Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - asialea

Pagine: [1] 2 3 ... 35
1
Ciao a tutti!
Rianimo un attimo il thread per una domanda su Shadowhunters, vedendo che è apprezzatissimo da molti  :scettico: Ho letto solo i 6 libri di The Mortal Instruments, e di questi mi sono piaciuti molto i primi 3, e ho trovato noiosissimi gli ultimi 3.
Sulla base di questo, mi consigliate di proseguire con le altre letture della saga? So che ci sono tipo Infernal Devices e altre robe  :mmm: In caso quali consigliate?
Grazie  :love: :love:

2
Ho finito Intensity di Dean Koontz  :aka: Mamma mia che clima ansiogenooo  :paura:
E' tutta una tirata di tensione incredibile, non ci sono proprio tempi morti. Non saprei dire se ho apprezzato davvero la lettura, perchè ero in ansia di finirlo  :XD: Certe volte la tensione era talmente alta che ero tentata di saltare pagine e andare direttamente alla fine della scena perchè non ne potevo più  :1:
Mi sembra comunque un buon libro, con una buona storia, un buon approfondimento psicologico dei personaggi, d'altronde si basa molto anche su quello, oltre che sulla tensione. Direi consigliato! :+:

Comunque, non fate l'errore di concedervi una sbirciata al riassunto sulla copertina: cioè, nell'edizione che ho preso io dalla biblio, è scritta L'INTERA STORIA FINO A 3/4 DEL LIBRO, non sto scherzando!  :aka: :aka: :aka: Fortuna che mi sono fermata dopo poche righe. Vi rovina tutta la storia, e visto che si basa sulla tensione e i colpi di scena... fate voi  -.-'

ps. come si fa a menzionare un utente? Non funziona più il comando @ + nome utente? Non me lo prende...  :scettico:

3
no, è nella torre nera che trovi alcuni spoiler su cuori in Atlantide ;-)
Diciamo che la Torre è una sorta di mega compendio di alcune opere di King  :XD:
No vabbè  :XD: Nel topic di King ti ho ossessionata con mille post per capire la sequenza, e ancora mi pareva il contrario  :XD: :XD: Stavolta me lo sono appuntata perchè non si sa mai  :doh: Ho recuperato il tuo post dove dicevi che funge da sorta di prologo al libro 6° della Torre.
Dunque faccio bene a lasciare la Torre come ultimissima lettura, ecco, tranne sto Cuori in Atlantide che sarebbe meglio leggere dopo il 5° della Torre. Bom, rimango così  :fuckyea:

4
Ciao a tutti, come Asialea sono super appassionato di King, ho appena comprato The Dome, sarà il suo 52esimo libro che avrò letto, ed anche io stavo cercando qualche altro autore da provare!
...quindi se poi questo Intensity di Koontz vale, facci un fischio!!
Ciao!
Io avrei voluto leggere quelli consigliati in questo forum, l'autore del post mi ha fatto venire una voglia matta di leggere Koontz  :XD: :XD: Purtroppo la mia biblioteca non li ha, perciò ho dovuto ripiegare su altro, ma se fossi in te comincerei da quelli!

5
Non lo conosco molto Koontz, mi spiace  :cry:

Ps su King: in molti casi sono riferimenti trascurabili; in altri casi sono riferimenti che devi o dovresti cogliere; in altri sono veri e propri spoiler micidiali - ad esempio la Torre Nera a una certa ti spoilera tutto Salem's Lot;

Si, mi sono informata bene su King, difatti nell'altro topic ci sono un sacco di miei post dove commento i libri xD Avevo deciso di lasciarmi la Torre Nera per ultimissima, e di procedere in ordine cronologico con il resto delle sue opere, inclusi i racconti. So che devo saltare un racconto specifico perchè spoilera la Torre Nera, qualcosa con Cuori in Atlantide forse, non ricordo bene. Per il resto ho deciso di proseguire sempre in ordine cronologico  :metal: (ps. Il prossimo è Dolores  Claiborne  :gogo:). Ovviamente inframmezzato da altri libri, non leggo sempre King di continuo  :XD: (Ora sto leggendo i Romanzi di Sherlock Holmes).
Cmq di Koontz ho preso Intensity, ho cercato un po' i libri su Anobii per vedere un po' il punteggio, e mi sono buttata su quello...vedremo...

