Autore Topic: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective  (Letto 18688 volte)

April90

  • *
  • Post: 4929
  • Sesso: Femmina
  • Nullius In Verba
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #75 il: 10 January 2017, 00:46:25 »
Perdonate la lungaggine ma finalmente mi è tornata voglia di sproloquiare su un episodio di Sherlock.

“Once more unto the breach, dear friends, once more!”  :love: :love:

Partiamo dalla regina incontrastata di tutta la serie: Hudders.
Più di un plot device, più di un oracolo del foreshadowing, un’assoluta certezza. L’adoro. Ha preso la situazione in mano, ha rimesso John in carreggiata (più volte!), ha riso in faccia a tutti quelli che hanno sempre ridotto Sherlock a una macchina pensante senza emozioni, spesso prende in prestito le manette di Sherl, ha guidato come una pro… insomma: è tutto quello che ti aspetteresti da lei e anche di più.
(Virando per un attimo al tecnico devo dire che la regia di Hurran non mi ha dato per niente fastidio, tutta la scena di Sherlock “high as a kite” che recita l’Enrico V e da bravo brit salva tazze di tea è stata davvero molto ben fatta e recitata).

Mycroft.
Da quel lontano agosto 2010 me ne sono innamorata ed è forse il mio personaggio preferito (fino a qualche tempo se la giocava con un altro ma aspetto di finire la s4 per aggiornare la classifica XD).
La cosa con Lady Smallwood mi perplime su più livelli ma non è una perplessità negativa, tutt’altro. Sono curiosa di vedere come (e soprattutto SE) la cosa sarà sviluppata. Also, sono curiosissima di scoprire cosa LUI sa di Euros perché mi sembra l’unico che potenzialmente ha tutte le informazioni e nonostante questo non sa cosa l’aspetta. Se Euros versione Faith si è nascosta alle telecamere un motivo ci sarà.
“Sherrinford” è la cosa che mi lascia più dubbi. Magari è semplicemente un nome in codice (e sicuramente lo “screzio” avvenuto tra i fratelli –o quanto meno tra lei e Mycroft- deve essere stato non solo relativamente recente ma anche importante tanto da toccare la sicurezza nazionale… altrimenti Lady S e l’altro tizio non avrebbero motivo di conoscere questo dettaglio così personale di Mycroft.

John e Mary.
Ma potrei dire tranquillamente citare solo John. Mary non è altro che l’insieme dei pensieri che lui sceglie di censurare. Quella parte di sé che non riesce mai a smettere di pensare a Sherlock, a quanto lo conosca, a quanto sia brillante, a quanto sia esasperante, a quanto sia carino con il deerstalker (l’avevo pensato già alla s2, in tempi non sospetti ma è bello avere conferma), a quanto Sherlock “is a monster, but he’s our monster.” (Tra l’altro devo dire che Amanda è stata molto brava a interpretare fondamentalmente John e tutte le sue repressioni.)
Se Sherlock ha usato la droga, John si è buttato sull’alcool e ho apprezzato che non abbiano dimenticato questo piccolo particolare del personaggio.
Ora non voglio giustificarlo, la scena del pestaggio in obitorio è stata troppo anche per me, mi ha fatto malissimo, ma credo che in questo momento non si trovi in una situazione mentale ideale. Lo nasconde meglio di Sherlock ma non vuol dire che non abbia dentro l’inferno. Non solo sono anni che accumula e accumula e accumula (seriously, è ancora risentito per Reichenbach! Semplicemente non l’ha processato completamente) ma si sente ancora in colpa per Mary e per Rosie, è chiaramente in denial, beve, è solo come un cane (a proposito, chi sarebbero gli “”””amici”””” a cui ha lasciato la creatura? Boh). Euros, che è intelligente quanto i fratelli se non di più, c’ha visto bene: John punta ad un “unreasonable standard” e ovviamente fallisce.
Ho trovato bellissima l’ultima scena di John e Sherlock insieme (forse anche molto più dell’abbraccio che, per inciso, HO ADORATO). Siamo tutti umani, anche John Watson. E credo che queste parole gli abbiano fatto bene.

