Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Spike31

Pagine: 1 2 3 [4] 5 6 ... 17
46
Smallville / Re: Smallville VS Superman Comic
« il: 13 November 2010, 19:37:29 »
Complimenti per la tua collezione Aquila, davvero bellissima, soprattutto le action figures di JoJo!!

47
Smallville / Re: [COMMENTI] Smallville - 10x08 - "Abandoned"
« il: 13 November 2010, 19:18:17 »
Ci sono alcune cose che non ho capito bene e sicuramente l'episodio merita più di una visione, ma tutto sommato mi è piaciuto molto. La scena con cui ho avuto più difficoltà è quella con Jor-El e Lara, non solo perché stravolgono il dogma del film (l'interattività e i sentimenti della coscienza di Jor-El nella Fortezza), ma anche perché mi è sembrata confusa, una scelta dell'ultima ora, in contrasto anche con l'ottimo lavoro fatto su Jor-El fino ad ora grazie a Terence Stamp. Se la mia interpretazione è stata corretta, allora si perde la grande intuizione dei film, ovvero la presenza di Jor-El con la sua "coscienza" replicata nei cristalli, riducendola a un mero calcolatore; il discorso di Julian Sands è molto debole e non è convincente:"Tua madre e io non possiamo venire con te. Farlo significherebbe addossare sulla tua anima innocente il peso delle nostre debolezze e dei nostri fallimenti." E perché mai?
Inoltre, in questo episodio ci viene detto che il messaggio risale agli ultimi momenti di Krypton e vediamo l'aspetto di Jor-El poco prima della morte. Ecco, secondo me questo è un controsenso con quanto visto fino ad ora: nel corso della serie ci sono state date delle indicazioni cronologiche più o meno chiare, ma in fin dei conti coerenti, questa coerenza adesso viene a mancare. Mi spiego meglio, nella scorsa stagione è stato introdotto il Maggiore Zod, una versione giovane del futuro Generale (di cui vedremo brevemente le sembianze mature nella 6x01), e insieme a lui abbiamo visto anche Jor-El (Sands); tutto lasciava supporre che ci fosse una differenza d'età tra i cloni e le loro versione originali di 10/20 anni, avvalorata anche dalla voce matura di Jor-El nella Fortezza. Oggi ci viene data un'ulteriore versione che non mi convince, non mi piace. Va detto inoltre che la scena di questa puntata sembra frettolosa, svogliata e manca totalmente di pathos. Al contrario, la scena con Teri Hatcher è bellissima: se Margot Kidder incarnava perfettamente la Lois pre-Crisis, Teri Hatcher faceva lo stesso con la versione post-Crisis nei primi anni '90. La scelta degli autori per il ruolo della madre di Lois in Smallville è stata geniale: mentre vedevo la scena pensavo che davvero Teri ed Erica fossero madre e figlia, quello era il carattere, le espressioni, le smorfie, la stessa passione. Complimenti alle due attrici che ci hanno regalato un momento e un'interpretazione indimenticabile. Altra nota molto positiva dell'episodio è l'attrice di Granny Godness che è nella parte al 100% e ci offre un fedele ritratto della personalità sadica e crudele della sua controparte fumettistica. Voto 8, ma se la scena di Jor-El e Lara fosse stata diversa avrei dato 10.

48
Smallville / Re: [SPOILER] - Stagione 10
« il: 12 November 2010, 17:12:37 »
(clicca per mostrare/nascondere)
MA QUINDI..
(clicca per mostrare/nascondere)


A mio parere, un'ottima occasione sprecata clamorosamente!!! Magari l'episodio sarà bellissimo, ma date le potenzialità che
(clicca per mostrare/nascondere)

49
Smallville / Re: [COMMENTI] Smallville - 10x07 - "Ambush"
« il: 8 November 2010, 23:30:47 »
Un episodio filler, ma che bel filler!! Michael Ironside regna su tutti e ci regala un'immensa interpretazione, anche perché si distacca dalla sua controparte fumettistica che, a mio parere, è diventata la caricatura di una caricatura. L'episodio non è mai lento e alterna benissimo momenti seri e non. Non ho molto da dire stavolta, mi è piaciuto davvero ogni aspetto, soprattutto le scene tra il Generale e Clark; ho votato 9 perché è un filler, ma forse meritava un punto in più.

