Autore Topic: Ho iniziato Six Feet Under...  (Letto 46040 volte)

Any Pinkman

  • Jerry Gergich
  • Post: 19
  • Sesso: Femmina
  • Be yourself
    • Mostra profilo
Re: Ho iniziato Six Feet Under...
« Risposta #810 il: 30 November 2014, 23:59:35 »
Ho guardato la prima stagione a settembre con molta calma e pazienza, bella serie, molto riflessiva, anche se non mi ha entusiasmata molto,  l'ho guardata pian piano, a tempo perso, quando non avevo niente da fare, a differenza di altre serie che invece ti appassionano e ti spari 2 o 3 episodi nella stessa giornata o (anche di più :asd:), ma questo credo sia dovuto al tema particolare della serie.

Confesso che non ho avuto subito voglia di vedere la seconda stagione, ma la settimana scorsa, sempre a tempo perso, ho iniziato a guardarla e   a seguirla con più entusiasmo, questa stagione mi sta piacendo di più, ma non vado oltre ai 2 episodi al giorno e forse è anche questa la bellezza di questa serie; ogni episodio è profondo e riflessivo a modo suo e ti insegna qualcosa sulla quale hai bisogno di riflettere, ti senti "pieno" in qualche modo e non hai voglia di andare subito oltre, proprio per interiorizzare e riflettere su ciò che hai appena visto. E' una serie che ti appassiona lentamente.

Brenda è il top, l'attrice è bravissima, la più brava secondo me del cast (insieme al fratello, un mito!), realistica ai limiti dell'incredibile, un personaggio interessantissimo, mentre non sono molto d'accordo con gli apprezzamenti che leggo spesso sui fratelli Fisher, personaggi interessanti per carità, ma non riescono a convincermi molto come attori, li trovo poco sciolti e poco realistici. Premetto che non lo sto guardando in lingua originale, ma riesco comunque ad apprezzare Brenda nonostante sia doppiata in italiano, secondo me fa la differenza, la sua mimica facciale, i suoi sguardi, i suoi modi di fare, è straordinaria.  :zizi:
« Ultima modifica: 1 December 2014, 00:04:02 da Any Pinkman »

luigirock85

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 13948
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Il mio blog di recensioni cinematografiche
Re: Ho iniziato Six Feet Under...
« Risposta #811 il: 1 December 2014, 02:11:50 »
Six feet under doppiata in Italiano ha i dialoghi molto diversi, hanno tolto quasi tutte le parolacce, è uno degli adattamenti peggiori mai sentiti.
Non è per fare il fondamentalista del guardare le serie in versione originale, ma six feet under è una di quelle che perde di più nella versione doppiata (come i Soprano )

Aliya

  • Michael Scott
  • Post: 861
  • Sesso: Femmina
  • I wish I was a fucking tree
    • Mostra profilo
Re: Ho iniziato Six Feet Under...
« Risposta #812 il: 1 December 2014, 09:40:56 »
Six feet under doppiata in Italiano ha i dialoghi molto diversi, hanno tolto quasi tutte le parolacce, è uno degli adattamenti peggiori mai sentiti.
Non è per fare il fondamentalista del guardare le serie in versione originale, ma six feet under è una di quelle che perde di più nella versione doppiata (come i Soprano )

 :quoto: E aggiungo che a Nate hanno messo una voce che  :suicidiosenzafronzoli:
Ti consiglio di procurartela in originale perché in questo modo ti stai perdendo tanto  :zizi:

Seguo: 13 Reasons Why, A Series of Unfortunate Events, American Crime Story, Anne, Arrested Development, Atlanta, Atypical, Black Mirror, Brooklyn 99, Crazy Ex-Girlfriend, Dear White People, Divorce, Doc now!, Everything Sucks, Feud, GOT, Gomorra, Grace&Frankie, Jane the Virgin, IASIP, Love, Master of None, Narcos, One Day at a Time, OitNB, Portlandia, Search Party, Shameless, Stranger Things, The Affair, The Bold Type, The Crown, The Fosters, The Good Place, The Handmaid's Tale, The Marvelous Mrs Maisel, The Mick, The Young Pope, Transparent, Unbreakable KS, WHAS, Younger

Terminati: 30 Rock, Breaking Bad, Buffy, Carnivàle, Deadwood, Frasier, Freaks&Geeks, FNL, Friends, Gilmore Girls, Halt and Catch Fire, Hannibal, Les Revenants, Lost, Mad Men, My Mad Fat Diary, Oz, Parenthood, Parks and Rec, Penny Dreadful, Queer as Folk, Rectify, Sex and the City, Six Feet Under, Sons of Anarchy, Sports Night, The Get Down, The Knick, The Newsroom, The Shield, The Sopranos, The Wire, Treme, Twin Peaks...

