Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Dottolo

Pagine: 1 ... 10 11 [12]
166
Game of Thrones / Re: Shop Online & Marketing
« il: 15 June 2012, 14:08:57 »
Beh… io ho appena piazzato il mio "ordine pilota" sul sito della HBO UK.
Ho apprezzato il 15% di sconto offerto ai nuovi clienti.
Ho notato l'assenza della possibilità di pagare via PayPal e la lentezza nel processare l'ordine, fin troppo incline al "timeout".
Vedremo come si comporteranno… per il momento sono disposto a dare loro fiducia.

Post unito: 15 June 2012, 14:08:57
Poi mi han sempre segnalato anchw questo Link

ThinkGeek è strepitoso: l'unica pecca che aveva il sistema di shipping internazionale adottato dal sito (via Air Mail con DHL, se non ricordo male) è che una volta arrivata la merce in Italia, alla Dogana di Orio al Serio ti ci applicavano dazi ed IVA per l'intero ammontare della fattura (merce + spedizione). Praticamente si arrivava a pagare la merce due volte.
L'ultima volta, a fine 2008, per 130 USD di merce (shipping incluso) sono arrivato a pagare 60 EUR di dazi.
Allora ho lasciato perdere.
Sapete se la situazione è migliorata?

167
The Mentalist / Re: Quarta Stagione: Tiriamo Le Somme!??
« il: 15 June 2012, 10:08:47 »
Ho votato "Poco".

Come ho già avuto modo di scrivere, si salvano l'evoluzione di PJ e di RJ.

Per il resto: tanto, troppo fumo e (praticamente) nessun arrosto.

Vedremo se la quinta sarà all'altezza delle aspettative dei fans.

168
Mah… onestamente, da un teen drama del genere, non ci si poteva aspettare poi granché…
… lo dico da spettatore che si è molto goduto il Season (poi Series) Finale, ecco.

Bastava un po' di cattiveria, come negli ultimi cinque minuti di trasmissione (Adam sedotto dal potere oscuro del Teschio di Cristallo, i quattro fratelli Balcoin che vengono a reclamare il loro predominio su Chance Harbor, Diana ai confini del Mondo con il giovane e ignaro Grant, magari il ritorno di John Blackwell dal regno dei morti…) ed ecco che ci si sarebbe goduti una Season 2 molto gradita. Spunti per una trama avvincente ce n'erano un sacco.

Credevo che alla CW avessero imparato che il formato "The Vampire Diaries" paga: meno high school e più colpi di scena (peraltro, l'autrice è la stessa).
Peccato. Un'occasione sprecata.

169
In linea del tutto generale, questo episodio non mi è piaciuto quanto altri.

È interessante, però, come stiano evolvendo i personaggi di PJ e di RJ.

Il primo, a poco a poco, sta discendendo una spirale che lo porta a respingere la distinzione tra "bene/male" e "giusto/sbagliato".
Qualsiasi cosa, pur di vendicarsi della sua nèmesi.
Il bacio sulla fronte a Lorelei è simbolico: lei ora è in mano sua… Jane le infliggerebbe qualunque tortura pur di ottenere le informazioni che gli servono. Probabilmente le "entrerà" nella mente così tante volte da lasciarla più devastata di un vegetale… userà qualsiasi mezzo pur di spezzarne la volontà e la Fede… la Fede in Red John.
[menzione d'onore per l'espressività di Emmanuelle Chriqui: davvero convincente, oltre che molto bella]
Patrick Jane ha abbandonato del tutto il concetto di "moralità", la "moral compass" che pesso Lisbon e Van Pelt menzionano (sono comunque i due personaggi che esprimono la propria religiosità).

Il secondo invece, assume sempre più i contorni di un serial killer "à la" Zodiac: persino più mistico.
Si circonda di discepoli che vivono in ogni fascia della società (persone insospettabili che gli sono ciecamente devote) e che non esitano a sacrificarsi per lui, che abbracciano la morte come un dono; possiede schiavi rinati al suo servizio, ai quali ha donato una "nuova vita". Come Zodiac, Red John sta preparando un regno di "anime" da governare nel suo prossimo "paradiso".
Anime nelle quali ha infuso la Fede… In fin dei conti: Red John ha costruito una Chiesa… sul culto di Sé.

Red John sa che l'Inferno non esiste: non verrà mai giudicato per i "crimini" che ha commesso.
Anche Jane lo sa: ecco perchè deve oltrepassare la morale per potersi vendicare…

Il Season Finale, tuttavia, mi è sembrato piiuttosto raffazzonato.
L'Agente Wainwright avrebbe potuto essere o no un informatore di Red John: era in fin dei conti una pedina anche per Jane.
L'Agente Darcy è nulla più che una noiosa burocrate: "Il Sistema". Un diversivo, per Jane e per RJ.

Tutto rimandato alla Season 5, quindi.
In effetti, mi aspetto che Jane cominci a "riscuotere" i favori che gli sono dovuti (da Stiles, in primis) per stringere d'assedio e fare uscire allo scoperto il "vero" Red John e non l'ennesimo impersonatore.  Stiles ha fondato un culto, perciò il "proselitismo" di RJ potrebbe intaccarne gli interessi.
Inoltre mi aspetto un "ritorno" di Kristina Frye (magari in seguito ad un "viaggio" di Jane per riportarla alla realtà) e di J.J. LaRoche a capo della Serious Crime Unit del CBI; il ritorno di Rosalind Harker dalla protezione testimoni e (addirittura!) di Erica Flynn per cercare di convincere Jane a lasciare tutto ed a seguirla (un episodio alla "What If?", magari).
Mi aspetto un ritorno dell'Agente Hightower (che con RJ ha un conto aperto) e la rivelazione del "segreto" dell'Agente Bosco.

Insomma: mi aspetto una Season 5 con più Red John e meno casi "sciocchi".
Ci saranno altre due stagioni stagioni per i casi stupidi… Avanti Heller.

170
Weeds / Re: [Commenti] Weeds 7x05 - Fingers Only Meat Banquet
« il: 9 August 2011, 12:31:17 »
Doug a Wall Street? È imperdibile!
Doooooug "the Rocket" Wilsooon!  :gogo:

[ora sapete perchè il mercato azionario va male]

Pagine: 1 ... 10 11 [12]