Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Ness1

Pagine: 1 [2] 3 4 ... 14
16
 .pepepe non sto nella pelle non sto nella pelle non sto nella pelle non sto nella pelle  .pepepe

EDIT Usciti i sub  :pirurì: come al solito grazie al team più bello del West   :metal:

17
Passerò per insensibile ma m è venuto un mezzo orgasmo quando la dottoressa ha tirato le cuoia con la freccia, non la sopportavo più con i suoi discorsi del cazzo, aveva iniziato a pontificare cazzate ed era da mezz'ora che tifavo gli zombie perchè se la mangiassero e alla fine spunta una freccia e me la toglie dalle palle. La migliore scena della puntata, un pg inutile in meno.

Sono l'unico che non ha capito dove cazzo è andata Carol  :asd: se n'è andata da Alexandria per andare in villeggiatura? .pepepe

18
la capra che fine fa la capra??? morgan se ne va e la lascia??? no non ci siamo!!!!!!!!

la capra muore verso la fine dell'episodio  :mwow: è stato l'unica scena in cui mi sono sentito un minimo partecipe  :mcrying: e addio al formaggio fatto in casa   :lolcry:

la puntata più noiosa e stupida finora vista in TWD  :1: e ora devo aspettare un'altra settimana per scoprire il dopo-glenn  :doh:

19
The Walking Dead / Re: [Commenti] The Walking Dead 6x02 - JSS
« il: 19 October 2015, 21:08:22 »
Non potete sapere cosa gli è successo a Morgan nel tempo che era disperso, è totalmente cambiato dalla puntata "Clear" Spero che ci sia una puntata a lui dedicata in modo che si racconti cosa cavolo gli è successo, perchè ora ha un totale rispetto per la vita! anche per quelle bestie che hanno attaccato Alexandria  :zizi:

Rispetto della vita? Scusami ma abbiamo una visione diversa, ora ti dipingo la scena:

Vedi un lupo che attacca una pecora, puoi:
A. uccidere il lupo
B. lasciare che il lupo sbrani la pecora
C. allontanare il lupo, girare l'angolo ben sapendo che alla prossima occasione il lupo ripasserà all'ovile e tu forse non farai in tempo a salvare la pecora

Ora rispetterei di più una persona che dice "io non mi metto in mezzo e lascio che la natura faccia il suo corso" e lasci la pecora al suo destino ma pensare di allontanare il lupo per prolungare la vita della pecora è quanto di più assurdo uno possa fare.

La mia metafora del lupo con la pecora non è casuale, sti schizzati avevano già fatto un discorso a Morgan sull'incarnazione in lupi (la tribù di indiani etc etc), a differenza di un lupo che caccia una pecora almeno il primo lo fa per una questione si sopravvivenza, questi invece lo fanno perchè è gente impazzita e non sono interessati ne al cibo ne alle armi ma solo a fare una carneficina.

Morgan con la sua scelta di non prendere una posizione ha sulla coscienza delle persone che non hanno fatto nulla di male ma che sono diventate vittime di questi pazzi. Il fatto che la trasformazione di Morgan sia stata da "padre che protegge il proprio figlio" a "pazzo instabile a causa della morte del figlio" e ora "monaco tibetano che vuole salvare tutti" non lo rende un personaggio "interessante" ma solo un idiota che crede nel rispetto della vita ben sapendo che quella gente che "salva" faranno fuori altre persone e se lui le avesse fermate avrebbe salvato molto più vite (meritevoli di essere salvate). Poi non ha imparato molto bene la lezione del "ad ogni azione corrisponde una reazione", se avesse fatto fuori la moglie zombificata suo figlio non sarebbe morto, suona un po' come "se avesse tolto dalla strada quei due coglioni dei Wolvies probabilmente i due scout di Alexandria non sarebbero caduti nella trappola dell'auto, non avrebbero perso lo zaino e tutto sto casino non sarebbe successo".