Sherlock.
Il piccolo di casa. Quello che da quando è tornato dai morti prende mazzate in ogni singolo episodio (fuori e dentro il mind palace). Come si fa?!
Come al solito è il più fragile e quello che più di tutti sente le emozioni. La cosa che forse più mi ha messo tristezza è stata Euros che per farsi “piacere” da Sherlock si presenta come un John2.0. E molte cose di Asip ci vengono confermate: John era suicial, Sherlock l’ha salvato.
E qui devo deviare un attimo e parlare di Irene. Figuratevi se Moffat si lasciava sfuggire l’occasione di farla spuntare. Poi mi chiedono pure perché è il mio writer preferito.
Non solo ci conferma la gelosia di John (“uuuuh il ragazzo posh che si è innamorato della dominatrix!”) ma, ed è forse la cosa più importante, consente a Sherlock di ammettere la possibilità di una relazione.
Ora, sicuramente non è una necessità così ardente anche se, again, John non è di questa idea: entrambi hanno bisogno di qualcuno che li completi (cos’è che diceva Ben quest’estate sul fatto che Sherlock è come un puzzle senza un pezzo che, guarda i casi della vita, ha la forma di John… ma sto divagando) ma il semplice fatto che lui ammetta di scriverle è importante; perché non è Irene in quanto Irene ma è ciò che rappresenta (che ha sempre rappresentato e che sempre rappresenterà).
E no, non è innamorato di lei: perché mandare messaggi a una donna non è “incriminante” significa solo che siamo umani. Sherlock ha ammesso di essere umano.
Scusate, vado un attimo a piangere. E’ stato perfetto.  :T_T:

Altre considerazioni sparse perché ho scritto pure troppo:
- Culverton Smith, agghiacciante e ancora di più il riferimento a HH Holmes. Non conoscevo la storia di Sevile e non ho parole per commentarlo.
- Su Euros non mi pronuncio perché secondo me c’è ancora tanto che non sappiamo e ci hanno mostrato solo la punta dell’iceberg. E’ lei la vera psicopatica degli Holmes? Vedremo. L’amico in comune con Smith mi puzza tanto di Moriarty (ecco un singolo nome che può cambiarti l’esistenza)
- Interpretazioni fantastiche! Mi hanno sicuramente convinto più di quelle della 401. In particolare Sherlock strafatto che recita Shakespeare, John con i lacrimoni (soft spot, perdonatemi) e Mycroft che capisce cosa intende Lady S quando gli dice "possiamo andare a bere qualcosa insieme"
- Molto bella la colonna sonora (quella della 401 non l’avevo proprio notata, questa invece merita)
- “your own death it is something that happens to everybody else. Your life is not your own, keep your hands off of it” (Moffat *___* e le citazioni del canone)

Alcune cose che non mi sono piaciute. L’episodio è bello ma non così bello (Belgravia e Reichenbach continuano ad essere vette inarrivabili sotto ogni punto di vista):
- Mary (quella vera). Vi sembra normale dire a uno “ah per riconquistare il tuo amico fatti del male, mettiti in pericolo e sono sicura che lui viene a salvarti” WTF (poi mi chiedono perché non l’ho mai sopportata. Centomila volte meglio il fantasma dei pensieri repressi di John.
(detto questo: non dubito che John non sarebbe tornato indietro. Si capisce chiaramente quando insieme a Lestrade guarda il video di Smith che dice “sono un grande fan di Holmes, potrei pure spostarlo nella mia stanza preferita.” Avrebbe fatto in tempo? Non lo sapremo mai)
- Il pestaggio. Niente, mi fa troppo troppo male.
- Poco Lestrade.
- il teschio che cambia colore e quelli convinti che il blog sia di Sherlock
- Mycroft che mi scade a pensare che il fratello sia una macchina pensante (bit not good)
- John che mentre nella 401 dice a Mary “sono un uomo migliore di quello che pensi” poi dice “Non sono mai stato come mi vedevi ma voglio esserlo.” Fate pace.
- c’era un’altra cosa ma non ricordo :\

« Ultima modifica: 10 January 2017, 01:24:52 da April90 »
The plan is to fan this spark into a flame.

