Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Giakka

Pagine: [1] 2 3 ... 9
1
Il primo film è stato una grande sorpresa,
il secondo una grande delusione,
il terzo è semplicemente meraviglioso.
Voto 10.
è balzato al secondo posto della mia personale classifica dei film Pixar preferiti, dopo WALL-E.
Io l'ho visto in 3D ma credo che vederlo in 2D sia praticamente lo stesso.
Spassoso, emozionante e curato maniacalmente nei dettagli.
Citazione a caldo "non tenere premuto il pulsante reset per più di 5 secondi".
Tra i nuovi personaggi per me due sono veramente esilaranti Ken e Mr. Pricklepants, un riccio di peluche.

2
Finalmente è uscito in Italia Toy Story 3 - La Grande Fuga
Votatelo, criticatelo, giudicatelo, odiatelo o amatelo...
...citatelo se vi fa piacere, oppure demolitelo se ne avete voglia.
A voi la parola, e la possibilità di esprimervi!

3
Libri / Re: L'ultimo libro che state leggendo o avete letto?
« il: 11 June 2010, 17:18:42 »
Infatti volevo chiederti come sono quelli che hai letto, perchè mi mancano, soprattutto pianeta d'acqua, la connessione erdmann e il sogno del vuoto.
Allora il sogno del vuoto sono sicuro che diventerà un classico della fantascienza a breve.
per ora ci si deve accontentare del primo volume ma merita davvero. singolarità, scontri tra umani avanzati, intrighi cosmici, una produzione veramente all'avanguadia, le parti con i sogni di Inigo sono le migliori (direi che sfocia quasi nel fantasy in quelle parti). un pochino ostico inizialmente perchè ci sono diverse sottotrame che convergono nel finale. mi pare che sia uscito solo su urania.

La connessione Erdmann è un libricino che si legge in pochissimo tempo.
non è poi così originale ma Nancy è veramente bravissima! I vecchi oltre gli ottant'anni sulla terra hanno raggiunto un numero notevole per la prima volta nella storia umana e questo scatenerà un fenomeno sorprendente...

Pianeta d'acqua è un grande classico di Vance. per me è stato molto avvincente e l'ambientazione è a dir poco fuori dagli schemi. se il titolo vi fa venire in mente waterworld siete parecchio fuori strada, niente a che vedere con quel grande flop della storia del cinema.
Dello stesso autore consiglio il Ciclo di Tschai. fenomenale. ma anche L'odissea di Glystra e Il mondo degli Showboat. non so perchè ma mi ricorda alla lontana Terry Pratchett.
cmq hai già letto Arthur G. Clarke? e' quello che ha scritto 2001 odissea nello spazio e il racconto sentinella, piuttosto conosciuto. L'ho ripreso in mano 2 settimane fa, con 3001 odissea finale e ho (ri)scoperto che ha scritto letteralmente una MAREA di libri. Quando ero piccola credo di aver letto 2-3 volte Incontro con Rama, molto affascinante. Te lo consiglio caldamente.
scusa la precisazione ma è Sir Arthur C. Clarke (Charles).
sentinella è un racconto breve che è l'idea alla base di odissea nello spazio, bellissimo.
Clarke è un maestro della sf e un grande scienziato. lo adoro. il ciclo di Rama l'ho letto e apprezato anni fa.
se hai letto solo incontro con rama ti consiglio vivamente gli altri tre della saga.

..ma dai, Strani Attrattori lo sto leggendo anch'io.. pensavo non lo conoscesse nessuno, visto quanto e' di nicchia la casa editrice..  :asd:

e poi... in che senso il seguito della Guida Galattica? Intendi il seguito dell'intero ciclo di 5 libri?
strani attrattori è uno di quei libri che non avrei mai comprato se non con un forte sconto. e visto che feltrinelli la scorsa settimana ha fatto lo sconto del 30% me lo sono accattato!
per ora ho letto solo qualche racconto sparso, ma non è che mi entusiasmi molto. casa editrice veramente di nicchia, a conoscerla siamo io, te e chi ci lavora...
recentemente è uscito il seguito della Guida galattica per gli autostoppisti di Douglas Adams, scritto da un autore che sinceramente non conoscevo, eoin colfer. ero molto scettico perchè solitamente i seguiti scritti da altri autori non sono all'altezza dell'originale (tipo il ciclo di dune o il resto della produzione del signore degli anelli, giusto per citarne un paio). Ma visto che molti appassionati di adams nel mondo gli davano fiducia, cosa quantomai bizzarra, ho voluto anch'io dargli una chance, e non mi sto pentendo per niente. lo stile viene rispettato a pieno ed divertente quasi come gli originali. ma sono ancora a pagina 56... sarei curioso di sapere cosa ne pensa zefram cochrane, so che è un appassionato.

