Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - drPiovra

Pagine: [1]
1
Finalmente siamo quasi alla fine della stagione... ma davvero ne faranno una seconda?

Carini i tatuaggi magi di Eretria, un misto tra un circuito stampato e la cartina della metro?

2
Stesso pensiero. Stranamente non mi disturba la parte teen ma il minestrone sensa senso che hanno messo in piedi. Personaggi stravolti, piatti (l'unica che si salvicchia è la Baquero/Eretria) che vedono gente e fanno cose in un mondo strampalato, creando situazioni insignificanti che danno luogo a una storia sconclusionata...penso proprio di aver bisogno di una rilettura per evitare che sta roba offuschi i miei ricordi.

Pure a me è venuta voglia di rileggere i libri, proprio per togliermi dalla testa queste facce e questi eventi che cozzano con il poco che mi ricordo della storia originale.
Perché sta diventando di moda prendere vecchie storie che funzionavano (libri favole, film e telefilm) e ripresentarli stravolgendoli? Se come in BSG il remake è stato un modo di attualizzare la vecchia serie tv, o in Once Upon a time che ridefinisce le vecchie fiabe (disneyane) in modo non scontato e moderno, qua sembra la trasposizione di qualcuno che abbia letto un sunto di 5 righe della saga di Shannara e ne abbia tratto questa cosa. Se nel Trono di spade, mi fermo a pensare che alcune scene non mi quadrano con quello che mi ricordo dei libri, ma penso anche che ci possa stare, qua è solo un susseguirsi di  :T_T:  :suicidiosenzafronzoli:  :nu: senza parole...
o meglio, le parole sarebbero tante, ma non credo di poterle scrivere... alcune non so nemmeno come scriverle....

Forse l'intento era quello di spingere i vecchi lettori a rileggere il libro, e quelli nuovi curiosi di come un libro tanto famoso abbia potuto ispirare una serie tanto insulsa

3
E' sempre peggio, e l'aver inserito Star Trek, che in gni altro telefilm mi avrebbe fatto piacere, qua è stato come una pugnalata al cuore.
Cambio di vestiti e dadi da D&D  a parte (peccato che non siano finiti in un negozio di pesci, avrebbero trovato scatoloni di pietre azzurre come quelle elfiche), la parte delle pistole è incredibile: o tutti sanno usare una balestra e la pistola non avrebbe poi fatto questo grandissimo effetto, oppure sono tutti dei geni nell'utilizzare le armi. Se non ti aspetti il rinculo, ti schizza dalle mani al primo tentativo.
E poi se la pistola gli è costata tanto, i proiettili invece glieli hanno dati gratis? Li usa a fare colpo su quella nuova invece di pensare che potrebbero salvargli la pelle.
L'Amish Disco Party è ridicolo, e poi i vestiti che mi paiono usciti da un video country. Probabilmente fanno cambiare i due perché non saprebbero dove trovare altri vestiti del genere, mentre Ery si vergognava troppo da farsi rivedere così conciata.
Mancano solo pochi episodi  :plause:
Devo resistere  :vecchio:

4
Ma solo a me sono saltati i nervi quando James Remar ha cacciato l'accendino?  :aka:

credevo di essermelo immaginato, forse abbiamo frainteso tutti e due...  :wall:

Il fatto che ci siano in giro tanti "cimeli" relativamente ben conservati dopo quel che dovrebbe essere circa un 2000 anni di guerre ed intemperie è frustrante. Io mi ricordavo che ci dovessero essere delle vestigia vagamente riconoscibili, non automobili con il libretto di circolazione nel cruscotto (sto esagerando, ma qualche scheletro di camioncini arrugginiti degli anni '30 si sono già visti, che sembrano più le ambientazioni di un telefilm ambientato in qualche sperduta fattoria americana moderna e no uno scenario post-apocalittico fantasy).