Any Pinkman

  • Jerry Gergich
  • Post: 19
  • Sesso: Femmina
  • Be yourself
    • Mostra profilo
Re: Ho iniziato Six Feet Under...
« Risposta #813 il: 1 December 2014, 10:14:14 »
Caspita devo provvedere allora  :interello:

dido69

  • Annyong Bluth
  • Post: 665
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: Ho iniziato Six Feet Under...
« Risposta #814 il: 1 December 2014, 21:47:26 »
Brenda sarebbe fantastica anche doppiata in turco :zizi: :love:

luigirock85

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 13948
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Il mio blog di recensioni cinematografiche
Re: Ho iniziato Six Feet Under...
« Risposta #815 il: 1 December 2014, 23:01:05 »
Brenda sarebbe fantastica anche doppiata in turco :zizi: :love:

Ma in originale è sempre meglio  :XD:
E comunque gran bel personaggio  :love:

cuecadelacut

  • idemdelacut / Warn hub
  • Vanessa Ives
  • Post: 8637
  • Sesso: Maschio
  • WHOOPTY-FRICKIN-DO!
    • Mostra profilo
Re: Ho iniziato Six Feet Under...
« Risposta #816 il: 1 December 2014, 23:10:19 »
per me son tutti dei gran personaggi, così veri e definiti
cè penso ai fratelli, penso a Ruth, a Billy, a George!!!
ma in generale tutti i personaggi secondari pure son dei gran personaggi :zizi:

luigirock85

  • Ragnar Lothbrok
  • Post: 13948
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Il mio blog di recensioni cinematografiche
Re: Ho iniziato Six Feet Under...
« Risposta #817 il: 1 December 2014, 23:14:08 »
per me son tutti dei gran personaggi, così veri e definiti
cè penso ai fratelli, penso a Ruth, a Billy, a George!!!
ma in generale tutti i personaggi secondari pure son dei gran personaggi :zizi:

Mi sta venendo voglia di rivedermela :tenero:

Mi sono pure comprato i dvd  :love:

Wallander

  • Max Black
  • Post: 2768
  • Sesso: Maschio
  • There's no fair in farewell.
    • Mostra profilo
Re: Ho iniziato Six Feet Under...
« Risposta #818 il: 7 June 2015, 08:55:13 »
Cominciata oggi.
Pilot fantastico.

Rops

  • Jonah Ryan
  • Post: 330
    • Mostra profilo
Re: Ho iniziato Six Feet Under...
« Risposta #819 il: 19 June 2016, 18:47:21 »
Finita oggi e ho un bisogno incontrollabile di scrivere perchè ho un magone che non finisce più... Guardandone più o meno una puntata al giorno, era diventata una piacevole abitudine quella di aprire ogni giorno la finestra in casa Fisher e vedere che succede, per cosa litigheranno David&Keith, in quali circostanze morirà il morto del giorno, se Billy ha smesso di prendere le medicine  :asd:

Dalla prima stagione si nota subito che è un telefilm diverso dagli altri, molto lento ma profondo nelle tematiche, niente sviluppi orizzontali di trama, niente colpi di scena, non inquadrabile in un solo genere, solo la vita dei componenti di questa meravigliosa famiglia che a poco a poco ti entra dentro.
Infatti per me non è stata folgorazione fin dall'inizio, anche se la prima stagione mi è piaciuta molto forse proprio per questa sua oggettiva particolarità, ma mi ha conquistato lentamente, puntata dopo puntata. E le ultime me le sono gustate così, con lentezza, per elaborare il lutto,
(clicca per mostrare/nascondere)
ho amato il personaggio di Nate fin dalla prima puntata, così sfacciato, così infantile, così viscerale, la perfetta nemesi di David, che al contrario è sempre composto, educato, perfettino, così diversi ma così uguali perchè per entrambi si tratta di una maschera dietro cui nascondere le proprie insicurezze. Mi mancano già tantissimo, dopo questo finale agghiacciante poi mi sembra di essere sprofondato in un burrone, mi viene da piangere  :T_T:  la visione di questa serie è stata letteralmente un'esperienza di vita, ti parla della morte per dirti quanto è bella la vita, dopo averla vista ti senti più ricco, in una parola sola: migliore! Capolavoro, non aggiungo altro perchè tanto nessun discorso aggiuntivo renderebbe giustizia alla magnificenza di Six Feet Under

Ah, ovviamente l'ho vista tutta in lingua originale ma alcune le ho riviste doppiate, e non sembra neanche la stessa serie. Voci orribili, vecchie, che nulla c'azzeccano coi personaggi nè tanto meno con quelle degli attori, specie quella di Nate che ha una voce giovanile e squillante e gliene hanno appioppato una cupa, roca, che sembra quella di mio nonno... Forse solo la doppiatrice di Ruth ci stava bene, poi soliti dialoghi stravolti ma questa non è una novità. Se lo avessi guardato doppiato non ho dubbi che al terzo episodio avrei mollato  :wall:

Personaggi preferiti: tutti, ma prima degli altri direi Dave e Nate (in quest'ordine), ma anche Rico, e poi anche Claire, e anche Brenda, e anche Keith, e anche Ruth... Vabbè, tutti  :asd: