Autore Topic: [COMMENTI] - Spartacus: War of the Damned - 3x10 - "Victory" - Series Finale  (Letto 32763 volte)

meimi75

  • Clara Oswald
  • Post: 90
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Certo è che se attuassero questo progetto Cesare dopo gli avvenimenti del finale non potrebbe essere colui per il quale parteggiare
 :ninja2:
Gratitude brothers ...

vindef

  • Visitatore
Non credo che ci sarà un seguito: i romani hanno perso, perso miseramente!!
Cesare si è distinto per aver trafitto la donna di crisso, nient'altro; ha perso ogni duello con gannicus che era circondato e si difendeva anche da altri romani contemporaneamente! Il suo personaggio era apparso diverso all'inizio della serie, sembrava dotato di grande lealtà e coraggio, ma il confronto con i gladiatori è stato impietoso.
Per non parlare di Crasso, che crocifigge la donna che amava, che scopre di avere un figlio perverso e che alla fine ordina le catapulte anche contro i suoi uomini!!

Questi qui non li rivedremo più, sono stati dipinti troppo male in quest'ultima puntata
L'apparizione di pompeo è fugace, potrebbe anche essere un semplice omaggio alla storia, manca anche un primo piano decente, non trarrei deduzioni da essa.

Rops

  • Jonah Ryan
  • Post: 330
    • Mostra profilo
Beh, Cesare non mi sembra che ne sia uscito male.

Si è dimostrato furbo e abile in molte situazioni, prendendosi le sue rivincite e gran parte dei meriti per la vittoria militare dei romani.
Dire che n'è uscito male solo perchè in duello è stato in grado di battere gli Dei dell'Arena, mi pare francamente eccessivo. Cesare conosceva le arti militari, era un generale ma non un soldato, sa difendersi e maneggiare egregiamente una spada, ma è normale che il suo livello di combattimento non fosse al pari di Gannicus, Crixus o un gladiatore qualsiasi.
A mio modo di vedere ne è uscito bene: è stato un ottimo personaggio, gradasso e scaltro quale in effetti era, su cui inizialmente ero scettico soprattutto per via dell'aspetto, ma che rapidamente mi ha conquistato.

Crasso ne è uscito con le ossa rotte, questo sì.
« Ultima modifica: 14 April 2013, 22:24:00 da Rops »

Hizaki

  • Dana Scully
  • Post: 11
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Spartacus, come detto da tutti voi (o quasi) e' una serie IMMENSA, come poche lo sono state e lo saranno.
Spartacus e' riuscito a trasmettermi  tutte le emozioni possibili. Mi ha tenuto sulle spine, mi ha fatto piangere, ridere, riflettere, incazzare. Prima di questa splendida serie, solo Harry Potter mi aveva lasciato un vuoto del genere con la sua fine.

Battaglia EPICA. Le morti mi hanno spezzato letteralmente il cuore, dalla prima all'ultima.
Lugo, che nonostante le fiamme non si e' risparmiato l'insulto finale ❤, e Saxa, che se n'e' andata tra le braccia dell'uomo che amava.. i germani sono sempre stati i miei preferiti e a loro mi ero davvero affezionata :T_T:
Gannicus, il dio dell'arena, che nonostante fosse gia' un uomo libero ha deciso di sacrificare la propria vita per la causa di Spartacus. Una fine gloriosa, tra le urle dell'arena, alla faccia dei romani che come hanno fatto con tutti i grandi gladiatori l'hanno circondato evitando uno scontro alla pari. L'apparizione di Oenomeus mi ha distrutto.. in 10 secondi mi ha fatto ricordare i loro bei momenti di GOTA e Vengeance. Per me loro sono il simbolo dell'amicizia che va oltre tutto e tutti.
Kore.. mi era sembrato strano che Crasso gliela facesse passar liscia cosi' facilmente, ma non me l'aspettavo affatto. :O.O:
Castus.. "Would that I had been you, for but a day." ;__;
Naevia. Come molti di voi non avevo sopportato alcuni suoi comportamenti troppo "estremisti", ma vederla andarsene mi ha fatto piangere comunque. Era una dei personaggi "storici", presente dall'inizio della serie, era inevitabile versare almeno una lacrima per lei. Aveva sofferto in tutti i modi possibili e immaginabili, la rabbia verso i romani e l'amore per Crixus erano le uniche cose che la tenevano in vita.
Per fortuna non c'e' stata nessuna apparizione di Crixus, mi avrebbe uccisa :T_T:
"We will be reunited soon. In this life or the next."

