Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - FV11

Pagine: [1] 2 3 4
1
Doctor Who / Re: Doctor Who: News
« il: 19 May 2022, 10:53:50 »
Ehm...guardate che in realtà una volta Davies ha scritto eccome una storia per 11 :zizi:

Si tratta di Death of the Doctor, una storia in due parti nella serie delle avventure di Sarah Jane
E lì non solo esce il Dottore di Matt Smith, ma compare anche un'altra storica companion, ovvero la Jo Grant di Katy Manning.
Tra l'altro, proprio uno scambio di battute tra il Dottore e Jo è forse la parte più bella (e inoltre è grazie ad esso che scopriamo che Ten, al momento di rigenerarsi, era andato a vedere tutti i suoi companion precedenti, e non solo da Rose in poi)

Vero, vero, me ne ero dimenticata. Allora ogni dubbio scompare  :ciao:

2
Doctor Who / Re: Doctor Who: News
« il: 18 May 2022, 13:09:51 »
Secondo una teoria in voga non sarebbero esattamente i dottori precedenti ma step intermedi della rigenerazione da 13 a 14.
È plausibile. Chibnall ha in effetti parlato di una rigenerazione strana e dalle foto sul set Tennant sembra stia usando la TARDIS di 13.
Anche a me non dispiacerebbe avere una special per Dottore.

Quindi, se ho capito bene, 13 si rigenererebbe cambiando aspetto prima nei suoi vecchi corpi e infine arrivando in quello del quattordicesimo?
Nel mentre facendo visita alle sue vecchie compagne?
Devo ancora decidere se quest'idea di episodi stand alone ognuno con un dottore diverso mi piaccia, non vorrei si andasse in competizioni inutili della serie: visto l'episodio con Dottore X è stato scritto meglio di episodio con Dottore Y. Soprattutto per il fatto che Davis non ha mai scritto 11,12 o 13 (ma 13 non si può rovinare più di cosi, quindi va bene  :huhu:)

3
Doctor Who / Re: Doctor Who: News
« il: 17 May 2022, 21:51:59 »
Direi che, a differenza del lentissimo Chibnall, Davies non perde tempo. :)

Però il fatto che si veda solo Tennant e nessun altro Dottore e stiano già girando ora potrebbe essere coerente col rumor di qualche mese fa per cui avremo uno special per ogni Dottore nel 2023. Tenendo conto che Eccleston non vuole tornare  il primo è per forza Ten. Come tempi ci starebbe.

Oppure, ma sono ottimista, girano adesso così poi si occuperanno solo della quattordicesima stagione.  :ohoh: :ohoh:
Comunque mi chiedo se Davies voglia davvero integrare gli altri dottori post ten e in caso come li gesitrebbe.

4
Doctor Who / Re: Doctor Who: News
« il: 17 May 2022, 11:02:43 »
Ma questa Rose, comparirà solo nello speciale? O ci sarà anche nella quattordicesima stagione?

5
Doctor Who / Re: Doctor Who: News
« il: 16 May 2022, 22:28:05 »
Già girano?
Comunque mi chiedo in che linea temporale sarà il decimo Dottore nel 60esimo, se post cinquantesimo o pre cinquantesimo.

6
Doctor Who / Re: Il Ritorno di Russel T. Davies
« il: 9 May 2022, 22:11:00 »
Chi vi piacerebbe vedere a fianco di Davies a scrivere episodi di Doctor Who? Io personalmente Jamie Mathieson (Mummy on the orient express, Flatline, The girl who died, Oxygen), che ha scritto fino ad ora i miei episodi preferiti, ed è riuscito ad essere chiamato per tre diverse stagioni, a riprova del fatto che non è il primo che passa. Poi Toby Whithouse, che ha scritto School reunion (passabile), The vampires of venice (passabile), The god complex (capolavoro), A town called mercy (molto buono), Under the lake/Before the flood (molto buoni), The lie of the land (non so decidere, buona la struttura, il finale non mi convince). Anche Peter Harness non è male. I suoi episodi Kill the moon, The zygon invasion/The zygon inversion e The pyramid at the end of the world sono solidi e allo stesso tempo immaginativi.
Infine, mi piacerebbe moltissimo Rona Munro, che ha scritto The eaters of light, l'episodio dei romani in scozia, autrice pure dell'ultimo episodio del settimo dottore. Perchè potrebbe rivelarsi una buona unione tra il vecchio e il nuovo.