5
 :T_T: :T_T: :T_T:
(clicca per mostrare/nascondere)

6
Defiance / Re: [COMMENTI] Defiance 2x02 - "In My Secret Life"
« il: 26 July 2014, 23:35:41 »
mi sto riportando in pari con gli episodi, quindi posto con largo ritardo in confronto a tutti gli altri.
Ribadisco che c'è poco da vedere in estate, e col tempo che fa rimani chiuso in casa a guardare qualunque cosa.
Oltre alle succitate scene senza senso logico e scontate, ritornerei sul fatto che l'attentatore è legato su un lettino senza una guardia: non era stato arrestato?
A proposito di guardie, Tommy, il prode sceriffo si è scordato subito che la rossa doveva svelargli il mistero portandolo alle grotte? Capisco lei che dopo averlo visto sbaciucchiarsi preferisca tagliargli la gola, ma nemmeno una discussione?
Dimenticavo: ma la telecamera nascosta è tanto visibile che se ne accorgerebbe anche uno cecato. Ottimo esempio di mimetismo e soprattutto di pulizia della camera da parte di Amanda.


7
Finale che delude. Molti dei cliffhanger erano scontati, mentre quelli che non mi aspettavo li ho trovati piuttosto gratuiti.
Invece di suscitarmi un'esclamazione di stupore, mi hanno fatto fare una serie di sbadigli.
La scena di Nolan e Irisa coi fucili mi è sembrata una scena da videogames.
Le scene che mi sono più piaciute sono quelle di Stahma, che sto ancora cercando di capire se sia vittima o aguzzina. Più probabilmente entrambe. Credevo che fosse per la psicologia aliena, ma temo per dei ripensamenti di sceneggiatura non troppo ben pianificati.
Il figlio invece è passato da zuccheroso inetto, a figlio i papà, ma sempre inetto. Mi aspettavo qualcosa di diverso dopo la storia dell'amico ucciso "per scherzo". Una minima presa di posizione.
Se guarderò la seconda stagione dopo questo finale? Solo se troverò dei buoni giudizi di chi la vedrà prima di me, e se non ci sarà null'altro da vedere.

8
Altro giro, altro morto "illustre".
Non riesco a capire come intendano portare avanti una storia introducendo nuovi personaggi importanti e poi seccarli nel giro di qualche episodio come l'ex del sindaco, ed ora l'ex sindaco (per non parlare dell'assistente steampunk).
Ipotizzando che la storia dell'artefatto sia sospesa fino alla prossima stagione, restano attive solo:
- la lotta alla carica di sindaco
- la nuova vita di coppia dei due... non mi viene un termine per descrivere cosa ne penso, perciò taccio
- la tresca di Kenya e  Stahma
- Irisa e la ricerca delle sue origini messianiche, che sembra la ragione della sa vita in un episodio, salvo poi non menzionarla nel seguente, per poi rimenarlo in quello dopo
- Quentin alla ricerca della madre bipolare, che vista così non ha molto senso per integrarsi nell'ambientazione (non che ce ne sia poi così bisogno visto che in questa serie pare che il "buttato lì" sia parte fondamentale della  (non)sceneggiatura), a meno che non sia dovuto alla vicinanza con l'artefatto (e le allucinazioni di Quentin quando tiene il nodo in mano sembra confermarlo) o è anch'essa l'ennesima spia sbiellata, o entrambe le ipotesi messe assieme. Se così fosse, introdurrebbe il discorso di ibridi creando un precedente (o meglio 3), ed incasinerebbe un po' la relazione dei due Romeo e Giulietta

e in tutto questo Nolan che ci sta a fare? La spalla assieme al vice?

Per ora il dottore, assieme a Stahma sono gli unici due personaggi che mi piacciono nella serie.
Della Murray mi piace come interpreti la casti, dandole delle connotazioni della gestualità e nella espressività del volto quel tocco "alieno" che nessuno degli altri alieni sembra avere. La maggior parte dei personaggi si capisce che sono alieni solo perché sono truccati, altrimenti non c'è nulla che ne caratterizzi movenze o altro, tranne forse Irisa quando salta e urla che però sembra una scimmietta, ed ovviamente il dottore che però è poco espressivo per natura, ma almeno è costruito bene.

9
sempre convinti che sceneggiature, riprese e montaggio delle puntate vengano fatti da una settimana all'altra... sempre convinti che gli spettatori ne sanno più degli sceneggiatori che sono tutti dei deficienti obbligati ad andare a rincorrere le idee sui forum dove ovviamente tutti quanti percepiscono la puntata nello stesso identico modo...    :XD:

lo so bene che gli episodi di serie come queste non vengono preparati settimanalmente, ma con un certo anticipo, però è anche vero che alcune modifiche dell'ultima ora possono sempre essere introdotte, se necessarie.
Che gli spettatori sappiano fare meglio degli sceneggiatori sarebbe ridicolo, altrimenti li manderebbero tutti a casa e farebbero fare le sceneggiature tramite votazione su internet (... aspetta, ma qualcuno già lo ha fatto... e per fortuna sono casi rari).
Però anche è vero che tali serie sottostanno anche alla legge di mercato degli ascolti, e per fare ascolto devi dare allo spettatore quello che vuole e quello che ancora non sa di volere (altrimenti sai che noia vedere una serie dove tutto va come uno se lo è immaginato ancora prima di aver visto le scene). E la love story dei due ragazzi è stata ferocemente attaccata sin dal pilot (e non solo in questo forum mi pare di capire). Sicuramente non la abbandoneranno in quanto è un buon punto di partenza per mostrare una seconda tipologia di interazione tra umani e alieni oltre a quella di Nolan e la rossa (non mi viene il nome e non  ho voglia di andare a cercarlo!!!) , e se la sceneggiatura è ben congeniata, dovrebbe essere parte integrante degli sviluppi futuri. E' però anche vero che basta eliminare qualche inquadratura e sostituire con qualche altra parte di girato e scartato per riorganizzare un episodio che non sia incentrato sui due ragazzi. Ovviamente queste sono mie congetture, non posso sapere cosa effettivamente preveda la trama, ma spero che eliminino scene inutili dei due che se ne vanno in giro per prati fioriti mano nella mano, per mostrare un po' del mondo esterno alla città (e che non sia il solito deserto desolato).

10
non ho capito le visioni di Quentin, perché vede il fratello morto? saranno indotte dall'artefatto o sono solo nella sua testolina?   :scettico:
per me la prima. il ragazzo avrà problemi di autostima, ma credo ci stia con la testa, e quindi credo che l'artefatto abbia una qualche capacità di autoconservazione, sintomatica la battuta del "non ti metterò sulla cattiva strada".
... spero che non finiscano a inserire qualche entità aliena maligna anti Votan al tipo dei Pah-wraiths di ST:DS9

Morto lo scagnozzo, resta solo la ex-sindachessa. E qua il papà minatore dimostra aver cervello quando dice di stare attento alla zia Nickie. Tutti (e con tutti intendo Amanda) la reputano una santa, invece lui ha capito che è una tipa più che pericolosa,
Domanda stupida e forse un po' OT: ma a che livello tecnologico sono? Do la cauta delle astronavi c'è stato qualche mega esplosione magnetica che ha fritto tutti i computer?  Non se ne vedono in giro, però l'elettricità c'è. Presumo che tutte le industrie e laboratori informatici siano andati distrutti e che nessuno riesca a farli più funzionare? Tranne gli sparuti congegni alieni, i terrestri sembrano essere tornati ad un livello post-apocalittico alla Mad Max.
Come fa a sapere il vice chi è il prigioniero? Si è ricordato di averlo visto sulla bacheca dei peggiori criminali ricercati? Un piccione viaggiatore? E' da escludere una chiamata o un fax all'ufficio centrale.
Ma in casa Tarr, i domestici ci sono oppure no? Vengono chiamati solo per fare il bagno? Perché in tutte le altre volte che si vede la casa non c'è nessuno, salvo la stanza del bagno.
In definitiva puntata sufficiente anche per me.
Gli episodi autoconclusivi non mi dispiacciono, sempre che ci sia un progetto generale di trama. Ogni episodio dovrebbe mostrare un tassello per capire il quadro generale, che sia parte della storia di uno dei personaggi, o dell'ambiente nuovo, o delle fazioni.
Qua di abbozzi alla trama generale ce ne sono, e per fortuna non contemplano Romeo e Giulietta, e nemmeno una tiritera del trio Nolan/Amanda/Keyra o vice/Irisa; che gli sceneggiatori abbiano letto qualche forum dei fan e come percepiscano queste sottotrame?

11
Ho guardato pigramente l'episodio dopo alcuni giorni dall'uscita... e questo indica quanto mi stia prendendo... a dire il vero se non vedevo che erano usciti i sub non mi ero nemmeno accorto che fosse già stato trasmesso l'episodio.
Concordo con il fatto che come sceneggiatura pare abbiano poche idee, me che meno la regia che si lascia scappare certi strafalcioni, come oramai il ben noto pitone velenoso. Ci voleva pochissimo per dire che è una qualche specie aliena o un ibrido, che poi è piuttosto comune dato che era lo stesso usato nella cerimonia di Irisa bambina e nella tortura, e poiché Defiance non mi pare la città con negozzi di animali esotici. E poi dopo che ha morso il casti se ne sta in braccio a Irisa per un po' e poi se ne va via indisturbato?
Per il triangolo Nolan-Amanda-Kenya, da quello che dice Amanda sulle vedute aperte di due mariti, potrebbe anche starci una innovativa (almeno per questo genere di telefilm) storia a tre senza gelosie o sotterfugi con un bel matimonio poligamo. Però il giuduzio dell'episodio su tale pratica è abbastanza critico mostrando la moglie poligama come esempio di bastarda arrampicatrice e mariti in comune come cretini integrali e rammolliti, quindi un esempio da evitare.
La scena di Irisa bambina lascia un po' perplesso sul cosa ci faccia la truppa di Nolan nel "tempio" della setta. E' un'azione militare contro gli alieni o un operazione di polizia? Probabilmente nel videogioco c'è un po' più di spiegazione che qua.
Sull'arco avevo dei dubbi sulla solidità e vodeo che avete risposto egregiamente confermandoli. Ma anche non ci fossero problemi di staticità, posso ammettere che essendo un simbolo i cittadini abbiano preferito ristrutturarlo (cosa assai dispendiosa) invece di costruire qualche edificio da abitare al posto dei container (alla faccia dell'abbiamo poche risorse e dobbiamo arrangiarci con quello che c'è).
Altro dubbio è l'altezza: secondo wikipedia è alto quasi 200metri, ma qua dovrebbe essere più basso in quanto parte della città di St.Luise è sepolta, quindi anche l'arco, come il municipio di cui sono sopraterra solo gli ultimi piani. Gli uccelli che ci svolazzano attorno ad ogni inquadratura farebbe pensare che è ancora molto alto e con un servizio di trasporto veloce visto che come vede arivare la corriera dalla sala radio, è già in strada a prendere il suo pacco (dicasi cassetta della frutta con i dischi esposti a qualunque botta possano ricevere).
Sempre sull'arco: dopo aver faticato a rimetterlo in sesto, ci piazzano un'emittente radio in filodiffusione con la città, e la danno in gestione ad un casty,figlio del più grande intrallazzatore della città, che per giunta ha il pallino della musica terrestre (americana) e cerca dischi in vinile?  :T_T:
Poi ripenso alla pietosa ricerca dei dischi in vinile, tipica scena americana che devono infilarceli sempre nelle scene di fantascianza, questa strana passione quasi feticistica. Sono in un periodo che la tecnologia è tanto regredita da non avere più computer e lettori mp3 o altro formato? E la musica aliena?

Questa è la parte OT del post, spero di non incorrere in sanzioni.
La serie in definitiva mi sta deludendo, non per la storia che mi parrebbe buona e con ottimi spunti, nemmeno per i ritmi piuttosto altalenanti, nè per una trama degli episodi ancora un po' semplicistica (ma devono descrivere tutto il nuovo mondo prima di partire con cose più elaborate), bensì per una sceneggiatura e una regia a dir poco pressapochista, che non cerca nemmeno di di dare una parvenza di logica nell'ambientazione della storia. Questo mi fa ipotizzare che la serie sia indirizzata ai videogiocatori (non solo ai ragazzini che sparano a tutto quel che si muove come già hanno detto), e che non faccia molti sforzi per farsi "capire" dai neofiti... o forse se ne fregano di tutto e tutti e vanno avanti e basta, senza preoccuparsi di dare spiegazioni. E' un po' il problema che credo sia simile a chi segue A Game of Thrones senza aver letto i libri, che si trova spaesato a volte su alcune vicende e personaggi nuovi.