Sono contento che ci sia gente che apprezza la sf qui, e se ce ne sono altri che si facciano sentire perchè sono costantemente a caccia di nuove letture.

scusate la lunghezza, sono stato un pò prolisso. perdonate l'assenza di maiuscole, la quasi assenza di punteggiatura, e gli orrori grammatical-sintattici ma vo' un pò di fretta.
ciao a tutti.

4
a) Young è un uomo della Lucien Alliance. Grande colpo di scena che spiega tutto e rende questa serie la più interessante serie di fantascienza dai tempi di BSG.

b) Young è un puffo. Medio colpo di scena che spiega molte cose e rende questa serie la serie sci-fi più interessante dai tempi di BSG.

c) Young ha una malattia degenerativa. Piccolo colpo di scena perché un po' ce n'eravamo già accorti tutti e che rende SGU l'unica serie di fantascienza dai tempi di BSG.

mi ha fatto molto ridere!
complimenti.

5
Libri / Re: L'ultimo libro che state leggendo o avete letto?
« il: 11 June 2010, 04:51:55 »
Nell'ultimo mesetto...

Riletto: Non-A, di Alfred E. van Vogt

Letto: Pianeta d'acqua, di Jack Vance
         La connesione Erdmann, di Nancy Kress
         A dura prova, sempre Nancy Kress
         Un regalo dalle stelle, James Gunn
         Città di stelle, Gregory Benford
         e il primo volume della saga del Vuoto Galattico: Il sogno del vuoto, di Peter F. Hamilton

Iniziato: E un'alta cosa... di Eoin Colfer (il seguito della Guida galattica per gli autostoppisti di Douglas Adams)
            Strani Attrattori Raccolta di racconti di diversi autori tra cui Bruce Sterling, William Gibson, J.G. Ballard, Philip J. Farmer

si è notato che mi piace la fantascienza?
Qualcun altro che ama la sci-fi scritta oltre che video?

6
Puntata toccante.
non ho trovato banalità eccessive.
ben inserita nel contesto della sottotrama.
i volantini bruciati sul TARDIS erano volantini bruciati sul TARDIS.
ho molto apprezzato il commento di Herrison.
più che banalità, diversi errori nella ricostruzione della vita di Vincent,
ne cito giusto un paio:
nel 1890 ha già perso l'orecchio sinistro (ma non è che potessero tagliarlo via anche a Anthony "Tony" Curran, comunque molto somigliante) ma soprattutto ha già da tempo dipinto i girasoli ("Vaso di girasoli" 1888).
questo tradisce un pò l'aspetto divulgativo in cui era nata la serie.
le foto che stampa sono quelle del primo e del secondo dottore (qualcuno gentilmente mi ricorda cosa dice River circa le foto?)
"bowties are cool" semplicemente fantastico!
Per Arcadia penso Amy intendesse una regione della Grecia.
grande Bill Nighy!
In-conclusione: Van Gogh con l'accento scozzese fa un pò ridere anche se l'attore è stato bravissimo.
Finale commovente anche se l'errore cronologico del vaso di girasoli rimane.
nonostante tutto Voto 9
Questa stagione è troppo cool!

In realtà ho votato 10, ma poi ci ho ripensato...

7
Giochini / Re: Furore: canzoni interrotte
« il: 7 April 2010, 15:23:35 »
eeeeeeeeeeeeeeee.... 'mbriachi come me, come te,
la mi' mamma nn ne fa più.... nn ne fa più :distratto:

8
La nuova compagna è bellissima, una Olivia Dunham di Fringe con i capelli rossi.
Si, lo so che stai solo paragonando i personaggi, ma per piacere, non accostare il nuovo telepolpettone di "quel regista li" a drwho... don't.
era meramente un paragone fisico. non mi ero spiegato bene. mi pare che i due volti si somiglino.
comunque sono delle bellissime donne entrambe.

