Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - r3dl4nce

Pagine: 1 2 3 [4] 5 6 ... 8
46
E senza trama dove vogliamo andare?
A trasmettere la prima e la seconda serie sicure, poi per il futuro vedremo :)

Il fatto è che la trama c'è, sia del singolo episodio (e che male c'è a episodi auto-conclusivi?) sia di qualcosa più grande che si vedrà piano piano, anche nel videogioco non si scopre mica tutto subito.

47
:mmm: Ma non doveva essere una serie di fantascienza? facciamo fantawestern.  :meh:

Da wikipedia
Citazione
La fantascienza ha come tema fondamentale l'impatto di una scienza e/o una tecnologia – attuale o immaginaria – sulla società e sull'individuo. I personaggi, oltre che esseri umani, possono essere alieni, robot, cyborg, mostri o mutanti; la storia può essere ambientata nel passato, nel presente o, più frequentemente, nel futuro.

Sì, direi che è fantascienza eccome

48
Defiance / Re: Defiance - Episodi & Ascolti
« il: 14 May 2013, 23:00:48 »
Siamo sempre sui due milioni di ascoltatori e la seconda serie è già stata confermata...
Non vedo problemi per Defiance

49
e ci sono anche i cyborg umani,
Se intendi gli Ark Hunters, sono umani potenziati dall'impianto cibernetico dell'EGO. Però boh non so se almeno nella prima serie li vedremo, dato che per ora Von Bach sta lavorando nella zona di San Francisco


50
per gli hailer non ne sappiamo abbastanza, magari faranno altro.
Più che altro sono il tentativo di riutilizzare le comunicazioni a medio/lungo raggio considerando le problematiche del mondo di Defiance (i detriti nell'alta atmosfera nonché i relitti delle Ark nello spazio rendono impossibili comunicazioni satellitari e la rete cablata è andata distrutta nel processo di terraformazione selvaggio)

L'intelligenza artificiale
Che per inciso è presente nella tecnologia di terraformazione Votan.

Quanto ai cyborg, che di solito s'intende umani con parti robot,
Sì gli indogene sono modificati con impianti cibernetici


51
Comunque come confermano i post precedenti abbiamo finalmente capito: i produttori stanno facendo un enorme contorno al videogioco: se giochi apprezzi, se non giochi no. Mi pare chiaro dai commenti.
Però i dati d'ascolto parlano di più di 2 milioni di persone che guardano la serie TV ababstanza stabili, mentre il gioco l'hanno comprato, dai dati rilasciati da Trion, in un milione circa (di questi c'è anche gente che ha smesso, che non gioca assiduamente, ecc). Quindi direi che molte persone apprezzano anche non giocando


52
Non so se sei male informato o semplicemente un fan sfegatato,
Sono un fan del progetto Defiance, gioco al videogioco (Abneys in game, EGO rating intorno ai 1300) e seguo la serie TV. E non vedo che ci sia di male a essere fan di qualcosa che ci piace.

Defiance (il videogioco) è un MMO third person shooter, quindi ovviamente non puoi paragonare l'IA di un third person shooter con quella di un MMO RPG. In un third person shooter è il minimo che i mob prendano copertura e sappiano rispondere al fuoco, se no sarebbe una cagata allucinante. Stai spacciando per cose rivoluzionare degli elementi che sono il minimo sindacale.
Guarda che io non ho MAI scritto MMORPG. Ho scritto MMO, che racchiude MMORPG, MMOFPS, MMOTPS, ecc ecc ecc. E l'AI dei mob di Defiance non è così comune da trovare in un MMO, già solo il prendere copertura, andare a nascondersi dietro lo scudo dei compagni come fanno i Dark Matter, girarti intorno per scovarti quando ti nascondi (hai mai affrontato un Raider Rioter e ti nascondi dietro una casa per esempio? quello fa il giro e ti viene a cercare...)

