Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Mr. Cut Tongue

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 11
31
The Sopranos / Re: The Sopranos: prequel?
« il: 17 March 2020, 19:43:06 »
se non mi sbaglio di questa trama da trasformare in film si era parlato già ai tempi della messa in onda della serie, perciò non è un'idea sbucata dal nulla per proporre ancora il titolo di una serie di successo. non è il film di breaking bad ecco. speriamo si distingua anche di qualità, come ci si aspetta dal migliore sceneggiatore televisivo.

Scusate,ma c'e' un errore di timeline o sbaglio?Il figlio di Gandolfini ha 20 anni,un giovane adulto.Tony dovrebbe averne al massimo 10,visto che dicky e'ancora vivo,nella serie dicono che fu ucciso quando chris era un neonato,e lui e Tony di certo non hanno 20 anni di differenza.Anche se avrebbe avuto piu' senso.Forse l'unica cosa che mi ha sempre lasciato perplesso della serie,e' l'aver impostato il rapporto tony chris come padre figlio,o zio nipote,al massimo Tony avrebbe dovuto fargli da fratello maggiore,visto che si passeranno al massimo 10 anni ,a essere larghi.Addirittura nella realta' la differenza tra imperioli e gandolfini era di 4 anni :XD:Vabbe dettagli,ma sono cose su cui io mi fisso,tanto sono superficiale e cazzone nella vita,tanto pignolo quando si tratta di film e serie tv
si se dovesse apparire a inizio film sarebbe un errore di continuità, infatti mi aspetto qualche salto avanti nel tempo per giustificare la sua presenza.
il discorso parentela ed età con chris invece viene spiegato all'interno della serie da adriana, è una roba italiana loro, chris è pure cugino di carmela, non di tony.

32
Televisione / Re: Oggi ho terminato ...
« il: 16 February 2020, 18:45:35 »
.

ho finito anche il rewatch di The Shield

Dopo il rewatch devo dire che mi piace ancora di più. La serie è un cult ma non è esente da difetti. Tra i punti forti ci sono i ritmi che non calano mai, anzi aumentano di episodio in episodio grazie anche ai casi stand alone che sono sempre ben studiati e mai banali; una grande coerenza narrativa che si vede nella capacità che gli autori hanno avuto di mettere ogni personaggio passato per la serie e ogni avvenimento accaduto nella storia al posto giusto, anche dopo stagioni tutto torta e alla perfezione nel quadro complessivo del racconto; alcuni ottimi personaggi, tra tutti Shane e Dutch; un linguaggio per nulla edulcorato che rappresenta molto bene uno spaccato di società e d'epoca; non per ultimo grandi prestazioni attoriali. Come ho detto però ha anche dei difetti, che sinceramente mi hanno fatto storcere il naso più volte, tra questi soprattutto: la completa mancanza di approfondimento di personaggi che paradossalmente sono tra i protagonisti della storia; la ripetitività che alle volte termina in retorica spicciola della rappresentazione sociale di determinate realtà che alla lunga diventano ripetitive, pesanti e sfociano nel cliché e questo contiuo sottolineare e ripetere con enfasi alcuni concetti rende la serie, vista oggi, un pò datata; gli attori che interpretano i compenenti della famiglia di Vick nun ce la fanno proprio e neppure i personaggi sono granché; Chiklis nun ce la fa proprio quando deve interpretare lo sciupafemmine  :XD: regalando momenti involontariamente comici, per carità questa caratteristica per il personaggio ci sta, ma è proprio l'attore che su questo fronte nun ce la fa, per il resto invece fa un grande lavoro. Nel complesso serie superiore alla media, e anche qua grandissima cura nella scelte della colonna sonora.
secondo me infatti le prime 3 stagioni sono le migliori anche perché sono molto presenti introspezione e vita privata dei personaggi, mentre nelle ultime (specialmente le ultime 2) si dedica troppo al caos e intreccio di trama(e naturalmente aumentano forzature e ripetitività, e si perde su altri aspetti). ma resta a mio dire la serie più lunga, con più intreccio e trama, che riesce a non rovinarsi e ad avere un finale coi contro.