9
Beh...Doctor Who!
:+:
era fin troppo facile...

10
ve ne fo una facile facile:

cacciavite
polizia
due cuori

CHI sarà mai?

11
Doctor Who / Re: SPOILER SEASON 5
« il: 7 April 2010, 02:44:55 »
Questa stagione sarà una FIGATA!
Me lo sento nelle ossa.

12
Vista! In ritardo ma... vista!
Prima di guardare la puntata ero scettico... convinto che non mi sarebbe piaciuto nulla della nuova serie.
Pensavo non mi sarebbe piaciuto il nuovo dottore, invece è fantastico! è perfetto per la parte.
Lo sguardo da matto di Tennant è irriproducibile ma anche il nuovo è bravo.
Il nuovo Tardis è molto vintage... mi piace.
La nuova compagna è bellissima, una Olivia Dunham di Fringe con i capelli rossi. è bella ed è pure scozzese sarà un piacere ulteriore vedere la nuova stagione, e poi le anticipazioni a fine puntata fanno sperare in una stagione entusiasmante.
La season 5 sarà una figata. me lo sento.

13
Libri / Re: L'ultimo libro che state leggendo o avete letto?
« il: 24 February 2010, 01:18:01 »
appena finiti "PhOxGen!" di Bonera e Frusca, niente male, e "ascensore per l'ignoto" Carducci e Fambrini, pensavo peggio.

iniziato "l'uomo stocastico" di silverberg.

14
Televisione / Re: Sanremo 2010: il vincitore ufficiale per ITASA
« il: 23 February 2010, 11:44:58 »
La fornaciari era lì in un angolo la migliore.
Cristicchi mangiucchiava sull'italia, fuori da sanremo allora negli underground. La fornaciari silenziosamente trionfava, figlia d'arte meritata. Voce modulata al punto giusto. Testo zuccheroso.
è un simpatico Bazinga o stai facendo sul serio?

15
Televisione / Re: Sanremo 2010
« il: 23 February 2010, 11:37:41 »
Everylake a tutti!
Quest'anno San Remo senza contorno.
Niente Dopofestival. Niente Mai Dire San Remo su Radio Due.
Ma soprattutto niente Elio.
Non ho mai visto un Festival così blindato per quanto riguarda la satira e critiche.
Molto reazionario. Filomonarchico oserei dire.

L'anno scorso Elio mi ha fatto sganasciare con il suo dopofestival, non so voi.
E le sue anticipazioni delle canzoni a Parla con me erano da sbellicarsi.
Per questo festival mi sono dovuto accontentare del blog di Assante e Castaldo su Repubblica.
Ad ogni modo (e in ogni lago) se c'è qualcuno che ha visto una degna satira del festival...
se postasse un link sarebbe cosa assai gradita.

Comunque molte cose facevano ridere già da sole.
Il passo allo "sci di fondo" della Clerici.
Il maestro con i capelli di morgan e i vestiti di morgan, che in realtà era morgan.
La canzone del nano e del principe canterino (chi cacchio è Luca Canonici?)
Ruggeri che interpreta molto bene Ruggeri.
Malammmmorenò, Arisa con il trio di drag queen, le sorelle Marinetti, era una sottile satira sul costume sessuale dei politici italiani, ma nessuno ha colto. (in ogni caso un buon dixieland... ma che cacchio dico?)
La figlia di zucchero che ha fatto piangere il mondo.
Il momento talkshow di costanzo
L'operazione simpatia Carabinieri (anche questo molto filomonarchico)
La Madama ha suonato il tema di star wars in onore di Scanu e il suo doppio universo.
La bambina che non ha cantato perchè s'è fatto tardi. Nessuno pensa mai ai bambini...
Fabrizio Boro che non ha fatto una canzone, ma sappiamo tutti cos'è. e la puzza si sente.
Povia
I Sonohra
in ogni lago... e molte altre.

Le canzoni che mi sono piaciute: Malika Ayane – Ricomincio da qui   Irene Grandi – La cometa di Halley   Noemi – Per tutta la vita     Marco Mengoni

... e doveva vincere Cristicchi! ma sono gusti.

Un saluto coperto sotto il mare.

Pagine: [1] 2 3 ... 9