Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - PiElle63

Pagine: 1 ... 54 55 [56] 57
826
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x09 - Two Hats
« il: 1 December 2012, 19:02:48 »
così, a margine ... l'attore che fa Dar Adal è Murray Abraham, il Salieri di "Amadeus".

827
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x07 - The Clearing
« il: 17 November 2012, 17:27:56 »

Verissimo che le organizzazioni terroristiche nn si basano solo sull'attività di due o tre persone, ma hanno uno sviluppo più "a ragnatela". Ma anche in Homeland ce ne hanno già dato prova. Guardate quanti operativi della rete di Nazir ci hanno già mostrato fin'ora.
Brody, Walker, Roya, Aileen e il suo consorte (seppur tirato dentro un pò per caso), il sarto di Gettisburgh, il tipo che incontra Roya davanti alle cascate, più tutto il team di assaltatori della sartoria, senza dimenticare il politico saudita e la presunta talpa nella CIA.

È evidente che quindi la rete di Nazir sia ramificata e diffusa. Poi per la storia in se della talpa nella CIA, potrebbe sicuramente risultare banale per un capolavoro come Homeland, però nn mi limiterei a dare giudizi così affrettati; chissà quali motivazioni potrebbero esserci alla base di qst collaborazione; con Homeland abbiamo imparato a nn dare nulla per scontato.
Personalmente la mia idea sulla talpa c'è l'ho dalla prima stagione e nn riesco a togliermela dalla testa; nonostante alcuni elementi avrebbero dovuto farmi agire in tal senso.......
Da aggiungere anche il tizio "simil Walker" che uccide il diplomatico saudita.

828
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x07 - The Clearing
« il: 17 November 2012, 09:25:54 »
Se l'eventuale talpa fosse ai vertici della CIA o comunque nel giro di Carrie, non ci sarebbe stato bisogno dell'sms last minute di Brody per avvertire Nazir a Beirut.




P.s.: avevo già scritto questa cosa ieri sera ma il post è scomparso...  :eha:

829
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x07 - The Clearing
« il: 16 November 2012, 21:15:22 »
... Pensavo... se la talpa fosse nel giro CIA di Carrie, non ci sarebbe stato bisogno di Brody per avvisare Nazir a Beirut, gli avrebbero sputtanato l'operazione prima dell'ultimo istante utile.

830
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x07 - The Clearing
« il: 16 November 2012, 19:01:55 »
Ho diversi pareri su max possibile spia.... ....su max l'ho scritto qualche post precedente come la penso... ....invece vorrei dirVi come la penso sulla talpa dopo qualche riflessione sui vostri post... naturalmente con la "tendina abbassata e sotto voce"  :rofl:

(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

831
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x07 - The Clearing
« il: 14 November 2012, 17:00:19 »
Ma solo io ho visto nel bagno in piscina, sicuramente funzionale alla storia, anche  un omaggio a "Il Laureato"? Dopo Sergio Leone, un altro riferimento al grande cinema 60/70.

832
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x07 - The Clearing
« il: 14 November 2012, 09:58:15 »
ma, nel tira-e-molla di Brody, ha detto a Carrie che ha rubato dei codici di sicurezza infrastrutturale dalla cassaforte del vicedirettore della CIA?
A me sembra di no, eppure l'obiettivo di Abu Nazir è probabilmente in quella lista (altrimenti Roya non glieli avrebbe chiesti).

833
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x06 - A Gettysburg Address
« il: 10 November 2012, 10:34:40 »
Ecco come l'ho interpretata io... come si può vedere nell'assalto galvez spara un colpo alla testa ad uno degli assaltatori... bhe potrebbe essere stato un colpo "finto" che potrebbe distoglierlo dal ruolo di talpa... Ma facendo vedere che il colpo ha causato soltanto una ferita superficiale gli autori ci stanno dicendo che galvez è la talpa e la sua autodifesa è stata solo una farsa... anche il fatto che viene colpito in parti non fatali ci può fare capire che era stato tutto architettato... del resto se era l'unico illeso nella sparatoria qualche sospetto sarebbe venuto a quelli della CIA... che dite?
il colpo di Galvez non può essere finto visto che, se non ricordo male,  la falsa SWAT porta via il corpo morto di uno di loro.

