Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - dredg855

Pagine: [1] 2
1
One question:

Sto leggendo a più riprese, dai vostri commenti, che i WW avrebbero aggirato la barriera. Da dove si evince una cosa del genere?
A me sembra che si stiano avvicinando, in direzione di uno dei due castelli all'estremità (non ricordo se est o ovest).

Per il resto questo rientro mi è piaciuto molto, mi sarebbe piaciuto più minutaggio per Daeneris e meno per Sam, la cui storia mi interessa sempre meno, ma vabbè, non si può avere tutto!

Infine essendo solo 7 puntate spero siano tutte cariche!

2
Fargo / Re: [COMMENTI] Fargo - 3x06 - The Lord of No Mercy
« il: 2 July 2017, 21:51:47 »
Sono arrivato qui in 24 ore. Mi sta piacendo veramente molto, non come la prima ma sicuramente più della seconda. Dopo una rapida letta sui commenti di questi primi 6 episodi onestamente non condivido il malcontento. E' girata magistralmente come le prime due e i personaggi sono quasi tutti "ficcanti". Perlomeno me li ricorderò di più rispetto a quelli della stagione 2 :).

Varga non sarà Malvo ma è un signor personaggio. Si, il mafioso russo è un po' troppo stereotipato, la puntata 3 è inutile e la scena della tazza è copiata spudoratamente da Gomorra, tuttavia non ci vedo gli estremi per stroncare la stagione.

Mi stupisco di come si possa mantenere il livello così alto cambiando attori e personaggi ogni anno. Una minima cura dei particolari. Ad esempio per me una chicca assoluta rappresenta il fatto che Varga non riesca a trovare informazioni su Gloria poichè lei non usa il pc, non usa facebook, non usa internet. Hanno dedicato diversi dialoghi, nelle prime puntate, su questa parte del suo carattere. E l'hanno adeguatamente valorizzato successivamente.

Le musiche spaccano.

McGregor è bravissimo.

Proseguo convintissimo!

3
Game of Thrones / Re: Funny GOT
« il: 5 March 2017, 12:44:21 »
Kit Harington in questi giorni è stato a Napoli per girare uno spot

(clicca per mostrare/nascondere)

(clicca per mostrare/nascondere)

4
Sono arrivato fin qui in una settimana. Onestamente non mi aspettavo tutti questi pareri negativi. A me sta serie fa scassare! Solo la 2x04 mi ha un po' fatto storcere il naso, l'accanimento verso il protagonista è stato a dir poco esasperante. Condivido l'odio per la bionda.

In ogni caso continuerò a seguirla con molto piacere!

5
Theon mi fa venire il malessere. Deve, deve succedere qualcosa. Ha sofferto troppo, anche per quello che ha fatto. Spero che muoia. O che faccia una strage.

6
Ho visto la prima serie in una settimana. A me è piaciuta molto. Leggendo queste 19 pagine ho trovato cose più o meno condivisibili, ma più che altro emerge la rabbia del cliffhanger che ha costretto molti di voi ad attendere molto tempo. Fortunatamente non mi trovo in questa situazione, inizio la seconda stagione oggi :D.

Personalmente sono molto preso dall'atmosfera uggiosa e fredda di Seattle, e quindi dalla fotografia e scenografia che la rende benissimo. Idem per i due detective, i miei personaggi preferiti, decisamente una spanna sopra gli altri. Avendo visto twin peaks su alcune cose ho storto il naso,
(clicca per mostrare/nascondere)
, tuttavia nel complesso sono contento, ma ovviamente non ho iniziato questa serie pensando di trovarmi davanti ad un suo "erede"

Considerazioni: la famiglia ha un pò stancato, la madre su tutti, ma d'altronde difficile prevedere comportamenti diversi per una giovane donna, col marito dal passato difficile, che ha perso la primogenita. Deluso da Holder, anche se credo che in realtà non sia realmente "corrotto" ma abbia solo voluto accedere a delle prove non "cristalline", con la convinzione della colpevolezza del consigliere (non mi spiegherei, altrimenti, la sua espressione sconvolta quando la escort lo indirizza verso i cartelloni propagandistici del candidato).

Non credo nemmeno che Rosie sia una escort, ma che fosse lì per altri motivi. La mia supposizione nasce dal fatto che non fosse presente sul sito di Beau Soleil e che nelle foto date dal sindaco a Gwen mi sembra ci sia l'altra escort, e non lei.

Carico per la seconda e vedrò anche l'originale, per la quale invece ho letto solo pensieri positivi :D.



