Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Sinuak85

Pagine: [1] 2 3 ... 19
1
Gli occhi del cuore / Re: Fanno dei giri immensi...e poi ritornano.
« il: 4 December 2018, 16:46:57 »
Concordo con voi, mi scuso anche perché non ho più risposto/continuato il topic!

Vero, le situazioni sono le più varie ipotizzabili, una regola generica non c'è e si finirebbe per "parlare del tempo". Forse, attraverso topic del genere, vogliamo in realtà solo parlare a noi stessi. Stiamo ponendo a noi stessi la domanda "Ho fame?" "Ho sonno?", "Tornerei con quella persona?" E si finisce con il fare i conti con le proprie paure, i disagi, le ipocondrie di cui i cantanti e i libri non possono venire a prendersi cura.
 :paura:

Ma non voglio nemmeno chiuderla così crudamente. Penso che, salvo casi estremi, possiamo darci una nuova possibilità in generale. Voglio dire, se sentiamo inconsciamente che vale la pena esplorare una strada, perché non farlo? Ci sono molti motivi razionali per non farlo, è vero (es. lei ti ha tradito, o peggio ancora lei da un giorno all'altro se ne è andata e quella era solo una relazione di cinque mesi, allora perché ci hai rimuginato sopra per tre anni? etc). ma forse dobbiamo fidarci dell'istinto.  :love: E sbagliare di nuovo.  .pepepe

2
Giustissimo  :OOOKKK: , tuttavia se uno è ex non solo ci sarà un motivo ma possono essercene molti, o magari quel solo motivo sufficiente a farti dire "Ora torno e ti dimostro che sbagliavi, che sbagliavamo". Ovviamente non trattasi di grandi ex, ma di piccoli ex, il che forse è peggio o forse no  .pepepe

3
Gli occhi del cuore / Fanno dei giri immensi...e poi ritornano.
« il: 27 July 2018, 15:03:06 »
Siete mai tornati con un ex dopo un pacco di tempo?
Avete mai avuto il pensiero di tornarci?
Avete mai ricevuto le avances da parte di un ex dopo parecchio tempo?

Non sto parlando di cose banali o dei soliti flirt. Parliamo delle serie intenzioni di chi, più o meno consciamente o inconsciamente, come uno sciocco se volete?, ha atteso. Mesi, anni...
Nel frattempo ha avuto le sue esperienze, molte cose sono cambiate. Si è accorto a un certo punto che lui o lei sono liberi, perché non provare di nuovo?

Non vorrei liquidare il tutto con la frase della minestra riscaldata.  :metal: :XD:


4
Blue Monday, blue monday  :distratto:

Allora mettiamo dentro un bell'argomento leggero. Per farlo ho scelto la sezione degli occhi del cuore  :love: perché alla fine è di un sentire che parliamo: è giusto che uno abbia degli standards rispetto a ciò che pretende?

Per esempio la mia lei vorrei fosse una dottoressa possibilmente laureata in medicina etc. Si può respingere l'amore se l'amore non è come vogliamo noi?  :pirurì:

"Ma non sarà mai come vogliamo noi, è proprio questo il bello!"  :vecchio:
Sì, ma perché accettare questa cosa? Se vogliamo il panettone, perché accontentarci del pandoro?  :suicidiosenzafronzoli:

5
Giochini / Re: L'eredItasa
« il: 27 December 2017, 18:56:51 »
Casa

6
Giochini / Re: E tu cosa vuoi essere?
« il: 27 December 2017, 18:50:11 »
Una pepita d'oro  :cool:

E tu?

7
Per anni mi sono fatto domande sul niente. Capisco il dramma delle scelte, le difficoltà, tutto. Ma in questo come in ogni aspetto della vita vale un solo, egoistico, imperativo: vivi.

Non conta altro: vivi.  :1: :metal:

8
(clicca per mostrare/nascondere)

9
Gli occhi del cuore / Re: Gira o non gira 'sta ruota?
« il: 19 January 2017, 17:44:52 »
Le storie importanti, o le persone che sono state importanti, non si dimenticano facilmente. anzi, forse quando meno ce lo aspettiamo, ci tornano in mente, e ricordiamo..  :interello: :interello: :nu: a volte ci siamo persi tanto, a volte invece, capiamo che non ci siamo persi proprio niente, e che dividere le strade è stato solo un bene, ma.. non conosco i dettagli, l'hai lasciata tu, ti ha lasciato lei? anche questo influisce... le hai mai detto che le piacevi veramente?

tutta la faccenda è da capire..

vuoi andare avanti, fallo :) ma se la pensi ancora, è dura.

più che esibire la tua felicità, devi sentirti bene con te stesso.. le "competizioni" su chi è più felice tra te e lei -se è questo che intendevi- perdono molto di significato.. e poi sono dell'idea che nel momento in cui tu "auguri" qualcosa a qualcuno di negativo, questo poi ti torna indietro. :wall:

per certi versi lo è, ma non ci vedo nulla di male.
 :ciao:

Grazie Miss Reyes anche solo per aver considerato questo messaggio e per aver risposto.
Sarò sintetico: siamo stati insieme, quindi sì...le ho detto che mi piaceva...Ma bisogna andare avanti adesso.