6
Scusate, nessuno che mi sappia consigliare qlc romanzo specifico di Dean Koontz? La mia biblioteca ne ha 21, e non so quale scegliere  :scettico:
Vorrei evitare qualche ciofeca e andare sui libri migliori insomma :distratto:
O anche di Clive Barker (Infernalia ho letto che sono racconti). O altri autori. Insomma, se oltre ad autori aveste in mente anche dei titoli... :gogo: :gogo:

7
Ciao a tutti,
a me non funziona più la sottoscrizioni alle varie discussioni, non mi arriva mai la notifica mail in caso di risposte  :nu:

8
no,koontz è per la maggior parte libero e anche per quanto riguarda King, molte volte i riferimenti sono tranquillamente trascurabili
Si beh fa niente se sono trascurabili, non voglio perdermi i riferimenti se posso coglierli leggendo semplicemente in ordine  :asd:
Allora su Koontz vado un po' a caso a seconda di quale mi ispira dalla trama  :metal:

9
sullo stile di Rollins potrebbe piacerti anche Marco Buticchi. in genere  le storie si svolgono su tre piani temporali ( tipo tipo età egizia, medioevo e attuale) c'è una qualche maledizione e tanta tecnologia


per quanto riguarda il consigliarti un romanzo in particolare, dovrei riguardarli un po' perchè non me li ricordo più  :sooRy:
Mi sono letta le trame di Buticchi, e no, non mi attira  :shy: Troppo politico e poco sovrannaturale/mostruoso. Forse di Rollins vengono in mente subito le avventure della Sigma Force, ma in effetti io parlavo più dei romanzi singoli come La città di Ghiaccio e Amazzonia (che è il prossimo sulla lista e sembra promettere bene  :gogo:). Più diciamo avventura nella natura, senza sotterfugi politici, tradimenti, spionaggio ecc. Il classicone del luogo inesplorato pieno di trappole e mostri  :ohoh: :ohoh: :ohoh:
Questo discorso vale per i libri avventura+mostri, per gli horror nel vero senso della parola invece va bene qualsiasi cosa, e infatti mi devo studiare bene i libri di Koontz. Cmq mi sembra che non siano collegati (tranne le saghe, ma ho visto su wikipedia che quasi nessuna è completa, in Italia non deve tirare tanto questo autore  :nu:), quindi posso leggerli nell'ordine che voglio...giusto? Scusate ma dopo aver scoperto anni fa che i romanzi di King erano quasi tutti collegati o con riferimenti, ora mi preoccupo sempre di chiedere se c'è un ordine di lettura  :XD:

10
Dean Koontz
Ramsey Campbell
Richard Laymon
John saul
Clive Barker
Grazie per i suggerimenti! Se ti va di proporre qualche romanzo in particolare, prego fai pure!  :XD:

@firmato_bad: Di Nesbo ho letto solo L'Uomo di Neve, e non mi è piaciuto per niente, l'ho trovato un po' ridicolo e forzato nella storia...Per cui lo eviterei. In ogni caso cercavo qualcosa con elementi sovrannaturali!

Per esempio di recente ho scoperto l'autore James Rollins, e ho letto La Città di Ghiaccio  :ohoh: Bellissimo! Thriller Sci-Fi si dice no? Stupendo. Certo non è questo gran capolavoro, ma mi piacciono da morire i libri avventurosi (in stile spedizioni in Antartide, nella Giungla sudamericana ecc) con del sano horror dentro  :gogo:
Ora per dire ho trovato per caso in casa Il Mondo Perduto di Arthur Conan Doyle: ovviamente non c'entra col genere horror, ma in mancanza di altro, un buon libro di avventura mi basta per ora  :huhu: (E cmq aspetto che riaprano le biblioteche per rifornirmi, intanto radunavo un po' di proposte grazie ai vostri consigli)

ps. Volendo provare Dean Koontz, da cosa mi consigliate di partire? Ha scritto un milione di libri  :XD:

11
Beh se parliamo di classiconi del genere penso a due capolavori come Dracula e Frankenstein, le opere di Shirley Jackson (tutta! King la definisce la sua maestra) e tutto Richard Matheson, L'Esorcista e Edgar Allan Poe (un altro di cui... dovremmo leggere tutto tutti)

