Autore Topic: Saturday Night Live: introduzione, struttura, fun facts  (Letto 28776 volte)

spolly

  • rock dentro, elegante fuori
  • Don Draper
  • Post: 4276
  • Sesso: Femmina
  • for a minute, there, I lost myself
    • Mostra profilo
Saturday Night Live: introduzione, struttura, fun facts
« il: 11 November 2010, 14:30:46 »
Apriamo un topic relativo al più importante e longevo show comico della televisione americana  :riot:

così noi 3 o 4 fanatici abbiamo un luogo dove commentare le puntate (vecchie e nuove), postare video e foto e scambiarci curiosità...

qualche cenno storico...







L'SNL è andato in onda per la prima volta l'11 ottobre 1975, col titolo di NBC's Saturday Night, ed è uno dei programmi di maggior successo e più longevi della storia della televisione. Ogni settimana il cast dello show è affiancato da uno o più ospiti famosi, i quali si cimentano in sketch comici e parodistici.

Il programma è trasmesso dallo Studio 8H nel GE Building presso il Rockefeller Center di New York (il "30 Rock"). Negli anni è stato il trampolino di lancio per moltissime star della commedia americana (Chevy Chase, Bill Murray, John Belushi, Dan Aykroyd, Eddie Murphy, Adam Sandler, Will Ferrell, Tina Fey e tanti altri).

Struttura delle puntate

L'SNL apre di solito con qualche sketch parodistico -detto "cold open"- su politica, cronaca o in generale su qualche tema di attualità; questo sketch termina sempre con qualcuno che annuncia: "Live from New York, It's Saturday Night!".

Lo show continua con i titoli di testa, contenenti immagini di New York e la presentazione del cast, e con il monologo di apertura dell'ospite conduttore della puntata. Vengono poi presentati altri sketch comici (alcuni con personaggi noti e ricorrenti, altri originali e mai più replicati). La prima parte del programma si chiude con l'esibizione dal vivo di qualche star musicale.

Segue poi il Weekend Update, storica rubrica che presenta i fatti più importanti o curiosi avvenuti durante la settimana sotto forma di tg, e che ospita spesso altri personaggi ricorrenti dello show.

La seconda parte continua con altri sketch e una seconda performance live dell'artista musicale. In alcune occasioni la scaletta ha subìto alcune modifiche, ad esempio l'inserimento di qualche corto cinematografico o una terza esibizione dal vivo. Lo show si chiude con i titoli di coda, mentre la band dell'SNL suona e il cast e gli ospiti salutano il pubblico.

A questi indirizzi http://snl.jt.org/
e http://snltranscripts.jt.org/ si può trovare qualsiasi notizia relativa agli episodi dell'SNL, con relativi transcript e curiosità.
« Ultima modifica: 10 September 2011, 10:44:24 da spolly »

spolly

  • rock dentro, elegante fuori
  • Don Draper
  • Post: 4276
  • Sesso: Femmina
  • for a minute, there, I lost myself
    • Mostra profilo
Re: Saturday Night Live
« Risposta #1 il: 12 November 2010, 12:06:18 »
goooood moooorning SNL fans!!  :gogo:  :pirurì:

Mia nonna quando ero piccola mi raccontava le barzellette invece delle fiabe  :XD:, quindi appena ho visto dick in a box gliel'ho fatto subito vedere  :asd:.

e cosa ha detto??  :huhu: e gliel'hai fatto vedere "Motherlover"?  :huhu: avrei voluto postarlo, ma non trovo il video...  :nu: se possibile, mi piace quasi più di Dick in a box...

come ha giustamente fatto notare Sconf, qua siamo tutti esperti e di video ne sappiamo a pacchi  :zizi: così oggi vi posto qualche chicca e vi pongo qualche domanda  :zizi:

n. 1 - Sapete come nasce una puntata del Saturday Night Live? E' un processo creativo davvero intenso... ve lo metto sotto spoiler, è lungo e in inglese, ma sono sicura che non sia un problema...

(clicca per mostrare/nascondere)

che roba eh?

n. 2 - Fun facts: Steve Martin e Alec Baldwin detengono il record assoluto di conduzioni del programma (ben 15 a testa; sono infatti stati realizzati degli speciali appositamente per loro); tra le donne, la recordwoman è Drew Barrymore, con 6 conduzioni (la Barrymore detiene anche il record di host più giovane nella storia dell'SNL, quando nel 1982 lo condusse all'età di 7 anni  :eha:) [per saperne di più sugli host dell'SNL, cfr. topic "SNL Five Timers Club]; Eddie Murphy è stato l'unico attore a condurre un episodio mentre era ancora castmember (11 dicembre 1982) e fece scalpore perché cambiò la catch phrase iniziale con un controverso "Live from New York, it's the Eddie Murphy Show!" (all'epoca i rapporti tra castmembers non erano proprio idilliaci  :zizi:); lo show ha avuto tre storici "incidents" relativi a 3 ospiti musicali: lo "Sinead O'Connor incident", famigerata sequenza dove la cantante, per protestare contro la linea omertosa tenuta dalla Chiesa in Irlanda relativamente ai primi scandali di pedofilia che stavano emergendo, stracciò in diretta una foto del Papa (episodio del 3 ottobre 1992); il "Rage against the machine incident", quando la band, per protestare contro la presenza nella puntata del miliardario Steve Forbes, tentò di appendere una bandiera americana rovesciata sugli amplificatori durante la loro performance: la cosa fu loro impedita frettolosamente, e il gruppo suonò "Bulls on parade", ma subito dopo furono cacciati dagli Studios e cancellati dai saluti finali; è noto che la produzione compì questo gesto, ma i castmembers si dissociarono ed espressero solidarietà alla band (puntata del 13 aprile 1996); e l'"Ashlee Simpson incident", quando la "cantante" ( -.-') americana fu sputtanata in diretta perché, durante la sua seconda esibizione, fu involontariamente fatto partire il nastro playback della prima canzone. La Simpson, visibilmente confusa e imbecille, fece qualche mossetta, poi abbandonò il palco.... questo ha praticamente segnato la fine della sua carriera ( :metal:) (episodio del 23 ottobre 2004)
« Ultima modifica: 10 September 2011, 10:45:04 da spolly »