Il colpo di grazia naturalmente me l'ha dato la morte del protagonista. Una delle morti piu' belle e commoventi che io abbia mai visto. Dopo uno scontro spettacolare con Crasso, pieno di pathos e flashback, se ne va SPARTACUS. Come tutti gli altri grandi personaggi che ci hanno lasciato in questa terza stagione, e' stato colpito alla spalle.
Crasso ha cercato di riciclare la mossa usata nel combattimento con il suo maestro, con scarso successo xD Spartacus gli ha dimostrato di essere superiore per abilita' e per intelligenza a qualsiasi altro schiavo con cui abbia mai avuto a che fare. Nonostante fossero antagonisti, si riusciva a percepire il profondo rispetto che provavano l'uno per l'altro.. ho amato il rapporto complesso e ricco di sfumature che sono riusciti a creare tra questi due personaggi.
Bellissima anche la ripresa della profezia di Sura del serpente rosso *_* come bellissimo e' stato l'addio di Agron, il bacio sulla fronte, la pioggia, lo scudo sulla tomba. Tutto perfetto. Mi mancano le parole per descrivere le emozioni che ho provato, mi vengono i lacrimoni solo a ripensarci ;____;

"Do not shed tear. There is no greater victory than to fall from this world a free man.”

La vera liberta' e' poter scegliere il proprio destino. E lui l'ha fatto. E' morto da uomo libero, combattendo per cio' in cui credeva.

"You once questioned how victory could be defined. I thought answer held in roman deaths. Life is what defines it. Not the death of Romans, nor ours, nor those that follow us into battle. But the life of Sibyl. Or Laeta. The Mother and her child. So many others.
They are all Sura, and I would see them live."

Come avete detto voi, formalmente hanno vinto i romani. Ma in realta' la vera vittoria va a Spartacus. Agron, Nasir e tutti gli altri ribelli che sono sopravvissuti fanno capire che tutto quello a cui abbiamo assistito in queste tre stagioni non e' stato inutile. E soprattutto i romani si sono dimostrati in molte occasioni senza onore e vigliacchi in confronto a quelli che invece consideravano inferiori.

I titoli di coda sono meravigliosi. Mi aspettavo un tributo a Andy, una specie di "in loving memory of".. ma non mi aspettavo una cosa cosi' stupenda, cosi' semplice ma d'impatto come l'immagine di Liam che sfuma in Andy che urla "I AM SPARTACUUUUUS!" In due secondi hanno racchiuso l'essenza di un'intera serie.

Chiudo con la citazione imho piu' bella della puntata, detta dal mio personaggio preferito di sempre, che fino all'ultimo si e' dimostrato coraggioso e leale:

One day Rome shall fade and crumble,
yet you shall always be remembered in the hearts of all who yearn for freedom.

DioBrando

  • Sarah Manning
  • Post: 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
EPICO!

Scusate se è poco.
Goodbye, Jack. It's been an honor...

He's ancient and forever, he burns at the center of time, he can see the turn of the universe

Robyroba

  • Visitatore
Che puntata. Che serie. Che vuoto :(((



Kroxighoor

  • Michael Scott
  • Post: 862
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Per come è finita la serie però nessun romano ne è uscito con molta dignità... Cesare è rimasto ben lontano dallo scontro con gannicus fino a quando i suo soldati non lo aveno già praticamente sconfitto...questo in prima battuta mi fa dubitare del possibile spin off, secondo me avrebbero dovuto uscirne con un po più di dignità, in modo da poter essere visti in modo almeno un po diverso dal pubblico
Sono d'accordo ma c'è anche da dire che Cesare è passato alla storia come grande condottiero e stratega, non come grande combattente (tradotto, ci sta che sia risultato inferiore, come guerriero, rispetto a Spartaco, Gannico e Donar) per cui, che da "Spartacus" sia uscito come un combattente non eccelso, è verosimile.
C'è da dire però che il Cesare che partecipò alle "guerre servili" era giovane ed ancora relativamente inesperto per cui basta che la serie "ci mostri" un Cesare che si è esercitato di più con le armi ed almeno puoi mostrare un personaggio che con la spada ci sappia fare meglio rispetto, appunto, a quanto visto in "Spartacus".
You're even fucking, uglier than I am now. What did they do to you? Doesn't matter. That's not how it ends for you, brother. 
You know who's coming for you...you've always known.



