Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - 3NullaAccadePerCaso3

Pagine: [1] 2 3 ... 40
1
Mr. Robot / Re: [Commenti] Mr. Robot 4x12-13 (Series Finale)
« il: 6 May 2020, 00:56:19 »
Che spettacolo...visto il finale, possiamo considerare la 1x04 come la Decryption key dell'intera serie, soprattutto nel messaggio finale di Elliot pronunciato proprio in quella puntata:

"Demoni, non smettono mai di lavorare, sono sempre attivi; ci seducono, ci manipolano, ci possiedono. E anche se tu sei con me, anche se ti ho creato io non fa alcuna differenza; tutti dobbiamo affrontarli da soli. Il meglio in cui possiamo sperare, l’unico aspetto positivo della faccenda è che quando ne verremo fuori troveremo qualche volto familiare ad attenderci dall’altra parte"

Elliot avevi ragione, tu hai trovato il volto di Darlene che ti saluta :love:

2
Lost / Re: LOST: Capolavoro o boiata pazzesca?
« il: 13 December 2017, 16:06:39 »

Il punto del mio discorso era invece focalizzato sulla scrittura e sulla resa e 'credibilità' dell'intero impianto narrativo messo in piedi dai due autori. Giustamente tu dici che è una storia mitologica/mistica e come tale andrebbe presa. Questo è corretto, ma come ho scritto vale per la prima serie (o grossa parte di esssa) e per l'ultima serie. Vale ben poco per quello che c'è nel mezzo. Ovviamente questo non vuol dire che non ci siano riferimenti mistici ma che sono spesso 'sotterranei' e che la narrazione principale è convogliata verso altri lidi.
Basti vedere appunto la 'Luce'. Nelle stagioni fino alla 5 viene sempre menzionata come 'elettromagnetismo'. Nella stagione 6 è la 'Luce' per tutti i personaggi, che evidentemente sono stati colpiti da una forma di commozione celebrale di gruppo, dato che non menzionano più la parola 'elettromagnetismo' anche se fino alla stagione prima l'hanno sempre trattata, pensata e chiamata a voce come 'elettromagnetismo'. Coerenza narrativa con il linguaggio di genere che si è scelto, per l'appunto...

Sai con quale mezzo l'essere umano cerca di spiegarsi ciò che non comprende?
Si chiama scienza (che sia chimica, fisica o matematica etc...) e fin dalla notte dei tempi l'uomo ha cercato di spiegare scientificamente fenomeni inizialmente avvolti nel mistero.

In Lost hai visto esattamente questo, un qualcosa che trascende dal mondo fisico che l'uomo ha provato a catalogare sotto voci scientifiche (elettromagnetismo, salti temporali , colonne di fumo nero bloccate da barriere soniche etc etc).

L'elettromagnetismo non è nient'altro che l'espressione fisica di un qualcosa che trascende nel sovrannaturale.

Cosi come i pianeti sono spiegati fisicamente dall'astronomia ,probabilmente per alcuni gli stessi pianeti sono frutto della volontà di un'entità che si trova su un piano dimensionale che non è il nostro.

In Lost, la coerenza sta proprio in questo, l'aver analizzato gli stessi temi dai due punti di vista con cui l'uomo ha sempre analizzato la sua vita...Scienza e Fede...

Quell'alternanza nel "leggere" lo stesso fenomeno da due punti di vista diversi, fa parte esattamente della società in cui vivi...e, come dicevo prima, ne fa parte dalla notte dei tempi! Lost è coerente con la Vita, prima che con se stesso!

3
Lost / Re: 5 anni dopo The End, appassionati come la prima volta?
« il: 2 February 2016, 09:11:35 »
E' come la chimica. Se si riesce a trovare un modo sorprendente di combinare più elementi chimici già noti (non tutti, tra l'altro) dando vita ad una nuova molecola utile, funzionale ed efficace ad altissimi livelli, allora di innovazione si DEVE parlare, altroché...