50
Smallville / Re: [SPOILER] - Stagione 10
« il: 8 November 2010, 22:59:26 »
Io ho sperato fino alla fine che
(clicca per mostrare/nascondere)

51
Smallville / Re: [COMMENTI] Smallville - 10x06 - "Harvest"
« il: 30 October 2010, 18:10:39 »
Episodio carino per essere un filler, ma non mi sento di dare di più di un 7-, forse se non si trattasse dell'ultima stagione avrei dato anche di più. La storia principale non è nulla di particolare e all'inizio era anche un po' noiosa, ma serve a far capire quanto Clark ormai sia un eroe a tutti gli effetti anche senza poteri. Il punto di forza dell'episodio risulta però la storia sullo sfondo, di cui però non vengono sfruttate le grandissime potenzialità. A mio avviso Clark e Lois potevano anche non comparire affatto, lasciando il posto al giovane Lex e ai demoni che porta in sè, un po' come l'episodio dell'ottava stagione in cui si parlava dell'infanzia di Davis. A questo punto non so come si evolverà la trama di Lex, ma fin dalla prima stagione mi sono sempre chiesto:"ma quando Clark diventerà Superman, Lex non lo riconoscerà immediatamente?" e avevo sempre pensato che avrebbero risolto con il più banale dei cliché, come una perdita di memoria o cose del genere... E' vero che Smallville ha cambiato molti avvenimenti della continuity di Superman, come ad esempio la rivelazione a Lois dell'identità segreta, ma penso che Lex non debba sapere chi Clark sia in realtà e non credo di dover spiegare il perché... Pensavo che col "nuovo" Lex questo problema fosse risolto, ma mi sbagliavo...Vediamo un po' come si evolverà la storia... Ad ogni modo, l'episodio è buono, sicuramente migliore del precedente.

52
Smallville / Re: [COMMENTI] Smallville - 10x05 - "Isis"
« il: 23 October 2010, 19:26:49 »
Puntata orribile e inutile fino al minuto 38. Cat nuoce gravemente alla salute (e alla qualità) di Smallville. Clark e Oliver che danno Watchtower a Tess.... ma stiamo scherzando? Una mossa così stupida non me la riesco a spiegare.. I minuti finali sono stati molto belli, e mi hanno strappato un sorriso, non lo nego; la scena in cui si sbarazzano di Isis carina, ma il resto dell'episodio era inguardabile e io sono uno di quelli a cui Smallville piace... Voto 6 - - -, ma solo per la scena finale. E' tutto....

53
Smallville / Re: [COMMENTI] Smallville - 10x03 - "Supergirl"
« il: 10 October 2010, 14:17:33 »
ahahahahah grazie Zor :)

54
Smallville / Re: [COMMENTI] Smallville - 10x03 - "Supergirl"
« il: 10 October 2010, 14:10:37 »
Bella puntata, dopo quella deludente della scorsa settimana. Per come era cominciata, con la scena di Kara, pensavo che sarebbe stato un brutto episodio, ma per fortuna si è risollevato subito dopo. L'episodio mi è piaciuto molto per quel che riguarda l'essenza di questo nuovo nemico che ti guarda dentro e scova il dubbio; credo sia un ottimo spunto di riflessione e che renda molto credibile un personaggio. Una delle cose che ho sempre amato del Superman di Christopher Reeve era la sua sicurezza, il fatto che sapesse sempre quale fosse la cosa giusta da fare, la sua decisione nell'agire. Ripensate ai film e vedrete ciò di cui parlo. Questo momento è essenziale nella vita del Clark di Smallville, è il momento il cui deve affrontare il dubbio più grande che ognuno di noi prima o poi incontra nella propria vita, la domanda "chi sono io?". Nel momento in cui Clark smetterà di dare per scontato il suo destino e si interrogherà su sè stesso allora ci sarà il passaggio da ragazzo a uomo. Un uomo che mostra sicurezza senza aver mai esperito la paura, come potrebbe dire di non averne mai avuta? Nel primo episodio mi ha colpito molto la scena tra Clark e Jonathan, il modo in cui il padre abbracciava il figlio e come il figlio avesse bisogno del padre, perché questo è il momento in cui un figlio prima di spiccare il "volo" ha bisogno di conferme, ha bisogno di poter chiedere a un padre:"Papà, sto facendo bene?". Ora con l'ingresso in scena di Darkseid Clark potrà affrontare i suoi dubbi e potrà capire che prima di diventare il salvatore di questo mondo è un uomo, non più un ragazzo. C'è molto Nietzsche, a mio parere, in questi episodi, non per quel che riguarda lo Über-Mensch, di cui spesso si fraintende il senso e la traduzione e che non ha nulla a che fare con Superman (è la stessa Lois nello scorso episodio a sbagliare intendendo Superuomo invece di Oltre-uomo), ma piuttosto per la forte vena esistenzialista che ha preso la trama e che personalmente mi piace molto. Inoltre lo stesso Nietzsche in "Così parlò Zarathustra" scrive: "chi vuole imparare un giorno a volare, deve prima di tutto imparare a stare e andare e camminare e arrampicarsi e danzare: il volo non si impara in volo." e penso che questo pensiero si adatti perfettamente alla condizione attuale di Clark.
Per quel che riguarda le cose negative, devo dire che la scena iniziale di Kara mi ha allibito, non solo perché cronologicamente non rispetta il fumetto (ma ok, abbiamo appurato che qui in Smallville le cose vanno diversamente), ma anche perché la trovo poco sensata, strategicamente parlando: prima di fare un passo così importante come mostrarsi al mondo, io ne avrei parlato anche con mio cugino che ha gli stessi poteri e potrebbe finire sotto gli occhi di tutti suo malgrado!! E' la stessa Lois che esclama :"ma quella non è tua cugina?". A che serve un'identità segreta a Superman se tutti (in teoria) riconoscono in Supergirl la cugina di Clark? Una nota negativa secondo me va anche al casting che non rende giustizia ai personaggi dei fumetti, mi spiego meglio, sia Godfrey in questa puntata che Cat e la Suicide Squad nella seconda e Lex nella prima non hanno molto a che vedere con i loro alter ego dei fumetti: per carità, devo ammettere che la recitazione è buona (Cat, Lex) se non addirittura ottima (Godfrey), però nel caso di Lex non mi viene da pensare che possa essere un clone invecchiato, Cat (sempre esteticamente parlando) non ha nulla del personaggio dei fumetti, Godfrey è totalmente diverso dalla sua controparte. E' vero che non è la prima volta che in Smallville ci sono questi cambiamenti, basti pensare a Pete Ross che nel fumetto era biondo e con gli occhi azzurri, ma in quel caso l'immagine era secondaria, contava solo il fatto che Pete fosse il miglior amico di Clark, contavano le sue doti morali (e a mio parere Sam Jones III ha fatto un ottimo lavoro sul personaggio), ma nel caso di Cat, caratteristiche fondamentali sono l'avvenenza e il fascino, cose che a mio avviso mancano nella versione smallvilliana. Nel caso di Godfrey manca l'aspetto viscido del personaggio, ma dal punto di vista fisico, estetico, non morale.
La puntata mi è piaciuta molto, ma si può fare meglio, voto 8.

55
Smallville / Re: [SPOILER] - Stagione 10
« il: 10 September 2010, 15:24:40 »
Ragazzi, ho la pelle d'oca per il secondo promo. :O.O: :O.O:
(clicca per mostrare/nascondere)

è uguale!!
(clicca per mostrare/nascondere)

Zor, credo che abbia ragione Ily
(clicca per mostrare/nascondere)

56
Smallville / Re: [SPOILER] - Stagione 10
« il: 2 September 2010, 01:11:57 »
Mi piangono gli occhi di fronte a queste immagini!!
(clicca per mostrare/nascondere)

Sono d'accordissimo con te,
(clicca per mostrare/nascondere)

57
Smallville / Re: [NEWS] - Season 10
« il: 9 August 2010, 22:25:34 »
Il cliffhanger di Clark che cade...
Ahhaahhah qualcuno pensa che morirà?
Infatti. :asd:
Cliffhanger stra abusato,anche un bambino di tre anni capisce che in qualche modo (non vedo l'ora di vedere che si inventano stavolta,saro soddisfatto solo se vola,almeno non è un cliffhanger fino a se stesso questo di fine S9) si salvera sopratutto se ha gia familiarita con Smallville dove i protagonisti son stati in fin di vita praticamente mille volte. :ninja2:

Ottimo per Callo Blu al secondo posto,alla faccia di Freddy o Sons. :huhuani: :metal:
Pazzesco che manchi Kandor tra i migliori episodi mentre tra quelli peggiori sono d'accordo anche se avrei tolto Rabid per mettere Hostage. :ninja2:
Vergognoso Zod tra i peggiori personaggi insieme a Tess mentre Chloe si becca il terzo posto. -.-'

Povero Freddy comunque. :asd:
Non so se possa essere un indizio oppure no, ma alla fine della nona stagione, quando
(clicca per mostrare/nascondere)

58
Ma quello dietro a destra...è il nonno di Superman? :XD:
No dovrebbe essere proprio il vero Superman...se non sbaglio ne è stato membro onorario :zizi:


Ma non l'hanno fatto un pò troppo vecchio?
:sooRy: :sooRy:
Se ricordo bene quella dovrebbe essere una foto dei vecchi membri della JSA con le nuove reclute della nuova generazione e se c'è anche Superman dovrebbe essere vero :zizi:....comunque chiedo aiuto a due esperti di fumetti come Aquila e Spike31 perchè sono in difficoltà :lol?:

Innanzitutto mi scuso per il ritardo con cui rispondo alla tua domanda e ti ringrazio per la fiducia, mi fa davvero molto piacere. Dunque, le cose stanno così: il Superman che vedete nella foto è vero, ma appartiene a una terra parallela chiamata Terra-22. Nel 1996 nell'universo DC esisteva un solo universo, dopo che il Multiverso, formato di infiniti mondi paralleli, venne cancellato sulle pagine dell'irripetibile Crisi Sulle Terre Infinite nel 1985. Sempre nel '96 venne pubblicato un elseworld, una storia immaginaria in cui venivano narrate le vicende dei nostri supereroi in là con gli anni. La storia, disegnata con una tecnica pittorica da Alex Ross, col tempo si dimostrò troppo bella per restare una semplice storia immaginaria. Fu così che in seguito la DC fece ritornare il Multiverso e fu stabilito che il futuro descritto in Kingdom Come apparteneva a una Terra parallela designata col numero 22.  In seguito a dei crossover il Superman di quella Terra è giunto nel nostro universo ed è entrato a far parte (saltuariamente credo) della JSA. Va fatta una precisazione però: prima di Crisi Sulle Terre Infinite, quando il Multiverso era ancora infinito (ora esistono solo 52 universi paralleli), su Terra-2, che ospitava gli eroi degli anni '40, esisteva una JSA che aveva tra i suoi membri anche Batman e soprattutto Superman (in versione brizzolata); l'inserimento di Superman di Terra-22 (quello che compare nella foto postata, riconoscibile dal nero all'interno del simbolo stilizzato) nella moderna JSA è un omaggio al Superman di Terra-2 (il cui simbolo è facilmente riconoscibile in quanto è quello degli anni '40, ancora abbastanza rozzo), morto durante il crossover Crisi Infinita. Spero di aver risposto alla domanda, un saluto!!!  :ciao:

59
Smallville / Re: [SPOILER] - Stagione 10
« il: 2 August 2010, 16:22:45 »
[
Per il libro di R.A.O era ovvio sin dalla 9x07 che avrebbe agito come chiave per togliere di mezzo i kandoriani! non capisco quale ''segno'' ci abbiano dato i produttori che non sarebbe stato così.
Per la questione voce della sfera e Alia sono state fatte molte ipotesi che potrebbe anche essere giuste :zizi: te ne linko una- http://www.kryptonsite.com/forums/showthread.php?t=141925-