12
terzo episodio deludende per la parte fantascientifica, che purtroppo è quasi inesistente, o cmq ininfluente.
L'utilizzo di ormoni per aizzare gli insetti è un'idea già vista; anche se non è una crime-story, avrei apprezzato di più l'episodio se avessero spiegato come la tipa sapesse delle blatte, di come utilizzare gli ormoni, di come li ha piazzati sulle vittime (tranne il passare vicino ai panni stesi della dolce ragazzina che mi ricorda la cameriera di Roswell). Mi pare troppo macchinoso per la loro aggressività, invece di usare un più veloce coltello. Ma forse nel videogioco sono descritti in modo sanguinario e più propensi per attacchi di questo genere? A me sembrano molto diretti, ma forse sbaglio.
L'attacco a casa casthian mi ha perplesso e non perché è una villa total-white (ne ho viste anche nella realtà di simili, ovviamente meno teli e più mobili), ma per il fatto che quando fanno il bagno hanno sempre 2/3 domestici attorno, e durante l'attacco e fuga non si vede nessuno. Avessero detto almeno che avevano dato la serata libera a tutti i domestici.
Scena dell'ascensore: si è già detto della caduta senza conseguenze (almeno un bernoccolo potevano farselo), ma il rilevatore che bippa? Il povero vice fa la figura dello sprovvedto, e gli altri glielo fanno notare... è l'intermezzo comico di colore? Nessuno però fa notare che parlare a voce alta o utilizzare uno sferragliante ascensore possa essere anche più rumoroso?
La regina blatta è inguardabile, fa molto videogioco 3D a basso costo (almeno non si vedono i poligoni e i bordi squadrati)
La love story dei due ragazzi è piatta per un tf. E' parte integrante della trama, ma resta sempre lì abbozzata, come gran parte dei rapporti tra i personaggi. L'unica parte che cercano di sviluppare mi sembra il rapporto padre/figlia sintetizzato nella due scene in cui al bar lui cerca di avvicinarla ma è anticipato dal capo irithien e lui ci rimane male, però si rifà quando le prende la mano e la calma mentre dorme.

In definitiva, come serei ha potenziale, spero sviluppino i personaggi e le razze, ma questo si sa già che comporterà gran parte della stagione visto che 7 razze aliene, i numerosi personaggi e la nuova situazione terestre, hanno bisogno di più tempo per essere descritti.
...che però non si perdano in una marea di episodi autoconclusivi e monotematici che alla fine descrivacchiano solo piccole parti delle razze.
E' lo stesso problema che hanno avuto serie come Star Trek (The Next Generatiom/Deep Space9/Voyager), Babylon5, StarGate (SG-1/Atlantis/Universe), Farescape, che però hanno saputo portare avanti e sviluppare dando vita ad un universo realistico. BSG ha avuto meno problemi perché appaiono solo 2 razze.
Gli sceneggiatori validi li hanno, sero solo che li sappiano sfruttare, e magari con una regia un po' più convincente.

13
Defiance / Re: [COMMENTI] Defiance - 1x01 - "Pilot"
« il: 17 April 2013, 19:32:29 »
discreto, ma è solo l'inizio.
(clicca per mostrare/nascondere)

14
Altri paesi / Re: Les Revenants [Canal+] [Drame|Fantastique]
« il: 4 February 2013, 02:03:02 »
Non so se sia salutare iniziare con le "pippe" mentali sul perché e percome della trama, però sono masochista o voglio fare il punto della situazione di quello che ho capito:
Ci sono troppi punti oscuri per capirci qualcosa, ma almeno si capisce (per ora):
(clicca per mostrare/nascondere)
- che un intero anno per vedere come prosegue sarà lungo a passare

PS la signora Costa
(clicca per mostrare/nascondere)

15
Stati Uniti / Re: Neverland
« il: 22 December 2011, 16:33:06 »
Piuttosto ben fatta.
Buona l'idea e la sceneggiatura, almeno per il primo episodio.
(clicca per mostrare/nascondere)

*aggiunto lo *spoiler*.
--
 z.c.

Pagine: [1]