Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - tetsuya

Pagine: 1 ... 5 6 [7] 8
91

piuttosto i miei dubbi vanno su altro: al momento non ricordo benissimo ma a memoria non credo si sia mai parlato in passato nelle altre serie trek di una sorellastra umana di Spock e quindi forse è piu questo un punto "grave" che è gia fuori canon piu che un eventuale incontro padre-figlio prima del tempo, o sbaglio?

Non è fuori canon... te lo faccio spiegare da Spock  ;)

KIRK: Sybok couldn't possibly be your brother because I happen to know for a fact that you don't have a brother.
SPOCK: Technically, you are correct. I do not have a brother.
KIRK: You see?
SPOCK: I have a half-brother.
KIRK: I've got to sit down


92
scusata ma a nessuno è venuto il voltastomaco per il pranzo a base di carpiano ??? :ninja2: ...

Ma no, il cuoco li cucina benissimo  :love: :lol?: :lol?:

93
Allora come minimo mi aspetto che ci sia proprio su Discovery uno straccio di spiegazione
(clicca per mostrare/nascondere)
Soprattutto per quanto riguarda i i vulcaniani, 
(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

94
Tra le tante serie Trek, Enterprise non la prenderei proprio a esempio, era la fiera dello strafalcione fin dal pilot  :lol?:
Quel povero cristo di Manny Coto ha dovuto fare i salti mortali per creare una quarta stagione perlomeno guardabile.

95
Guarda che l'Universo Specchio è sempre stato così...

96
Mai come questa serie. Ci sono così tante incongruenze dopo solo 10 puntate che  l'unica soluzione sarebbe dire che tutta la serie fin dall'inizio è ambientata in un altro universo parallelo.
Sarebbe più comodo anche per loro, avrebbero molta più libertà di manovra.

La situazione è diversa.
Enterprise era partita con un chiaro manifesto di "Fedeltà" alla saga, ma B&B non avevano le idee molto chiare.
Discovery è, diciamo, revisionista. E a me sta benissimo.
Partiamo prima di tutto dal fatto che la collocazione temporale, quasi sicuramente, è stata imposta dai piani alti: ovvero andiamo sul sicuro, periodo TOS classico, ora che i film di JJCoso hanno riacceso i riflettori lì. (Fuller inizialmente puntava su una antologica stagionale, se la memoria mi sostiene). E capisco anche la scelta di andare sul sicuro in un periodo del genere.
Ti trovi a dover lavorare su un periodo storico rognoso a livello di continuità narrativa.
Non puoi mantenere una coerenza visiva e stilistica con la TOS per ovvi motivi.
A quel punto tanto vale giocarsela alla grande e andare di rottura.
E a me piace. Assai.
Sono trekker da 40 anni. E mi piace un sacco e non ho nessun problema con le incoerenze con TOS e altro ancora.
Sarà perché sono abituato alla DC Comics e perché la penso come Grant Morrison quando tirò fuori l'HyperTime, non lo so.
Ma tutto quello che accade in Discovery di certo non va a rovinarmi quanto di bello ho accumulato con TOS, TNG e DS9.

A volte mi domando quanto sarebbe stata massacrata TNG (che già iniziarono a massacrare dal giorno dell'annuncio) se ci fossero stati forum e social all'epoca. :)

Io comunque di incongruenze serie non ne vedo molte. Se parliamo di visive e tecnologiche, certo, ma dipende da che punto di vista affrontate la cosa. Mi spiego. A meno che non venga smentito da scelte narrative future, il punto di partenza dell'aspetto visivo/tecnologico di Discovery è che quanto sappiamo avvenuto nella TOS si sia svolto nel contesto visivo/tecnologico ora presentato in Discovery. E se avete visto di sfuggita la grafica della USS Defiant nell'episodio avrete notato che non era una classe Constitution originale, ma qualcosa di più moderno (a occhio aveva il look delle refit, ma dovrei riguardare).

Sia ben chiaro, è il mio punto di vista personale, le vostre obiezioni, dal vostro punto di vista, sono altrettante valide e le capisco.

97
(clicca per mostrare/nascondere)

98
Beh, "Il giorno della marmotta" è un classico di tutta la produzione fantasy/fantascientifica da... sempre.
Molto, molto carino.

99
Ma i vulcaniani?  Dopo la TOS, e qui confesso che per me questa faccenda è iniziata prima di Enterprise, sono diventati razzisti, guerrafondai, terroristi e ora sappiamo anche che da  loro trionfano nepotismo e raccomandazioni. Tutto molto logico! :sarcasm:

I vulcaniani non sono mai stati campioni di simpatia anche in passato, in "Amok Time" la promessa sposa di Spock non era proprio un giglio puro e immacolato. Anche in TNG mi pare non fossero il massimo della simpatia.

