Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - 3NullaAccadePerCaso3

Pagine: 1 ... 12 13 [14]
196
Alias / Re: [COMMENTI] Alias 1x07 - Color blind
« il: 30 March 2014, 21:57:08 »
Ciao, benvenuto!!  :welcome:
Sono anch'io grandissima fan di Lost (ma non tanto quanto Alias :huhu:) mentre Fringe, pur con i suoi bei momenti, la ritengo una serie mediocre. Alias è fatto mille volte meglio, sono quasi certa che a fine serie la riterrai migliore di Fringe (che tra l'altro gli ha vergognosamente copiato alcune cose -.-')
Sarei contenta se commentassi spesso!  :hug:
Comunque, per rispondere alla tua domanda di un eventuale calo, con le stagioni 2 e 3 il livello si alza rispetto alla prima, mentre con 4 e 5 c'è un lieve calo. Personalmente lo ritengo talmente lieve da essere quasi irrilevante, ma c'è chi lo ritiene un po' più significativo...giudicherai tu stesso quando ci arriverai...
Comunque di tutte le serie che ruotano attorno a JJ Abrams, questa è quella di cui lui si è occupato di più: ne è stato showrunner fino alla fine, e ne ha personalmente scritto e/o diretto parecchi episodi fino alla quarta stagione. Insomma Alias è il suo primo figlio, è quello di cui si è più preso cura, e per me è anche il prodotto migliore :love:

Non siamo d'accordo su Fringe :P, lo siamo su LOST ;D spero lo saremo su Alias ;D sapevo del maggiore lavoro di JJ su Alias rispetto alle sue future creature, ed anche per questo mi sono deciso a iniziare... Probabilmente mi farà compagnia nella mia probabile prima esperienza di lavoro all'estero, se mi colpirà e lo sta già facendo credo che sarà difficile dimenticarla ;D

197
Lost / Re: [Commenti - Rewatch] Lost - Stagioni 1 - 6
« il: 26 March 2014, 17:34:23 »
Dobbiamo sempre ragionare sui fatti. Si parla di andare avanti, oltre il Sideway, perciò un posto oltre c'è.
Resta da capire se l'isola sia il Motore pulsante del Paradiso, oltre che della vita. Se così fosse, si tratterebbe di un Matrix naturale che alimenta più dimensioni(vita terrena, Sideway o Sussurro, Aldilà). Però spesso si è discusso sul Destino attribuendolo all'isola, trovando spesso contraddittorio questo suo ruolo con la simbiosi di Jacob. In virtù di ciò potremmo attribuire un Destino/Forza a qualcos'altro: un Dio. 

Ed infatti un Dio è a mio avviso la risposta corretta, la luce è per me un entità divina grazie alla quale esistiamo, moriamo, rinasciamo per farcene una ragione ricordando la nostra vita ed abbracciando i nostri cari... E poi ad essa ci ricongiungiamo, siamo suoi "figli" e ci riaccoglierà... Sempre rigorosamente imho...
Chiamatela Dio, Allah, "La Luce" o in qualsiasi altro modo, ma di quello si tratta secondo me

198
Lost / Re: [Commenti - Rewatch] Lost - Stagioni 1 - 6
« il: 25 March 2014, 22:17:30 »
A mio avviso non va intesa come parentesi separata per il semplice fatto che quella dimensione "limbo", che esiste per tutti e non solo per i Losties imho, esiste grazie alla Luce... E la luce è il cuore dell'isola... No isola no limbo.. Il legame c'è eccome... Si potrebbe anche pensare al taglio di Jack sul collo, mentre l'isola è "spenta" il sideways potrebbe collassare (jack si nota il taglio) non permettendo più di andare avanti insieme(riunirsi alla luce, entità da cui nasciamo e a cui ci ricongiungiamo) ai propri cari... E magari spegnendo per sempre la luce che è dentro di noi, la nostra anima... Spegnendo l'umanità...

199
Lost / Re: [Commenti - Rewatch] Lost - Stagioni 1 - 6
« il: 25 March 2014, 15:34:59 »
Il fatto è che ho trovato sempre strano che anche dopo aver visto il fumo nero, non si sia mai aperto alle teorie di Locke

Jack inizialmente era un uomo di scienza praticamente irremovibile... Credo che anche dopo aver visto il fumo Nero abbia provato ad autoconvincersi o di aver visto male o che esistesse una spiegazione razionale che comunque non voleva nemmeno cercare, visto il suo interesse esclusivo verso la salvezza dei naufraghi...

200
Lost / Re: [Commenti - Rewatch] Lost - Stagioni 1 - 6
« il: 25 March 2014, 13:15:20 »
Che cos'è il Fumo Nero per la mente razionale di Jack delle prime stagioni? Lui come se lo spiega?
Non prova nemmeno a spiegarselo, probabilmente dentro di sé é spaventato e stranito, ma pensa comunque esclusivamente alla salvezza dei suoi compagni...è quella la sua unica preoccupazione...

201
Lost / Re: [Commenti - Rewatch] Lost - Stagioni 1 - 6
« il: 20 March 2014, 10:28:16 »
In realtà, nella versione inglese Christian dice "Nobody does it alone", "Nessuno ce la fa da solo", ma gli adattatori del doppiaggio italiano l'hanno sentito come "Nobody dies alone", traducendolo "Nessuno muore da solo".
Il succo del discorso è lo stesso, ma la frase di Christian è completamente diversa.  :asd:

Evviva la versione italiana.  :XD:

Siamo d'accordo, ma è semantica...Come tu stesso dici il succo è lo stesso, "nessuno" per me fa la differenza nell'intendere che il sideway è per tutti, non solo per i Losties...E sinceramente, anche se avrebbero voluto farlo fuori nel Pilot, credo che come ha ipotizzato quel simpaticone di Jimmy Kimmel, con conferma di Matthew Fox (che non vuol dire nulla, per carità), abbiamo assistito principalmente (non esclusivamente) alla storia di Jack Shepard...da qui Christian come figura guida nella scena finale...

202
Lost / Re: [Commenti - Rewatch] Lost - Stagioni 1 - 6
« il: 20 March 2014, 10:14:21 »
A mio avviso è effettivamente la Luce custodita dall'isola a permettere i sideways, ma non l'esplosione della bomba(che ha solo riportato i losties al presente).
Voglio dire che ogni essere umano avrà la possibilità di costruirsi la sua "reunion" prima di fare il proprio "moving on" grazie alla Luce, (senza nessuna espolsione :rofl:)...
Chrsitian stesso dice "nessuno muore da solo"...si riferisce a "chiunque", non ai soli Losties...
Se la Luce si spegnesse, a mio avviso quel mondo dove reincontrarsi prima di "andare avanti" verrebbe a mancare (conseguenza metafisica) e non so se bene o male ma io ho interpretato soggettivamente che la diffusione del male potrebbe significare "fisicamente" la distruzione di tutto il conosciuto, proprio a seguire la distruzione del centro di tutto...l'isola...

203
Lost / Re: [Commenti - Rewatch] Lost - Stagioni 1 - 6
« il: 18 March 2014, 20:30:42 »
Io credo che se iniziamo con le ipotesi cervellotiche anche sul sottomarino, dove almeno dei puntini da unire senza diventare illogici ce li hanno lasciati allora per risolvere altre questioni ci sarebbe da diventar matti :-P

204
Lost / Re: [Commenti - Rewatch] Lost - Stagioni 1 - 6
« il: 11 February 2014, 12:18:33 »
Ciao ragazzi, riesumo questo topic, in cui credo di non aver mai scritto, solo per dare il mio parere su una discussione avvenuta intorno a pagina 12 di questo thread, fra gli utenti Jacob89 e Lola23...Mi schiero in maniera convinta, decisa e serena dal lato di Lola23...La sua spiegazione del finale di LOST è assolutamente quella che effettivamente emerge da tutto quello che ci hanno mostrato in sei fantastiche stagioni...Dire che in LOST non c'entri il concetto di religione o addirittura separarlo nettamente dai concetti filosofici presenti nella serie è assolutamente inesatto e fuorviante per la totale comprensione del messaggio finale. Nella luce che vediamo c'è assolutamente il divino...ipotizzare che quella forma di energia sia nata dal nulla o DA nulla è a mi avviso a-senso. Allo stesso modo è dura comprendere come si possa negare che il passaggio finale verso la luce indichi, in definitiva, l'andare verso quello che è e sempre sarà il più grande mistero della vita.

In più, e Jacob89 mi perdonerà, non riesco a comprendere come si possa dire che la luce non era mai stata trovata dai Losties per una mera questione geografica, quando Jacob fa intendere chiaramente che l'accesso a quel luogo è possibile in un determinato momento che nulla ha a che fare con la geografia dell'isola...

205
Lost / Re: Lost L'Analisi
« il: 25 April 2013, 10:22:11 »
Grazie mille :ciao:

Pagine: 1 ... 12 13 [14]