Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - l.pallad

Pagine: [1] 2 3 ... 86
1
Libri & Fumetti / Re: Cercasi Beta Reader
« il: 10 November 2019, 00:15:28 »
Voglio sfogarmi positivamente per dire che ho finalmente completato una bozza completa del mio libro. :D Ora devo solamente revisionarlo per correggere eventuali errori ed incongruenze, in modo da renderlo apposto. Dopodiché devo trovarci un titolo, trovarmi una casa editrice disposta a pubblicarlo, e sarà fatta. Ovviamente è ancora presto per festeggiare, ma per me essere arrivato già a questo punto la considero una vittoria.

2
Libri & Fumetti / Re: Cercasi Beta Reader
« il: 22 October 2019, 16:54:38 »
Com'è andata?

Dei forum dedicati alla scrittura li ho trovati, ed ho anche postato pezzi del mio libro per ricevere aiuto. Ma niente. Nessuno si è offerto e mi sembra che in pochi li abbiano letti, e se li hanno letti non li hanno commentati.

3
Questo video di Caleel, oltre a dirci cose che già sappiamo, nel punto 14:29 spiega perché Yara si è sottomessa a Bran invce di chiedere l'indipendenza per le isole di ferro.



Poi ho trovato questo articolo che è o una coincidenza, o una conferma che Bran diventerà re anche nei libri. https://www.tpi.it/spettacoli/tv/game-of-thrones-bran-stark-significato-nome-20191003463033/

4
Libri & Fumetti / Re: Cercasi Beta Reader
« il: 30 September 2019, 15:28:22 »
Va bene. Mi metterò a cercare allora.

5
Libri & Fumetti / Re: Cercasi Beta Reader
« il: 30 September 2019, 13:49:07 »
il caso della Rowling può essere una fonte di ispirazione, ma facendo i conti con la realtà, statisticamente il suo è un caso su 7 milioni. Perché appunto è vero, pur avendo un buon materiale essere pubblicati è difficile, dipende molto dalla fortuna, oppure dalla determinazione e da quello che si è disposti a fare, cioè esser pronti a tampinare anche l'uscere della casa editrice per avere la possibilità di farsi leggere da qualcuno che abbia un minimo di potere decisionale. Per questo dico che è fondamentale esser pronti alle porte in faccia ed alle delusioni. Non caricarti di aspettative senza fare il conto con la realtà di quel mondo. Che non vuol dire smetti di scrivere o smetti di provarci, anzi il contrario, se è la tua strada continua ma non ti aspettare nulla, nessuna gentilezza nessuna cortesia. Questo è la prima cosa da metter in conto.

Per quanto riguarda la scrittura, beh prova un altro corso, è vero non tutti sono validi, ma perché non tutti sono gli stessi. Se vuoi scrivere per professione, oggi devi studiare da professionista. Si ci sono i casi speciali, ma appunto sono eccezioni alla regola. Mosche bianche in una mare sconfinato. Il modo più efficace per migliorare tecnicamente è questo, poi viene la lettera e poi vengono i manuali. Perché se le idee le hai, allora è la tecnica che manca, e quella difficilmente si può apprendere in altro modo, o almeno studiare è il metodo più veloce.

Sui reader, falli leggere ad amici e parenti, ma le opinioni di quest'ultime soprattutto se genitori sono molto parziali. Mia nonna anche mi vedesse domani senza capelli ed ingrassata di 70 kg mi direbbe lo stesso che sono bellissima. Trovane sempre di critici, se quello che ti ha demolito è intellettualmente onesto continua con lui nonostante le critiche pesanti, ti può aiutare. Trovarne altri non saprei, qua non credo, ma magari prova a pubblicare qui qualche estratto, e prova a vedere se hai qualche parere, per vedere se coincidono con quelli del reader che avevi e poi ti tiri i conti.

Capisco.

Tu conosci qualche buon corso da suggerirmi?

Il problema è che non ho nessuno in carne ed ossa da cui farmi aiutare, altrimenti lo avrei già fatto. Non posso continuare con quello che mi ha demolito. Perché è lui che non vuole più aiutarmi perché dice che ripeto sempre gli stessi errori. Infatti all'inizio non mi importava delle sue critiche perché pensavo appunto che ero stato fortunato a trovarne uno che mi aiutasse a trovare certi errori in modo da migliorare il mio libro, ma poi lui appunto ne è uscito con il fatto che non vuole più continuare a leggere quello che scrivo, e che devo fare più pratica e che tutto quello che ho scritto fino a quel momento non va bene e devo ricominciare da capo e capire tutto da solo come evitarli. E quindi mi ha lasciato allo sbando e con la paura di sbagliare.