Narcos Medico s2 devo dire che ho faticato a tenere la visione soprattutto nella parte centrale, ma il finale ottimo mi ha messo voglia di vedere la 3
poi ci sono arrivato a capire che era un errore del correttore, ma per qualche secondo ho temuto sul serio che avessero inventato una serie narcos ospedaliera. :XD:

33
Televisione / Re: L'Itasiano Consiglia!
« il: 15 February 2020, 08:40:21 »
Io ho visto The Shield dopo Soa e in più parti ho avuto la sensazione di un déjà vu.
Diverse trovate narrative sono quasi sovrapponibili. Lo stile di scrittura è lo stesso e si nota parecchio. Anche se Sutter non ha avuto un ruolo dello stesso peso nelle due serie (intendo a livello produttivo, non attoriale).
Però mentre The Shield rimane solida per quasi tutta la sua corsa, Sons of Anarchy gira spesso a vuoto, già dalle prime stagioni.
Quindi per concludere guarda Soa se ti va bene un The Shield con più difetti.
si, l'errore di sutter è stato provare ad essere come ryan, e provare a fare sons of anarchy come the shield, ma non è stato in grado di organizzare e sviluppare una trama di incastri, caos, malintesi, violenza sensata...come invece è the shield (che soprattutto andando avanti di stagioni pecca di forzature ed esagerazioni ma sempre nei limiti, soddisfacendo a pieno con il finale di serie). soa non doveva puntare solamente su incastri di trama e tensione perenne, ma restare fedele al mondo e stile della prima stagione.

34
Televisione / Re: L'Itasiano Consiglia!
« il: 14 February 2020, 22:43:19 »
Ma voi oggi lo rivedreste Sons of Anarchy? o meglio consigliereste di recuperarlo completamente? se si, datemi qualche motivo...

Io l'ho guardata, per qualche stagione, quando venne trasmesso la prima volta, ma 4a o 5a non ricordo, l'ho messa da parte senza neppure accorgermene, complice il fatto che tra tutti i personaggi l'unico a interessarmi era Gemma, gli altri erano più o meno tutti sciacquati, soprattutto il biondino protagonista, fighetta su tacchi a spilli dannata  -.-'

Ma 'sti mesi sono nostalgico, ho voglia di guardare serie dei lustri passati...quindi...che faccio recupero Sons of Anarchy? se non è questa pensavo di passare a un'altra serie, che non è proprio un capolavoro anzi... rivedere Dexter  :XD: non ricordo 'na mazza neppure di quella...
forse complice anche il fatto che dalla s4 sutter perda il controllo della serie e di se stesso. :asd: e per me è fatta bene davvero solo la s1, e la serie doveva finire con la terza. però grazie alla passione e allo stile di sutter preferisco vedermi sette stagioni sue che otto di dexter o di tante altre (che come soa durano troppo, calano prepotentemente dalla s3-4 e hanno una stagione finale che spicca per bruttezza). però lui fa più rabbia  perché potrebbe essere molto meglio di così.
in conclusione quindi, io un tentativo lo farei lo stesso..se non apprezzi particolarmente sutter soffrirai di più la noia, ma eventualmente puoi sempre abbandonare. :asd:

35

Ma cosa ci vedete tutti di sexy in Annabeth Gish? È dai tempi di X Files che mi scervello. :interello:
sono d'accordo con te. krug spero tu sia innamorato della gish.  :XD: soprattutto perché confrontata con la cameron deaZ degli anni '90 (the mask!!! :love:).

36
Altre Serie - USA / Re: Ray Donovan [Showtime] [Action/Drama]
« il: 5 February 2020, 10:18:50 »
WHAT?


decisione squallida ma da network. anche se non capisco il perché, se non per ascolti o budget. certo hollander poteva chiudere prima o poteva chiudere benissimo con gli episodi disponibili con s6 e s7, ma lo stesso. rammentando le 8 stagioni di dexter, le 8 di weeds e le 8 di homeland..almeno un'ottava del seppur attuale ray donovan risulta obbligatoria.

37
Six Feet Under / Re: [Commenti] Six Feet Under 4x05 - That's my dog
« il: 4 February 2020, 19:02:15 »
non sono pienamente d'accordo sul livello delle stagioni, magari nei prossimi giorni commento il discorso in qualche topic generico della sezione televisione così ne discutiamo...però è vero, il salto dello squalo non è sull'intera serie (la quinta è molto bella, forse meglio anche della s2), ma qui mi riferivo esclusivamente all'episodio di questo topic. quello che non accetto, e mi fa perdere tutta la credibilità verso l'episodio, è dave con il cadavere. se il furgone fosse stato vuoto, se la rapina e il sequestro fossero avvenuti subito, sarebbe stato diverso. ma bighellonare con un morto no. dave no! è il problema di quando si vuole a tutti i costi fare un simbolismo, e aumentare il drama, anche a discapito della coerenza narrativa.

