Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - amgio

Pagine: 1 ... 3 4 [5]
61

niente di sconvolgente a mio parere considerato che muore gente ogni 3x2 nelle maniere più idiote, ma basta saperlo e mi regolo per il futuro che la parola fumetto è tabù.

Magari tu penserai che il tuo spoiler non sia poi così spoiler, ma per chi guarda solo la serie ti assicuro che non è così.
Faccio un esempio che metto sotto spoiler perché forse è leggermente OT

(clicca per mostrare/nascondere)

Personalmente non me ne può importare di meno dei rapporti tra TWD serie televisiva e TWD fumetto, perché mi interessa che la storia abbia un senso (o non ce l'abbia  :asd:) solo nel contesto in cui la seguo, non in rapporto alla sua controparte cartacea che non ho nessuna intenzione di leggere e mi danno un po' fastidio anche i commenti apparentemente innocenti del tipo "vedrai cosa succede se seguono il fumetto!".

62
Ho riso tantissimo, The Walking Dead = Best Comedy in Town  :metal:

Momenti migliori:

- Eugene serissimo che parla delle virtù del sorgo (il sorgo ora è il mio cereale preferito  :zizi:)

- Rick e Daryl pié veloci  :rofl:

- il camion trascinato in acqua, non che scivola nell'acqua  -.-'

- è quasi magia Jesus  :huhu:


Peccato che dovrebbe essere un drama, comunque se continua così non smetterò mai di vederla  :XD:

63
Bisognerebbe chiedere a chi lo segue in italiano cos'hanno deciso di fare i doppiatori italiani.

Quando lei sta parlando e Daryl agita le manine per prenderla in giro, mi sono chiesto come abbiano fatto a continuare la scena senza scoppiare a ridere. Secondo me, è stata una cosa improvvisata, che poi hanno deciso di tenere.

In italiano hanno mantenuto Jesus.


A me questo esperimento non è dispiaciuto, in assoluto. Anzi la serie trarrebbe parecchio giovamento dal prendersi molto meno sul serio (dato che col registro serio sono spesso grotteschi).

 :quoto: e aggiungo che per me una delle ragioni principali per cui la serie sia andata in vacca (sottolineo per me) è stata proprio questo prendersi fortissimamente sul serio, credendoci tantissimo e sfociando troppo spesso in una comicità involontaria (come ad esempio in uno degli ultimi episodi della prima metà di questa stagione, quel dialogo completamente assurdo tra la sorella di Tyreese e Abraham, che nelle intenzioni degli autori avrebbe voluto essere drammatico e ricco di pathos, ma che semplicemente non aveva alcun senso, ma di esempi ce ne sono a decine).


64
Gilmore Girls / Re: [SPOILER] Gilmore girls revival
« il: 17 February 2016, 13:57:32 »
(clicca per mostrare/nascondere)

65
E cosa c'entra che la scena sia anche nel fumetto scusa? Qui si parla di realismo e logica, non di aderenza al materiale originale.
Comunque prendo atto che piano piano ci stai arrivando anche tu: quando lo ritengono necessario (ai fini della spettacolarizzazione, dello sviluppo narrativo, per motivi di budget o per qualsiasi altro motivo), gli autori di TWD se ne fregano del realismo e della logica ed inseriscono delle "forzature". Lo hanno sempre fatto, fin dalla prima puntata, e continueranno a farlo fino alla fine dello show. E lo possono fare perché il prodotto funziona lo stesso.

Ma infatti il problema è che manca la coerenza narrativa. Se nell'universo di TWD i personaggi in coma quando si svegliano se ne vanno in giro senza fare un minuto di riabilitazione per me va benissimo così, se è una regola di questo universo narrativo.
Quello che è inaccettabile è cambiare le regole solo quando fa comodo agli sceneggiatori. Esempio: le interiora di zombie sono un repellente anti zombie, giusto? Ma allora perché quel maledetto ragazzino è stato morso?? Non urlava, non piangeva disperatamente, era solo fermo, paralizzato dal terrore, non faceva più rumore degli altri e aveva ancora quel poncho lurido, quindi perché è stato morso? Questo è un esempio di scrittura sciatta e disonesta, imho.
Fanno queste scempiaggini perché possono permetterselo, tanto continuiamo a guardarlo lo stesso; personalmente lo guardo perché da un paio di stagioni a questa parte è la comedy migliore in circolazione, ieri sera ho dovuto mettere in pausa 3 volte perché stavo ridendo.

