se uno glielo dice. In più cambiano casacca velocemente a loro convenienza, di che si vogliono offendere? 
Una cosa: in Paradiso ci vuole Michael, solo lui dalla notte dei tempi li ha tenuti tutti in riga a 'sta banda di sciroccati .

Spiaciuta per Gadreel, spero sia in pace ora avendo trovato la sua redenzione.

Crowley sempre più Deus ex machina della situazione, ribadisco che per quanto lo ami andava eliminato tanto tempo fa.
 
Momento dell'incongruenza settimanale: perchè Sam non chiama Cass, un angelo, invece di evocare Crowley per fare la stronzata di un patto con tutto ciò che ne consegue? Perchè non coinvolgere il proprio angelo nella manica? E perchè Cass acclamato di nuovo leader dagli angeli per aver smascherato Metatron non chiede subito a qualche angelo di riportare Dean indietro visto che lui non può farlo altrimenti muore?

Ora gli autori, trasformando Dean nel suo incubo peggiore, sono andati fino in fondo. Non si sono spinti tanto oltre nemmeno con Sam, era lui il destinato a guidare le schiere dei demoni, e ora che hanno totalmente ribaltato SPN gli autori sono su un terreno friabile: non ci resta che aspettare per vedere come se la giocheranno, prevedo una battaglia tra Sam e Cass da un lato per riavere Dean, e Deamon e Crowley dall'altro lato a urlare contro la luna insieme!

Grazie a tutto il team dei traduttori per il lavorone di tutta questa stagione, arrivederci alla decima!!!
« Ultima modifica: 22 May 2014, 12:45:49 da ginevrina »
Serie che seguo: Supernatural, Sherlock, Criminal Minds
Serie concluse: Fringe, Merlin, Buffy, Angel, Being Human UK, CSI Miami, Twin Peaks, X Files, Highlander, Xena Warrior Princess, Hercules, Grimm
Abbandonate: The Vampire Diaries, American Horror Story, The Walking Dead
Prossimamente: accetto consigli

jessystorm

  • OLICITY Rehab
  • Rick Grimes
  • Post: 2155
    • Mostra profilo
    • Olicity Love
Io credo che invece questa season finale sia stata perfetta ma anche completamente tragica per il personaggio di Dean. Nella 3x16 Dean si era diciamo rassegnato a morire, il fatto di passare un'eternità all'Inferno lo impauriva ancora, ma piuttosto che lasciare Sam fare un altro patto per salvarlo, aveva accettato la sua morte.
Vediamo anche qui Dean accettare la sua morte ma in un modo completamente diverso..era davvero pronto a morire, per la prima volta nella sua vita era in pace con se stesso e quel 'i'm proud of us' nella sua semplicità è di un'importanza unica. Perchè Dean non dice a Sam 'sono fiero di TE', dice 'sono fiero di NOI'. Dean è fiero anche di se stesso, è fiero di quello che ha portato a termine con Sam nonostante tutti gli alti e bassi del caso. E' davvero pronto a morire stavolta. E la tragedia sta che non solo tutto questo gli viene portato via alla fine, ma si trasforma pure nel suo peggiore incubo. Se questo non è tragico, non so cosa lo sia.

Questione Crowley: la sua sorpresa e preoccupazione quando vede che Dean non mangia è sincera, per cui non aveva programmato nulla secondo me. Credo davvero che pensasse che quelli che aveva sentito su Caino fossero rumors, pettegolezzi, come volete chiamarli, ma quando ha visto l'effetto che il Marchio stava avendo su Dean ha capito che in realtà erano reali. Cercherà di sfruttare questa cosa per i suoi scopi? Ovvio, chi non lo farebbe. Ma credo che sia anche completamente consapevole che gestire un Dean demone/immortale/superpompato sarà anche difficile..prova ne è il suo cercare di manipolare un Dean comatoso dicendo che appunto è importante che lui sappia che non gli ha mentito, e che pensava che quelli fossero davvero rumors..della serie: quando ti sveglierai e sarai incazzato come una belva, sappi che io non c'entro nulla stavolta! :XD:
« Ultima modifica: 22 May 2014, 12:04:45 da jessystorm »

thrash_riki

  • Jerry Gergich
  • Post: 21
    • Mostra profilo
il Season Finale non mi è piaciuto come tutta la stagione del resto ed era scontatissimo , si capiva da quando Dean prende il marchio che sarebbe diventato demone, la nona stagione per fortuna è finita perché non mi annoiavo così da Dick Roman e per fortuna ciao ciao Metatron finalmente.  :pirurì:

Avrengost

  • Rory Gilmore
  • Post: 741
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Ma ricordo male io, o tutto il casino degli angeli che seguono Metatron, è legato al fatto che lui li tenta dicendo di poterli far tornare in paradiso?
Quando Gadreel e Castiel prendono la porta nascosta nel parco giochi, non finisco in paradiso, e gli angeli sono già tutti là?
Quindi Metatron alla fine ha tenuto fede alla sua parola? E dopo aver riportato gli angeli indietro, comincia a cercare di convertire l'umanità con le sceneggiate da baraccone?
Non mi è chiara questa parte :scettico:
Guardo ed ho guardato troppe serie per elencarle tutte.