6
Libri & Fumetti / Re: Cercasi Beta Reader
« il: 30 September 2019, 12:52:59 »
Non credo tu abbia la minima idea di come funzioni il mondo dell'editoria.
Devi essere molto fortunato che qualche impiegato o stagista di quelle case editrici lo prenda in mano, in mezzo alle migliaia che gli arrivano in continuazione e alle migliaia che hanno accatastate in qualche buio magazzino in attesa. Se sei abbastanza fortunato che lo prendano in mano, sfoglieranno qualche pagina e decideranno nel giro di pochi minuti se vale abbastanza. Ma il 99,9% o non viene letto o viene buttato via in un attimo.
Devi pensare che, come te, svariate altre decine di migliaia di italiani sono aspiranti scrittori (vedi anche nincadoro sopra), e alcuni sono anche bravi, ma rimangono comunque frustrati perchè non hanno neanche la possibilità di essere considerati (c'è stato persino chi - maschio adulto - si è finto una bambina cieca che scriveva fantasy con l'aiuto della nonna, e in quel caso è stato letto e contattato e la sua opera, prima bocciata, è stata lodata, ma poi non ha avuto il coraggio di continuare la messinscena e ha confessato. Ha così dimostrato che se hai una storia che possa creare del marketing, possono considerarti).

Questo per dirti che...altro che offerta migliore: hai più possibilità di vincere la lotteria che essere pubblicato da una casa editrice importante (anche nel tu abbia scritto qualcosa di migliore di tutti gli altri aspiranti scrittori -e questo è molto difficile-).
Quindi, il consiglio è: scrivi se hai la spinta a farlo, per sfogare la creatività, per la soddisfazione di aver creato qualcosa di tuo, per farlo leggere a chi vuole e parlarne, ma occhio alle illusioni di pubblicazione, o di professione, perchè rischi parecchia frustrazione (ripeto: perfino nel caso migliore, ovvero che tu riesca a scrivere qualcosa di buono).

Beh, la Rowling non ha pubblicato Harry Potter con una casa editrice importante. Quindi forse potrei fare come lei, ed usarne una non molto conosciuta per farlo pubblicare il mio, anche se è vero che non mi aspetto il medesimo successo per la mia storia. Sono sicuro che a forza di provarci a cercare con varie case editrici, almeno una me lo accetterà, dopo che lo avrò finito ovviamente. Come hai detto, prima e meglio che lo finisco e poi penso alla pubblicazione. Se poi quello che dici è vero, allora mi toccherà accontentarmi della prima che trovo. L'importante comunque è che riesca a pubblicarlo. Anche se ovviamente devo finirlo prima di pensare a tutto il resto. ;) La storia in termini riassuntivi ce l'ho in mente, ho anche in mente due sequel, anche se potrei andare oltre, se mi venissero altre idee. In termini riassuntivi so cosa voglio far accadere, è in termini dettagliati che devo pensare al tutto. Per fare une esempio, nelle nozze rosse è facile dire "I Frey e i Bolton tradiscono gli Stark ed uccidono tutti." ma è più difficile scrivere bene la scena. Lo so ovviamente che oltre ad avere una buona idea, devi anche realizzarla bene, altrimenti non funziona. Ed appunto il mio dubbio è "la sto realizzando bene oppure no?". E come faccio a saperlo se non ho nessuno a cui mostrare il lavoro che ho fatto fin'ora (perché all'inizio i miei primi Beta Reader erano i miei genitori, e loro mi dicevano che stavo andando bene, e che il mio stile era semplice e leggero, ma appunto ormai non hanno più tempo per aiutarmi, e loro non avevano evidenziato gli errori che aveva evidenziato il tipo che mi ha demolito)? Se non posso trovare beta reader qui, conoscete qualche posto dove invece possa trovarli?