"Every night, Doctor... when it gets dark, and the stars come out, I'll look up on her behalf. I'll look up at the sky... and think of you."

Sherlockata

  • Piper Chapman
  • Post: 5958
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #76 il: 10 January 2017, 02:43:53 »
Finita adesso (anche perchè senza sottotitoli non ce la farei mai a capire tutto quello che dice Ben alla velocità della luce  :XD: ma quanto è bravo?).
L'episodio mi è piaciuto più del precedente ma tra pochi secondi "riavvolgo il nastro" perchè voglio rivedere soprattutto la parte finale e ragionare un po' che ora devo riordinare emozioni ed idee.
La prima cosa che mi viene da dire però è che... ERA LOSCA ERA LOSCA!  :riot: :asd: e non poteva essere che così. Certo che fosse la sorella non ci sarei mai arrivata  :aka:
Poi, Mrs Hudson mitica! Era ora che le dessero più spazio e mostrassero anche quel suo lato tosto. L'ho adorata.
L'episodio è abbastanza dark, la scena di John che picchia violentemente SH non mi è andata giù per niente, ha esagerato. Sembrava più una rabbia repressa di quelle cattive, una frustrazione da sfogare. NO. Scena bocciata.
Mentre Sherlock che si avvicina ad abbracciarlo...ero così  :O.O: sta accadendo sul serio? Idem con Mycroft che per un attimo ha pensato di tornare indietro a prendere il numero di telefono della carampana, no way, questo sì che sarebbe stato OOC.
Gioia infinita per aver sentito il suono di "quel" messaggio  :love: adoro La Donna e Deve tornare.
Il killer a me non ha fatto così disgusto, non quanto Magnussen che per me resterà il villain numero uno.
Ritorno alla seconda visione. Anzi prima leggo meglio i vostri commenti.

Post unito: [time]<strong>Oggi</strong> alle 01:19:31[/time]
cit. @April90
L’episodio è bello ma non così bello (Belgravia e Reichenbach continuano ad essere vette inarrivabili sotto ogni punto di vista)

 :quoto: :quoto: :quoto:

Post unito: 10 January 2017, 02:43:54
Il cattivo con la C maiucola ... la C di Cerial Killer - ecco l'ho detto ahaha che ridere  :jolly:-
Smith è una persona infida, repellente che ti fa venir voglia di mettergli le mani addosso a prescindere da ciò che dice o fa e mi è piaciuto più di Magnussen. Smith è un villian con uno scopo ben preciso - uccidere ispirandosi a un altro omicida- ha mezzi e per caso la sua vita si intreccia con quella di Sherlock. Magnussen era semplicemente uno squalo - infido sì- ma non mi ha mai dato l'idea di essere cosi pericoloso per il prossimo se non per Mary.
Non condivido affatto. Proprio perchè Magnussen era uno squalo (eviterei il semplicemente) uno di quegli individui che fanno paura anche solo "nuotando silenziosi" ma con quel tocco di cattiveria senza motivo che lo rendeva odioso, disgustoso, repellente e quindi perfetto come villain. Pericoloso per intere nazioni, non solo per Mary...
Non so se ti ricordi la scena del picchiettare in viso John (che mi stava urtando in modo esasperante e avrei voluto sparargli al posto di Sherlock che provava la stessa cosa...) o la lenta leccata in viso a Lady Smallwood, così irritante, o l'atteggiamento a casa di Sherlock, quando piscia nel caminetto...insomma cose veramente "viscide" che qui non ho visto affatto in questo villain, il quale poteva risultare anche simpatico!
Ci si innamora dei villain per tanti motivi (come non amare Moriarty?) ma il VERO villain dovrebbe ispirare odio e solo Magnussen lo fa in questa serie. Non ti puoi innamorare di lui!

“L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”.
Mr. Peanutbutter (da BoJack Horseman)

fedea

  • *
  • Post: 5667
  • Sesso: Femmina
  • "Am I happy, too? I haven't checked."
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #77 il: 10 January 2017, 10:02:08 »
Magnussen pero' non era un assassino... c'e' una bella differenza tra diffamare una persona e ucciderla. era un opportunista, come dice lui stesso "un uomo d'affari", che comprava e vendeva informazioni. smith e' il male puro, perche' non ha uno scopo, non ha un ritorno personale, non uccide per profitto, e' imprevedibile... poi indovinatissime le scelte attoriali. Poi io adoro Lars Mikkelsen, guardatelo in House of Cards, e' sublime.
Tornando a noi, siamo talmente eccitati dall'episodio che nessuno si chiede se la sorellina ha sparato davvero a John. Diamo per scontato che no? ovviamente non puo' averlo ucciso, ma ferito? Ho trovato interessante quel "sei piu' gentile di come mi aspettavo". Lei non lo conosce davvero, molto probabile che non lo veda da quella scena al mare. cosa ha fatto davvero? perche' l'hanno allontanata? cosa e' successo? io credo sia possibile
(clicca per mostrare/nascondere)
Piccolo particolare delizioso emerso dalla seconda visione: la scacchiera nascosta sotto il divano del 221/B. E' tutta una partita a scacchi, remember?
"All lives end. All hearts are broken. Caring is not an advantage, Sherlock."

"Mycroft is the name you gave me if you can possibly struggle your way to the end."

lion885

  • Carrie Mathison
  • Post: 6505
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #78 il: 10 January 2017, 10:26:19 »
Magnussen pero' non era un assassino... c'e' una bella differenza tra diffamare una persona e ucciderla. era un opportunista, come dice lui stesso "un uomo d'affari", che comprava e vendeva informazioni. smith e' il male puro, perche' non ha uno scopo, non ha un ritorno personale, non uccide per profitto, e' imprevedibile... poi indovinatissime le scelte attoriali. Poi io adoro Lars Mikkelsen, guardatelo in House of Cards, e' sublime.
Tornando a noi, siamo talmente eccitati dall'episodio che nessuno si chiede se la sorellina ha sparato davvero a John. Diamo per scontato che no? ovviamente non puo' averlo ucciso, ma ferito? Ho trovato interessante quel "sei piu' gentile di come mi aspettavo". Lei non lo conosce davvero, molto probabile che non lo veda da quella scena al mare. cosa ha fatto davvero? perche' l'hanno allontanata? cosa e' successo? io credo sia possibile
(clicca per mostrare/nascondere)
Piccolo particolare delizioso emerso dalla seconda visione: la scacchiera nascosta sotto il divano del 221/B. E' tutta una partita a scacchi, remember?

Per ciò che hai scritto nello spoiler --> Esci dalla mia testa.. :XD: È praticamente una delle ipotesi che mi sono fatta dopo l'ennesimo rewatch..

Per tornare al villian a me ha dato più fastidio Smith non che non abbia "odiato" Magnussen ma non mi ha messo angoscia o disgusto tanto quanto Smith.
TheShadowOfGiastisss | Lista aggiornata delle serie seguite, terminate, abbandonate ecc.. | TvTimeProfile:lion885

We'll ride until we fall well sleep in the fields, we'll sleep by the rivers and in the morning we'll make a plan. Well, if you can't make it, stay hard, stay hungry, stay alive if you can and meet me in a dream of this hard land. {Bruce Springsteen | This Hard Land}.

April90

  • *
  • Post: 4929
  • Sesso: Femmina
  • Nullius In Verba
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #79 il: 10 January 2017, 11:25:35 »
Magnussen pero' non era un assassino... c'e' una bella differenza tra diffamare una persona e ucciderla. era un opportunista, come dice lui stesso "un uomo d'affari", che comprava e vendeva informazioni. smith e' il male puro, perche' non ha uno scopo, non ha un ritorno personale, non uccide per profitto, e' imprevedibile... poi indovinatissime le scelte attoriali. Poi io adoro Lars Mikkelsen, guardatelo in House of Cards, e' sublime.
Tornando a noi, siamo talmente eccitati dall'episodio che nessuno si chiede se la sorellina ha sparato davvero a John. Diamo per scontato che no? ovviamente non puo' averlo ucciso, ma ferito? Ho trovato interessante quel "sei piu' gentile di come mi aspettavo". Lei non lo conosce davvero, molto probabile che non lo veda da quella scena al mare. cosa ha fatto davvero? perche' l'hanno allontanata? cosa e' successo? io credo sia possibile
(clicca per mostrare/nascondere)
Piccolo particolare delizioso emerso dalla seconda visione: la scacchiera nascosta sotto il divano del 221/B. E' tutta una partita a scacchi, remember?