SERIE ATTUALMENTE SEGUITE: Vikings, Legion, Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. , Daredevil, Legends Of Tomorrow, Jessica Jones, Arrow, Gotham, The Flash, Black Sails, The Strain, Il Trono Di Spade, American Horror Story, Sleepy Hollow, The Knick, Supernatural, The Walking Dead, Salem, Penny Dreadful, Outcast, Shameless, Delitti In Paradiso.

Ste868686

  • Sarah Manning
  • Post: 200
    • Mostra profilo
i romani 1vs1 non hanno vinto uno scontro e non avevano possibilità di vincerlo. Cesar le avrebbe prese anche da Donar se non fosse stato trapassato da una spada la sera prima, figuriamoci se aveva qualche possibilità con Gannico.

Poi c'è da dire che visto il numero elevato di romani, i ribelli arrivano a questi 1vs1 sempre stanchi. Spartacus aveva il fiatone mentre combatteva con Crasso e nonostate ciò l'ha battuto, lasciando stare quella americanata finale che in Spartacus ci sta. Nonostate tutti gli allenamenti Crasso in uno scontro con spartaus senza romani a difenderlo sarebbe durato poco, ma lo stesso anche se si sfidava con Agron, crixus e gannico.
I romani che perdono i duelli sono quelli che si staccano dagli scudi o vengono staccati di forza per un motivo o un altro fino a quando i ribelli hanno avuto il numero e la forza per farlo, dopodichè si sono trovati senza forze e senza altre strategie contro altri tantissimi soldati romani messi a testuggine. E' la spiegazione che mi sono dato per la sconfitta dei ribelli

Methamorphose

  • Walter Bishop
  • Post: 5341
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
I primi 30 minuti ero tipo  :meh:,ma poi hanno reso talmente epica la battaglia che mi ha preso totalmente.
Cesare si è strapompato solo per un possibile spin-off in questo episodio.In 9 puntate non l'ho mai visto molto attivo. :asd:
Hanno fatto stra-benissimo a rendere epica la battaglia,nonchè il duello Spartacus/Crasso.Mi è piaciuto proprio che abbiano riservato simili scene e sorprese per il finale.Hanno reso la caduta di un grande guerriero leggendaria(Gannicus,al confronto,era una scimmia impazzita),il pensiero di Sura presente ed incessante dalla prima serie che ritorna,quasi rimbombante,negli ultimi istanti di vita di Spartacus,e tutto il resto,in maniera sublime,fino all'ultimo secondo della puntata. :love:
Triste il destino della schiava di Crasso e,infine,il richiamo ai film d'epoca con quella musica finale e la tomba sullo sfondo.. :love:

Per non piangermi addosso,la fine la vedo domani.E' stato bello rivedere Enomao,pero'. :ciao:
« Ultima modifica: 15 April 2013, 01:13:27 da one3hiller »
Sto seguendo:Grey's Anatomy-Cougar Town-Arrow-GOT-Web Therapy-Outlander-Daredevil-HTGAWM-Gotham-Bojack-Supergirl-Blindspot-JJ-The Crown-TMITHC-Cloak and Dagger.
Terminato:House-Ally McBeal-Roswell-I Tudors-O.C.-Angel-Life Unexpected-Friends-Streghe-Ghost Whisperer-Kyle XY,Tru Calling,Xena-The Princess Warrior and Hercules,Melrose Place 2009,Off The Map,Brothers and Sisters,Gary Unmarried,ROME,The Kennedys-One Tree Hill-Ringer-Desperate Housewives-Combat Hospital-Gossip Girl-Private Practice-Spartacus-90210-The Borgias-Body of Proof-The White Queen-Felicity-Ugly Betty-La vita segreta di una Teenager Americana-Don't trust bitch apartment 23-Dracula-Star Crossed-True Blood-The Secret Circle-Witches of East End-How I Met your Mother- Constantine-Revenge-Hart of Dixie-Da Vinci's Demons-D.Abbey-Devious Maids-Mistresses-Awkward-The Good Wife-Marco Polo-TVD-PLL-The Catch-Reign-Orphan Black-Scandal-OUAT-TO-Sherlock-Versailles-The Royals-IronFist-Quantico
A tempo perso:Big Bang Theory.
Serie abbandonate: Glee-Elementary-Saving Hope-American Horror Story-Supernatural-New Girl-Modern

vindef

  • Visitatore
Beh, Cesare non mi sembra che ne sia uscito male.