MacGyver

  • Angus
  • *
  • Post: 24428
  • Sesso: Maschio
  • Clear Eyes, Full Hearts. CAN'T LOSE!
    • Mostra profilo
  • (Re)Synch: 4 8 15 16 23 42
Aspetto i commenti di hipopo e BabyJenks...

I'm thinking about revolutionizing the whole offense.
What I'm gonna do is I'm gonna get rid of the quarterback and I'm gonna have four running backs do a hell of a lot of reverses.
That's what we're gonna do.
Comunque quelli di maxim sono tutti gay! :zizi:

ginevrina

  • Molly Hooper
  • Post: 403
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Perciò dico che non riesco a inquadrarlo questo episodio, per essere tragico, lo è, oltre che epico, e conclude anche un percorso psicologico di tutti i protagonisti di questa tragedia.
Il fatto che mi ha personalmente tolto il pathos qui è stato il sapere che Dean si sarebbe trasformato in demone, per cui vederlo morire mi ha sì sorpreso perchè non mi aspettavo che si trasformasse così, ma poi non mi ha sconvolto più di tanto perchè sapevo che a secondi lo avrei rivisto.

Lo sguardo che Dean pugnalato e consapevole che questa volta era finita lancia a Sam è di serena accettazione certo, quindi ritorna il problema di tutta la stagione: è giusto essere riportati indietro? Allora ha sempre avuto ragione Sam: se si è raggiunta la serenità, se si capisce che si è fatto il proprio tempo ed è arrivata l'ora di fermarsi questa decisione di voler andare deve essere rispettata, anche se dolorosissima, da parte di tutti.

Dean accetta di morire per non diventare il mostro che non vuole essere e che sa di star diventando. Invece, anche se Sam e Cass non lo sanno ancora, Dean viene riportato indietro, ne modo peggiore aggiungo, insomma voleva la pace e gliela tolgono, come a Sam.

 

 
Serie che seguo: Supernatural, Sherlock, Criminal Minds
Serie concluse: Fringe, Merlin, Buffy, Angel, Being Human UK, CSI Miami, Twin Peaks, X Files, Highlander, Xena Warrior Princess, Hercules, Grimm
Abbandonate: The Vampire Diaries, American Horror Story, The Walking Dead
Prossimamente: accetto consigli

arsenalicorn

  • Molly Hooper
  • Post: 413
    • Mostra profilo
Per sbaglio ho votato 7, ma volevo dare meno. Ad ogni modo dovremo subirci una stagione dedicata alla redenzione di Dean da demone che torna umano? No perchè.. che palle! E una volta tornato in se e tolto il marchio chi sarà il nemico? Far tornare Dio e risolvere tutte le rogne in mezza puntata non si fa prima?  :asd:

jessystorm

  • OLICITY Rehab
  • Rick Grimes
  • Post: 2155
    • Mostra profilo
    • Olicity Love
Perciò dico che non riesco a inquadrarlo questo episodio, per essere tragico, lo è, oltre che epico, e conclude anche un percorso psicologico di tutti i protagonisti di questa tragedia.
Il fatto che mi ha personalmente tolto il pathos qui è stato il sapere che Dean si sarebbe trasformato in demone, per cui vederlo morire mi ha sì sorpreso perchè non mi aspettavo che si trasformasse così, ma poi non mi ha sconvolto più di tanto perchè sapevo che a secondi lo avrei rivisto.

Lo sguardo che Dean pugnalato e consapevole che questa volta era finita lancia a Sam è di serena accettazione certo, quindi ritorna il problema di tutta la stagione: è giusto essere riportati indietro? Allora ha sempre avuto ragione Sam: se si è raggiunta la serenità, se si capisce che si è fatto il proprio tempo ed è arrivata l'ora di fermarsi questa decisione di voler andare deve essere rispettata, anche se dolorosissima, da parte di tutti.

