Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Ness1

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 14
31
Sarà, ma per me c'è molta differenza tra un Dragon Ball/ Naruto, entrambi molto infantili, e un Full Metal Alchemist/ HunterxHunter.

Ni, il discorso potrebbe essere molto lungo ma in realtà i momenti infantili li tengono tutti quelli da te citati, la differenza tra anime che fanno parte di una stessa categoria (shounen) esiste e forse non sono i "momenti infantili" a darti fastidio quanto altre caratteristiche.
Naruto, DB, FMA, HxH sono tutti shounen e hanno tutti le tipiche fasi di uno shounen:
- allenamento
- sconfitta e introspezione dell'eroe
- crescita psicologica
- sfida e vittoria (spesso organizzata in un torneo)
Oltre a diversi corollari come "l'eroe circondato da un suo team di amici", un leader positivo che riesce a "convertire" alcuni nemici in amici etc etc.

Ora FMA proprio per la qualità della trama per poterla apprezzare è probabile che il pubblico anche se giovane non lo possa essere troppo ma è e rimane uno shounen (cosa che di fatto non vuole sicuramente sminuirlo dato che è probabilmente una delle storie manga finore prodotte).

32
Dire che uno shounen è infantile è come lamentarsi che nei musical ci stanno alcune scene cantate  :rofl:

Ho iniziato da un paio di giorni la visione di Kiseijuu in versione subbata, serie che alcuni conoscono come "Il parassita", devo dire che la storia gira bene e la serie è ben fatta, la consiglio a chi cerca una serie con toni un po' dark e che non sia troppo sensibile al sangue o alle scene splatter :)

33
Vorrei spezzare una lancia a favore della storyline di Arya, la cosa che più mi è piaciuta è questa:
- la storia inizia con Arya come maschiaccio di casa Stark
- inizia ad usare Ago con il maestro di scherma di Braavos
- con la morte del padre Arya cerca di nascondere la sua identità (cercando di farsi passare persino da maschio)
- inizia la sua preghiera continua con l'elencazione delle persone che devono morire
- incontra il mastino e anche se è convinta di odiarlo alla lunga inizierà a capire di più l'uomo e di come la lunga lista delle vendette sia irrealizzabile e inutile
- va a Bravoos ed entra nella setta degli assassini
- tra le regole previste c'è la rinuncia della propria identità e incontra una ragazza già iniziata che ha probabilmente seguito il suo stesso percorso
- sbaglia e commette errori più o meno gravi e anche se cerca di dimenticare se stessa il suo passato torna a farle visita più volte in maniera inaspettata (l'arrivo dei carcerieri del padre, la recita di teatro, l'attrice che deve uccidere impersonifica Cercei che era nella sua lista della vendetta)
- alla fine avverte la sua vittima e ne paga le conseguenze, la ragazza che la seguiva nell'addestramento è chiamata a farla fuori e probabilmente l'errore che fa è sottovalutare Arya e mischiare il lavoro con i sentimenti personali (possiamo pensare che odii Arya perchè vede in lei la se stessa più giovane e forse prova invidia per i legami che rimangono in Arya nonostante le punizioni e la richiesta di diventare "nessuno")
- con la morte del sicario per mano di Arya lei si rende finalmente conto che in realtà non potrà mai far parte della setta degli assassini perchè non può uccidere su commissione e il fatto che non possa entrarci non la rende comunque più debole, ha imparato a combattere al buio ed è diventata più scaltra/abile e il suo percorso di apprendimento le è comunque stato utile (la posa in cui si mette ricorda molto le lezioni prese nella Season1 con Syrio Forel).
- Jaqen H'ghar non sembra scontento perchè Arya ha finalmente capito che non può essere una "faceless" e che la volontà del suo Dio è quella di far vivere Arya quindi non può dirsi scontento dato che comunque il debito di sangue è stato pagato.

Quindi in breve la storyline di Arya secondo me ha senso, non doveva diventare una ninja di una setta di assassini, l'unica cosa poco realistica sono state le pugnalate allo stomaco, possiamo solo supporre che l'apprendista l'avesse presa solo di striscio (o quasi).

Scusatemi per questo papiro mono-Arya  :sooRy:

34
anch'io condivido questo punto. Trovo realistico che in media ci sia gente indecisa sul fatto che i vaganti possano non essere morti, ci sta.
bisogna secondo me guardare Fear con più elasticità e aspettare un po' visto che in questo singolo episodio è migliorato moltissimo. Nel loro piccolo i personaggi stanno avendo la loro evoluzione.
Basta considerare che questa nuova roccaforte è più fragile dello yacht stesso, a tal punto da sbatterli fuori molto presto...

E grave se ho letto vegani al posto di vaganti?  :ninja2:

Elasticità ma finora non ho sentito nessuno di loro fare una frase di senso compiuto logica. Le uniche frasi "logiche" sono quelle al passato, "mi mancava la tv", "quando eri piccola ci aspettavi in piedi mezza addormentata davanti alla tv", "avevo paura di non vedervi tornare" (e a questo punto uno si dovrebbe chiedere WTF? di solito i bambini non hanno tutti sti traumi di venir abbandonati o almeno io quando ero piccolo tutti sti problemi non me li facevo).

Se mi trovassi io al loro posto cercherei di capire:
1. se esiste ancora una stazione radio che possa trasmettere le notizie di cosa accade nel resto del mondo
2. siccome hanno l'elettricità cercare di capire se esiste un modo per collegarsi ad internet in qualche maniera (o in alternativa studiare sul punto 1)
3. chiedere a chiunque incontro "cosa avete fatto? cosa avete intenzione di fare per il futuro?", invece loro vanno in giro come se fossero dei turisti

Io per un attimo quando Celia ha offerto il pranzo al drogato ho pensato che fosse condito con carna umana considerando il suo sguardo un po' folle.

Comunque mi consola sapere che sta serie fa cagare a molti, mi auguro che gli sceneggiatori si rendano conto di quale enorme vaccata hanno tirato su.

35
Game of Thrones / Re: Funny GOT
« il: 23 May 2016, 16:44:04 »
(clicca per mostrare/nascondere)

36
La puntata è densa di avvenimenti, sicuramente molto bella però quello che mi ha lasciato un po' infreddolito è stata la parte dell'acclamazione del Re.

spoiler libri
(clicca per mostrare/nascondere)

Secondo me avrebbero fatto meglio a creare 2 puntate, una dove si concentravano meglio sugli uomini di ferro e un'altra dove le scene si svolgevano al Nord (barriera e oltre), ora lungi da me chiedere un allungamento del brodo ma in questa sesta stagione sembra che ci sia una fretta indiavolata a voler chiudere le sottotrame o a raccontare tanti eventi in una puntata sola, questa almeno è l'impressione che ho avuto finora e questa stessa puntata non fa altro che confermarmi questa sensazione.

Non sono riuscito a superare lo shock per vedere Summer morire in mezzo all'orda di zombie (o soldati degli estranei che dir si voglia) e pochi minuti dopo tocca a Hodor (e alla spiegazione della parola che ripeteva in continuazione).

Se tanto mi da tanto entro la fine di questa stagione anche Spettro ci lascerà in qualche modo  :cry: :cry: :cry: e Hodor per me rimarrà uno dei pg più buoni visti in GOT  :cry: :cry: :cry:

PS
ora capisco anche per quale motivo la storyline di Bran non fosse stata inserita nella season scorsa, è un continuo spoiler di eventi passati e forse pure futuri (perchè vede l'esercito degli estranei ancora prima che fossero sul posto), in pratica Bran è George ringiovanito (e dimagrito)  :ninja2:

Comunque questo filmato leaked è un regalo da parte di HBO per il mio compleanno  :asd:  :XD:  :rofl:

37
salvo solo Nick di questa serie, ed è un tossico, da qui dobbiamo partire  :lol?:

e se consideri che nella prima stagione era un idiota con problemi di astinenza ci rendiamo conto di come non sappiano costruire un personaggio decente.