Si è dimostrato furbo e abile in molte situazioni, prendendosi le sue rivincite e gran parte dei meriti per la vittoria militare dei romani.
Dire che n'è uscito male solo perchè in duello è stato in grado di battere gli Dei dell'Arena, mi pare francamente eccessivo. Cesare conosceva le arti militari, era un generale ma non un soldato, sa difendersi e maneggiare egregiamente una spada, ma è normale che il suo livello di combattimento non fosse al pari di Gannicus, Crixus o un gladiatore qualsiasi.
A mio modo di vedere ne è uscito bene: è stato un ottimo personaggio, gradasso e scaltro quale in effetti era, su cui inizialmente ero scettico soprattutto per via dell'aspetto, ma che rapidamente mi ha conquistato.

Crasso ne è uscito con le ossa rotte, questo sì.

Beh, Cesare si sottrae allo scontro con gannicus, in quel momento perde la dignità non solo il duello. Cesare trafigge naevia dandole della schiava e trucidandola in un modo orrendo col sorriso sulla labbra.....insomma ride del nemico indebolito come un vigliacco quando un attimo prima fuggiva dietro gli scudi! Cesare si preoccupa ancora di spartacus quando ormai sparcatus è moribondo. Il personaggio coraggioso che si infiltrava tra le file nemiche e che piangeva mentra dava la morte alla romana fatta prigioniera non esiste più in questo finale. Unica nota positiva è che contesta grasso quando aziona le catapulte sui romani, ma per il resto l'ultima puntata ci restituisce un cesare privo di umanità e di coraggio!

meimi75

  • Clara Oswald
  • Post: 90
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
rivista ..perchè sono masochista inside  :zizi:
meravigliosa la musica della battaglia, della morte di Spartacus e dei titoli di coda
ancora alcune scene, nonostante sappia già come finiscono, mettono i brividi
Cesare mi fà ancora schifo come prima  :ninja2:
in compenso pure Crasso nel finale quando non sembra nemmeno dispiaciuto di vedere Kore che piange sulla croce e slecchineggia Pompeo mi ha dato il voltastomaco

in pratica Pompeo a nord ha massacrato donne e bambini ,che lavoro difficile  :cattivo:... si sono salvati solo na 20ina di ribelli ... :nu:

sti romani..se ne salvasse uno ... :interello:

cmq rivedendola mi è piaciuta ancora di più se possibile
Gratitude brothers ...

Joxer

  • Clara Oswald
  • Post: 54
    • Mostra profilo
Finale degno di una serie eccezionale. Emozionante fino all'ultimo e ti teneva sulle spine nonostante già si sapesse chi avrebbe vinto.

A mente fredda devo fare però delle doverose considerazioni:

-Invece di perdere una giornata intera con i giochi nell'episodio precedente potevano procedere a marce forzate attraverso le alpi. Con la battaglia hanno guadagnato solo una frazione del tempo perso con i giochi.

-Perchè hanno affrontato i Romani in campo aperto dove potevano sfruttare il loro vantaggio numerico? Sarebbe stato molto più saggio adottare tecniche di guerriglia sui stretti passaggi sulle Alpi.

-Crisso e Naevia sono stati la causa della sconfitta dei ribelli. Se per la loro idiozia non si fossero separati da Spartacus avrebbero avuto i numeri per vincere tranquillamente la battaglia finale se giocata bene.

pep96

  • Annyong Bluth
  • Post: 696
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Finale degno di una serie eccezionale. Emozionante fino all'ultimo e ti teneva sulle spine nonostante già si sapesse chi avrebbe vinto.

A mente fredda devo fare però delle doverose considerazioni:

-Invece di perdere una giornata intera con i giochi nell'episodio precedente potevano procedere a marce forzate attraverso le alpi. Con la battaglia hanno guadagnato solo una frazione del tempo perso con i giochi.