Sarà perchè la questione su Alia è di una banalità assurda ed è impossibile che non abbiano notato l'errore -.-' ma io credo avremo una risposta e come ho detto mesi fa sulla faccenda dalla sfera un produttore ha scritto su twitter che verrà data risposta.
Per quel che riguarda il libro di Rao, concordo con te che era la chiave per toglierli di mezzo, mi riferivo al fatto che prima viene detto che contiene la conoscenza che darà un potere immenso per poi scoprire che in realtà è la chiave per condurre i Kandoriani altrove. Ciò potrebbe, in via del tutto ipotetica, significare un cambiamento di senso durante la stagione...
Grazie per il link, lo guardo subito :OOOKKK:

60
Smallville / Re: [SPOILER] - Stagione 10
« il: 2 August 2010, 15:22:34 »
Comunque alcune domande sin dalla premiere sono rimaste, a meno che io non stavo dormenedo mentre guardavo tutta la 9a stagione  :XD: 1)Come mai doveva morire doomsday per attivare la sfera? 2)Perchè Alia aveva ancora i poteri dopo che la torre è stata disattivata nel fututo?
Ditemi voi se ho perso colpi io!?!  :XD:  :ninja2:

Riguardo alla domanda 2 che mi sono posto mi è venuta un idea, potrebbe essere stupida ma io ve la dico, e se Alia si fosse tenuta i poteri in qualche maniera  :look: con la Kriptonite blu? Se pensiamo nella premiere fa vedere che l'aveva con se!

Questi due punti sono molto controversi e secondo me non avranno una risposta ufficiale. Rivedendo gli episodi tutti d'un fiato a volte ho la sensazione che alcuni elementi vengano sviluppati col tempo e che non siano fissati già dall'inizio (oltre a quelli già citati aggiungerei anche il Libro di Rao, secondo me gli autori avranno cambiato idea una decina di volte sul suo significato).
Riguardo al primo punto gli autori, salvo una super spiegazione coerente, hanno fatto molta confusione: è vero, viene detto molto chiaramente che prima di attivare la sfera il Viaggiatore avrebbe dovuto sconfiggere la Bestia, ma nell'episodio Kandor ci vengono date delle indicazioni cronologiche molto precise che vanno però a stonare con la trama avuta fino ad allora. Quando in Kandor viene detto che la sfera servirà a contenere i dna kryptoniani Zod è ancora Maggiore e non è quel Generale che avrebbe portato alla distruzione del pianeta e che avrebbe concepito insieme a Faora colui che sarebbe diventato Doomsday e d'altro canto Jor-El e Lara non avevano avuto ancora Kal-El. Di conseguenza ci si chiede come sia possibile che si parli di un Viaggiatore che dovrà sconfiggere prima la Bestia se 1) non si sa ancora quando e se arriverà la distruzione del pianeta; 2) Kal-El e Davis ancora non sono nati.
Per quel che riguarda il problema di Alia, la faccenda è ancor più complicata e confusa. Secondo me con la distruzione delle torri nel futuro Zod e gli altri Kandoriani non perdono subito i poteri: almeno stando a quanto ho letto nei fumetti le cellule kryptoniane sono come batterie che si caricano col sole, quindi i poteri di Zod e i suoi si dovrebbero prima affievolire per poi scomparire del tutto (di conseguenza, col ritorno del sole giallo Kal-El riacquista i poteri, anche qui in maniera graduale e non subito al 100%). Si spiegherebbe così come Alia avesse ancora i poteri al momento in cui Clark fa ritornare Lois nel presente. Il vero problema è un altro, non come mai Alia abbia i poteri a torre distrutta, ma come mai li abbia ancora una volta tornata nel presente con Lois, dopo che le sue "batterie solari" si sono largamente esaurite. Penso che questo elemento stia a indicare il fatto che gli autori all'inizio avevano sì ben chiara la storia nei tratti generali, ma per alcuni dettagli non sapevano del tutto dove andare a parare.

Pagine: 1 2 3 [4] 5 6 ... 17