Dean accetta di morire per non diventare il mostro che non vuole essere e che sa di star diventando. Invece, anche se Sam e Cass non lo sanno ancora, Dean viene riportato indietro, ne modo peggiore aggiungo, insomma voleva la pace e gliela tolgono, come a Sam.

Il problema però è che Sam già stava lì a voler fare un patto con Crowley per cui coerenza portami via :asd:
Non sto poi a ripetermi sulla questione scelta di Sam nella premiere, perchè per me la scelta di vivere o morire gli è stata data in quell'episodio e lui ha scelto di vivere, ma ormai sapete come la penso, per cui chiudo qui.

Comunque tornando ai minuti finali, pur sapendo che Dean sarebbe tornato la scena della morte mi ha emozionato proprio per via dell'accettazione di Dean..e nonostante alla fine sapessi che avremmo visto un Dean demone, proprio per via di quell'accettazione e per via del fatto che aveva detto che non voleva diventare qualcosa di simile..bè ci sono rimasta male comunque, nonostante appunto mi immaginassi già tutto. Secondo me l'hanno costruita bene :zizi:

Per chi dice che è mancato lo shock finale: bè chiaro appunto che Dean diventasse un demone era intuibile da diverse puntate, sopratutto perchè era l'unica soluzione sensata e coerente con questa storyline. Qualsiasi altra non avrebbe fatto altro che sminuire l'unica storyline che hanno impostato e costruito degnamente in questa stagione. Anzi tanto di cappello agli autori che hanno avuto il coraggio di andare fino in fondo perchè questo cambierà di parecchio le dinamiche all'interno dello show (se portato avanti bene, pregate tutti con me :plause:).

Poi se vi aspettavate qualcosa di più succoso su altri fronti..bè si sicuramente il finale dell'ottava aveva avuto più momenti scioccanti o cose imprevedibili e il cliffhanger era su più fronti..ma poi si è visto quanto abbiano portato avanti bene queste storie nella nona. La verità è che non credo riescano a gestire più storyline tutte insieme, quindi meglio concentrarsi su una/due al massimo (appunto la decima inizierà con il problema demone!Dean, che non è un problema da poco e la grazia di Cass), e poi man mano che si va avanti se c'è spazio e tempo si inseriscono altre cose.
« Ultima modifica: 22 May 2014, 13:00:38 da jessystorm »

Domens

  • Peggy Olson
  • Post: 1460
  • Sesso: Maschio
  • So say we all.
    • Mostra profilo
Ma ricordo male io, o tutto il casino degli angeli che seguono Metatron, è legato al fatto che lui li tenta dicendo di poterli far tornare in paradiso?
Quando Gadreel e Castiel prendono la porta nascosta nel parco giochi, non finisco in paradiso, e gli angeli sono già tutti là?
Quindi Metatron alla fine ha tenuto fede alla sua parola? E dopo aver riportato gli angeli indietro, comincia a cercare di convertire l'umanità con le sceneggiate da baraccone?
Non mi è chiara questa parte :scettico:

non c'erano tutti gli angeli, penso che fossero solo alcuni

Per sbaglio ho votato 7, ma volevo dare meno. Ad ogni modo dovremo subirci una stagione dedicata alla redenzione di Dean da demone che torna umano? No perchè.. che palle! E una volta tornato in se e tolto il marchio chi sarà il nemico? Far tornare Dio e risolvere tutte le rogne in mezza puntata non si fa prima?  :asd:

ma io a volte mi chiedo cosa vogliono i fan di questo show. Per la prima volta dopo tanto tempo gli autori hanno osato trasformando Dean in demone, creando potenzialmente una delle migliori storyline dell'intero telefilm, e nemmeno va bene  :sooRy:

Beh ma allora perchè non hanno chiamato Dio per risolvere l'apocalisse?  :XD:


