Autore Topic: It's a crime?  (Letto 566 volte)

mginius

  • Jerry Gergich
  • Post: 42
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
It's a crime?
« il: 7 February 2014, 16:33:11 »
Buongiorno a tutti!  :ciao:
Come vi ho detto ormai mille volte, sto recuperando questa serie stupenda (ma perchè non l'ho vista prima???  perchè???? :cattivo: ) e mi sfugge un particolare. Nella puntata del musical, ma anche in molte puntate precedenti, vari personaggi fanno presente a Shawn che fingersi un sensitivo quando non lo è è un crimine. In particolare nella prima canzone del musical Gus continua a dire "it's a crime, it's a crime".
Ora, io non me ne intendo di leggi americane, ma.... perchè mai dovrebbe essere illegale????  :eha: Insomma, non ha mai detto di essere un agente (perchè in questo caso ok, c'è il reato di impersonificare un agente quando non lo si è), e capisco anche che Jules se la sia presa, ma solo perchè è la fidanzata, quindi il rispetto la fiducia etc etc. Ma gli altri? Cioè si sta solo parlando di problemi procedurali (non aveva i mandati le autorizzazioni e roba simile)? Non mi sembra un granchè come crime.... non trovate?

iacomary

  • Abed Nadir
  • Post: 1863
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re: It's a crime?
« Risposta #1 il: 7 February 2014, 17:58:48 »
In pratica ci sono alcune cose a cui pensare. Nel primo episodio Shawn viene quasi arrestato perchè viene confuso con un ladro di elettrodomestici/oggetti elettronici. Per salvarsi dice di essere un sensitivo. Quindi:

1- Un "possibile" inquinamento di prove di questo caso, e la perdita di tempo per la polizia.

(Sappiamo tutti che non ha ne inquinato prove, ne aver fatto perdere tempo alla polizia ma che al contrario l'ha aiutata... ma questo, ed è vero, lo sappiamo solo noi, e lo stesso personaggio Shawn. Ma un altra cosa che sappiamo, è il modo di investigare di Shawn. Avrà anche risolto più di 120 casi... ma è pure vero che a volte non ha usato vere prove, a volte prese in modo illegale, fingendo di averle, o solamente facendo confessare i criminali. Un altro problema starebbe nel fatto successivo.

2- Se fosse scoperto molti casi sarebbero riaperti e sarebbero processati sia i detective inclusi nelle indagini (Shawn, Gus, Lassie, Juliet) e sia coloro che lo hanno permesso (La Chief Vick, e Henry nel periodo in cui lavorava come responsabile dei consulenti).
3- A causa del punto 2, molti criminali sarebbero rilasciati per mancanza di prove, o di prove appunto illegali. In pratica si salverebbero solo quelli che avevano confessato.

Quindi penso che in pratica non è illegale il porsi come sensitivo, ma la Chief nel primo episodio lo aveva "minacciato/avvisato" pensando a tali conseguenze.

Ma in realtà non lo so.  :sooRy:


Non mi sono interessata più di tanto dopo che non ho trovato granchè. Anche molti comunque si fanno questa domanda. Cerchi un secondo e moltissime fanfiction ti cadono addosso...