7
Community / Re: Graphic & Fan art 101
« il: 15 December 2011, 23:06:25 »
Fico, l'ho visto poco fa sulla pagina ufficiale di Facebook! Non penso però di averli riconosciuti tutti:
Jeff = Due Facce
Dean & Britta = Poison Ivy (due poison ivy?)
Annie = Harley Quinn
Abed = Joker
Pierce = Mr.Freeze
Shirley = CatWoman
Troy = Enigmista/Riddler (???)
Chang (è Chang giusto?) = ???

8
Misfits / Re: [Commenti] MisFits 3x07 "Episode Seven"
« il: 15 December 2011, 14:40:46 »
Bella puntata, tema trito e ritrito ma l'hanno affrontato bene. Rudy una spanna sopra tutti gli altri, non sarà Nathan ( che per me rimane il più "disadattato" di tutti ) però è un personaggio allucinante, interpretato da un attore mostruoso. Kelly e Seth mi hanno stancato, vorrei dessero meno spazio alla loro storia.
Anch'io mi associo alle considerazioni fatte in precedenza: anche nella finzione del telefilm è praticamente impossibile che scompaiano così tante persone dallo stesso posto e nessuno faccia domande. Vuoi che saranno quartieri ghettizzati e dimenticati da Dio, però comunque i morti sono persone perfettamente inquadrate nella società (ed ora anche le cheerleader).
Tutto sommato la stagione è stata bella e l'ho seguita con piacere, ora speriamo in un finale col botto !

9
Dexter / Re: [COMMENTI] Dexter 6x11 "Talk to the Hand"
« il: 13 December 2011, 16:54:12 »
Citazione
Per come è stato caratterizzato il personaggio di Travis si è capito che ha un solo scopo e di denunciarlo/pubblicarlo da qualche parte non gli interessa minimamente. La stessa gigantografia sul volto della bestia non è una ripicca, ma egli vede effettivamente Dexter come The Beast.

Un professionista non agisce in questo modo, un professionista cerca di prevenire il rischio. Travis avrebbe potuto pubblicare in rete il video di Dexter facendo un appello ai suoi seguaci di "catturare il diavolo" o robe simili. Travis non è una persona con un raziocinio, non si può contare su quello che vuole o non vuole fare. Un colpo di testa è sempre possibile e Dexter si è scoperto in una maniera che non aveva mai fatto prima.


Sul fatto che Dexter, come killer, sia diventato approssimativo, sono d'accordo. Le sue azioni, alla luce della minuziosità che aveva in passato, possono piacere o non piacere, è ovvio. Io, più che altro, volevo puntualizzare che però tutto sommato, a causa della sua evoluzione, possono essere cose in linea con il suo personaggio, e non dovrebbero essere identificate con la superficialità degli sceneggiatori.

10
Community / Re: [COMMENTI] Community 3x10 - "Regional holiday music"
« il: 13 December 2011, 16:08:03 »
C'era un utente che ironicamente affermava "ma rientreranno qualche volta in aula?": beh per me aveva ragione. Lo show si è un pò dislocato dal come era stato introdotto, i personaggi sono eccezionali ma a me piaceva molto vederli in quel contesto.

commento legittimo, ci mancherebbe; faccio umilmente notare a chi si fa questa domanda che i primi 3 episodi di questa stagione, che hanno visto lo study group alle prese con il corso di biologia o con le attività extracurricolari tipiche (modello UN) sono state praticamente massacrate e considerate "un inizio col freno a mano", "dove è finito Community?", "puntate non all'altezza della serie", ecc ecc...  :huhu: :XD:

decidetevi una buona volta!  :asd:



Beh, di sicuro quei commenti non li avevo fatti io :D. Personalmente, per non fraintenderci, non è che vorrei tutti gli episodi basati sullo studio, in aula, ad affrontare il professore della situazione et similia. Non è detto che un episodio giostrato sulla vita universitaria sia a priori meglio di altri, anzi per me gli episodi migliori sono stati di altro tipo. In ogni caso mi piacerebbe una certa alternanza per ricordarci che siamo all'interno di un College, in stile prima stagione che secondo me è stata la migliore.

11
Community / Re: [COMMENTI] Community 3x10 - "Regional holiday music"
« il: 13 December 2011, 14:44:14 »
I 20 minuti di community sono sempre un piacere. Odio tantissimo i musical, non riesco proprio a seguirli (l'unico che abbia visto con piacere è Moulin Rouge), ma questa puntata l'ho apprezzata molto. Scusate la presunzione, ma anche il fatto che siano riusciti a farmi apprezzare una puntata come questa è indice di uno show di grande livello :D (for me).

La reazione a catena che si crea nel "reclutamento" è sensazionale, ed aldilà di SantaClaus Annie in stockings (plauso all'autocontrollo di Joel, se ci fossi stato io quella scena bisognava ripeterla non so quante volte :D) mi è piaciuto Pierce (lol). Mi avrebbe fatto piacere vedere più Chang, in qualunque veste è un personaggio fantastico (anche se per me rimarrà sempre il senor Chang) ed anche Starburns (my name is Alex! mi ha ricordato la puntata di Halloween sugli zombie). Va da se che non ho mai visto Glee quindi è probabile che qualche passaggio mi sia sfuggito

Certo, è sempre stato uno show di alto livello, fin dalla prima serie, ma in ogni caso per quel che mi riguarda ha perso un pò di verve. C'era un utente che ironicamente affermava "ma rientreranno qualche volta in aula?": beh per me aveva ragione. Lo show si è un pò dislocato dal come era stato introdotto, i personaggi sono eccezionali ma a me piaceva molto vederli in quel contesto. Oramai sembra aver preso una piega diversa, ma vederli affrontare lo studio da studenti disadaddati quali fossero era il punto di forza del programma.

Quello che dà e comunica lo show è sicuramente tanto altro, aldilà della comicità, e lo fa benissimo, ma sotto certi punti di vista mi piacerebbe che ritornasse sui suoi passi.

In ogni caso rimane uno dei miei preferiti, spero ricominci presto.

12
Dexter / Re: [COMMENTI] Dexter 6x11 "Talk to the Hand"
« il: 13 December 2011, 10:12:26 »
E' dalla prima serie che da molte situazioni Dexter si salva o salva persone per il rotto della cuffia (anche in maniera "grottesca", basti pensare a Dex e Bryan con Debra sul tavolo, Dex e lo scorticatore oppure Dex nel garage di Trinity): a parere mio ci sono molti difetti in questa serie ma si sta scavando il fondo del barile per trovare e criticare l'impensabile.

La piega incestuosa spero non venga sviluppata. Il rapporto tra i due "fratelli" è sempre stato abbastanza morboso dall'inizio dello show, ok, ma onestamente li preferisco molto uniti come familiari, non come coppia.

Per quanto riguarda la faccenda del video, non mi sembra un elemento negativo nello sviluppo della trama: il fine giustifica i mezzi, Dexter aveva bisogno di attirare Travis ed ha utilizzato la sua barca sullo sfondo come esca. Per come è stato caratterizzato il personaggio di Travis si è capito che ha un solo scopo e di denunciarlo/pubblicarlo da qualche parte non gli interessa minimamente. La stessa gigantografia sul volto della bestia non è una ripicca, ma egli vede effettivamente Dexter come The Beast.

A me la stagione non ha entusiasmato, non per le incongruenze, ma perchè non mi ha coinvolto come le prime quattro, fermo restando che le ultime due puntate mi hanno trascinato abbastanza. La schizzofrenia di Travis era diventata abbastanza prevedibile, secondo me non perchè sia stato troppo chiaro, ma perchè questa trama si è evoluta per troppe puntate, facendo del colpo di scena un colpo telefonato. Se fosse stato scoperto tipo a metà stagione, ci saremmo annoiati meno ed avremmo goduto di un villain terribile (nelle ultime due puntate per me Travis ha guadagnato molti punti) per più tempo.

Ho votato 7, lo seguo ancora con molto piacere ed è la mia priorità televisiva del lunedì (o perlomeno da quando ho finito di recuperare Breaking Bad :) ). Dexter non è sicuramente più quello di una volta, ma non ci vediamo merda dove non ce n'è, o perlomeno per coerenza ci sarebbe dovuta essere anche nelle stagioni precedenti.

13
Io penso che Jesse abbia capito, o perlomeno che abbia dei forti sospetti su come siano andate veramente le cose sull'avvelenamento di Brock: la chiacchierata finale vede un Pinkman scosso e commosso, un pò in balia degli eventi appena conclusi e un pò forse perchè ha capito ma ha bisogno di tempo per metabolizzare e capire effettivamente il significato delle azioni di Walt.

Walt senza ombra di dubbio non è un personaggio positivo, ma su Jesse sono d'accordo con Antigone: quasi in ogni evento è sempre stato Pinkman a creare casini, a mettere il duo alle strette ed è quasi sempre stato Walt a dover togliere le castagne dal fuoco. Per me l'unica volta dove Walt ha sbagliato è quando incappucciato, inerme, davanti a Gus, ha continuato a provocarlo: in caso contrario non credo avrebbe finacciato l'intera famiglia.