Morgan è un idiota e pertanto dovremo portarcelo avanti, il fatto poi che abbia salvato il prete e gli abbia messo in mano due pistole me lo rende ancora più odioso, il prete doveva morire  :doh:

@ Tommy_monaghan

Su molte cose sono d'accordo con te però il caso del "perdere lo zaino per salvarsi il culo e dentro le zaino ci sono le foto e informazioni su Alexandria" non la trovo una forzatura, anzi è forse l'unico caso che uno può realmente dire "boh è sfiga e ci può stare lasciarsi indietro uno zaino per fuggire da una trappola mentre sei circondato dagli zombie".
Considera poi che la macchina era una trappola e che quindi era ovvio che i Wolves l'avrebbero poi perquisita.

20
Ho finito la full immersion di questa serie, la "colpa" è di un mio amico che ha pensato bene di passarmi tutte e 5 le stagioni, io come al solito preferisco vedermi una serie tv dall'inizio alla fine (in modo da non perdermi possibili collegamenti e non soffrire troppo l'attesa) e vediamo al dunque:

- amo troppo la fantascienza (in tutte le sue salse) e per questo motivo sono riuscito a portare a termine la visione di questa serie tv (oltre che la curiosità di scoprire cosa si inventavano per chiudere sta serie penosa)
- devo dire che arrivato all'ultimo episodio ho deciso di farmi una visita qui sul forum per togliermi tutti i dubbi (volevo capire se ero l'unico che si era posto alcune domande e soprattutto ridere per tutte le stronzate viste in queste 5 stagioni siccome ero sicuro che ci fosse qualcuno che le avrebbe sottolineate)
- per vedere fantascienza come si deve sono "obbligato" a guardare al passato o rifugiarmi nei libri (urania e non solo), Falling Skies fallisce miseramente e se l'avessero ambientata nella seconda guerra mondiale (americani contro nazisti aiutati dai russi) sarebbe stato uguale (o forse anche meglio)

Cosa ho trovato davvero odioso e mal digesto:
- la continua propaganda americana (l'unico sprazzo di luce è stato quando hanno paragonato l'azione degli alieni e la fine degli umani a quello che avevano fatto gli americani con gli indiani, poi si sono resi conto che non era una buona pubblicità e sono tornati a parlare degli alieni cattivi e di come il pensiero e la propaganda americana fosse il bene assoluto)
- le armi la fanno da protagonisti per tutte le stagioni, Tom persino all'ospedale ha sempre il fucile in braccio (tranne quando serve davvero e il poveraccio di turno deve crepare male), va bene che gli americani amano le armi e le lobby fanno di tutto perchè questo amore possa continuare all'infinito ma l'indottrinamento tramite serie tv è necessario? Spielberg quanto ha preso dalle lobby delle armi? Bah  :look:
- recitazione pessima, battute scontate, mancano di filo logico troppi comportamenti, la trama fa acqua e gli attori non fanno molto per ingraziarsi il pubblico
- troppa approssimazione nei momenti chiave, troppi discorsi di Tom da "Padre Illuminato", la colonna sonora non colpisce e si finisce per chiedere "ma è una serie trash o di fantascienza?" o sto guardando "la casa nella prateria aliena"?


Comunque sia non credo che il mio amico volesse farmi un dispetto, è sicuramente una serie che si lascia guardare (almeno per chi ama la fantascienza a prescindere), è una serie che parte con delle buone premesse per poi perdersi subito, a differenza di altre serie tv di fantascienza che ho il piacere di riguardare anche a distanza di anni questa invece finirà direttamente nel canale di scolo (anche detto cestino), il mio consiglio è di guardarla solo se siete a digiuno di fantascienza e volete farvi una "dose", credo che le uniche persone che hanno lo stomaco per arrivare fino alla fine siano proprio i "malati di fantascienza", tutti gli altri farebbero bene a girarne alla larga.