Concordo su Magnussen  :zizi: viscido sì ma non pericoloso e disturbato e piscopatico quanto Smith. Entrambi puntano ai più deboli in modi diversi ma mentre il primo fa leva su segretucci (ha sempre un tornaconto), l'altro su persone indifese e impossibilitate a difendersi (per il puro gusto di vederle soffrire). Andate a cercare Savile e vi renderete conto di quanto Smith sia solo la punta dell'iceberg. Assolutamente terrificante... mi stupisco che sia stato fatto spuntare qui e non in Luther  :XD:

Per il resto, fosse stato l'ultimo episodio credo avrei temuto tantissimo per John (e anche per Sherlock in alcuni punti)  :asd: per il resto non mi preoccupo perchè ci sono ancora un sacco di scene dei due trailer generali che non abbiamo ancora visto e sono abbastanza tranquilla (piuttosto sono molto curiosa di sapere come farà ad evitare lo scontro: Sherlock capisce tutto e va a salvarlo? John riesce a disarmarla e scappare? Euros vuole solo spaventarlo? oppure è questo il tanto agnognato momento Garrideb? Aiuto.  :ninja2: )

Per quanto riguarda lo spoiler
(clicca per mostrare/nascondere)
The plan is to fan this spark into a flame.

"Every night, Doctor... when it gets dark, and the stars come out, I'll look up on her behalf. I'll look up at the sky... and think of you."

fedea

  • *
  • Post: 5667
  • Sesso: Femmina
  • "Am I happy, too? I haven't checked."
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #80 il: 10 January 2017, 11:33:30 »

Per quanto riguarda lo spoiler
(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)
"All lives end. All hearts are broken. Caring is not an advantage, Sherlock."

"Mycroft is the name you gave me if you can possibly struggle your way to the end."

°elizabeth°94

  • Peggy Olson
  • Post: 1431
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #81 il: 10 January 2017, 11:37:20 »
No,ma non li paragoniamo nemmeno,Magnussen e Smith.A parte quello che avete già detto,qui abbiamo un tizio la cui stanza preferita dell'ospedale è un obitorio e che trova i cadaveri "pliable" (non so voi,ma a me la scena in cui "giocava" con il cadavere di quella vecchia signora ha fatto letteralmente schifo),quindi mi sa che si parla anche di necrofilia (ecco perchè ho pensato a Savile).
Tornando a noi, siamo talmente eccitati dall'episodio che nessuno si chiede se la sorellina ha sparato davvero a John. Diamo per scontato che no? ovviamente non puo' averlo ucciso, ma ferito? Ho trovato interessante quel "sei piu' gentile di come mi aspettavo". Lei non lo conosce davvero, molto probabile che non lo veda da quella scena al mare. cosa ha fatto davvero? perche' l'hanno allontanata? cosa e' successo? io credo sia possibile
(clicca per mostrare/nascondere)
Ho pensato a qualcosa del genere,basta vedere la reazione di panico di Sherlock davanti all'acqua,quando strafatto si è trovato a penzolare sul Tamigi,qui
(clicca per mostrare/nascondere)

 
« Ultima modifica: 10 January 2017, 11:40:33 da °elizabeth°94 »

Dotty

  • Peggy Olson
  • Post: 1212
  • Sesso: Femmina
  • "Are you having an earthquake?"
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #82 il: 10 January 2017, 12:32:34 »
In merito alle teorie da voi messe sotto spoiler su Euros, mi auguro che

(clicca per mostrare/nascondere)


Ah, un avvertimento per Mycroft: occhio, che la Sciura Smallwood ( come da informazioni acquisite su di lei da Magnussen ) in gioventù é stata una ginnasta...  :huhuani:


"Come cacchio avete fatto ad aspettare anni ogni volta?"  :interello:


(clicca per mostrare/nascondere)