834
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x06 - A Gettysburg Address
« il: 9 November 2012, 00:19:54 »
vede il pacco, dove vuoi andare a parare?
Da nessuna parte, solo che non riesco a definire se Dana abbia chiaro il ruolo del padre oppre no

835
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x06 - A Gettysburg Address
« il: 8 November 2012, 19:54:37 »
ma ricordo male o a un certo punto della S01, Dana intravede il giubbotto (anche se incartato) nel portabagagli?

836
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x06 - A Gettysburg Address
« il: 8 November 2012, 18:41:38 »
(clicca per mostrare/nascondere)

colpa mia, mi sono espresso male: il pedinamento è molto realista, in questo senso tecnicamente perfetto (certo, se fosse stato perfetto sarebbe andato a buon fine...)

837
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x06 - A Gettysburg Address
« il: 8 November 2012, 11:01:19 »
ma tu non hai capito che nessuno si sta accanendo, si chiama parlare e/o discutere/chiacchierare

:motherofgod:

 :+: aggiungerei che in realtà queste discussioni sono in realtà quasi "un atto d'amore" verso la serie, della quale probabilmente vorremmo vedere subito la puntata successiva per scoprire cosa succederà e partendo dalle critiche cerchiamo di immaginare lo sviluppo della trama. Anzi, è il risultato di una situazione talmente coinvolgente che ci porta a sentirci quasi parte della storia.

Per aggiungere invece un riscontro positivo, il pedinamento di Roja al parco è tecnicamente perfetto, con lo scambio costante di soggetti coinvolti. Una situazione analoga su cose tipo "distretto di polizia" sarebbe stata svolta in modo ridicolo.

838
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x06 - A Gettysburg Address
« il: 7 November 2012, 19:22:50 »
la frase esatta di Roja è "la scientifica del FBI è entrata nel negozio del sarto" ... "dopo due settimane hanno aspettato proprio oggi" (in effetti, Quinn è già lì ed è particolarmente agitato: strano che una squadra CIA/FBI tema un attacco armato in territorio nazionale...)

Nella s02e03 Roja dice che la CIA sta esaminando il materiale trovato a Beirut e che potrebbe esserci qualcosa sul sarto.

Cmq, sui rapporti tra CIA e FBI, non è vero che una è comptetente e l'altra no. Specie dopo l'11 settembre. e non è vero che si parlino più di tanto; anzi, l'inchiesta condotta proprio sulle Twin Towers ha evidenziato una mancanza di comunicazioni molto grave,
(clicca per mostrare/nascondere)

839
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x06 - A Gettysburg Address
« il: 7 November 2012, 16:00:59 »
Sulla giurisdizione, in teoria hai ragione, ma in pratica il dubbio concreto che operi anche in territorio USA lo sollevano in molti, soprattutto se in ballo ci sono minacce terroristiche. L'operazione ufficiale la fanno condurre all'FBI, ma è Quinn, della CIA, che dà gli ordini.
Mi sembra che Roya dica a Brody che la CIA sta esaminando tutte le prove raccolte a Beirut, quindi suppone che il sarto venga scoperto di lì a breve. In realtà, quando Brody ne parla a Carrie, quest'ultima (e quindi l'intera agenzia, si suppone) non ne sapeva niente. Da dove hai dedotto che il sarto è stato scoperto dall'FBI?
Mi sono già espresso su questo, ma reitero: avevano una furia pazzesca di recuperare il sarto e se la prendono comoda per recuperare la cassa? Dai, non ha senso! Fai tutto in una volta: mandi Brody a prendere il sarto e un furgoncino a ruota a recuperare la cassa. Oltretutto, se c'è questa famosa talpa, Roya o chi per lei sarà informata dei movimenti della CIA, quindi saprà se e quando agire. Hanno aspettato troppo e mi sembra l'abbiano fatto per giustificare la sparatoria, che non mi piace.
No, Brody lo uccide con la propria arma.