38
Mi sono sparato i tre episodi di fila e mi è rimasta questa domanda: "com'è possibile che QUASI TUTTI i personaggi (comparse comprese) mi stanno sul culo e spero di vederli morire male?".

Sono un fan del post-apocalittico, zombie e quindi sono condannato a seguire anche questa serie, però mi stanno davvero sugli zebedei e in diversi momenti ho tifato per gli zombie -.-'

39
Nel primo incontro tra Jon e Sansa il mio primo pensiero è stato "ma la scena la gireranno su una scala in modo che Jon possa abbracciare Sansa e sembrare una persona normale invece di un bambino che abbraccia la madre"?

E invece il povero Jon si è trovato a livello terra e sembrava uno che stava provando ad abbracciare un albero  :XD:

40
Quando il lunedì è un giorno di merda... ma escono anche i sub di GOT e allora il lunedì diventa un giorno importante almeno fino a quando non finirà GOT  :asd:

41
Quando Tormund ha detto che avrebbe preparato la pira per bruciare i corpi, compreso quello di Jon, un po' ci ho sperato.

Con annesso ritorno della fede di Malisandre a "miracolo" avvenuto.

Allora non ero l'unico a pensare che quello fosse il modo per farlo resuscitare attraverso "la via del fuoco".

Devo dire che avrei trovato la cosa molto più intrigante e spettacolare (ma forse sarebbe stato difficile trasformarla in pratica senza confondere lo spettatore).

42
Inauguro questo topic con una domanda: Alla luce di quello che stiamo vedendo in California, come spieghiamo il fatto che Rick si sia svegliato tutto solo in ospedale e nessuno l'abbia fatto fuori preventivamente?

Nella serie vediamo Shade che va da Rick e si rende conto di come l'ospedale sia ormai sull'orlo della crisi, inizialmente cercavano di curarli, poi qualcuno sarà stato morso e la situazione è degenerata, questi militari non rappresentano certamente l'America nel suo complesso, è probabile anzi che ogni zona si sia organizzata per conto suo, nell'ospedale di Rick probabilmente hanno sperato di trovare una cura e alla fine hanno abbandonato tutto per salvarsi sparando ai malati terminali e fuggendo dall'ospedale.

La vera sospensione dell'incredulità sta nei giorni in cui Rick non è più alimentato dalle flebo, secondo la wiki dovrebbero essere passati 60 giorni e quindi o gli avevano messo una mega flebo e un mega catetere o c'è qualcosa che non va (la zombie infermiera  :ninja2: ).

43
Vabbè mi piacerebbe capire esattamente quale problema poteva nascere prendendo 1 sopravvissuto e mezzo. Tra l'altro Strand sembra in crisi perchè sono cessate le comunicazioni con il suo contatto in Messico.

Posso buttare un'idea che mi è venuta in mente?
1. Messico
2. Droga
3. Posto fortificato e ben protetto
4. Strand pieno di soldi

Unisco i punti e mi esce che Strand potrebbe essere un intermediario del cartello della droga oppure un avvocato che ha protetto alcuni trafficanti, resta il fatto che vedendo il suo amore verso il tossico non mi viene da escludere nulla a riguardo.

44
Boh a me è piaciuta e se penso a come sia stata noiosa e piatta la precedente stagione questa premiere mi fa davvero ben sperare  :plause:

Il "colpo di scena" di Melisandre mi ha spiazzato, all'inizio pensavo che fosse l'omino HBO che avesse premuto il tasto "scena di nudo pls" e poi invece ecco una scena che ha fatto scendere la temperatura della mia stanza di 10 gradi  :paura:

Puntata promossa e ora sono nuovamente in crisi d'astinenza  .pepepe

45
Ti accordi di essere GoT dipendente quando il tuo cervello ti comunica all'improvviso "oggi trasmettono la prima puntata  :paura:  .pepepe :pirurì: panico e paura  :paura: "

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 14