Autore Topic: Life on Mars US [ABC] [Sci-Fi/Crime]  (Letto 15534 volte)

Masuka

  • The Todd
  • Post: 138
  • Sesso: Maschio
  • WHEATON!!!
    • Mostra profilo
Re: Life on mars US
« Risposta #15 il: 20 November 2008, 13:01:15 »
Questa LIFE ON MARS Us è uno tra i migliori serial in circolazione, in questo periodo, secondo me.

Ma ho letto - correggetemi se sbaglio -
e spero di sbagliarmi
che l'hanno cancellata...
(Fonte: http://blog.screenweek.it/2008/11/life-on-mars-cancellato-26065.php )

 :paura: :paura: :paura: :paura:

nooooo!  :urlo: che brutta notizia che mi dai! :T_T:
stavo iniziando ad amare questa serie (però non ho visto l'originale) un cast eccezionale, storie fantastiche, grande regia... non possono farci questo, no!  :cry:
speriamo che questa notizia non sia confermata :bYe:

viccio75

  • Clark Kent
  • Post: 990
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Life on mars US
« Risposta #16 il: 21 November 2008, 00:55:30 »
ragazzi, guardatevi l'originale e capirete che troncare questa versione us è un atto dovuto


Benzies

  • Visitatore
Re: Life on mars US
« Risposta #18 il: 21 November 2008, 16:30:10 »
come si fa ad inventarsi la cancellazione di una serie, specie considerato che proprio ieri sera la abc ha ordinato altri 4 episodi portando la stagione da 13 a 17 puntate? :asd:
dai siamo seri, i siti italiani è meglio cancellarli dalla lista dei preferiti, tranne ita-sa e un paio di altri.

Life on Mars è in pausa fino al 28 gennaio, poi torna, spostandosi il mercoledì.
Non l'hanno cancellato, anzi hanno dato a life on mars il miglior traino a disposizione dellla abc...
udite udite, andrà in onda dopo LOST  :metal:
« Ultima modifica: 21 November 2008, 16:33:28 da Benzies »

Masuka

  • The Todd
  • Post: 138
  • Sesso: Maschio
  • WHEATON!!!
    • Mostra profilo
Re: Life on mars US
« Risposta #19 il: 21 November 2008, 19:20:35 »
menomale! :evai: non è l'unica serie a prendersi una pausa di qualche settimana.
e poi 4 puntate in più! grande notizia Benzies!

nel frattempo cercherò di recuperare la serie originale inglese così anch'io avrò la possibilità di dire quanto è brutto il remake americano  :asd:

mrhyde01

  • Jerry Gergich
  • Post: 18
  • Sesso: Maschio
  • i'm awesome
    • Mostra profilo
Re: Life on mars US
« Risposta #20 il: 23 November 2008, 22:32:35 »
ragazzi, guardatevi l'originale e capirete che troncare questa versione us è un atto dovuto

No dai...
per quanto migliore possa essere la ver. Uk, non credo che il cast vanti elementi migliori addirittura di Michael Imperioli o HARVEY KEITEL !!

viccio75

  • Clark Kent
  • Post: 990
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Life on mars US
« Risposta #21 il: 24 November 2008, 22:15:34 »
ragazzi, guardatevi l'originale e capirete che troncare questa versione us è un atto dovuto

No dai...
per quanto migliore possa essere la ver. Uk, non credo che il cast vanti elementi migliori addirittura di Michael Imperioli o HARVEY KEITEL !!
guarda, è proprio keitel quello che mi ha deluso di più. nella versione UK è un esaltato, fanatico, con la smania di potere ed il complesso del macho-man. ed è fisicamente imponente. qui abbiamo un nanetto che parla con la voce flebile, una faccia mono-espressiva e senza un briciolo di carattere. ogni volta che cerca di fare il duro è semplicemente ridicolo.
a sto punto era meglio il capitano O'brien del pilot. e ho detto tutto  :nu:
gli altri non li nomino nemmeno, non hanno il benchè minimo spessore, a differenza della serie originale.
ragazzi, mi odierete ma lo ripeterò fino alla nausea: guardatevi anche solo la prima puntata della serie originale  e capirete (e apprezzerete) il vero unico ed inimitabile gene hunt  :zizi:

itaspino

  • Jerry Gergich
  • Post: 4
    • Mostra profilo
Re: Life on mars US
« Risposta #22 il: 26 November 2008, 22:09:39 »
heilà vekis! Devo dire che questa mi ha proprio preso!! mi piacerebbe vedere la versione UK , qualcuno sa se esistono i subs in italiano della prima stagione?