non ho capito bene cosa intendi in questi due punti  :scettico:
Tra l'altro l'FBI interviene successivamente, e cioè quando decidono di entrare dentro al negozio o ho capito male io?  :look:
Tra l'altro secondo me la lacuna più grossa è successiva alla frase di Brody a Carrie "mi hanno detto di portarlo in un POSTO SICURO" che nessuno gli chieda quale fosse sto famigerato posto sicuro mi sembra assurdo.
Roya chiede a Brody di prelevare il sarto perché bruciato (tra l'altro, Brody lo uccide solo per parare se stesso, non per tutelare l'organizzazione - ottimo modo per tratteggiare verso il basso il personaggio) e portarlo in un luogo sicuro (d'accordissimo di nuovo con peperuta: come fanno a non chiedere a Brody dove dovesse portare Basel è inspiegabile).
Quando poi parlano al Congresso, la giornalista fa riferimento all'FBI che ha sotto controllo il negozio. Quindi è probabile che Roya sappia di un'operazione dei federali più che della Cia. Infatti... la CIA non ne sapeva niente (quindi a Beirut sul sarto non hanno trovato nulla)!

La chiave della nuova copertura di Brody potrebbe essere nel SD che Saul si è fatto sequestrare. Cosa c'è? Se non c'è  nulla, gli uomini di Nazir sanno con certezza che Brody è sputtanato; se c'è cmq una copia del video improbabile che pensino non sia stato già visionato. Se ci hanno messo dei file qualsiasi forse sono riusciti a ingannarli.




840
Homeland / Re: [commenti] Homeland - 2x06 - A Gettysburg Address
« il: 7 November 2012, 14:46:19 »
Sono d'accordo con Peperuta sulla puntata un po' più moscia delle precedenti.

Sulla trama, queste le mie idee:
- il sarto è stato sgamato dall'FBI, non dalla CIA (lo dice Roja a Brody), prima del fermo del marine. Brody lo porta via ma a quel punto il negozio è perso. Peraltro, i federali sono, nella realtà, responsabili della sicurezza sul territorio nazionale, mentre la CIA non avrebbe alcuna giurisdizione.
    Gli uomini di Nazir debbono aspettare che la pista si freddi per provare a recuperare il materiale, tenendo comunque sotto sorveglianza il sito. Quando la situazione precipita, la swat jihadista interviene. Ma come fa ad andarsene se sta arrivando anche la polizia (lo dice Galvez)?;
- anche io avevo pensato a Galvez come possibile talpa (che esiste senza ombra di dubbio: ha aiutato la coppia della bandiera e fregato il diplomatico omosessuale - tutte storie che Brody non conosce), ma mi sembra che sia l'unico a uccidere un membro del commando, il cui cadavere viene portato via dall'uomo di Hezbollah

Proprio nel mancato pensiero alla talpa interna, vedo un grave buco narrativo in questa puntata. Come se lo ricordano gli spettatori se lo deve ricordare Carrie e non basta la tensione per farglielo dimenticare.

- su come Dana individua la donna all'ospedale, penso che sia stata bypassata una sua richiesta al desk informazioni, che la porta al reparto di terapia intensiva. In qualche modo l'episodio dovrà intersecarsi con la storia del padre, altrimenti non ha senso;
- confermo che Brody spara al cervo con la pistola, mentre mi sembra che l'arma con cui uccide Walker fosse di Walker stesso;
- non è strano che Brody dica alla moglie che sta lavorando per la CIA: ho lavorato 4 anni all'Amb. USA  e sono molto meno misteriosi di quanto si possa immaginare (stesso atteggiamento gli inglesi di Strike Back).

In attesa della prossima...

Pagine: 1 ... 54 55 [56] 57