Citazione

E mi sa che questo è uno dei motivi per cui non faranno mai più una serie di Star Trek ambientata dopo l'ultima, quindi in un futuro ancora più lontano. Sarebbe difficile immaginare cose che possano stupire noi, a parte i viaggi interstellari e il teletrasporto, abbiamo quasi tutto quello che avevano Picard e co.  :asd:

Non la fanno finché non arriverà la convenienza di farlo.
Perché hanno scelto di realizzare Discovery proprio in periodo TOS?
Secondo me è stata una imposizione dai vertici alla luce dei seguenti fatti:
- ST è lontano dalla TV da anni
- il nucleo mitologico della saga parte dalla TOS
- il grande pubblico ha riscoperto la TOS, grazie anche ai film
- dobbiamo andare sul sicuro

"Showrunner, fai quello che vuoi, ma durante la TOS"

Quando arriverà l'ondata nostalgica per TNG (perché arriverà, oh se arriverà), avremo serie più avanti nel tempo. Poi magari resta un mio sogno bagnato :)


100
Galavant / Re: [Commenti] Galavant - 2x02 World’s Best Kiss
« il: 4 January 2016, 22:26:27 »
geniali  :metal:

(clicca per mostrare/nascondere)

Per la precisione
(clicca per mostrare/nascondere)

101
Doctor Who / Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x12 - "Hell Bent"
« il: 6 December 2015, 23:47:38 »
Io comunque ho tanto idea, dai commenti che ho letto, che  dopo 5 anni molti non abbiano ancora capito come scrive Moffat, al di la' che piaccia o meno quello che scrive. Altrimenti non mi spiego lo stupore di quelli che si lamentano, per dire, che Gallifrey non e' stata la trama principale o che non ne viene spiegato il ritorno. Moffat non spiega mai quello che non è funzionale alla trama e la spiegazione del ritorno di Gallifrey non lo era. Perché la focalizzazione della stagione era sul Dottore e Clara, tutto il resto era mero accessorio per narrare il loro rapporto.
Può non piacervi? Certo. E avete diritto sacrosanto di "brontolare". Ma non potete pretendere che da una narrazione impostata in un certo modo salti fuori qualcos'altro, perché resterete costantemente delusi :)
Ah, per chi si è lamentato che il Dottore uccidesse un Time Lord per attivarne la rigenerazione. E dove sarebbe il problema? E' una situazione in cui si sta spingendo oltre i suoi stessi limiti, serve anche per evidenziare questo fatto. Da un certo punto di vista è andato oltre il TIme Lord victorious di Ten, oramai fuori melone.
Moffat ha ucciso Twelve: no, Helen.Magnus, direi che puoi stare tranquilla. Tutte le esperienze le conserva ancora, solo non riesce a mettere a fuoco con chi le ha vissute, ma sa quanto ha inciso sulla sua vita. Un po' come hai qualcosa sulla punta della lingua ma non riesci a esprimerla, ma sai di sapere. Ce lo conferma anche il fatto che mostra consapevolezza nel leggere l'ultimo messaggio alla lavagna di Clara. Tra l'altro la faccenda è stata narrata in maniera molto sfumata, in futuro potremmo scoprire che ha ricostruito i ricordi o non li ha mai persi, a seconda della necessità narrativa.
Thelma e Lousie nel Tardis Diner: ho letto che Clara non sa pilotare il Tardis, prerogativa solo dei TIme Lord. No, chiunque può pilotarlo, se addestrato. Evidentemente Clara ha imparato a farlo. Ricordate sempre che noi abbiamo visto solo una parte delle avventure di Clara e del Dottore, non li abbiamo seguiti in tutti i loro viaggi. C'è ancora molto da raccontare in libri, comics e audio adventures.
E non vedo il motivo per cui Clara ora sarebbe senza freni e con un Tardis andrebbe a salvare Danny. Ha superato e accettato quella fase.

L'episodio comunque non è esente da difetti, sia ben chiaro.

(scusate il post lungo :) )

102
Doctor Who / Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x11 - "Heaven Sent"
« il: 30 November 2015, 01:16:03 »
Una delle parti più toccanti è IMHO il fatto che, ogni volta, riesce a raccontare un pezzo in più della storiella dei Grimm perchè, ogni ciclo, ha scavato un po' di più in quei dannati 6 metri e quindi ha qualche frazione di secondo di tempo in più...

Riguardo all'ibrido, il mio azzardo è che alla fine sia Twelve stesso: metà timelord, metà umano (grazie alle sue esperienze di vitE che lo hanno reso molto diverso dal gallifreyano medio, caratterizzato da pessime scelte in ambito sartoriale)

Occhio, perché se é come dici tu, allora non è per le scelte di vite, ma per il film del 1996, dove l'Ottavo dice di essere umano da parte di madre. Moffat potrebbe avere ripreso in mano quel concetto volutamente dimenticato da tutti.

103
Doctor Who / Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x10 - "Face the Raven"
« il: 22 November 2015, 18:29:17 »
No,in cima c'è Katarina,è stata lei
(clicca per mostrare/nascondere)
Non che cambi qualcosa,solo per precisare.  :)

Sì, sì, io pensavo ad Adric perché è stata una scena piuttosto "sadica", se mi è concesso l'uso del termine :)

104
Doctor Who / Re: [COMMENTI] Doctor Who 9x10 - "Face the Raven"
« il: 22 November 2015, 17:50:07 »


La puntata poi non è male, puntata base diciamo. Clara è l'unica compagna che muore

Però precisamo :) L'unica compagna regolare che muore nella nuova serie.
Perché se andiamo alla classica c'è un bell'elenchino con in cima Adric :)

105
Altra cosa ma solo io con sta storia dello speciale gruppo di sicurezza nazionale ho pensato ai  mutanti? :nerdsaw: :love: :distratto:

Ma infatti hai pensato benissimo.
I Marvel Studios non possono utilizzare i mutanti per ovvi motivi (li ha la Fox). Per cui sta usando gli Inumani come sostituti, introducendoli prima in AoS a scopo prepartorio per il film che uscirà, se non erro, nel 2019.
Anche nei fumetti da qualche anno la presenza degli Inumani e' aumentata di molto, con 4-5 testate dedicate a loro.

Pagine: 1 ... 5 6 [7] 8