In ogni caso tutto questo affetto nei confronti di Andrea e del marmocchio non ce lo vedo: al contrario del rapporto che aveva con Jane, dove si vedeva un Jesse molto preso e molto coinvolto (e la regia riusciva a renderlo alla perfezione), il rapporto di Jesse con la nuova fiamma non l'ho mai visto come qualcosa a cui Jesse potesse veramente tenere (o è colpa della mia insensibilità o qui il telefilm non è riuscito a rendermelo), quindi il suo tuffarsi in questa situazione l'ho visto un pò forzato.

Per il resto emozioni continue, anche la scena splatter della morte di Gus mi è piaciuta tanto, scena che assume significati molto forti con le analogie all'orsacchiotto rosa e l'occhio che Walt ha conservato nella scrivania. Particolari come la segretaria che distrugge gli orari di scuola di Brock sono le famose ciliegine che rendono una torta più unica che rara.

Non so se riuscirò a trovare un altro serial di tale fattura, ma tra quelli che ho visto sicuramente per ora è il migliore in circolazione.

14
Gran puntata!
Si sta capendo che Gus ha le mani in pasta un pò ovunque. Il tipo pelato che ha aiutato Jesse dopo la morte di Jane credo sia un intermediario, ma secondo me neanche lui conosce di persone Gus. In una delle ultime puntate della seconda serie Saul dice di non conoscere personalmente Gus, ma di conoscere un uomo (secondo me il pelato) che conosce un uomo (il giovane pelato che da Pollos dice a Walt di portare la droga entro un'ora al luogo stabilito, e che in questa puntata risponde alla telefonata del primo pelato) che conosce un uomo (Gus): secondo me è questa la catena.

Il tipo che piazza le telecamere avrà riconosciuto i due tizi e probabilmente sa che fanno parte di questa organizzazione alla quale Gus è a capo e pensa bene di avvertire. Onestamente non ho avuto modo di capire che i due tipi in questione sono i cugini di Tuco, non so voi come abbiate fatto a questo punto della trama (si capisce solo che conoscono lo zio di Tuco, che tra l'altro non sembra neanche contento di vederli).

Altre cose poco chiare sono le porcherie che sta facendo Ted in azienda: non ho capito se froda lo stato per parare l'ano alla sua azienda o frega soldi da quest'ultima per un proprio tornaconto. Grande Jesse che riesce a mettere i piedi in testa ai suoi: sembra cambiato e molto provato dalla sua ultima esperienza, chissà se sarà un fuoco di paglia o si darà una svolta.

15
Breaking Bad / Re: [COMMENTI] Breaking Bad 2x05 - Breakage
« il: 15 November 2011, 14:47:57 »
Ho iniziato a seguire questa serie da una settimana circa, mai mi sarei aspettato di rimanere così preso. Era da un bel pò di tempo che non seguivo una serie con così passione. La bravura degli attori, la scenografia, la fotografia, la trama, le location, è tutto intrecciato alla perfezione.

Mi ero sempre chiesto come mai Michael Hall non avesse mai preso un Emmy, dopo aver visto Walt ho ricevuto le mie risposte :D. Peccato averla scoperta così tardi.

Non ho letto molto la board specifica per paura di incappare involontariamente in qualche spoiler, ma ho notato com'è giusto che sia che c'è molto seguito :).

Walt è un personaggio allucinante, da questa puntata sembra proprio che però le sue motivazioni non siano solo monetarie ma è quasi palese che il brivido dell'illegale e l'aver potuto scegliere per la prima volta nella sua vita siano le vere motivazioni che lo trascinano in tutto questo. Mi dispiacerebbe se facesse fuori Pete, lol. Spero anche che la proprietaria di casa di Jesse non abbia solo un ruolo di comparsa, la vedo promettente.

Molto bella la sotto-trama di Hank, ci può stare che abbia qualche difficoltà psicologica dopo la sparatoria, però se devo fare una critica sottile mi viene difficile pensare che un poliziotto navigato venga turbato da un omicidio ed invece un professore di chimica dopo avere ammazzato qualche persona non risenta di questo fatto. Magari però mi sbaglio e l'evoluzione che sembra prendere il personaggio di Walt alla fine di questa puntata è viziata dagli ultimi mesi vissuti in un ambiente di assassini e spacciatori.

Stasera vado avanti  :metal:

Pagine: [1] 2