21
Ma sbaglio o nel sondaggio non è stato inserita l'opzione "il cameraman che si è già preso una pallottola al posto di Daryl"?  :ohoh:

22
Mi sono rimesso in pari e ora dovrò sopportare l'attesa per la fine della stagione  :cry:

Comunque mi consola scoprire che non sono l'unico che è rimasto shockato dalla morte di Siggy e da come Aslaug non abbia subito nessuna conseguenza, pensavo (e speravo) che avrebbe subito qualche conseguenza per un fatto del genere  :?$%&:

23
Non si è visto Spettro ma comunque non è morto in battaglia quindi è salvo  :gogo:

La scena che mi ha più esaltato è stata quella di Arya, tra l'altro il fargli mangiare la torta (o il pasticcio di carne) con dentro i suoi figli si ricollega alla storia raccontata da Brann diverse stagioni fa, il fatto che la ruota di GOT sia circolare è qualcosa che mi è sempre piaciuto, crea una sorta di collegamento e anche se la "punizione divina" è attuata dagli uomini è comunque qualcosa di consolante (un bastardo come Walder Frey non poteva restare vivo un secondo di più e punirlo con la punizione dantesca del contrappasso è sempre piacevole).

Ucciso dopo i festeggiamenti con la consapevolezza che i suoi due figli sono morti, in pratica il casato è in mano a nessuno e con tutti i figli si spera che ci sarà una lotta intestina che danneggiarà il casato.

Lady Mormont e Arya probabilmente avrebbero subito molto d'accordo  :huhu:

Ora l'unico dramma è aspettare fino ad aprile per la continuazione  :suicidiosenzafronzoli:

24
Io continuo a non capire il motivo per cui molti si siano convinti che Sansa stesse sacrificando il suo esercito, davvero!
Se fosse stata davvero quella la sua intenzione, perché cavolo cercava di convincere Jon ad aspettare?
Questa cosa che Sansa ha STRATEGICAMENTE sacrificato l'esercito è assurda veramente visto che ha cercato in tutti i modi di evitare quel sacrificio.
Ha sbagliato a non dire a Jon dell'esercito di Baelish, sì! Ma ha cercato di dissuaderlo dallo scendere in campo subito proprio in attesa di tale esercito! Non ha sacrificato proprio nessuno!
Il motivo per cui ha taciuto penso lo scopriremo la prossima puntata, ma di sicuro Sansa non è né una stratega né una che decide di sacrificare volontariamente i suoi uomini.

Perchè la cavalleria sarebbe potuta intervenire molto prima, una volta che lo scontro tra le due cavallerie si era esaurito ed era rimasta solo la fanteria (disposta a semicerchio in stile testuggine romana) era il momento giusto per l'attacco a sorpresa, inoltre siccome avevano l'appoggio di ditocorto avrebbe dovuto informare chi scendeva in campo per coordinarsi e magari studiarsi meglio la disposizione delle truppe, eventuali manovre per aiutare comparti in difficoltà etc (mentre la scesa in campo di ditocorto quando la battaglia sembrava conclusa è solo un modo per minimizzare le perdite per Ditocorto a discapito dell'esercito di bruti e degli altri alleati).

Poi ovviamente nella prossima puntata (o almeno lo spero) si capirà come è avvenuto questo accordo, il confronto con Robb però non è la stessa cosa, non possiamo sapere se quei 2000 uomini sono stati sacrificati a loro insaputa, non è la prima volta che una parte di un esercito viene messa a far guadagnare tempo ad un'altra (le Termopili dovrebbero essere l'esempio storico per eccellenza).

Ultimo appunto, anche se Sansa diceva di aspettare alla domanda chiave di Jon "Aspettare chi? Abbiamo chiesto a tutti e chi voleva aiutarci lo abbiamo qui pronto in battaglia, gli altri o non ti hanno risposto o hanno detto chiaramente che non sarebbero scesi in campo" Sansa NON risponde quando in realtà starà pensando "Ho un accordo in corso con Ditocorto e i signori della Valle" (ed è difficile spiegare in maniera razionale perchè si sarebbe dovuta tenere per se quel pensiero quando avrebbe potuto condividerlo con il fratello), senza contare che è la logica machiavellica di Ditocorto & company quella di tessere intrighi alle spalle di alleati e nemici, in fondo loro in battaglia non scendono mai direttamente ma mandono sempre qualcun altro a fare il lavoro sporco.