asthr

  • River Song
  • Post: 10782
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Life on mars US
« Risposta #23 il: 28 November 2008, 18:09:25 »
 :quoto:la versione originale è tutt'altro, il Gene Hunt inglese è unico sia come personaggio che come attore , idem per gli altri. E poi, onestamente mi sono un pò stufata del panorama americano, meglio cambiare con una bella Manchester o Londra con tanto di guida al contrario, bobbies senza armi e casettine a schiera . Guardatela e se vi piacerà il Gene genious inglese seguite anche Ashes to ashes e.........

somebodyto

  • Molly Hooper
  • Post: 457
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Life on mars US
« Risposta #24 il: 2 December 2008, 16:29:30 »
no, è solo che riprende a gennaio. la abc ha ordinato altri 5/6 episodi (non mi ricordo bene) e poi deciderà se continuare o no.se fanno come con pusing daisies, siamo fo%$£*§! :ciao:
What lies in the shadow of the statue?

eli cash

  • Jerry Gergich
  • Post: 3
    • Mostra profilo
Re: Life on mars US
« Risposta #25 il: 7 December 2008, 22:16:15 »
A me la versione americana piace molto di più di quella inglese: è diretta e interpretata meglio (ci vuole davvero coraggio a dire che Keitel recita male). Inoltre la trama fantascientifica è sfruttata in modo incomparabilmente migliore. Sono un po' preoccupato perchè gli ultimi due episodi non sono stati sottotitolati. Hanno deciso di mollarla? Qualcuno sa qualcosa? Gli ultimi sub sono stati rilasciati più di due settimane fa...

viccio75

  • Clark Kent
  • Post: 990
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Life on mars US
« Risposta #26 il: 7 December 2008, 23:18:04 »
A me la versione americana piace molto di più di quella inglese: è diretta e interpretata meglio (ci vuole davvero coraggio a dire che Keitel recita male). Inoltre la trama fantascientifica è sfruttata in modo incomparabilmente migliore. Sono un po' preoccupato perchè gli ultimi due episodi non sono stati sottotitolati. Hanno deciso di mollarla? Qualcuno sa qualcosa? Gli ultimi sub sono stati rilasciati più di due settimane fa...

ah se vuoi te lo ripeto: l'interpretazione di hervey keitel rispetto a quella di philip glenister fa semplicemente cagare

leggi un pò qua http://en.wikipedia.org/wiki/Gene_Hunt

dubito che keitel, per quanto bravo in generale, possa suscitare un tale dibattito
« Ultima modifica: 7 December 2008, 23:23:14 da viccio75 »

eli cash

  • Jerry Gergich
  • Post: 3
    • Mostra profilo
Re: Life on mars US
« Risposta #27 il: 8 December 2008, 13:14:24 »
E' la tua opinione, la rispetto. Però, secondo me, il fatto che imposti in modo diverso (e per me più interessante ma questo è opinabile) il personaggio è un fatto -questo si- indiscutibile. Capisco che tu ti sia affezionato ad una diversa chiave interpretativa, però lucidamente non si possono sminuire prestazioni come quella dell'episodio 1x05: l'intensità di keitel è abacinante, da grande attore. Vabbè, va da sè che per me è tutta la serie ad essere superiore al format britannico, carino ma niente di più. Quello è tutto giocato sulla citazione del poliziottesco, mentre la serie americana sfrutta di più gli elementi fantascientifici. Inoltre mi sembra diretta in modo incomparabilmente migliore. Ancora opinioni.

Qualcuno sa se e quando verranno rilasciati i prossimi sub?

artemisia75

  • Jerry Gergich
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Re: Life on mars US
« Risposta #28 il: 8 December 2008, 14:08:19 »
Salve a tutti :ciao: mi unisco per la prima volta alla discussione.
Secondo me le due versioni sono interessanti in modo diverso. Quella UK è senz'altro originale per la sceneggiatura, la resa di personaggi, quella US è più patinata, le atmosfere anni 70 sono più marcate grazie forse ad un budget più alto. La recitazione si equivale è questione di prefernza personale. Nel complesso anche io preferisco la versione US, più brillante di quella UK, vediamo dove andrà a parare. :scettico:

Jevall

  • Molly Hooper
  • Post: 521
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Life on mars US
« Risposta #29 il: 9 December 2008, 11:54:12 »
Salve a tutti!  :ciao:

Mi unisco alla discussione e voglio solamente sottolineare come questa Serie sia una delle più belle novità in circolazione in questi ultimi mesi. E' proprio per questo motivo che non capisco lo scarso successo (ahimé, probabilmente è passata inosservata) riscosso. E forse è a causa di ciò che temo sia passata nel dimenticatoio. Se non sbaglio son passate oramai 3 settimane dall'ultima release e nel frattempo son venute fuori nuove serie.   :scettico:

Speriamo bene! :gogo:



P.s. con questo non voglio assolutamente fare polemica, sia ben chiaro, solamente farlo notare: ITASA rimane e rimarrà sempre la migliore!  :metal: