Autore Topic: [COMMENTI] Shameless US - 7x11 - "Happily Ever After"  (Letto 3458 volte)

star_1039

  • Jonah Ryan
  • Post: 316
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Shameless US - 7x11 - "Happily Ever After"
« Risposta #15 il: 13 December 2016, 18:33:11 »
Sta stagione continua a non deludere!
Episodio strepitoso!

Seguo:  The Walking Dead, Game of Thrones,Stranger Things,Vikings,SUBURRA,Reign,Mr Robot, This is us,Fargo,Empire,America Crime Story,Scandal,OITNB,Narcos,Outlander, Big Little Lies,13 Days away,True Detective ,American Horror Story, Shameless US,Gomorra,The Knik, Twin Peaks,The Young Pope,Twin Peaks,MindHunter
Ho amato:Breaking Bad, I Soprano,Californication,Downton Abbey,Sons Of Anarchy,Hannibal,90210, Skins,My Name Is Earl,Buffy,Dirty Sexy Money,Ugly Betty,Nip/Tuck,The O.C.,Sex And The City ,Gilmore Girls ,Beverly Hills 90210,Wayward Pines

AngieTFadd

  • Annyong Bluth
  • Post: 640
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Shameless US - 7x11 - "Happily Ever After"
« Risposta #16 il: 13 December 2016, 20:34:26 »
Secondo me invece il ritorno di Mickey ha significato molto per Ian. Ha chiuso definitivamente una bella storia d'amore tra due persone che però, ormai, viaggiano su binari diversi. Abbiamo sempre visto Ian non troppo sicuro sul proprio futuro e sempre abbastanza perso, poi smarrito con la scoperta della malattia, il colpo di testa nel volersi arruolare sotto nome falso, spingersi quasi alla prostituzione. Ha avuto vari colpi duri nella sua vita, ha sofferto forse più di tutti nella serie e ha sofferto molto anche per Mickey. Alla fine ora ha raggiunto un equilibrio e se ne è reso conto totalmente quando è stato sul punto di fuggire in Messico, perché Mickey è importante per lui, ma è più importante se stesso e ciò che con fatica è riuscito a costruire. Buttare via tutto per una vita da fuorilegge sarebbe stato davvero da sciocchi. Però gli serviva trovarsi all'estremo per capirlo davvero. Alla fine riesce a dirgli addio in modo sereno e dicendo addio a Mickey abbandona anche una parte della sua vita che non vuole più rivivere :zizi:

Razionalmente so che è giusto così ma loro due come coppia mi piacevano troppo... avrei voluto uno sviluppo diverso. Soprattutto dopo l'evoluzione incredibile del personaggio di Mickey nel corso degli anni... sognavo l'happy ending tra loro due ç_ç ... magari che Mickey scontasse la sua pena e poi trovasse la sua strada anche lui e invece no.
Following: Shameless | The Originals | Jane The Virgin | Stranger Things

Demanio

  • Peggy Olson
  • Post: 1222
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Shameless US - 7x11 - "Happily Ever After"
« Risposta #17 il: 14 December 2016, 10:55:41 »
Temo che con Shameless ne avremo pochi di happy ending, forse nessuno :look:o
STO SEGUENDO: Mr Robot (S4)  
STO RECUPERANDO:  Sons Of Anarchy
IN ATTESA DI:   Stranger Things (S4), Peaky Blinders (S6), Black Mirror (S6),  Fargo (S4), Westworld (S3), You (S2), The end of the fuckin' world (S2),  Better Call Saul (S5), The man in the high castle (S4), Shameless (S10), The Terror (S2), American Gods (S3), Handmaid's Tale (S4), Dark (S3)
SERIE TERMINATE: Lost, Dawson's Creek, Reaper, Friends,   Invasion, The O.C., Scrubs, Streghe,   The Sopranos, Breaking Bad, The Shield, Dexter, How I Met Your Mother,   The Spoils of Babylon (..), The Wire (amen), Utopia , Oz, Community,  Mad Men, 22.11.63, Penny Dreadful, Black Sails, Rectify,  Twin Peaks, The Americans (lacrime), Weeds, True Detective (?), Game of Thrones, Chernobyl, Good Omens, Big Little Lies, Preacher, The Affair
SERIE IN STAND-BY: 24 (S3), Dr House (S4), Supernatural (S6), Chuck (S4), Fringe (S4), Once Upon a Time (S4), Rome (S1),  TBBT (S9) , Last Man on Earth (S2), Daredevil (S2), Sense8 (S2), Narcos (S2), Six Feet Under (S2), The Walking Dead (S6),   Alias (S4) , The Deuce (S2)
SERIE CHE SEGUIRò:    Treme, Orange is the new Black, Vikings, Halt and catch fire, Watchmen

Volumex

  • Abed Nadir
  • Post: 1695
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Shameless US - 7x11 - "Happily Ever After"
« Risposta #18 il: 14 December 2016, 12:54:33 »
Finale straziante, menomale che rimane Kev con i suoi falsi nomi e i suoi quesiti su soldi e pratiche sessuali

Alexia347

  • Clara Oswald
  • Post: 89
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Shameless US - 7x11 - "Happily Ever After"
« Risposta #19 il: 14 December 2016, 21:41:44 »
non ti preoccupare io ho gioito, ho sempre odiato Mickey e la distruzione che portava con sè.

bellissimo episodio,tutto troppo paradisiaco per essere shameless...  la quiete prima della tempesta?

Non sono affatto d'accordo. Mickey non è la persona malvagia e tossica che hanno voluto mostrarci gli autori ultimamente. Ha subito la stessa demolizione che gli autori hanno usato in passato anche con Jimmy/Steve.
Mickey è uno dei personaggi più cresciuti all'interno della serie. Mickey era quello che nella quinta stagione ha fatto di tutto per prendersi cura di Ian. Gli stava dietro per le medicine, non voleva che le mischiasse all'alcol. Si sarebbe volentieri preso cura di lui in casa durante gli up e durante i down. Sono stati gli altri a dirgli che aveva bisogno di cure. Mickey ha sempre difeso Ian (nel bene e, purtroppo, anche nel male, quando ha quasi ucciso Sammi, che aveva chiamato i militari su Ian). E' la stessa persona che ha detto pubblicamente di essere gay, pur sapendo che le avrebbe prese dal padre, e tutto perché temeva di perdere Ian. Non mi piace che in giro lo si paragoni a Jimmy/Steve che, per quanto adorassi, non era un santo e di certo non ha mai preso gli stessi impegni e né dimostrato lo stesso amore che Mickey ha dimostrato più volte a Ian. E non a parole, ma a gesti. Quindi non prenderlo come un "attacco" personale, ho preso il tuo post come spunto, ma in realtà è più uno sfogo per tutto ciò che ho letto in giro in questi giorni.
Mickey ha sbagliato in molte cose, e chiaramente non è abituato a vivere in una casetta felice, a pensare ad appuntamenti, al futuro e a lavorare duramente per ottenere ciò che vuole. E' stato cresciuto dalla famiglia che ben conosciamo, abituato ad ottenere le cose con la forza. Può essere "distruttivo" sotto questo punto di vista, ma io sono convinta che Mickey sarebbe ulteriormente cambiato con la presenza di Ian accanto. L'Ian sicuro e stabile di adesso.
Mickey non è distruttivo, Mickey deve solo imparare cosa significa amarsi e vivere in una relazione normale. Mickey è già cambiato tantissimo dalla persona che era all'inizio. Ad esempio io credo che non si sarebbe mai travestito da donna, nemmeno per fuggire alle autorità, a inizio prima stagione. Mickey ha preso consapevolezza di sé, si accetta ormai per ciò che è, e ha fatto grandissimi passi avanti sin dall'inizio della serie. Sono convinta davvero che ne avrebbe fatti ancora, con Ian accanto. Li ha già fatti. Ma chiaramente non si può pretendere che il tutto avvenga da un giorno all'altro.

Quindi non sono d'accordo con il paragone con Jimmy (paragone che anche gli autori hanno voluto evidenziare, secondo me, con la frase che Ian dice a Mickey: "Non sono più quella persona". E' la stessa che Fiona dice a Jimmy l'ultima volta che si vedono). E all'epoca era una cavolata, perché Fiona non era affatto cambiata in quel periodo, era ancora la stessa casinara autodistruttiva, è adesso che sta iniziando forse a crescere.
Ma Mickey non è Jimmy/Steve (anche se io resterò sempre team Jimmy/Steve  :XD: ma non mi addentro nella discussione, che adesso sarebbe OT). Mickey non è uno stronzo egoista e manipolatore. Lui tiene davvero a Ian e sarebbe disposto a tutto per lui. Non è affatto una relazione tossica e né autodistruttiva, a mio parere.
« Ultima modifica: 14 December 2016, 21:43:41 da Alexia347 »

peperuta

  • PERPETUA MEZZOSANGUE GINGER MALEFICA
  • Ahsoka Tano
  • Post: 15927
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Shameless US - 7x11 - "Happily Ever After"
« Risposta #20 il: 15 December 2016, 15:04:35 »
Non sono affatto d'accordo. Mickey non è la persona malvagia e tossica che hanno voluto mostrarci gli autori ultimamente. Ha subito la stessa demolizione che gli autori hanno usato in passato anche con Jimmy/Steve.
Mickey è uno dei personaggi più cresciuti all'interno della serie. Mickey era quello che nella quinta stagione ha fatto di tutto per prendersi cura di Ian. Gli stava dietro per le medicine, non voleva che le mischiasse all'alcol. Si sarebbe volentieri preso cura di lui in casa durante gli up e durante i down. Sono stati gli altri a dirgli che aveva bisogno di cure. Mickey ha sempre difeso Ian (nel bene e, purtroppo, anche nel male, quando ha quasi ucciso Sammi, che aveva chiamato i militari su Ian). E' la stessa persona che ha detto pubblicamente di essere gay, pur sapendo che le avrebbe prese dal padre, e tutto perché temeva di perdere Ian. Non mi piace che in giro lo si paragoni a Jimmy/Steve che, per quanto adorassi, non era un santo e di certo non ha mai preso gli stessi impegni e né dimostrato lo stesso amore che Mickey ha dimostrato più volte a Ian. E non a parole, ma a gesti. Quindi non prenderlo come un "attacco" personale, ho preso il tuo post come spunto, ma in realtà è più uno sfogo per tutto ciò che ho letto in giro in questi giorni.
Mickey ha sbagliato in molte cose, e chiaramente non è abituato a vivere in una casetta felice, a pensare ad appuntamenti, al futuro e a lavorare duramente per ottenere ciò che vuole. E' stato cresciuto dalla famiglia che ben conosciamo, abituato ad ottenere le cose con la forza. Può essere "distruttivo" sotto questo punto di vista, ma io sono convinta che Mickey sarebbe ulteriormente cambiato con la presenza di Ian accanto. L'Ian sicuro e stabile di adesso.
Mickey non è distruttivo, Mickey deve solo imparare cosa significa amarsi e vivere in una relazione normale. Mickey è già cambiato tantissimo dalla persona che era all'inizio. Ad esempio io credo che non si sarebbe mai travestito da donna, nemmeno per fuggire alle autorità, a inizio prima stagione. Mickey ha preso consapevolezza di sé, si accetta ormai per ciò che è, e ha fatto grandissimi passi avanti sin dall'inizio della serie. Sono convinta davvero che ne avrebbe fatti ancora, con Ian accanto. Li ha già fatti. Ma chiaramente non si può pretendere che il tutto avvenga da un giorno all'altro.

Quindi non sono d'accordo con il paragone con Jimmy (paragone che anche gli autori hanno voluto evidenziare, secondo me, con la frase che Ian dice a Mickey: "Non sono più quella persona". E' la stessa che Fiona dice a Jimmy l'ultima volta che si vedono). E all'epoca era una cavolata, perché Fiona non era affatto cambiata in quel periodo, era ancora la stessa casinara autodistruttiva, è adesso che sta iniziando forse a crescere.
Ma Mickey non è Jimmy/Steve (anche se io resterò sempre team Jimmy/Steve  :XD: ma non mi addentro nella discussione, che adesso sarebbe OT). Mickey non è uno stronzo egoista e manipolatore. Lui tiene davvero a Ian e sarebbe disposto a tutto per lui. Non è affatto una relazione tossica e né autodistruttiva, a mio parere.

Ma penso che nessuno qui (e nemmeno gli autori) abbia dipinto Mickey come egoista e/o manipolatore con Ian. Però è un criminale. Lo ama e sono d'accordo che abbia avuto un percorso di crescita importante e un'evoluzione incredibile, però resta un criminale.
E' per quel motivo fondamentalmente che Ian non va con lui, e anche e soprattutto perché è ricercato e insieme a lui non avrebbe mai potuto avere un futuro o avrebbe dovuto veder crollare ciò che è riuscito a costruire.
Sono d'accordo anche io che Ian sia stato per Mickey una manna dal cielo a livello emotivo, però solo rispetto alla loro storia d'amore. La strada per renderlo una persona onesta è comunque molto lunga. Quello è l'unico modo di vivere che lui conosce, fatto di truffe, pestaggi e rapine. Se vogliamo dice anche che non ha nessun motivo per restare in città, dimenticandosi di avere anche un figlio; è cresciuto in un ambiente degradato, con un pessimo genitore e ha ripercorso molte delle stesse tappe.
Perciò "distruttivo" nel senso che dopo l'evasione, Ian era già pronto a seguirlo, rendendosi complice e infrangendo la legge. Cosa sulla quale si è subito ravveduto per fortuna, mentre lui voleva davvero rapinare la banca.
Quindi c'è il Mickey innamorato di Ian che è però diverso dall'atteggiamento che il Mickey ha nei confronti della società e della legge, ed è questo il lato vicino al quale Ian non vuole più stare.
Perù è come una navicella che per combustibile ha l'amore

andrea500

  • Peggy Olson
  • Post: 1128
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Shameless US - 7x11 - "Happily Ever After"
« Risposta #21 il: 15 December 2016, 17:49:34 »
Piccole personali riflessioni su Steve/Jimmy con vecchi spoiler