Anche a me piacerebbe che questi autori tornassero e, lo ammetto, non mi dispiacerebbe se Moffat partorisse uno o due episodi come ai vecchi tempi, di quelli che solo lui sa fare. Però, vorrei anche che circolassero nomi nuovi, giovani talenti che, con le loro idee e visioni, riescano a risollevare Doctor Who.

7
Doctor Who / Re: Ncuti Gatwa / Fourteen Appreciation Thread
« il: 8 May 2022, 17:40:18 »
Io speravo in Jo Martin, Peter Dinklage, ho Joseph Morgan.
In qualcuno un po' più maturo...

Peter Dinklage è un sogno impossibile, lo sappiamo bene  :T_T:


Bah…
Sex education non è chissà che progettone spoiler generale sulla serie
(clicca per mostrare/nascondere)
quindi nel leggere la notizia non è che mi sia partito poi chissà quale hype quindi bisogna solo aspettare e vedere che cosa tira fuori con il suo dottore.
Anche se devo essere sincera, considerato l’andazzo avrei preferito un attore un po’ più dottoroso, non so come spiegarmi  :look:


Non è detto che non sia dottoroso, purtroppo non ha fatto molto per poterlo giudicare, e comunque un attore """"dovrebbe"""" essere eclettico, quindi non mi aspetto che ci dia la stessa interpretazione che ha utilizzato per il suo personaggio in Sex Education (in caso contrario, sapremo che non è granché come attore).
Ora, la domanda principale, la più importante è: conosce Doctor Who???? Sa la storia del Dottore???? L'ha studiato???

8
Doctor Who / Re: Doctor Who: News
« il: 8 May 2022, 17:14:55 »
Habemus Doctor!
https://www.doctorwho.tv/news-and-features/ncuti-gatwa-is-the-doctor

Io l'ho amato in Sex Education e sono molto contenta di questa scelta. Sono perplessa dalle modalità molto anticlimatiche dell'annuncio

Anch'io l'ho visto solo in Sex Education e sono d'accordo con te, anche se è un ruolo un po' lontano da quello del Dottore, ma mi fido di Davies, quindi sono tranquilla. Comunque, a quanto pare il Dottore "insists on the face of a twelve year old"  :asd:. Appena l'ho visto ho pensato: ora diranno che è troppo giovane. Poi sono andata su wikipedia e ho visto l'età, però sul serio, sembra più giovane dell'età che aveva Smith quando ha avuto la parte. Aspetto fine anno con trepidazione.

9
Altre Serie - USA / Re: The Time Traveler's Wife [HBO] [Drama]
« il: 30 April 2022, 13:52:30 »
È uno dei libri preferiti di Moffat mi aspetto un bel adattamento:)

Io mi aspetto anche qualche riferimento a River e il Dottore che solo noi possiamo capire  :asd: :asd:

10
Anche io ho urlato "Geronimo" prima di tuffarmi nella visione dell'episodio  :XD:. Ho impiegato tre giorni per finirlo, ma forse è anche a causa di una tristezza passeggera che ha smorzato il già poco entusiasmo del nuovo episodio. Comunque, concordo più o meno con tutti voi, l'episodio è passabile, o meglio, per i canoni di Chibnall è fattibile. Diciamo che abituati al peggio, anche le cose meno brutte ci paiono chissà cosa. Anche perché tutto l'episodio non è che un alternarsi di dialoghi su dialoghi. Persino con i sea devils non c'è molto altro che conversazioni (senza senso, per lo più) e qualche scaramuccia verso la fine, in cui, come avete già detto, il montaggio dà il meglio di sé :distratto:. Mi è piaciuto, o forse è meglio dire, ho apprezzato la conversazione con Yaz, anche se trovo incomprensibili i complimenti che le fa (insomma, River era River, cavolo!). Però, tutto il discorso che fa sul fatto che vorrebbe fermarsi e sistemarsi ma non può lo trovo un po' posticcio, anche perché sappiamo che il Dottore non vuole fermarsi (tra l'altro viene affrontato questo argomento in The power of three, episodio di Chibnall), quindi mi sembra strano che ammetta il contrario.
Anche questo episodio di """""Doctor Who""""" è passato e poteva andare peggio - mi sto rivedendo le stagioni passate e ogni volta è un colpo al cuore. :T_T: :T_T:
Ora aspettiamo la rigenerazione e speriamo non si facciano altri danni :paura:

11
Doctor Who / Re: Futuro Dottore
« il: 8 April 2022, 14:27:42 »

12
Doctor Who / Re: Futuro Dottore
« il: 7 April 2022, 17:05:08 »
Su radiotimes ipotizzano l'annuncio del 14° dottore subito dopo lo special di Pasqua
https://www.radiotimes.com/tv/sci-fi/doctor-who-2022-specials-release/
Ma resta ancora aperta l'ipotesi che l'ultimo episodio di 13 finisca con l'inizio della rigenerazione senza far vedere il nuovo Dottore, cosa che a quel punto rimanderebbe tutto all'anno prossimo.
Non escluderei questa seconda ipotesi anche perché Davies è proprio arrivato di corsa. Non ha avuto chissà quanto tempo per fare casting.
E, come si diceva nei post precedenti, normalmente l'annuncio lo facevano con largo anticipo.

Quindi, teoricamente, il quattordicesimo Dottore verrà presentato solo nello speciale di novembre 2023, per poi ricomparire nella quattordicesima stagione nel 2024. Questi sarebbero i tempi, giusto?

13
Doctor Who / Re: Futuro Dottore
« il: 27 January 2022, 19:16:10 »
Finally ginger! :lol?:

Onestamente più escono rumor più sembra una mega trollata o il cast del 60° dove effettivamente ha senso il ritorno dei vecchi attori/pg (in quel caso sarebbe facilissimo giustificare il ritorno di Ten e Donna basterebbe "pescarli" dalla linea temporale della 4a stagione).


E anche trovare un motivo per il fatto che sono leggermente invecchiati  :asd:


Tempi tecnici, il cambio di showrunner anche in passato ha sempre richiesto circa 2 anni fra una stagione e l'altra con in mezzo solo degli speciali.

Per ora sappiamo che ci saranno sicuramente gli ultimi 2 special di Chibnall nel 2022 e il 60° di Davies nel 2023. Il rumor su Tennat parlava di 3 special di Davies nel 2023 e 14a stagione nel 2024, che mi pare ragionevole come tempistica a questo punto.
Però di solito facevano: stagione, anno di speciali, nuova stagione, come successo da Davies a Moffat. Qui sarebbe: stagione, anno di speciali e infine anno con un solo speciale a novembre (escludendo per il momento il rumor sui tre speciali).