38
Six Feet Under / Re: [Commenti] Six Feet Under 4x05 - That's my dog
« il: 4 February 2020, 15:26:09 »
mah secondo me questo episodio è una specie di salto dello squalo. se il plot poteva ancora ancora andare, come caso extremis, è invece troppo esasperato come svolgimento e non molto credibile che david faccia scampagnate amorose con un cadavere nel furgone, nonostante la difficile situazione personale. arriva anche nella stagione peggiore, l'unica fiacca e un po' campata per aria.

e come evento estremo c'era già stata
(clicca per mostrare/nascondere)

39
News / Re: [ANNUNCIO IMPORTANTE LEGGETE TUTTI] So long, Italiansubs
« il: 27 January 2020, 17:41:24 »
il forum sta venendo lentamente ucciso come HAL?    :cry:


comunque, se il forum durasse, perché non proviamo come utenti a fare qualcosa? servono proposte di utenti, e partecipazione di utenti.
potremmo fare contest, organizzare letture o visioni di gruppo (saghe letterarie o cinematografiche, rewatch di serie tv), sondaggi e classifiche su cinema o televisione etc....



A livello di sito sarebbe importante aggiornarlo, come stavate dicendo.... calendario delle serie. news e interviste da televisione e cinema, ad autori attori ecc..le nuove release in blu ray e dvd, programmazioni tv etc........ci saranno siti aggiornati così, ma io non ho sinceramente voglia di seguirli, invece ci fossero su itasa, come ci vengo per il forum, continuerei e riuscirei a seguire anche il sito per le news. e non credo che sarei il solo.

40
Altre Serie - USA / Re: Ray Donovan [Showtime] [Action/Drama]
« il: 27 January 2020, 08:25:13 »
Stagione 7
(clicca per mostrare/nascondere)

41
lo sono, lo sono, non puoi scagionarli. :asd:

(clicca per mostrare/nascondere)

42
S2
(clicca per mostrare/nascondere)

43
Sherlock / Re: [Commenti] Sherlock 4x01 - The Six Thatchers
« il: 10 January 2020, 20:07:37 »
una domanda: non so se ne avete parlato, ma secondo voi il racconto che sherlock fa ad un cliente su un finto complotto, (vado a memoria) con l'automa di un personaggio istituzionale ecc, è una citazione a basil l'investigatopo (the great mouse detective)? -tra l'altro una delle migliori reinterpretazioni di sherlock holmes mai fatte- 

44
Sherlock / Re: [Commenti] Sherlock s04e02 - The Lying Detective
« il: 10 January 2020, 19:56:12 »
ma nessuno ha spiegato a moffat che i serial killer intelligenti esistono??? sembrava più un discorso che poteva fare doyle, i tempi di jack the ripper, non uno sherlock holmes nel XXI secolo. poi più che un serial killer sembrava semplicemente il fratello basso di magnussen. la caratterizzazione cattiva è fare discorsi o gesti scomodi e disturbanti a cui nessuno può mettere fine. discorsi insensati per uno che professa successo nell'omicidio seriale e ci tiene alla sua segretezza, ma difatti finisce incastrato come il più tonto dei criminali.

45
Chi ha visto questa serie?

Per chi non l'ha ancora vista qua
https://blog.italiansubs.net/back-to-the-past-lilyhammer/
una mia mini recensione/introduzione


è la serie perfetta per questo periodo dell'anno!
trovo anche io la serie simpatica, semplice e rilassante. con una premessa però: dal pilota tutto è forzato per fare muovere la trama e qualunque problema insormontabile verrà risolto con nonchalance (uno dei più efficaci fixer mai concepiti :asd:). sulla godibilità della serie però escludo la terza stagione, dove si alza troppo il tiro come struttura e scelte narrative (ne esce un po' snaturata e troppo forzata secondo me, all'americana, con tamarranza e fantasmi).
la scena migliore è quella con Caruso come colonna sonora! steve è straordinario nell'interpretazione, la mazza da baseball come neppure ray donovan! l'utilizzo della canzone nella trama è veramente geniale, scuola chase chiaramente.
la citazione (come hai detto te PER NULLA velata  :lol?:) a the sopranos nel finale della s2 è molto ben riuscita anche se troppo calcata, e se non ricordo male l'episodio poteva valere come finale di serie.
potevano solo evitare di fare recitare tony sirico e steven (sempre più andando avanti)  come paulie e silvio. :asd:

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 11