Sherlockata

  • Piper Chapman
  • Post: 5958
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #83 il: 10 January 2017, 13:10:42 »
Sarà pure come dite ma a me Smith non ha impaurito/schifato/disgustato quanto Magnussen sebbene non fosse un assassino  :sooRy:
“L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”.
Mr. Peanutbutter (da BoJack Horseman)

brugiova

  • Molly Hooper
  • Post: 493
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #84 il: 10 January 2017, 13:22:46 »
sulla puntata c'è poco da dire.
"bella bella bella. capito niente ma bella" [cit.]

riflessioni in ordine sparso:
- io capisco la reazione di Watson. non la condivido ne la trovo giusta. ma la capisco. anzi: poteva anche menarlo di più.
- mary a me non dispiaceva come personaggio. ma farla diventare la coscienza di Watson (che a sua volta è la coscienza di Sherlock) l ho trovato notevole e molto indovinato. un'uscita di scena sicuramente più degna
- so già che più rewatch farò di questo episodio... e sempre meno mi piacerà la 4x01. vedremo se qualche puntino si collegherà con la 4x03. ma non mi pare sia rimasto tantissimo. e considerando sia l episodio chiuso in sè sia parte di un quadro più grande, lo trovo moltissimo deludente. col senno di poi, intendo. e quasi "inutile", tutto sommato. peccato
- io avevo pronosticato che Eurus fosse la sorella di Moriarty. Palo. cmq mi pare bella psicopatica. ci voleva un "cattivo" donna
- un uomo trasandato è più figo. c'è poco da fare
e
- per fortuna Watson è tornato al suo taglio di capelli. nella 4x01 era inguardabile. ma dove vai con quei capelli?
e
- Mycroft: ma fattelo un giretto. altrimenti a che ti serve non avere la panza?

o era rewatch

°elizabeth°94

  • Peggy Olson
  • Post: 1431
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #85 il: 10 January 2017, 13:49:50 »
Sarà pure come dite ma a me Smith non ha impaurito/schifato/disgustato quanto Magnussen sebbene non fosse un assassino  :sooRy:
Ma certo,poi alla fine è solo questione di gusto e sensibilità personale,se Magnussen ti ha disgustato di più va benissimo  :hug: Detto per inciso,Magnussen faceva ribrezzo,tutto quel suo leccare e toccare era da :blurp: a me ha fatto più schifo Smith semplicemente perchè lo schifo di Magnussen era on-screen,mentre quello di Smith te lo immagini e finisce che poi ti immagini cose che voi umani... (e la cosa triste è che sono cose che nella realtà accadono davvero).
P.S Non so se l'ha segnalato già qualcuno (non mi sembra,ma in caso contrario mi scuso per la dimenticanza) ma piccola pietra miliare,qui per la prima volta Sherlock dice "The game is afoot" :riot: e "fregandolo" a Shakespeare,proprio come aveva fatto anche Doyle.  :)   
« Ultima modifica: 10 January 2017, 13:52:53 da °elizabeth°94 »

fedea

  • *
  • Post: 5667
  • Sesso: Femmina
  • "Am I happy, too? I haven't checked."
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #86 il: 10 January 2017, 14:15:41 »
la recensione di Sherlockology. Imho molto bella.

"All lives end. All hearts are broken. Caring is not an advantage, Sherlock."

"Mycroft is the name you gave me if you can possibly struggle your way to the end."

Effie_J

  • Jonah Ryan
  • Post: 375
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #87 il: 10 January 2017, 15:21:13 »

Non condivido affatto. Proprio perchè Magnussen era uno squalo (eviterei il semplicemente) uno di quegli individui che fanno paura anche solo "nuotando silenziosi" ma con quel tocco di cattiveria senza motivo che lo rendeva odioso, disgustoso, repellente e quindi perfetto come villain. Pericoloso per intere nazioni, non solo per Mary...
Non so se ti ricordi la scena del picchiettare in viso John (che mi stava urtando in modo esasperante e avrei voluto sparargli al posto di Sherlock che provava la stessa cosa...) o la lenta leccata in viso a Lady Smallwood, così irritante, o l'atteggiamento a casa di Sherlock, quando piscia nel caminetto...insomma cose veramente "viscide" che qui non ho visto affatto in questo villain, il quale poteva risultare anche simpatico!
Ci si innamora dei villain per tanti motivi (come non amare Moriarty?) ma il VERO villain dovrebbe ispirare odio e solo Magnussen lo fa in questa serie. Non ti puoi innamorare di lui!





E' tutta una questione di sensibilità personale.
Smith mi repelle molto ed è stato caratterizzato magistralmente come un tipo intelligente, carismatico e che possiede mezzi per poter uccidere. Un tipo insospettabile.
Magnussen mi disgustava, ma, sempre secondo mio gusto, non mi ha lasciato così impressionata.
Sapeva tutto su tutti e poteva utlizzare o meno quelle informazioni. Avendone in possesso su Mary è diventato per i nostri un problema.
Sarà che questa puntata mi è piaciuta più della 3x3 e sarà anche mi hanno lasciato immaginare cosa Smith facesse alle sue vittime - come in un libro- , a me come villian è piaciuto di più lui.
Di persone come Magnussen ne è pieno il mondo, ma di serial killer che costruiscono ospedali per poter uccidere come HH Holmes ...

Comunque ho rivisto la puntata altre tre volte  :sooRy:
Dai vari discorsi fatti e dagli indizi lasciati in questa puntata, secondo me i fratelli sono quattro Mycroft, Sherlock e Sherrinford e la sorella psicopatica.
Ho ripensato al fatto che la signora Holmes aveva lasciato il lavoro per stare dietro ai figli ed è tipico di chi ne ha tre o più. Le parole di Sherlock riguardo al cercare dopo il tre e i vari venti ( est, ovest ecc) sembrano confermare questa teoria.
Ora, sicuramente avrò toppato totalmente perchè raramente ho ragione quando si tratta di Sherlock, ma potrebbe essere ... forse. Non lo so   .pepepe
Seguo: Sherlock, Doctor Who, Game of thrones, TWD e spin off, The big  bang theory, Shameless, Supernatural, Grey's anatomy, Criminal minds, Orange is the new Black, X-files, Jessica Jones, Versailles, Thirteen, American Horror Story, Mr Robot, Young Sheldon, House of Cards, Will & Grace, Bron( The Bridge), Gargo
Sto recuperando:
Serie concluse: Looking, Dexter, Alias, Scrubs, CSI, Nikita , How I met your mother,  Nip/Tuck, Smallville, The Mentalist, Veronica Mars, Dr House, The Hollow Crown, Lie to me, Breaking Bad, Sons of Anarchy, Broadchurch, Oz, Queer as folk.
Abbandonate: NCIS, Castle, Modern Family
Serie concluse e riviste altre millemila volte : The night manager, Hannibal, Jonathan Strage e Mr Norrell, Penny Dreadful

    
L'unica e sola verità del nostro universo è che la madre degli spoiler è sempre incinta. Il resto è pura speculazione.

kushina

  • Peggy Olson
  • Post: 1104
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #88 il: 10 January 2017, 15:23:36 »
Per chi all'inizio era rimasto "deluso" (compresa io), con questa puntata ci hanno trollati alla grande  :asd: non vedo l'ora della prossima!!  :riot:

TotallyBlondie

  • Max Black
  • Post: 2541
  • Sesso: Femmina
  • totallycueca by kript96
    • Mostra profilo
Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« Risposta #89 il: 10 January 2017, 16:10:49 »
Sarà pure come dite ma a me Smith non ha impaurito/schifato/disgustato quanto Magnussen sebbene non fosse un assassino  :sooRy:

Ho odiato profondamente i denti di Smith.
Magnussen è il classico cattivo distaccato, Smith mi ha trasmesso la sensazione di essere un po' un pazzo, incapace di controllarsi tant'è che fa partecipare anche la figlia alle riunioni per soministrarle la droga della memoria. In più parla di omicidi come se niente fosse in un ospedale, giocando con una bambola che poi decapita >.> Magnussen è dieci volte più crudele e perfido, imho.
TV Time -> TotallyBlondie 💁🏼

Over there we lost some of them.
But over there, they lost
all of us.
[ Nora, The Leftovers ]