Ah, dimenticavo, c'è anche una mia altra idea a cui sto lavorando aiutato da qualcun altro. Non è proprio un libro, e non l'ho disegnato io né ho messo i dialoghi, ma l'idea viene da me. Potete trovarlo qui https://www.italiansubs.net/forum/trash/un-mio-oc-su-deviantart-a-cui-sono-affezionato/ Dove potrete chiedermi approfondimenti su di lui. Questo ovviamente ve lo dico perché appunto in effetti sto pensando ad altre cose, oltre che a questo mio libro. E questa è appunto una delle mie idee che sono uscite dalla mia testa.

7
Libri & Fumetti / Re: Cercasi Beta Reader
« il: 30 September 2019, 11:06:53 »
Riguardo al trovare altri beta reader, è per questo che ho aperto questo topic, non solo per sfogarmi, ma anche perché vorrei sapere se qualcuno da queste parti può farmi da beta reader. Perché ormai non so più dove cercarli. Poi appunto io li ho fatti dei corsi di recitazione, li sto facendo anche tutt'ora. Ma non mi sono serviti a niente. Poi appunto ho fatto anche un corso di scrittura all'università civica, ma non mi è servito a niente. Non ho imparato niente di utile in quel corso, perché lì non mi spiegavano come fare le cose, mi dicevano solo di farle e basta. Però c'è differenza tra fare solo qualche sbaglio e sentirti dire proprio che sei un fallimento totale e che hai sprecato tutti gli anni che hai speso a lavorare al tuo libro. Perché per lui non andavano male alcune cose, andava male tutto tutto. Mi ha fatto sentire come che solo chi spegne il cervello può apprezzare la mia storia. Io infatti sento che se non riesco a mettere l'anima nella mia storia è perché non ce l'ho nemmeno nella vita reale un anima. Infatti mi sono anche successe due brutte cose in due forum diversi che mi hanno danneggiato l'autostima e mi hanno fatto perdere in parte fiducia in me stesso e nella mia percezione della realtà.

(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

Tornando a parlare del mio libro, come ho detto, non mi aspetto che tutte le case editrici me lo prendano, ed infatti, quando lo avevo finito pensavo di mandarlo a più case editrici insieme, e poi accettare l'offerta migliore, ma prima ho bisogno di avere la certezza di averlo fatto bene. Per questo ho bisogno dei beta reader.

8
Libri & Fumetti / Re: Cercasi Beta Reader
« il: 29 September 2019, 14:38:36 »
Secondo me, più che un lettore, sei ancora in uno stadio in cui dovresti continuare a studiare e a fare pratica. Dovresti per ora lasciare perdere l'idea di un libro, e scrivere cose brevi, tipo racconti o singole scene, da studiare poi prima tu da solo, e poi eventualmente, quando non riesci davvero più a trovare miglioramenti, farlo leggere ad altri.

Per studiarlo puoi porti delle domande, tipo: ho usato bene lo "show don't tell" per far "sperimentare" la scena al lettore? Ho evitato l'inforigurgito? Ho messo soltanto elementi utili (all'approfondimento dei personaggi, all'avanzamento della storia...) e non roba accessoria e inutile? Ho messo elementi che coinvolgano i sensi del lettore? Ho usato descrizioni dinamiche, che servano i propositi della scena e creino l'umore generale? Ho usato pochi aggettivi, ma quelli perfetti in quella situazione? Ho evitato gli avverbi e ripulito tutte le frasi dal superfluo (ed è una cosa talmente difficile da fare, che anche gli scrittori più bravi hanno bisogno di aiuto per questo)? I dialoghi sono molto interessanti? Ho usato voci diverse per ciascun personaggio? I miei personaggi sono unici, e non stereotipi o copie di altri che ho letto? Ho rovistato nei segreti della mente profonda dei personaggi (persone), nella parte interessante, e non nella noiosa superficie? I dialoghi sono anch'essi funzionali all'avanzamento della storia o all'approfondimento dei personaggi? Ho creato in ogni dialogo un conflitto di qualche tipo tra i personaggi in modo da renderlo interessante e coinvolgente? Ho evitato di mettere clichè (e la prima e la seconda cosa che ti vengono in mente sono sempre dei clichè)? Ho usato simboli e sottotesto? Ho tenuto il ritmo della scena, e accelerato o rallentato al momento giusto (saprai che c'è un modo per variare il ritmo nella scrittura); ecc.