4
Lost / Re: LOST: Capolavoro o boiata pazzesca?
« il: 25 January 2016, 12:40:43 »
@panguna  :scettico:
Ma che cazzos scrivi? :XD:

@3NullaAccadePerCaso3  :lol?:
Non ti preoccupare non siamo pazzi... è solo che vediamo cose che loro umani non riescono neanche ad immaginare :XD:

Ce ne faremo una ragione :rofl:

5
Lost / Re: LOST: Capolavoro o boiata pazzesca?
« il: 23 January 2016, 12:01:46 »
Ma per favore...per una rivisitazione mitologica povera e le derive fantasy mal inserite bastano e avanzano Hercules e Xena

Già...mica il concetto di omphalos ha strette correlazioni con quello di axis mundi, che ha dato il nome ad un bellissimo episodio di un altrettanto bella serie, chiamata The leftovers, guardacaso scritta da un certo Damon Lindelof :huhu:

6
Lost / Re: [Commenti - Rewatch] Lost - Stagioni 1 - 6
« il: 16 January 2016, 10:44:28 »
Non è un po' una contraddizione? Jacob forse non interviene direttamente ma sa che con determinate condizioni ci saranno determinati eventi. Quindi anche se non è il diretto responsabile(in questo caso far avvenire l'incontro) degli eventi in sé ma delle condizioni(in questo caso portarla sull'isola), è indirettamente responsabile delle conseguenze.

Assolutamente si! Indirettamente responsabile delle conseguenze è corretto, nel senso che lui sa benissimo della specialità dell'Isola e sa che quel tipo di incontri sarebbero capitati! Ma non è lui direttamente a comunicare con Wayne o con l'Isola per dirgli di parlare tramite Sawyer.

7
Lost / Re: [Commenti - Rewatch] Lost - Stagioni 1 - 6
« il: 15 January 2016, 09:55:10 »
Puntata 2x09.




Vi ricordate la scena nel bunker in cui Sawyer ( semicosciente e con febbre molto alta a causa delle conseguenze della ferita da arma da fuoco) prende al collo Kate e le dice:" perché mi hai ucciso?"

Il riferimento della frase riguarda ciò che era successo al padre di Kate: Wayne.

Che spiegazione plausibile vi eravate dati all'epoca?

Ricorda sempre che l'Isola, essendo custode della Luce da cui nascono e a cui si riuniscono le anime nell'Eterno Ritorno, è il posto "terreno" più vicino e connesso a quello metafisico della Luce. Dunque in quel posto speciale le anime vaganti riescono a farsi sentire (Sussurri) ed in alcuni casi anche a interagire tramite visioni/incarnazioni (Ricorderai Sawyer e il faccia a faccia col cinghiale).
Nel caso di Kate, un'anima a lei inevitabilmente connessa in vita come quella di suo padre e con cui ha ancora conti in sospeso per quello che è successo, riesce tramite la specialità del luogo a comunicare con lei!
E' dunque la specialità del posto a concedere alle anime quelle interazioni così surreali,  nulla comunque a che vedere con Jacob e il suo piano.
Lui ovviamente sa della specialità del posto e sa che ai candidati sarebbero capitati certi "incontri" utili alla loro "redenzione" ma non li pilota assolutamente! ;)

8
Lost / Re: [Commenti - Rewatch] Lost - Stagioni 1 - 6
« il: 13 January 2016, 09:03:10 »
C'è qualcuno che sta facendo un rewatch della serie, in questo momento? Io ho finito da poco la seconda stagione...

Non proprio in questo momento, ma se volevi discutere di qualche aspetto in particolare io, come molti altri credo, ci sono  ;)

9
Beato te io l ho finito oggi per la prima volta, e non riesco a capire un cazzo..
Nel senso, se September cessa di esistere non può salvare Peter. Se però facendo parte dei primi osservatori come ho letto qua, non subisce modifiche allora lo salva,ma alcune cose sono assurde se September prevedeva il futuro perché si fa sparare alla  fine? So che ora non era più un osservatore ma prima si quindi avrebbe dovuto saperlo che veniva ucciso.

Bisogna pensare che tutto ciò che è successo fino all'istante prima dell'invasione degli osservatori è rimasto esattamente uguale anche con il reset della linea temporale! E' solo da quel momento che viene "cambiato il futuro" grazie a Walter che nel 2167 spiega allo scienziato norvegese che si possono creare uomini speciali senza sacrificare le emozioni, evitando dunque l'invasione!

Tu mi chiederai e perchè solo dal 2015?

perchè affinchè si possa arrivare alla situazione in cui Walter crea il piano con l'aiuto di Settembre, tutto doveva rimanere uguale...gli eventi e le persone dovevano esattamente creare le stesse condizioni!

E' quello che Walter è riuscito a preservare andando nel futuro a parlare con lo scienziato norvegese! La prima sostanziale modifica della linea temporale in effetti avviene con la mancata invasione!