L'IA è atroce perchè seppure è un gioco d'azione funziona con una semplice meccanica di aggro tipica degli RPG, in pratica tutte le strategie di un rpg funzionano anche se non dovrebbero, ti basta uscire dalla zona di aggro e i nemici si dimenticano di te, ti basta non sparargli per un pò, avere qualcuno che gli tira un colpetto e idem il nemico si dimentica che esisti.
L'aggro va in base al danno, ovviamente, fatto in un certo tempo. Se te smetti di colpire un mob per 30 secondi e arriva un altro player che gli spara, ovviamente il mob reagirà alla minaccia più imminente. Ma è anche vero che se ti nascondi senza scappare (ovvio, se scappi a 1 km di distanza, i mob tornano indietro) i mob ti cercano e cercano di muoversi per trovare dove sei e rispondere al fuoco.

Certo, noto che tutto quello che hai fatto su questo forum è legato a Defiance, quindi un pò il dubbio sulla tua capacità di essere oggettivo può venire...
È l'unica serie TV che seguo subbata, quindi non ho mai avuto necessità di scrivere / leggere questo forum.

Io su questa serie ero partito ottimista, come si può notare dai miei primi post su Defiance, ma in 4 puntate sono riusciti a schiacciare l'ottimismo sotto la mole di difetti.
Ci saranno nuove serie o nuovi progetti multimediali che ti piaceranno di più, non credo che cambi qualcosa nelle statistiche dei dati d'ascolto se una persona smette di guardare la serie...

53
Credo che siamo OT comunque

Il videogioco ha una IA patetica, un numero infinito di fetch quest, meccaniche superficiali e voice acting atroce,
Cioè i mob che arretrano e cercano di nascondersi dietro un elemento dell'ambiente se gli spari, che cambiano arma in base a se ti sono vicini o lontani, che rotolano via per spengersi se gli dai fuoco, i dark matter che attivano lo scudo per evitare di essere colpiti e i loro compagni che arretrano per nascondersi dietro lo scudo... per inciso, in nessun altro MMO ho visto un'AI così... generalmente nei MMO i mob stanno davanti ai giocatori a farsi picchiare come manichini... Le quest ci sono così come ci sono gli eventi dinamici (emergencies, arkfall), puoi evitare tutte le side quest che tanto è solo la main mission che conta e spiega molti fatti del gioco. Inoltre è un MMO totalmente basato sull'abilità del giocatore e non sul farmare milioni di ore per avere l'equip verde/blu/viola/epic ecc ecc. Sul voice acting poi, i filmati di Defiance personalmente sono solo superati da quelli di SW:TOR, ma quel MMO è basato unicamente sulla storyline e sui filmati.. e poi sentire Cass lamentarsi di Grant che le fa fare il lavoracio,beh, non ha prezzo!

Avrei preferito facessero 1 sola cosa bene piuttosto che 2 fatte malamente.
Così da fare l'ennesima serie TV sci-fi senza nulla di innovativo

questo progetto non funziona.
gli ascolti stabili della serie tv e il milione di account venduti dal gioco sono fatti concreti, non opinioni...

54
Rimane comunque una cagata che per capire una serie uno sia costretto a buttare n ore attaccato ad un videogioco, solo per realizzare qualcosa che gli sceneggiatori non si sono degnati di mostrare in televisione... dal mio punto di vista questa non è grande finezza compositiva, ma semplicemente un modo becero per spremere il prodotto al massimo prima che tra un paio di mesi venga cancellato.

Ma guarda che Defiance NON è una serie TV e basta. È un progetto cross-media che prevede una serie TV e un MMO shooter legati da uno stesso background e eventi che in parte si possono ricollegre l'uno all'altro. Lo sloagn del progetto è proprio "Watch the Show. Play the Game" esplicitato chiaramente anche dal sito ufficiale http://www.defiance.com/en/
Non è una serie tratta da un videogioco o un videogioco tratto da una serie. Serie e videogioco sono collegati e vanno di pari passo.


mi sembra che il videogioco stia vendendo bene,
Un milione di account venduti nel primo mese di rilascio del videogioco, considerando che non ha alle spalle nomi già famosi e conosciuti dalla gente ma è una IP completamente nuova, direi che non è male come cifra


55
Ma hai mai visto Star Trek? :interello:
Star Trek TOS, TNG, DS9 e Enterprise :)


56
Esatto.
Quindi della sua originale funzione cosa abbiamo visto? Niente.
Basta guardare i paesaggi per vedere l'effetto della terraformazione incontrollata, addirittura c'è un intero episodio il 3 dove c'è una specie di creature, gli hellbug, creatisi in seguito alla terraformazione.