Scrivere bene richiede tanto tempo e lavoro. Quindi, se vuoi divertirti e scrivere di getto, puoi farlo, ma poi devi porti quelle e molte altre domande, e correggere e cancellare (gli scrittori professionisti di direbbero che devi cancellare qualsiasi cosa obiettivamente non funzioni, non importa quanto lunga, quanto piaccia a te, o quanto tu ci abbia sudato: devi trovare la forza di cancellare e riscrivere. Lo stesso Martin, che so conosci, spesso cancella e riscrive interi capitoli - e puoi star sicuro che quelli che lui cancella sono molto più buoni di quanto chiunque di noi possa mai scrivere).

Altra cosa importante: leggere qualcosa di scritto bene, dal punto di vista di scrittore, non del lettore. E per scritto bene, rimanendo agli autori che scrivi, intendo Martin o King, non Troisi.

Beh, prima di tutto di certo mi è più facile parlare con Licia Troisi che con George RR Martin, e Stephen King, dato che loro non posso aggiungerli in amicizia su facebook, e  dovrei comunque scrivergli in inglese (anche se in effetti posso usare google traduttore con quello).  Comunque ho letto tutti i libri delle cronache del ghiaccio e del fuoco, ed anche fuoco e sangue. E di Stephen King ho letto "stagioni diverse". :) In generale ne ho letti tantissimi di libri. Infatti ho la libreria piena. E mia madre pensa che con tutti quelli che ho comprato occupo parecchio spazio in casa. Ma tutto quello che ho letto non mi è bastato per evitare tutte quelle critiche.  :nu: Riguardo al cambiare le scene, non è un problema se sono io a deciderlo. Perché appunto per esempio, nel mio libro ho scritto una scena riguardante il finale, ma di recente dovrò cambiarla, perché mi è venuta in mente una nuova idea che me lo farà stravolgere completamente. Ma mi va bene, dato che mi tappa uno dei buchi della trama, anche se però non ho nessuno che mi dica se questa idea va bene oppure no. Ma se me lo dice qualcun altro, che devo cancellare tutto e riscrivere tutto da capo, da zero, dopo che ci ho lavorato per anni, questo mi fa sentire un incapace e che tutto quello che faccio penso e decido è sbagliato.

9
Libri & Fumetti / Re: Cercasi Beta Reader
« il: 28 September 2019, 07:25:10 »
Io ne ho letti di libri per cercare di migliorarmi, ho letto tutti questi per la precisione.

(clicca per mostrare/nascondere)

Poi appunto lui non mi ha semplicemente criticato, ma mi ha demolito completamente. E mi ha imposto dei limiti che mi causano non pochi problemi. Per esempio se volessi fare in un mio libro che un mio personaggio riesce a prevedere e a salvarsi da un complotto per ucciderlo grazie al fatto di essersi visto il trono di spade, non potrei farlo, perché non devo mettere citazioni. Poi se volessi fare una scena in cui due miei personaggi vanno ad un ballo in maschera ed uno si maschera da decimo dottore mentre l'altra si maschera da Twilight Sparkle non potrei farlo che indossano questi specifici costumi, perché non importa quanto questa scena sia simpatica dal mio punto di vista, non devo comunque mettere citazioni. Non posso far dire ad un mio personaggio nemmeno una battuta innocua come "Ma dove caspita sono finito? A Jurassic Park?"

Il problema è che appunto Licia Troisi mi disse quando chiesi consiglio a lei mi rispose che dovevo divertirmi nello scrivere. Ma se scrivo così male quando mi diverto, è naturale che adesso sono terrorizzato ad andare avanti da solo. Poi su internet anni addietro mi sono successe due cose che mi hanno danneggiato l'autostima e la fiducia in me stesso. Volete che ve ne parli?

Il problema comunque è che io non so come migliorare, e che se anche migliorassi, non me ne renderei conto, non ci farei caso, e rimarrebbe tutto nel mio inconscio.