E hai ragione tu, sulla ruota che gira, sulle competizioni...A dire il vero questi discorsi sono fuori dal mio spirito. Voglio dire che io non sono un tipo che augura del negativo a chi ho amato. Non potrei mai, per definizione, proprio perché l'ho amato. E poi perché non ci riuscirei.

Ma comunque, sai, vuoi mettere? Un senso di...rivalsa, ecco, male non fa. Che colpa ha l'altra persona se ad un certo punto non ci amava più? Bene, ma allora non fare promesse. E siamo alle solite, ti amerò per sempre e...tutte quelle stronzate lì.
Il punto è che ho scritto quel post in un momento di sconforto. Due sere dopo, semplicemente uscendo per una birra con un amico, ho conosciuto una nuova ragazza. E uno direbbe "Bè ora è facile col senno del poi."

No, non dico che è facile. Dico che la sofferenza fa parte di un percorso che è meglio percorrere fino in fondo per arrivare alla consapevolezza che la fine è soltanto per chi si arrende.  :love:

10
Gli occhi del cuore / Gira o non gira 'sta ruota?
« il: 9 January 2017, 21:07:54 »
Storia comune, storia banale. D'altronde il mal di stomaco finisce sempre per essere personale, non condivisibile.

Sono passati due anni ormai, e non la sento più. Stavo con lei. Una storia che è durata "poco", ma riponevo molte aspettative in quel poco...Anzi, no. Non è questione di aspettative. è questione che lei mi piaceva da impazzire.
E dopo due anni, che sono tanti per uno come me, eccomi qui. A ricordarla. A cercare vecchie registrazioni, a riascoltare. Mentre lei se ne sta abbracciata al suo attuale ragazzo, che probabilmente finirà per sposare.

Mi manca. Ma sta ruota gira o no? Si lasciano? E io? Potrò esibire la mia felicità? Sì, lo so. La felicità non si esibisce, se la ami non le auguri che si lasciano, devi lasciar andare. Ok, ma non siamo qui per una discussione filosofica. Mi manca.

E comunque voglio andare avanti. Io che credevo di essere andato avanti e invece.

11
Gli occhi del cuore / Re: Come reagire..
« il: 5 October 2016, 15:11:23 »
Leggo solo ora questo post!

Forza @PaRiGiNo siamo tutti con te! :love:

12
South Park / Re: [Commenti] South Park 20x02 "Skank Hunt"
« il: 24 September 2016, 12:25:53 »
Questo secondo episodio, come già il primo, lascia liberi di gridare "Madafaka! It's a masterpiece!"  .pepepe

13
Masters of Sex / Re: Masters of Sex 4x02 - Inventory
« il: 20 September 2016, 01:43:13 »
La serie è evoluta verso la poesia pura. Anche le musiche in questa puntata (sul finale) azzeccatissime.
C'è stata l'evoluzione dei personaggi che non avevamo visto (e che avremmo agognato) per esempio in Californication, dove un eterno bambinone Hank Moody non diventa mai davvero maledetto e si ritrova a inseguire la sua Karen.

Qui invece una rottura è una rottura. Speriamo quindi che proseguano in tal senso senza ripiegare su lieti fini. L'unica cosa un po' tirata per i capelli è Libby che come segretaria va proprio dall'avvocato accanto allo studio del marito, bah!

Per il resto puntata che punta tutto sulla malinconia, sulla scoperta di sé, sulla difficoltà di un percorso personale.  :OOOKKK:

14
Orphan Black / Re: Orphan Black [NEWS]
« il: 19 September 2016, 22:06:23 »
Tatiana Maslany.  :love:

Un emmy strameritato.  :love:

15
Masters of Sex / Re: [Commenti] Masters of Sex 4x01 - Freefall
« il: 7 September 2016, 00:33:58 »
Non ho dubbi.

La puntata più bella della serie Masters of Sex vista finora.

Tutto crolla, o meglio siamo nel bel mezzo del post naufragio.

Tutto è incerto, l'unica cosa certa è che niente è come prima e niente tornerà ad esserlo esattamente come prima.

Bill in primo luogo. Ma anche Virginia e Libby.

Sono cambiati i tempi anche, velocemente. Viene inserito il problema della fede in senso ampio, accediamo al lato emozionale della serie.  :love:

Pagine: [1] 2 3 ... 19