TL;DR: La componente sci-fi della terra-sphere era irrilevante ai fini degli eventi, visto che con mezzi odierni si sarebbe potuto ottenere il medesimo risultato.
Secondo questo ragionamento, anche la componente sci-fi in Star Trek era irrilevante ai fini degli eventi, dato che potevano ambientarlo su una caravella alla fine del 1400 "fino ad arrivare là dove nessun uomo era mai giunto prima" arrivando a scoprire le americhe (continenti inesplorati dall'attuale civiltà del mondo terrestre conosciuto)


57
Parte della teconologia di terraformazione COME? L'abbiamo vista esplodere e basta, è così che terraformano i pianeti sti alieni? Ci credo che è andato tutto storto!
La Terra-sphere è stata riconfigurata da Doc Yewll per rilasciare l'energia e creare l'esplosione...

58
La terra-sphere è un McGuffin della peggior specie, poteva essere qualsiasi altra cosa, tanto non ne avremmo conosciuto i parametri e la funzione, quindi potevano utilizzarla per respingere i Volge in una varietà di modi e noi ce la saremmo dovuta bere. Quanto alla tecnologia di terraformazione, ne abbiamo visto le conseguenze, non  la funzione. A quando si è potuto vedere questi terraformatori (qualsiasi cosa fossero) non sono più in funzione, quindi per me non contano, sono semplicemente parte dell'estetica sci-fi della serie che resta molto superficiale.
Stai dicendo due cose in opposizione. La Terra-sphere usata nel pilot dopo che la sua AI viene riconfigurata dal dottore Indogene (grazie agli innesti cibernetici negli occhi può interagire con l'interfaccia olografica della AI della Terra-sphere) è parte della tecnologia di terraformazione. Quindi si è vista eccome in funzione.

Per il resto, è uno sci-fi western, dove le astronavi ci sono ma sono esplose in orbita, e con esse molta della tecnologia a bordo è andata distrutta.
Sulla Terra, esempi di collegamenti di tecnologia umana e Votan è data dal sistema EGO che si vede nel videogioco, non so se si vedrà Von Bach nella serie TV, ma Defiance NON è solo una serie TV.

59
Oppure non gli piace e la critica. E' una variante possibile. Tutto è possibile?
Indubbiamente, però sono critiche su certi punti derivate dalla mancanza di conoscenza di certi aspetti dell'universo di Defiance. Certo, uno guarda solo la serie e si lamenta che mancano delle informazioni. Ma la realtà è che quelle informazioni ci sono, basta usufruire del progetto Defiance nella sua interezza.


Del resto, questo progetto è una sperimentazione; se uno non tenta mai, non saprà mai quali saranno i buchi e quali i punti di forza. Adesso stanno vedendo in questo modo, raccoglieranno i dovuti dati e raddrizzeranno il tiro o lasceranno perdere a seconda delle valutazioni del caso. Suppongo.
Già nella seconda stagione della serie TV che è in produzione ci saranno ancora più collegamenti al gioco, dato che chi gioca un po' si lamenta che ad oggi sono un po' limitati questi collegamenti (ma la prima stagioen era stata già filmata e quindi senza avere idee del riscontro del pubblico non si srendevano conto di che strada avrebbe preso il videogioco)

60
Ti rendi conto che MILIONI di persone non giocheranno mai al videogioco e altre MILIONI di persone non vedranno mai la serie?
Bene, infatti entrambi possono e vanno avanti anche da soli.
Certo, se poi uno inizia a porsi domande dato che vorrebbe conoscere di più sull'universo di Defiance, ha i modi per colmare tali lacune. Altrimenti guarda la serie se gli piace com'è strutturata in sè e per sè e/o gioca il videogioco per com'è strutturato in sè e per sè.

Io che gioco al videogioco, dopo aver ucciso tantissimi hellbug e averci avuto a che fare pure troppo spesso, averli visti nella serie e in seguito aver visto in gioco l'introduzione degli hellbug con caratteristiche elementali, beh, mi ha dato un grande senso di collegamento e di mix dei due media.
Ovvio che c'è chi non è interessato a un progetto cross-media. Ma Defiance è un progetto cross-media...

Pagine: 1 2 3 [4] 5 6 ... 8