Questa riscrittura del tempo (già avvenuta  similarmente in passato con la cancellazione temporanea di Peter dal tempo) è stata possibile perche Walter nella linea temporale ultima è "saltato" nel futuro per cambiarlo. E siccome la natura autocorregge eventuali paradossi, Walter è stato cancellato nel 2015, sparendo dal laboratorio, perchè nella stessa linea temporale lo stesso individuo non può essere presente sia nel 2015 che nel 2167! E così, nell'esatto momento della riscrittura della linea temporale, ovvero al momento della non-invasione, Walter viene cancellato insieme a Michael!

Lo so è complicato ma è pur sempre fantascienza che tocca tematiche che ancora oggi non hanno leggi certe scientificamente parlando!

Sugli osservatori attenzione: Loro non prevedono il futuro! Loro possono spostarsi nel tempo ed osservare gli eventi, ma non hanno mica osservato tutti gli istanti di ogni singola linea temporale. Possono fare avanzati calcoli di probabilità (vedi 99,999% di successo), interagire col campo elettrico del cervello per captarne e tradurre i pensieri, ma non letteralmente prevedere il futuro!

Tra l'altro, leggendo ad esempio qui http://leganerd.com/2015/03/31/paradossi-temporali/ è facile capire come siano numerosissime le possibilità risolutive dei paradossi legati ai viaggi nel tempo...Esiste chi parla di unica linea temporale che viene riscritta se presenti paradossi da censurare, chi di viaggi nel passato che generano poi universi paralleli ad ogni modifica degli eventi passati, chi parla di CTC (curve temporali chiuse) ma nessuna di queste è oggettivamente errata o corretta.

10
Ennesimo rewatch di Fringe durante le vacanze...ennesimo apprezzamento di una serie capolavoro e, detta fra noi, ennesima conferma dell'esistenza di una possibile e bellissima ricostruzione senza plot hole! :huhu:

11
Lost / Re: Serie da vedere assolutamente?
« il: 17 December 2015, 22:35:15 »
La devi guardare per tanti motivi:

1) Per cultura, è la serie che ha stravolto gli standard televisivi

2) Perchè offre diversi piani di lettura, eccellente intrattenimento per utenti che vogliono solo passare del tempo e complessa opera d'arte per gli amanti dei simbolismi, delle emozioni coinvolgenti, della ricerca del significato e dei temi profondi.

3) Personalmente, mi ha addirittura influenzato e cambiato nel modo di intendere e vivere certi aspetti della vita.

4) Perchè una volta catapultata sull'Isola, passerai le vacanze di Natale più adrenaliniche della tua vita, "televisivamente" parlando  :zizi:

12
Guarda, secondo me la serie è stata impostata per "creare" il personaggio di Batman e per costruire pian piano tutti i suoi villains.
Eccoti una dichiarazione di Heller, secondo me molto chiara su questo punto:

In effetti sarebbe molto più d'effetto e cool stoppare tutto al primo momento in cui Bruce indossa il costume. Se costruita bene potrebbe essere una scena epica e potrebbe concedere un posto d'onore a questa serie TV nell'universo DC di Batman. :OOOKKK:

13
Qualcuno sa se l'intenzione autorale è quella di stoppare la serie senza farci vivere la storia di un Batman già formato ed alle prese con i suoi nemici storici?

14
WTF???  :O.O:

Mi dite come si possa non trovare collegamenti con l'altro masterpiece di Lindelof? Mi dite come ci si possa trattenere dal nominare l'innominabile serie?

(clicca per mostrare/nascondere)

Stima ed ammirazione a livelli indescrivibili per Damon Lindelof.

The Leftovers è un gioiello complesso ma potente. Le tematiche trattate sono le mie preferite da sempre. :love:

15
Gotham / Re: [COMMENTI] Gotham 2x09 - "A Bitter Pill to Swallow"
« il: 19 November 2015, 09:49:39 »
Ragazzi, ricordiamoci però che è una serie che sta cercando di trasferire lo stampo fumettistico tipo della carta "muta" su un prodotto televisivo. Non è facile riprodurre quei toni e quelle atmosfere quasi surreali/impossibili in TV...Per me ci stanno riuscendo abbastanza bene...Queste cose bad ass nei fumetti ci sono sempre e nessuno le critica, bisogna metabolizzare il fatto che stanno facendo la stessa cosa anche con la serie TV... :OOOKKK:

Pagine: [1] 2 3 ... 40