penelope

  • Barney Stinson
  • Post: 6180
  • Sesso: Femmina
  • SUCH FUN!!! (Miranda)
    • Mostra profilo
L'ho finita anch'io, ne sono molto orgogliosa visto che ormai da anni mi propongo di lasciare questa serie, poi invece, complice soprattutto la figaggina di Dean, continuo inesorabile. Che dire della stagione, non so cosa si aspettasse chi ne è rimasto deluso, ormai qui siamo al brodo riscaldato da un pò, però quest'anno il brodo mi è piaciuto più degli ultimi due, per cui sono soddisfatta: Dean cattivo è meraviglioso e io spero di vederlo demone per un bel pò insieme a Crowley perché fanno una coppia midiale, molto di più che con Sam o Castiel (ognuno ha i suoi gusti ovviamente). Per il resto tutto come al solito e niente di nuovo, Castiel non mi appassiona sin dal suo arrivo e anche qui è comparso anche troppo, non mi sono dispiaciuti invece nè Gadreel (avrei preferito non morisse) nè Metatron, bravissimo l'attore, ha creato una delle figure più antipatiche ed odiose di tutte e nove le stagioni. Sono mancate un pò le ragazze, poche donne a parte la regina dell'Inferno, fotocopia di Milva :huhu:, che non ha dato granché alla stagione. Dimenticavo Sam, ora che ci penso lo dimenticavo perché è stato assolutamente incolore, peccato perché "the moose" mi piace, ma qui è stato sopratutto un comprimario. Comunque sono proprio curiosa di vedere Dean demone, per cui alla prossima stagione, che grazie al cielo, sarà l'ultima! :ciao:
« Ultima modifica: 22 May 2014, 13:04:57 da penelope »

Domens

  • Peggy Olson
  • Post: 1460
  • Sesso: Maschio
  • So say we all.
    • Mostra profilo
L'ho finita anch'io, ne sono molto orgogliosa visto che ormai da anni mi propongo di lasciare questa serie, poi invece, complice soprattutto la figaggina di Dean, continuo inesorabile. Che dire della stagione, non so cosa si aspettasse chi ne è rimasto deluso, ormai qui siamo al brodo riscaldato da un pò, però quest'anno il brodo mi è piaciuto più degli ultimi due, per cui sono soddisfatta: Dean cattivo è meraviglioso e io spero di vederlo demone per un bel pò insieme a Crowley perché fanno una coppia midiale, molto di più che con Sam o Castiel (ognuno ha i suoi gusti ovviamente). Per il resto tutto come al solito e niente di nuovo, Castiel non mi appassiona sin dal suo arrivo e anche qui è comparso anche troppo, non mi sono dispiaciuti invece nè Gadreel (avrei preferito non morisse) nè Metatron, bravissimo l'attore, ha creato una delle figure più antipatiche ed odiose di tutte e nove le stagioni. Sono mancate un pò le ragazze, poche donne a parte la regina dell'Inferno, fotocopia di Milva :huhu:, che non ha dato granché alla stagione. Dimenticavo Sam, ora che ci penso lo dimenticavo perché è stato assolutamente incolore, peccato perché "the moose" mi piace, ma qui è stato sopratutto un comprimario. Comunque sono proprio curiosa di vedere Dean demone, per cui alla prossima stagione, che grazie al cielo, sarà l'ultima! :ciao:

piccola precisazione: non è detto che la decima sarà l'ultima  :zizi:

comunque se gestiscono bene le nuove trame la prossima stagione dovrebbe sembrare completamente nuova, non ripetitiva come in parte lo è stata quest'ultima (a me addirittura piacerebbe Dean alleato con Crowley come villain della stagione)

Erikaria

  • Peggy Olson
  • Post: 1407
    • Mostra profilo
Il problema però è che Sam già stava lì a voler fare un patto con Crowley per cui coerenza portami via :asd:
Io penso che da un lato sia giusto morire se uno vuole morire. Infatti se Dean avesse fatto tutto quanto nella premiere senza chiedere quel consenso a Sam in sogno, sarei stata d'accordo con Sam. Ma le cose non sono andate proprio così. Dean quel consenso di andare avanti perchè aveva trovato una soluzione a Sam glielo ha chiesto..e lui pur non sapendo di cosa si trattasse con Morte davanti ha comunque scelto di vivere. Questo è. Per questo ho sempre contestato il fatto che Sam fosse arrabbiato con Dean su questo punto. Sam la scelta ce l'aveva, e ha scelto di vivere.

Per chi dice che è mancato lo shock finale: bè chiaro appunto che Dean diventasse un demone era intuibile da diverse puntate, sopratutto perchè era l'unica soluzione sensata e coerente con questa storyline. Qualsiasi altra non avrebbe fatto altro che sminuire l'unica storyline che hanno impostato e costruito degnamente in questa stagione. Anzi tanto di cappello agli autori che hanno avuto il coraggio di andare fino in fondo perchè questo cambierà di parecchio le dinamiche all'interno dello show (se portato avanti bene, pregate tutti con me :plause:).