Mi hanno anche parlato di Clive Barker, di cui però ho letto solo Infernalia... che mi è piaciuto, ma è abbastanza poco per giudicare!
Io volevo proprio evitare i classiconi! Vorrei qualcosa di più moderno come King e figlio insomma, ed evitare appunto Lovrecraft, Poe e via dicendo  :huhu:
Cmq mi segno i tuoi suggerimenti  :distratto:

12
Ciao a tutti!
Apro un topic apposta (spero di fare bene) per chiedere consigli di lettura Horror  :metal: . Conosco già Stephen King e Lovecraft, perciò parliamo proprio di altri autori e opere!
Ho cerctato un po' su google, ma non ho trovato soddisfacente le liste che fanno. Frankenstein per esempio, di Mary Shelley, ha poco di Horror e molto di tragedia umana per me. Insomma, cercavo qualcosa di spaventoso tipo IT per intenderci, ma sono aperta a tutti i consigli di libri che secondo voi rientrano nella categoria Horror e valgono la lettura  :asd:
Grazie in anticipoooo

13
Libri & Fumetti / Re: La Torre Nera (aka STEPHEN KING Club)
« il: 22 April 2020, 20:56:43 »
L'ultimo King che ho letto è stato Cose Preziose che mi ha fatto stracagare. Da allora non ho più toccato King. In questi giorni magari parto con Misery.
Io sto leggendo giusto ora Cose Preziose, sono a più di 2/3, e onestamente anche io sono molto delusa. Mi aspettavo qualcosa di più avvincente
(clicca per mostrare/nascondere)
Anche io ti consiglio assolutamente Misery, uno dei miei preferiti! :+: L'ho trovato veramente inquietante e ansiogeno, fatto benissimo! Per quanto il film e la recitazione di Kathy Bates siano stati elogiati, non c'è paragone con la tensione del libro (vuoi anche perchè assistiamo a tutte le elucubrazioni mentali del povero Paul, che sono il nucleo della vicenda).
Io non vedo l'ora di finire Cose Preziose per passare ad altro  :XD:
ps. Anch'io ho trovato bellissimo La Zona Morta, mi ha fatto venire i brividi

14
Regno Unito / Re: A Discovery of Witches [Sky One] [Fantasy]
« il: 2 February 2020, 10:25:13 »
Dopo averla vista in lingua originale, me la sto riguardando in ita su sky, ovviamente skyppando le noiosissime parti senza senso di Venezia e compagnia bella  :suicidiosenzafronzoli: :suicidiosenzafronzoli:
La doppiatrice di Diana è perfetta, e secondo me rende più godibile il suo personaggio e la sua recitazione (non so perchè, ma il modo in cui recita non mi ha convinta, mi sembrava finto). Mi dispiaceva un po' non riuscire ad apprezzarla appieno, perchè a livello di aspetto la trovo bellissima e magnetica, ha due occhi che paiono dipinti  :pukingrainbows: Quindi super pollicione in su per lei  :+:
Il doppiaggio di Matthew invece non si può sentire  :T_T: :T_T: Non c'è paragone purtroppo, che peccato. Mi aspettavo una voce bella profonda e seducente, e invece...  :nu: Ma visto che è impossibile guardarla con M originale e D in ita, me la guarderò in ita e pace, almeno lei la sopporterò di più  :huhu:

15
Libri & Fumetti / Re: Young Adult Fantasy: quali mi consigliate?
« il: 15 December 2019, 16:18:34 »
Secondo me "Il Conciliatore" è un libro fatto e finito, la storia raccontata si conclude pienamente.
Il mondo letterario di Sanderson è tutto interconnesso, per cui alcuni personaggi appaiono anche nella saga "The Stormlight Archive".
Nightblood in teoria dovrebbe raccontare cosa succede loro nel frattempo.

Poi, leggendo in giro, mi pare di capire che per ora Nightblood è solo un'idea e potrebbe addirittura non vedere mai la luce in quanto Sanderson
ha già pianificato tipo una quindicina di libri per il futuro.
Beh allora sarà uno dei prossimi ad essere letto!  :gogo:
Sanderson è nella mia lista ovviamente, e in futuro lo leggerò. Ma non sapevo avesse una sorta di universo condiviso... Cioè quando mi approccerò a lui dovrò informarmi sull'ordine in cui leggere le sue opere? Se alcune ne spoilerano altre, ecc?  :scettico:

Pagine: [1] 2 3 ... 35