(clicca per mostrare/nascondere)

Omegalphas

  • Abed Nadir
  • Post: 1891
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Shameless US - 7x11 - \"Happily Ever After\"
« Risposta #22 il: 16 December 2016, 12:08:04 »
(clicca per mostrare/nascondere)
E poi c'era la marmotta che confezionava la cioccolata.  :XD:

Post unito: [time]<strong>Oggi</strong> alle 12:08:04[/time]
Ma hanno rinnovato l'8 stagione?  :O.O:
https://twitter.com/emmyrossum/status/809090828031250433?ref_src=twsrc%5Etfw
« Ultima modifica: 16 December 2016, 12:09:44 da Omegalphas »
Let's go take a howl at that moon.

----------------------------------------

Sono zombiefiliaca da quando ne ho memoria.
Da piccoli vostra nonna vi raccontava le fiabe, la mia a 5 anni mi metteva una scodella di cereali in mano e ci guardavamo assieme i film di Romero.

RobertaRock

  • si comporta sempre bene | Italiansubs Oscar Expert 2021
  • *
  • Post: 12904
    • Mostra profilo

AshjaShakti

  • Jerry Gergich
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Re: [COMMENTI] Shameless US - 7x11 - "Happily Ever After"
« Risposta #24 il: 10 January 2017, 00:21:59 »
non ti preoccupare io ho gioito, ho sempre odiato Mickey e la distruzione che portava con sè.

bellissimo episodio,tutto troppo paradisiaco per essere shameless...  la quiete prima della tempesta?

Uhmm no, non sono d'accordo su "Mickey portatore di distruzione".. ma da quando?? Tutto quello che succede a Ian, nel corso degli anni è frutto della malattia mentale o, meglio ancora, della sua non accettazione.. il rapporto con mickey per quanto inizialmente complesso e frustrante è cresciuto fino alla costruzione di una relazione sana, basata sul rispetto, amore reciproco, dedizione e condivisione.. poi possiamo discutere su quanto sia soddisfacente accontentarsi di una vita nel ghetto, probabilmente sempre fatta di espedienti e criminalità.. ma anche lì, sono scelte individuali.. forse se la loro relazione fosse continuata, cmq le loro strade si sarebbero divise, but who knows!?

Invece Ian, piuttosto di affrontare il dolore della relazione con Mickey che si sposa, affossa la sua carriera militare arruolandosi con nome falso, quando è lì fa disastri e poi diserta.. quanto torna è un ricercato quasi quanto Mickey! .. per quanto posso aver capito non ha più finito la scuola.. ha preferito la sopravvivenza, la droga ed i soldi facili del nightclub piuttosto che investire sul suo futuro.. Mickey si è preso cura di lui nel periodo peggiore ed è stato pure mollato e rinnegato perchè Ian non riusciva ad accettare la sua condizione.. massì, facciamo come Monica, gli altri mi devono accettare per chi sono, non curiamoci, meritiamo di essere felici.. sììììììììì certo!!! Non funziona così.. il fatto stesso che tu stia facendo questo ragionamento ti dice quanto non sei equilibrato..

Ora che ha deciso di curarsi e le medicine fanno effetto è più stabile e in questa stagione lo abbiamo visto cercare e riprendere una direzione.. Fiona è una grande ipocrita quando parla con Ian sul divano.. Mickey non era fonte di instabilità affettiva per Ian, non più di qualsiasi altra persona con cui Ian possa veramente entrare in relazione.. il non prendere gli psicofarmaci rende le persone bipolari fragili agli stress emotivi..
ed più facile scivolare nei cicli maniaco depressivi.

Non mi piace come hanno gestito questa parte gli sceneggiatori.. ma credo che abbiano dato una buona chiusura alla loro storyline.. anzi, credo che mickey meriti qualcuno meglio di Ian.. che lo ha trattato veramente malissimo immeritatamente. Good luck in Mexico Mickey! ^__^