66
No vabbè,ferita da arma da fuoco diretta nell occhio,operata da ex studentessa di medicina,poi psicologa con evidenti problemi di ansia.scommetto che non solo si salverà il caro coorl,ma continuerà a vivere senza nessun tipo di danno cerebrale motorio ne cognitivo...sono deluso,si é tradita la base di fan che hanno trainato al successo la serie,e fatta conoscere col passaparola.la via del decadimento é stata intrapresa già da un paio di stagioni allungando senza motivo la trama.e non accetto difese del tipo "é una serie basata sulla suspence e non sulla plausibilità" ma a questo punto torno a leggere topolino.le prime stagioni erano un buon equilibro tra fantasia e credibilità.in più la morte del pargolo avrebbe finalmente dato la giusta scossa ai fini di una trama ormai ripetitiva.PS. Quando verrà a qualcuno la geniale idea di raggiungere la costa o um fiume navigabile?

Beh ma secondo la "logica" degli sceneggiatori di TWD Carl ormai avrà sviluppato delle difese immunitarie contro le pallottole  :huhu:, in fondo era già sopravvissuto a una fucilata che avrebbe ammazzato chiunque, ma lui è Carl, più immortale di Glenn.

67
Ma ho perso un pezzo io o non ha nessun senso che il ragazzino sia stato morso così dal nulla? Non stava (ancora) urlando, si era semplicemente fermato e aveva ancora il poncho inzuppato di sangue e interiora zombie, quindi in teoria doveva essere protetto... Sono perplessa, ormai abbiamo capito che gli sceneggiatori si prendono delle licenze (tipo la riconfermata immortalità di Glenn  -.-' ), ma qui si va proprio contro ogni logica narrativa, ho capito che volevano far fuori la famigliola, ma potevano sforzarsi un po' di più  :doh:
In quest'ottica il colpo di Carl mi sembra proprio l'ultimo dei problemi a livello narrativo.

Il teaser mi è piaciuto, non ho mai letto una pagina del fumetto, ma mi è sembrato proprio "fumettistico" nella narrazione e nella risoluzione.
Il resto è stato nella media delle ultime stagioni, non condivido l'entusiasmo di alcuni commenti.


68
Programmi vari / Re: MASTERCHEF 5
« il: 12 February 2016, 11:19:33 »
Pensavo che nella scorsa puntata non avessero comunicato l'eliminazione dopo il pressure per far fare ai due ragazzi un'altra prova in studio, invece boh, fanno l'annuncio così, solo per registrare l'uscita di scena al ralenty dallo studio? Sono perplessa.

 :+: per il nuovo taglio di Maradona

Contenta per l'uscita di Sylvie, sono ancora basita per l'uscita di Rubina: ha combinato davvero un casino, su quello non ci piove, però non pensavo che uscisse così presto, avrei scommesso i miei 2 centesimi sul fatto che arrivasse tra i primi 3  :zizi:

Devo dire che ogni puntata che passa trovo Alida sempre più insopportabile: non riesco a sopportare le persone che piangono sul posto di lavoro o in generale in pubblico, quando vedo qualcuno piangere davanti a tutti (a meno che non si tratti di un motivo serissimo come un lutto)  mi si scatena la voglia di prenderlo/a a schiaffi e dargli davvero un motivo per cui piangere, ma forse sono cattiva io.

69
Programmi vari / Re: MASTERCHEF 5
« il: 23 January 2016, 11:49:43 »

Il piatto di Alida con il verde era orribile,come cavolo ha fatto ad essere tra i migliori? :eha:

 :quoto:
Ah ecco, non sono l'unica ad averlo trovato orribile.

Puntate un po' moscette, questa edizione stenta un po' a decollare, ci sono alcune cose carine qua e la, ma nel complesso alla fine delle puntate non rimane niente. Sarà colpa del casting? I concorrenti di quest'anno non brillano particolarmente.
Persino Iginio Massacri Massari mi è sembrato più buono degli altri anni, nonostante i pasticcini che hanno presentato erano abbastanza deludenti a livello estetico.

70
Presentazioni / Ciao a tutti :)
« il: 4 January 2016, 14:05:17 »
Ciao a tutti e buon 2016!

Tra le serie TV preferisco i drama alle comedy, anche se una delle mie serie preferite in assoluto è Community (S01-03). Tra le serie che mi hanno "preso" di più sicuramente posso citare Buffy, Angel, Firefly, Mad Men, Breaking Bad, Twin Peaks, Gilmore Girls, House, ora sto seguendo, con interesse variabile, Game of Thrones, The Walking Dead, True Detective, Suits, Daredevil, Elementary, ma non disdegno un guilty pleasure ogni tanto (tipo Salem o Quantico).
Sono diventata abbastanza pigra e quindi seguo per lo più quello che trasmette Sky, leggo molto e di solito scrivo poco, infatti ci ho messo quasi un anno prima di decidermi a iscrivermi  :XD:

Ciao  :ciao:

Pagine: 1 ... 3 4 [5]