-Perchè hanno affrontato i Romani in campo aperto dove potevano sfruttare il loro vantaggio numerico? Sarebbe stato molto più saggio adottare tecniche di guerriglia sui stretti passaggi sulle Alpi.

-Crisso e Naevia sono stati la causa della sconfitta dei ribelli. Se per la loro idiozia non si fossero separati da Spartacus avrebbero avuto i numeri per vincere tranquillamente la battaglia finale se giocata bene.
Perchè è effettivamente andata cosi...hanno seguito i fatti storici
Sto seguendo:
Sto aspettando: Better Call Saul(S6) Stranger Things(S4) Sex Education(S4) The Boys(S3) The Witcher(S3) The Mandalorian(S3) His Dark Materials(S3) Tribes of Europa(S2) Upload(S2) The Wheel of Time(S2) The Last of Us(S1)
Concluse: Breaking Bad,Spartacus,Touch,How I Met Your Mother,Revolution,Intruders,House,The River,Terranova,Helix,Falling Skies,Under The Dome,Extant,Defiance,Les Revenants,The Knick,The Leftovers,The Strain,Teen Wolf,Black Mirror,The Last Man on Earth,Wayward Pines,TBBT,Travelers,The OA,Chernobyl,Silicon Valley,Mr.Robot,The 100,Dark,Altered Carbon,Future Man,Utopia,The End of The F***ing World,Disenchantment,Tales from the Loop,GoT,Atypical,The Queen's Gambit,Gomorra,Squid Game,La Casa de Papel,Maid
Abbandonate: Zoo,Fortitude,The Librarians,Outcast,FTWD,TWD,Westworld,The Rain,Tredici,3%,Into the Night

Rops

  • Jonah Ryan
  • Post: 330
    • Mostra profilo
Beh, Cesare si sottrae allo scontro con gannicus, in quel momento perde la dignità non solo il duello. Cesare trafigge naevia dandole della schiava e trucidandola in un modo orrendo col sorriso sulla labbra.....insomma ride del nemico indebolito come un vigliacco quando un attimo prima fuggiva dietro gli scudi! Cesare si preoccupa ancora di spartacus quando ormai sparcatus è moribondo. Il personaggio coraggioso che si infiltrava tra le file nemiche e che piangeva mentra dava la morte alla romana fatta prigioniera non esiste più in questo finale. Unica nota positiva è che contesta grasso quando aziona le catapulte sui romani, ma per il resto l'ultima puntata ci restituisce un cesare privo di umanità e di coraggio!

No scusa, perchè per caso ti risulta che Cesare fosse un uomo d'onore? Come fai a pensare che gli interessasse più la dignità della vita? :asd:
Come tutti i dittatori era un uomo spietato, senza scrupoli, che sottometteva, conquistava e schiavizzava. Non essendo un soldato, non c'è da stupirsi se pensa a salvarsi la pelle; anzi, Cesare, non essendo uno stupido, e scottato dalle botte prese per mano di Crixus, sicuramente sa di essere inferiore ai gladiatori, ma si butta lo stesso nella mischia per dare un segnale ai suoi uomini (Crasso gli dice di tenere a bada la cavalleria di Spartacus per non far andare i suoi uomini nel panico). Quindi già il fatto di scagliarsi contro una bestia come Gannicus secondo me dimostra coraggio, ed è anche un azione intelligente: tenendolo impegnato, infatti, permette ai suoi uomini di accerchiarlo, probabilmente quello che voleva fin dall'inizio.
La derisione di Nevia è ugualmente normale, non è un mistero che considerasse "i barbari" come esseri inferiori.

Mi sorprende che ti sorprenda, ecco  :zizi: :zizi:
« Ultima modifica: 15 April 2013, 10:07:03 da Rops »

Joxer

  • Clara Oswald
  • Post: 54
    • Mostra profilo
Perchè è effettivamente andata cosi...hanno seguito i fatti storici

Se avessero seguito i fatti storici sarebbero morti tutti in Calabria al di la della palizzata di legno perchè non arrivarono le navi che aveva comprato Spartacus per fuggire dall'Italia e non ci sarebbe stato Cesare...

Io parlo invece della versione della storia della serie tv... Se non facevano quei stupidi giochi guadagnavano almeno un giorno di tempo invece delle poche ore che ha fruttato la battaglia.