Non credo che sia casuale il confronto tra un Jon sporco di fango e sangue dalla testa ai piedi contro Ramsay che era immacolato con l'arco in mano.

Vedremo il prossimo episodio l'evolversi della storia, comunque io fossi al posto di Jon sarei leggermente incazzato per come è stato preso per il naso dalla sorella ma siccome lui non sa mai niente può anche darsi che gli sfugga pure quello  :XD:

25
Tra tutte le assurdità sentite su ASOIAF e GOT (e negli anni ne ho letto a palate), quella di una Sansa che volesse astutamente uccidere Jon per diventare regina del Nord è una delle più demenziali e ridicole che abbia mai letto. Ci sono punti della serie che sono sicuramente dibattibili e essere visti con prospettive diverse ma ce ne sono altre che sono/dovrebbero essere date per assodate.

Sono le certezze di questo tipo che portavano anni fa alcune persone a credere che Stannis fosse il vero messia e che tutto quello che diceva Melisandre fosse da prendere come oro colato :asd:

Il fatto che Sansa abbia messo Jon in pericolo e che abbia sacrificato il suo esiguo esercito per l'entrata a sorpresa con Ditocorto quello dovrebbe essere assodato (scelta strategica fatta sulla pelle dei propri alleati, si parla tanto del leader disposto a scendere in campo per te e poi uno dei leader si tiene il suo asso nella manica per usarlo a fine battaglia per minimizzare le perdite), il fatto che avesse "intenzione" di uccidere Jon quello è un passaggio che non si può sicuramente supporre. Però che gli tenga nascosto delle informazioni importanti non si può certamente dire che è trasparente nei confronti del fratello (che comunque combatte per lei dato che non ha mire personali).

26
No, non ci sta, intanto perché il signore della luce è una fregnaccia, ma soprattutto perché gli autori nello speciale dopo l'episodio hanno detto che Jon è stato semplicemente fortunato.

Il Signore della Luce non è una fregnaccia, è anche conosciuto come George Raymond Richard Martin nato a Bayonne (contea di Hudson nello Stato del New Jersey) il 20 settembre 1948 e mi stupisco che ci siano ancora persone che non lo hanno capito  :ninja2: lo hanno detto anche in questa puntata, è un Dio folle, tirchio ma anche generoso, sicuramente molto lento a scrivere i romanzi e che si fa grasse risate ogni volta che qualche personaggio importante muore.

Dai per scontate tante cose... Primo, che l'intervento di Baelish fosse una certezza.
Secondo, che anche con tutte le strategie di questo mondo Jon non avrebbe mandato a puttane lo stesso qualsiasi strategia non appena Ramsay avesse messo in gioco Rickon, come Sansa temeva e come effettivamente ha fatto!
Ripeto... il motivo per cui Sansa ha taciuto non lo sappiamo... ma da qui a reputarla una manipolatrice che ha strategicamente sacrificato i suoi uomini ce ne passa. Se Jon l'avesse ascoltata infatti non ci sarebbe stato nessun sacrificio, anzi... sarebbe stato lui a far morire tanti suoi uomini per via di Rickon!
Robb ha sacrificato i suoi uomini... non penso che abbia chiesto a tutti e 2000 se erano d'accordo di andare a morire in una battaglia senza speranza... Lui stesso dopo si rammarica di ciò che ha fatto!