Poi se vi aspettavate qualcosa di più succoso su altri fronti..bè si sicuramente il finale dell'ottava aveva avuto più momenti scioccanti o cose imprevedibili e il cliffhanger era su più fronti..ma poi si è visto quanto abbiano portato avanti bene queste storie nella nona. La verità è che non credo riescano a gestire più storyline tutte insieme, quindi meglio concentrarsi su una/due al massimo (appunto la decima inizierà con il problema demone!Dean e la grazia di Cass), e poi man mano che si va avanti se c'è spazio e tempo si inseriscono altre cose.
D'accordo su Dean che diventa demone. Stessa cosa per le trame, per quanto belle preferisco che non le inizino piuttosto che sprecarle.
Non sono d'accordo invece con il fatto che Sam abbia dato pienamente il suo consenso. Dean conosce le sue paure e i suoi limiti invalicabili (essere un mostro, non avere il controllo, essere la causa del dolore-morte di qualcuno).Quindi è normale, che abbia pensato, che il metodo trovato da Dean avrebbe rispettato i suoi "voleri", o che altrimenti Dean lo avrebbe avvertito.  D'accordo invece che è facile parlare da esterno, ma è difficile poi agire da interno. Questo vale con Sam che si prepara a un patto, ma anche a Dean che "pretende" che il fratello viva ma che poi voglia essere lasciato morire, perché si è passato un suo limite.

jessystorm

  • OLICITY Rehab
  • Rick Grimes
  • Post: 2155
    • Mostra profilo
    • Olicity Love
D'accordo invece che è facile parlare da esterno, ma è difficile poi agire da interno. Questo vale con Sam che si prepara a un patto, ma anche a Dean che "pretende" che il fratello viva ma che poi voglia essere lasciato morire, perché si è passato un suo limite.

Su questo sono perfettamente d'accordo. Diciamo che la verità è che questi due non lascerebbero andare l'altro manco a pagarli e nonostante quello che dicono non rispettano entrambi le volontà altrui, ma poi pretendono che l'altro li rispetti. Il detto del: 'non fare agli altri quello che non vorresti veder fatto a te' evidentemente non lo hanno mai imparato :asd:
« Ultima modifica: 22 May 2014, 13:33:18 da jessystorm »

Leah

  • Peggy Olson
  • Post: 1310
  • Sesso: Femmina
  • Be your self, baby doll!
    • Mostra profilo
Ok so che ho già commentato, ma volevo aggiungere due cosine:
sarò strana io, ma io questo season finale lo preferisco a quello della ottava :sooRy: cioè degli angeli mi è fregato sempre poco e la loro caduta mi ha lasciato un po'  :meh: Questo mi è piaciuto di più perchè interessa in prima persona uno dei protagonisti, non il contorno, poi apprezzo il coraggio degli autori! Ci stava arrivare a questo punto, chi gioca col fuoco si brucia poi! Inoltre sono felice perchè Jared ma soprattutto Jensen sono molto entusiasti  :riot: E' una bella botta questo cambiamento, cambia tutto radicalmente, ma ovviamente i fans (alcuni) avranno sempre qualcosa da ridire: Dean muore e diventa demone? Non va bene perchè era ovvia la cosa e così si cambia tutta la base della storia e non sanno più che inventarsi. Mettiamo caso che Dean non muoia e che ammazzi Metatron? E ma allora è super forte, come sempre all'ultimo episodio risolvono tutto, minestra riscaldata  :XD:
Io poi sono poco sentimentale, è ovvio che Dean e Sam si vogliono bene, non ho bisogno che ad ogni season finale facciano tipo terapia di gruppo e condividino i loro sentimenti, si sa!  :zizi:  :XD:
Spero vivamente che nella prossima stagione non si impunteranno a salvare Dean, non lo sopporterei, se si è arrivati qui la si deve portare avanti! Poi non si quanto di Dean c'è e quanto di demone, quindi non ci giurerei che lui con accondiscendenza accetti di farsi riportare umano...può anche piacerli il suo nuovo stato  :sooRy: Ecco perchè nel mio commento dicevo che questa è quasi una morte permanente, Dean è caduto in battaglia, non è morto per patti col diavolo o per gli scherzi di Gabriel  :T_T: Ecco perchè mi ha colpita, Dean è stato battuto, dal più str*nzo tra l'altro!  :?$%&: Dipende quanto Dean ci sarà dentro al demone :look:
what would you rather have? Peace or Freedom?

capjfr

  • Creep
  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 11944
  • Sesso: Maschio
  • "La nostra giornata inizia quando la loro finisce"
    • Mostra profilo
  • Revisioni: Itasiano#CapNonMentire
  • Traduzioni: La verità è là fuori.
Mi sapete dire la musichetta iniziale, il pre-puntata. E adorabile.

Per la puntata non dico niente, mi emozionano ancora dopo 9 anni. L'attesa sarà snervante.