E' un po' che non venivo qui sul forum e ho letto ora tutta la faccenda di Tennant e della Tate.
Mi viene un dubbio:
Non è che per caso Tennant e Tate interpreteranno dei flashback del Dottore con Donna delle loro avventure durante quella che era la 4° stagione (che saranno la trama degli speciali), e che poi il nuovo Dottore, proprio per la carica emotiva di ciò che avverrà in quegli episodi, avrà le sembianze e quindi sarà interpretato da.... Catherine Tate?! :O.O:

Mi piacerebbe vedere la sua reazione dopo che si sarà guardata allo specchio  :XD:


14
Doctor Who / Re: Futuro Dottore
« il: 26 January 2022, 19:31:25 »
Rumour: "Next Doctor" David Tennant Will Be Joined By Catherine Tate



David Tennant torna ma non sarà il decimo dottore, Catherine Tate torna ma non sarà Donna, qual è la prossima? Torneranno i Dalek ma non saranno i Dalek?  :XD:

:quoto: TUTTO
Con la differenza che Ten non è mai stato il mio Dottore.E già non ero felicissima del ritorno di Davies, se torna anche Tennant sarò ancora più infelice.E adesso di parla anche del ritorno della Tate,un'altra che non sentivo il bisogno di rivedere. Alla faccia di dare un futuro, nuova linfa alla serie... qua sembra di essere tornati al 2008.


All'inizio ero contenta del ritorno di Davies, dopo Chibnall sembrava una manna dal cielo (anche se all'inizio ho pensato fosse una bufala, mi sono accorta che così non era circa un mese dopo :huhu:), ma tra le news dei ritorni e i vostri commenti ora la mia gioia sta un po' scemando. Nel 2008 ancora non conoscevo Doctor Who, quindi non ho partecipato alle discussioni di quel periodo, ma leggendo vecchi post ho colto l'aria di mitizzazione di Davies e Tennant, perciò penso di comprendere le vostre paure. Però è ancora presto per disperarsi o preoccuparsi, diamo tempo al tempo; poi magari effettivamente sarà come dicono, ma peggio di Chibnall dubito.


Perché posso capire i dubbi dell'epoca,la paura del dover gestire l'uscita di scena di un Dottore tanto popolare,ma poi è arrivato Moffat,che mi sembra abbia dimostrato che c'è vita oltre Davies e Tennant.Dai,persino quel disastro vivente di Chibnall ogni tanto qualche idea buona l'ha avuta (anche se poi non è stato capace di realizzarla come si deve),e sono sicura che esiste gente là fuori che potrebbe tirare ancora fuori molto da questa serie.Alla BBC dovrebbero semplicemente darsi un svegliata, e cominciare a osare un po' di più.


Se la BBC prendesse in considerazione anche showrunner stranieri forse ci sarebbero più innovazioni e più idee. Per carità, Doctor Who è una serie inglese, con contenuti inglesi (giustamente) etc etc, ma non è detto che uno sceneggiatore straniero non capisca la serie e il suo personaggio (non uccidetemi   :1:).   


Comunque, la cosa veramente importante è che è da quattro anni che non vediamo Doctor Who (per davvero) e loro vogliono farci aspettare un altro anno, con solo un misero speciale per l'anniversario??? Avere solo un assaggio del nuovo Dottore (a meno che davvero non è Tennant) e aspettare altri mesi prima di tornare (a questo punto dopo sei anni) alla nostra amata serie?? Ci odiano  :T_T: :T_T:



15
Doctor Who / Re: Futuro Dottore
« il: 25 January 2022, 19:49:45 »
Avevo letto, per quello mi è tornato in mente il mio post.
Dando per buona la notizia, non capisco perché fare tornare solo Tennant visto che pure Smith e Capaldi si sono ritagliati un certo fandom di tutto rispetto. Molto meglio la mia soluzione, modestia a parte! :cool:



Spero che Davies non sprechi così una rigenerazione (per la seconda volta  :asd:), anche se onestamente non credo sia vero. Meglio come dici tu e far tornare tutte le rigenerazioni... o anche solo i Signori del Tempo :distratto:



 o capire perché il potenziale moroso balbuziente di The forest of dead non sia poi riuscito a trovare Donna, coinvolgendo 10.


Ohhh, ogni volta che vedo l'episodio, quell'uomo mi fa pena, ma è opera di quel bastardello del Moffat, Davies deve farsi perdonare altri traumi    :zizi:




Pagine: [1] 2 3 4