Non voglio dare nulla per scontato, mi baso solo su alcuni fatti (Sansa che prende accordi con Ditocorto ma che non dice nulla al fratello e che ancora prima condivide informazioni senza rivelare chi è veramente la sua fonte) e su alcune congetture (Ditocorto non avrà fatto accordi senza portarsi dietro l'esercito questo denota che l'intenzione reale ci sia e che quindi valeva la pena di avvertire il fratello in modo da coordinarsi con l'attacco e sacrificare meno uomini possibili).

A me sembra che anche se Sansa avesse ragione su Rickon non abbia influito minimamente con l'esito finale (morte di Rickon, corsa folle di Jon e salvataggio all'ultimo del resto della cavalleria).

Il caso di Robb in cui ha sacrificato i suoi uomini non è dato saperlo, non possiamo essere sicuri che ogni soldato alle Termopili era al corrente che avrebbe soltanto guadagnato tempo (il fatto che se ne rammarichi ci ricorda soltanto che il peso di alcune scelte è un fardello che deve portarsi chi le compie).

Ognuno rimarrà con le proprie idee, io penso che Sansa in questo caso si sia comportata in maniera sleale con i suoi alleati, ha permesso a Ditocorto di prendersi il merito della vittoria e di sopportare perdite minime a danno degli altri alleati, il perchè o il per come lo scopriremo (speriamo) nell'ultimo episodio della stagione (e con chissà quale cliffhanger  :paura:  :paura:  :paura: ).

27
Dai diciamoci la verità.... è un cesso!

Considerando che è nell'età della crescita non sarei così categorico nelle valutazioni. Tra l'altro ha un viso particolare quindi è anche più difficile fare previsioni (e il fisico è ben proporzionato).

Da quando ho scoperto che Jon si è messo con la rossa Ygritte (Rose Leslie) l'ho rivalutato, dal non sapere niente in realtà Jon è stato un vecchio marpione  :XD:

28
quando pensi "cazzo sta per finire un'altra stagione di GOT e devo aspettare un altro anno per conoscere l'evolversi della storia"  :cry: perchè tanto quel ciccio bastardo Martin non farà uscire niente (almeno a breve)  :cry:

29
E' forse incinta con la frase di ramsay?

"Quando guardi a lungo l'abisso, l'abisso guarda in te", Ramsay voleva dire che da essere una creatura debole e indifesa è diventa a sua volta un'aguzzina, Ramsay ha contribuito a renderla quello che è ora.


@Allart

Sarà anche il legittime erede di Grande Inverno ma:
1. si trova in un campo di battaglia e non ha il teletrasporto per portarlo da Melisandre e mettere la battaglia in pausa
2. Rickon è un ragazzino che fino a prova contraria non ha fatto niente di significativo, credi realmente che il Signore della Luce avrebbe consentito alla risurrezione di Rickon?
3. pensi che la svolta in Melisandre-Sfere del drago sia il modo migliore per narrare una storia? I protagonisti simpatici li puoi sempre resuscitare, i cattivi invece crepano, cavolo la storia diventa sicuramente interessante e coinvolgente in questo modo  :asd:
4. considerando i punti precedenti davvero saresti stato contento per una scelta di quel tipo?  :O.O:

30
Considerando la piega che ha preso Sansa e il fatto che abbia come "aiutante/consigliere" Ditocorto inizio a temere per la vita di Jon (e di spettro) per l'ottava stagione  :paura: :paura: :paura:

Comunque la morte per tortura inflitta da Sansa è abbastanza disturbante, e il fatto che non distolga lo sguardo ma anzi ne esca soddisfatta denota un certo sadismo, ricordiamoci che la storia della vittima che si trasforma in carnefice è vecchia ma sempre attuale.

Per il resto questo episodio probabilmente sarà uno degli episodi più belli di tutta GOT, ci sarà sicuramente qualche altra battaglia epica (per la conquista del trono e per sconfiggere gli estranei) ma questa battaglia e la riconquista di Winterfell era qualcosa di atteso fin dalla Stagione1 (per non parlare della morte di Ramsey).

Pagine: 1 [2] 3 4 ... 14