10
Libri & Fumetti / Cercasi Beta Reader
« il: 27 September 2019, 18:02:24 »
Non so in quale sezione avrei dovuto aprire questo topic, e quindi lo apro qui, sperando che sia quella giusta. Dunque, ho decisamente bisogno di un beta reader. Tutti quelli che ho avuto fin'ora o mi hanno abbandonato oppure non hanno più tempo per aiutarmi. E mi hanno lasciato allo sbando senza avere la più pallida idea di cosa fare. Perché uno di essi mi diceva che non metto abbastanza dettagli, non so creare tensione, i miei dialoghi sono troppo teatrali. Faccio dire cose ovvie che si capiscono anche senza che vengano dette, rivelo le cose troppo presto, dico le cose quando invece dovrei mostrarle. Ci sono scene anche che semplifico perché non so cosa fare che si dicono i personaggi, ma appunto secondo lui non posso farlo e devo dirlo per forza cosa si dicono. Metto cose inutili. Personaggi surreali, e non credibili. Non metto abbastanza sottotrame. Ci sono momenti in cui secondo lui succedono cose senza che mandi avanti la storia. Non riesco a rispettare le leggi della fisica. Do cognomi sbagliati ai personaggi rispetto all'ambiente in cui si trovano. Creo personaggi assurdi e surreali. Lo induco a porsi domande per il quale non riesco a dargli una risposta soddisfacente. Mi contraddico da solo. Non posso mettere nessuna citazione. Alla fine ha anche smesso di leggere quello che scrivo perché dice ripeto sempre gli stessi errori e che dovrei mettermi a scrivere da capo facendo più pratica con la scrittura prima di riscrivere il mio libro. Io non so più cosa fare ormai. Prima di ricevere delle critiche così devastanti da questo beta reader scrivevo più serenamente, senza preoccuparmi di certe cose, con un atteggiamento positivo, pensando che non dovevo preoccuparmi ma che dovevo solo scrivere e come mi veniva veniva. Ma dopo che questo beta reader mi ha demolito completamente, non ho più fiducia in me stesso. Ora non ho più il coraggio di scrivere nulla né di andare avanti col mio libro e non ho più fiducia nelle mie idee a meno che qualcuno di competente non mi confermi che sono buone e vanno bene. Un'altro beta reader mi ha anche detto che sono prevedibile ed illogico (me lo ha detto anche in percentuale invece che non mi ricordo). Ed uno a cui ho fatto leggere il prologo ed i primo quattro capitoli mi ha detto che sono noiosi, che la storia non lo aveva coinvolto, e che faticava a leggerlo. Io ormai non ho più alcuna fiducia nelle mie idee e nelle mie capacità, e non mi fido abbastanza di me stesso da scrivermelo e pubblicarmelo da solo senza la supervisione di qualcuno. Quindi qualcuno può aiutarmi?

11
Videogiochi / Re: Medievil
« il: 26 September 2019, 07:41:01 »
Video demo di Medievil


12
Libri & Fumetti / Re: L'ultimo libro che state leggendo o avete letto?
« il: 11 September 2019, 12:50:14 »
La leggenda del libro sacro l'Ondembrah di Teresa M. Desiderio

13
Videogiochi / Re: Final Fantasy Saga [Topic Ufficiale]
« il: 28 August 2019, 10:24:51 »
Finalmente c'è una data di uscita per la remastered di Final Fantasy VIII https://www.everyeye.it/notizie/final-fant...ita-394932.html

14
E Aegon ?

Se lo hanno tagliato Griff dalla serie vorrà dire che nei libri morirà. Probabilmente quello che sia la serie che i libri vorranno trasmettere è che il gioco dei troni è dannoso e distruttivo e quindi anche nei libri alla fine perderanno tutti e Bran quindi, sia nella serie che nei libri, ha vinto proprio perché è stato abbastanza furbo da non giocare.

15
Dal modo frettoloso in cui hanno risolto tutto, io penso che Martin abbia unicamente detto ai produttori della serie "Negli ultimi libri che non ho ancora scritto, Daenerys risolve tutto con i figli dell'arpia, recluta Tyrion e parte per Westeros, Stannis, Olenna, Maergary, Tommen e Myrcella, muoiono, gli Stark sconfiggono i Bolton e si riprendono grande inverno. Daenerys arriva e si allea col nord sconfiggendo gli estranei. Poi Daenerys diventa pazza e distrugge approdo del re. Avviene il Clegane Bowl. Jon Snow uccide Daenerys. Poi Bran diventa re. Il nord ottiene l'indipendenza. Ed ogni Stark va per la sua strada." senza appunto scendere di più nei dettagli. Avranno anche confermato che anche negli ultimi due libri arriveranno il rogo di Shireen ed Hold the door. Però appunto, visto il modo in cui hanno compattato e velocizzato tutto, la deduzione più logica è appunto che Martin non ha rivelato abbastanza dettagli.

Pagine: [1] 2 3 ... 86